Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - I computer da bicicletta sono stati rapidamente adottati come lunico pezzo di tecnologia indispensabile per i ciclisti - ed è facile capire perché. Eliminano il fastidio di percorrere nuovi percorsi fornendo indicazioni passo-passo, mentre registrano tutti i dati della tua corsa per unanalisi seria dellallenamento o semplicemente per vantarti su Strava.

Wahoo ha guadagnato popolarità grazie ai suoi computer da bicicletta Elemnt ed Elemnt Bolt v1 , che hanno rapidamente raccolto un seguito fedele grazie a hardware solido e affidabile e ripetuti aggiornamenti del firmware che hanno fatto crescere i prodotti.

Il Roam arriva sulla scena come un prodotto finito di fascia alta, anche se senza dubbio Wahoo continuerà a sviluppare e aggiungere funzionalità per tutta la durata del prodotto. Quindi, come si comporta il Roam?

Design e visualizzazione

  • Schermo LCD a colori da 2,7 pollici, risoluzione 240 x 400
  • Dimensioni: 89 x 54,4 x 17,8 mm / Peso: 93 g
  • Supporti anteriori e per attacco manubrio forniti
  • Batteria ricaricabile USB
  • Durata della batteria dichiarata 17 ore
  • Protezione dallacqua IPX7

Il Roam è notevolmente più robusto dellElemnt Bolt incentrato sulla gara che si trova sopra nellattuale gamma di computer da bicicletta di Wahoo; e più vicino allElemnt originale che sostanzialmente sostituisce.

Pocket-lintWahoo Elemnt Roam foto 12

Ha un robusto corpo in policarbonato grigio grafite che ospita lo schermo e lo tiene al sicuro dalle inevitabili cadute che subirà. Un grado di impermeabilità IPX7 significa che è sicuro immergersi completamente e si è scrollato di dosso tutto il tempo invernale che gli è stato lanciato durante le nostre uscite senza pensarci due volte.

Il display è abbastanza nitido per una mappatura chiara e Wahoo usa bene la sua capacità di colore per migliorarlo ulteriormente. Siamo rimasti colpiti dallo schermo LCD in tutte le condizioni di illuminazione, in parte grazie al rilevatore di luce ambientale di Roam che regola automaticamente la luminosità.

Intorno al bordo superiore e sinistro dello schermo si trovano luci LED personalizzabili che possono essere programmate per aiutare la navigazione o dare unindicazione delle tue prestazioni, come la frequenza cardiaca o la zona di potenza in cui ti trovi. Le abbiamo trovate davvero utili per alcune attività, come come prove a cronometro in cui una rapida occhiata ci avrebbe detto se eravamo in pista, ma anche che avremmo potuto spegnerli per un giro di gruppo senza distrazioni.

Pocket-lintWahoo Elemnt Roam foto 10

Tre grandi pulsanti si trovano sotto lo schermo, consentendo di avviare e interrompere facilmente la registrazione e di navigare tra le pagine di dati quando si è in movimento. Un ulteriore pulsante per laccensione/spegnimento si trova sul lato sinistro, mentre due pulsanti sul lato destro consentono di ingrandire e rimpicciolire la mappa o le schermate dati per mostrare più o meno campi/aumentare la dimensione del carattere.

Come potresti aver capito da quei pulsanti: il Roam non ha alcuna funzionalità touchscreen, ma non pensiamo che soffra molto a causa di ciò, poiché abbiamo sentimenti piuttosto contrastanti su quanto sia utile comunque su un computer da bicicletta (fatto male e pioggia e sudore, ecc, possono altrimenti causare alcuni problemi).

Una copertura gommata nasconde la porta di connessione/ricarica Micro-USB dagli agenti atmosferici e dagli spruzzi della strada. Peccato che non sia USB-C, ma anche Garmin continua a soffrire di questo vecchio problema con la porta

Pocket-lintWahoo Elemnt Roam foto 13

Wahoo dichiara una durata della batteria di 17 ore, che è una lunga giornata in sella per gli standard della maggior parte delle persone, anche se è inferiore a quanto potrebbero richiedere alcune competizioni. Nei nostri test, utilizzando la mappatura e con un misuratore di potenza, un cardiofrequenzimetro e un sensore di velocità collegati, la batteria Wahoo si è comportata a quel livello, vedendoci tornare a casa da un viaggio di sette ore con il 60% di batteria ancora disponibile - e la capacità di fare più corse più brevi nei giorni successivi, il tutto senza ricarica.

Nella confezione puoi scegliere tra un attacco manubrio o un attacco anteriore per unopzione più aerodinamica, questultima che troviamo più facile da leggere in movimento, in particolare perché è più avanti. Tuttavia, è positivo che siano forniti entrambi, poiché significa che puoi impostare il Roam su una seconda bici immediatamente. Cè anche una vite di bloccaggio fornita per coloro che desiderano fissare questo computer alla bici. Gli attuali utenti di Elemnt Bolt scopriranno che non possono riutilizzare i loro supporti anteriori, poiché il Roam è troppo grande per farlo, sebbene venga utilizzato lo stesso sistema di rotazione e blocco.

Connettività, configurazione e lapp Wahoo

  • ANT+, BLE/Bluetooth, Wi-Fi

Lapp di Wahoo è la porta per personalizzare il Roam e collegarlo al mondo intero. In questo modo puoi aggiornare o scaricare nuove mappe, aggiungere e riordinare i campi dati, nonché visualizzare i dati della tua corsa. Lassociazione è semplice e ci piace poter utilizzare il nostro telefono per personalizzare il roaming, piuttosto che dover armeggiare sul dispositivo stesso, anche se in un mondo ideale vorremmo essere in grado di fare entrambe le cose, nel caso in cui avessimo bisogno di apportare modifiche sulla strada.

Pocket-lintschermi foto 1

Sebbene sia perfettamente possibile utilizzare il Roam per giorni senza portare il telefono, troviamo che la maggior parte delle persone viaggia con questultimo riposto nella tasca posteriore. Ciò consente al Roam di visualizzare notifiche, come messaggi di testo, chiamate o messaggi WhatsApp, sebbene non sia disponibile alcuna funzione per riconoscerli o rispondere a questi. Naturalmente, questi possono anche essere disattivati temporaneamente o permanentemente per lasciare la tua corsa libera da distrazioni. Tramite la connessione dati del tuo telefono, il Roam offre anche una funzione Livetrack in modo che tu possa consentire a chiunque di vedere dove ti trovi.

Quando si tratta di sincronizzare i dati alla fine della corsa, Roam può farlo automaticamente tramite Wi-Fi, supponendo che tu labbia configurato, o di nuovo tramite lapp del telefono. In ogni caso, invierà automaticamente i dati della corsa alle app di terze parti scelte, come Strava.

Abbiamo scoperto che la connettività dellapp al Roam è stata solida durante il nostro periodo di test. Uno spauracchio che abbiamo avuto è stato che il Roam poteva essere collegato a un solo telefono, limitando la possibilità di condividerlo con un membro della famiglia o un coinquilino senza passare attraverso la trafila di accoppiarlo e disaccoppiarlo ogni volta.

I sensori e gli accessori sono collegati tramite ANT+ o Bluetooth e non abbiamo avuto problemi a collegare un cinturino per cardiofrequenzimetro Garmin e i pedali Vector 3 , nonché i sensori di velocità e cadenza Wahoo. Come speri, lorologio di Wahoo, il Rival , si è connesso perfettamente al Roam.

Pocket-lintschermate foto 2

Dal Rival puoi trasmettere i dati della frequenza cardiaca che vengono visualizzati sul Roam, mentre lutilizzo della modalità multisport consente al Roam di rispecchiare semplicemente il Rival, il che piacerà ai triatleti che cercano una transizione graduale da e verso la gamba in bicicletta. Il Roam è anche in grado di connettersi a un Wahoo Kickr per fornire un po di allenamento a intervalli, anche se in pratica ci aspettiamo che la maggior parte delle persone utilizzi app di allenamento specifiche per questo come Sufferfest o Zwift.

Mappatura e navigazione

  • GPS
  • Mappe a bordo
  • Sincronizzazione percorso, reindirizzamento

Il grande passo di sviluppo offerto da Roam è la sua mappatura a bordo e la capacità di routing. I dispositivi più vecchi come Bolt v1 non avevano effettivamente le mappe caricate, invece tali dispositivi scaricavano le informazioni sul percorso necessarie ogni volta tramite la connessione del telefono. Questo sistema funzionava abbastanza bene, ma aveva due inconvenienti principali: in primo luogo, avresti ottenuto solo una traccia breadcrumb (con cui intendiamo una linea da seguire sulla mappa), piuttosto che istruzioni passo passo; in secondo luogo, se dovessi deviare dal percorso caricato, il computer non avrebbe modo di reindirizzarti verso la tua destinazione.

Pocket-lintWahoo Elemnt Roam foto 9

Con le sue mappe a bordo, il Roam è in grado di riportarti in carreggiata se ti allontani dal percorso, proprio come il tuo telefono o un navigatore satellitare. In pratica funziona bene la maggior parte delle volte, calcolando velocemente le alternative. Occasionalmente non è riuscito a riconoscere il percorso più veloce verso una destinazione finale, cercando invece di deviarci per ricongiungerci al nostro percorso originale in un punto precedente, anche se questo era un po incoerente e non siamo riusciti a vedere un motivo chiaro. Si spera che Wahoo raffinerà ulteriormente questa funzione nei futuri aggiornamenti del firmware.

Lapp Wahoo non ha una propria capacità di creazione di percorsi, quindi dovrai usarne uno di terze parti come Strava o Ride With GPS per creare o scaricare un percorso. Queste app possono essere configurate per la sincronizzazione automatica con Wahoo, che a sua volta spingerà il percorso verso il roam quando connesso. Fatto ciò si possono selezionare i percorsi direttamente dal Roam, senza bisogno del telefono.

Altre utili funzioni di mappatura includono "Route to start" che ti guiderà da ovunque ti trovi allinizio di un percorso prescelto, ottimo se stai visitando una nuova area e il tuo punto di incontro è un po lontano dallinizio del tuo percorso.

Miglior fitness tracker Fitbit 2022: quale Fitbit è giusto per te?

Pocket-lintWahoo Elemnt Roam foto 5

"Portami lì" è una funzione che ti consente di ridurre e selezionare un punto sulla mappa di Roam, selezionare una destinazione "preferita" salvata o inserire un indirizzo tramite lapp che il Roam creerà quindi un percorso per te . Possiamo vedere come questo potrebbe essere utile se improvvisamente hai bisogno di deviare, ma per noi è stato molto utile per guidarci a casa quando eravamo fuori ad esplorare. Tuttavia, non cè modo di personalizzare il percorso che crea, il che può essere un po frustrante e, nonostante lapp sia impostata per luso "stradale", ha comunque insistito nel portarci lungo lo strano sentiero di ghiaia.

Tuttavia, abbiamo scoperto che il Roam impiega un po di tempo per calcolare i percorsi in questo modo e, combinato con il suo tempo di avvio relativamente lento, pensiamo che il processore del Roam sia un po sottodimensionato per tali compiti.

Più preoccupante per noi, tuttavia, è la piccola quantità di memoria interna - solo 4 GB. Quando abbiamo ottenuto per la prima volta il Roam abbiamo aggiornato le mappe, o almeno ci abbiamo provato, ma abbiamo scoperto rapidamente che non potevamo scaricare tutte le mappe che speravamo. Eravamo limitati alle sole mappe del Regno Unito e della Francia, che si sono rivelate più che sufficienti per i nostri test, ma per i viaggi di più giorni a lunga distanza questo potrebbe rivelarsi un problema e frustrerà alcuni utenti.

Pocket-lintWahoo Elemnt Roam foto 18

Tutto sommato, ci piacciono molto gli sviluppi che sono stati fatti nella mappatura e, sebbene ci sia ancora spazio per miglioramenti, nel complesso è facile da seguire sullampio display a colori. Vorremmo vedere il grande schermo sfruttato ancora meglio mostrando le strade e i sentieri minori mentre rimpicciolisci, poiché questo livello di dettaglio viene perso. Abbiamo scoperto che il GPS si è bloccato in pochi secondi dopo aver avviato il Roam ed è stato azzeccato con precisione nei nostri test su strada.

Caratteristiche e funzioni avanzate

  • Allenamento e allenamenti
  • Supporto del segmento Strava

Oltre alla registrazione dei dati e alla navigazione, il Roam offre alcune altre funzionalità, ma niente a che vedere con la quantità che troverai da altri produttori , come il Garmin Edge 1030 Plus . Wahoo ha una piena integrazione con Strava, che include levidenziazione dei segmenti scelti durante la guida, permettendoti di provare a migliorare i tuoi PB; e puoi importare allenamenti da app come Training Peaks da utilizzare in viaggio, anche se avrai davvero bisogno di un misuratore di potenza per ottenere il massimo da quelli.

Pocket-lintWahoo Elemnt Roam foto 3

Cè sicuramente bisogno di migliorare la pagina di elevazione di Roam, che non è affatto chiara o utile come leccellente ClimbPro di Garmin. Oltre a ciò, lapp Wahoo è in ritardo rispetto a Garmin in termini di analisi e presentazione dei dati raccolti, ma è diventato chiaro che mentre alcune persone lo vedranno come una perdita, altri apprezzeranno questa semplicità più ridotta.

Prime impressioni

Elemnt Roam si basa sulloriginale Elemnt e Bolt v1 per fornire un raffinato computer da bicicletta che offre tutte le funzionalità che ti aspetteresti (tranne, probabilmente, il funzionamento touchscreen). Lampio schermo a colori di facile lettura e la funzionalità di mappatura a bordo attireranno sia i ciclisti occasionali che quelli di resistenza, mettendo questo Wahoo in diretta concorrenza con gli altri principali marchi.

Il funzionamento intuitivo del Roam, la discreta durata della batteria e la robustezza e laffidabilità generali lo rendono unopzione interessante. Oltre a ciò, è la reputazione di Wahoo per lo sviluppo continuo di prodotti tramite firmware che significa che dovrebbe continuare a crescere nei prossimi anni. Il Roam non è perfetto, ma è sicuramente lassù vicino alla parte anteriore del gruppo.

Considera anche

Pocket-lintalternative foto 1

Garmin Edge 830

Garmin è il nome più importante tra i computer da bicicletta, che offre unampia gamma di funzionalità tramite Garmin Connect, ma può essere un po opprimente con lenorme volume di funzioni offerte.

squirrel_widget_3662313

Pocket-lintalternative foto 2

Martello Karoo 2

Hammerhead vuole fornire unopzione alternativa, offrendo un computer da bicicletta basato su Android con una gamma competitiva di funzioni, con aggiornamenti software regolari che forniscono espansione di funzionalità e perfezionamento.

Scritto da Jon Hicks. Modifica di __LASSAVED.