Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Garmin è diventato il nome di riferimento per gli smartwatch per il monitoraggio del fitness , consolidando la sua posizione negli ultimi anni offrendo una miriade di modelli per soddisfare specifiche esigenze del mercato. Ci sono Forerunners per i corridori, Vivo per il fitness quotidiano, Venu per una sensazione di smartwatch più tradizionale, Instinct per le classiche vibrazioni dell'orologio digitale e molti altri.

Ma se c'è una serie che è molto vista come l'eroe di tutte le azioni, è la Fenix. Fa praticamente tutto, con l'aggiornamento 2022 della serie - ora alla sua settima generazione - che aggiunge un touchscreen per la prima volta nella storia del prodotto. Questo approccio più pratico rende il Garmin Fenix 7 l'orologio multisport di alto livello da battere?

Il nostro parere veloce

Si sente spesso la frase "il coltellino svizzero di X" riferendosi a un prodotto che fa molte cose davvero bene - e il Fenix 7 si adatta sicuramente a questa descrizione.

L'orologio è davvero ben costruito e può resistere a tutto ciò che gli si butta addosso, sia che si tratti di correre sulle colline in un temporale, fare kayak in mare o semplicemente fare il tuo allenamento per la maratona in piena estate.

Con tutti i suoi sensori avanzati per il monitoraggio della frequenza cardiaca, la posizione, il percorso, l'altitudine e la saturazione di ossigeno nel sangue, e ciò che fa con tutti quei dati, si sta andando a lottare per trovare un migliore allenatore di fitness da polso.

Se sei un utente Fenix 6, non c'è bisogno di passare al Fenix 7 - in quanto è in gran parte simile - ma per chiunque abbia un vecchio modello, è probabile che vedrai una notevole differenza nelle caratteristiche e nelle prestazioni dell'ultimo eroe di Garmin tutto azione. Se, cioè, si può digerire il prezzo.

Recensione Garmin Fenix 7 Solar: può toccarlo

Recensione Garmin Fenix 7 Solar: può toccarlo

4.5 stars - Pocket-lint recommended
Pro
  • Eccellente durata della batteria
  • Il touchscreen è un'aggiunta utile
  • Plethora di modalità di allenamento
  • Qualità costruttiva davvero solida
Contro
  • Costoso
  • Garmin Pay non è ancora ampiamente supportato dalle banche britanniche

squirrel_widget_6481234

Estetica Fenix

  • Cassa da 47 mm
  • Cinturino QuickFit da 22 mm
  • Impermeabilità fino a 100 m
  • Lunetta e fondello in acciaio inossidabile
  • Finiture: Silver, Carbon Grey, Slate Grey, Mineral Blue & Titanium

Ogni volta che viene rilasciato un nuovo orologio Fenix, Garmin non si limita a lanciare un paio di dimensioni diverse e chiamarlo un giorno, ma crea una mini gamma di prodotti con caratteristiche, dimensioni, colori e materiali diversi. Non c'è alcun cambiamento in questo approccio qui.

C'è un normale Fenix 7 con una cassa da 47 mm, il più piccolo Fenix 7S con una cassa da 42 mm e il più grande 7X con una cassa da 51 mm. Esistono anche edizioni Solar, Solar Sapphire e Pro Solar con diverse combinazioni di materiali e capacità di ricarica solare. E se opti per una qualsiasi delle versioni 7X, ottieni anche una torcia a LED integrata.

Per questa recensione, tuttavia, esamineremo il Fenix 7 Solar. È il modello di taglia media o "normale", ma con una ricarica solare aggiuntiva. Dal punto di vista del materiale e del design è identico al Fenix 7, ha solo una maggiore durata della batteria grazie all'aggiunta del Power Glass e un anello di ricarica solare all'interno della cornice del display.

Per chiunque abbia familiarità con i precedenti modelli Fenix, la serie 7 sembrerà immediatamente familiare. Ha quel look da esterno grosso, con una lunetta in metallo (acciaio inossidabile su questo modello) e viti a vista.

Tuttavia, c'è una leggera differenza per il modello di settima generazione. Invece di avere quelle viti a vista nella cornice attorno al display, Garmin ha esteso la piastra di metallo per coprire le cornici del cinturino dell'orologio e ha inserito le viti. È un look più simmetrico, il che significa che le alette ora sono più protette dalle irregolarità del tuo stile di vita avventuroso.

A parte questo, dalla parte anteriore e dai lati, il Fenix 7 sembra in gran parte lo stesso del Fenix 6. Ma ci sono altre sottili differenze: l'elemento protettivo accentato rosso che si trova attorno al pulsante di avvio/arresto in alto a sinistra è un cambiamento dal pulsante esposto; l'indice attorno al display ha molte meno righe, ora segnala solo secondi/minuti, aggiungendo ulteriormente l'aspetto più pulito.

Anche la parte inferiore è sostanzialmente la stessa, con il classico connettore Garmin a forma di pillola per la ricarica, insieme a una piastra in acciaio inossidabile. Ciò che è diverso è il layout del sensore ottico: è stato aggiornato all'edizione Gen 4, che contiene più diodi/sensori e disposti a forma di "X", piuttosto che una pila di sensori in linea retta della generazione precedente.

Pocket-lintGarmin Fenix 7 foto 11

Per quanto riguarda il cinturino, ancora una volta, Garmin è rimasto fedele al suo solito: il sistema QuickFit da 22 mm. Questo è sia bene che male.

Bene, perché rimuovere il cinturino e sostituirlo con un altro (che potresti già possedere) è davvero semplice e comporta solo tirare indietro un fermo e quindi fare clic su quello nuovo in posizione.

Peccato, perché è un meccanismo proprietario, quindi il numero di opzioni di terze parti compatibili è ridotto. Le opzioni di Garmin sono disponibili in diversi colori e materiali, ma nessuno di questi è facilmente accessibile. Se ne vuoi uno in pelle, ad esempio, stai cercando di £ 70+ nel Regno Unito per averne uno con l'adattatore Garmin QuickFit integrato.

La nostra unità è stata spedita con un elastico nero, che è una scelta sicura, completo di finitura liscia e fori per il cinturino che si estendono da vicino alla punta fino a circa 20 mm sotto le anse, quindi è adatto a polsi di qualsiasi dimensione.

Navigazione touchscreen

  • Pannello MIP transflettivo da 1,3 pollici
  • Risoluzione 260 x 260 pixel
  • Compatibile con touchscreen
  • Diametro 33 mm

Il più grande cambiamento rispetto alle versioni precedenti del Fenix è in realtà invisibile: il suo touchscreen. Sebbene conservi ancora il sistema a cinque pulsanti che ti consente di controllare tutti i livelli dell'interfaccia, ora puoi anche toccare e scorrere sullo schermo se lo desideri.

Pocket-lintGarmin Fenix 7 foto 18

Essere un Fenix significa che il display stesso è un display MIP (memoria in pixel) transflettivo, che porta un paio di caratteristiche chiave. Il primo, e più importante, è che sia sempre acceso. In secondo luogo, se hai una buona luce intorno a te, ad esempio sei fuori in pieno giorno, questo rende lo schermo più visibile, non meno. In terzo luogo, è estremamente efficiente. Non assorbe molta durata della batteria, perché non si basa sulla retroilluminazione, e quindi consente una durata della batteria di lunga durata.

Un'altra caratteristica è che ha una frequenza di aggiornamento piuttosto bassa, rispetto agli schermi degli smartwatch OLED/AMOLED, quindi quando usi il touchscreen, non ottieni quell'animazione super fluida e reattiva che avresti su un "corretto" schermo a colori. È sempre leggermente nervoso se guardi da vicino. Tuttavia, è abbastanza veloce da non lasciarti sperimentare livelli di ritardo stridenti.

Per la maggior parte, il touchscreen è una pratica inclusione, ma solo nelle situazioni della vita quotidiana al lavoro/a casa (entrambi se sono nello stesso posto?). Usandolo per controllare le istantanee/sguardi della tua giornata attuale, vedere com'era il tuo sonno la notte prima o, immaginiamo, scorrere ed eliminare le notifiche (diciamo immagina, perché nella corsa al lancio non siamo stati in grado di collegalo a uno smartphone, perché Garmin Connect non supportava prima del suo lancio ufficiale).

Laddove abbiamo riscontrato che i touchscreen non sono utili è durante le attività, come durante la corsa o le escursioni. È qui che torna utile il sistema di controllo dei pulsanti fisici. Non riceverai tocchi accidentali o sarai costretto a provare a scorrere su uno schermo con un sistema basato su pulsanti. È l'ultima cosa che vuoi se stai facendo un'escursione in alta quota e indossi i guanti, o quando corri cercando di tenere ferme le braccia abbastanza per interagire con uno schermo.

Pocket-lintGarmin Fenix 7 foto 10

La cosa buona è che anche Garmin lo sa, quindi quando inizi un'attività come la corsa, ricevi un piccolo messaggio in alto sullo schermo che ti informa che il funzionamento del tocco è stato disabilitato. Inoltre, se non desideri mai il funzionamento del touchscreen, puoi facilmente disabilitarlo completamente: ha un interruttore dedicato nel menu delle funzioni principali.

Anche all'interno di quel menu, tuttavia, c'è l'opzione per abilitare il touchscreen per le attività (e per attività, è granulare), quindi se vuoi il controllo delle mappe touchscreen, ad esempio, è davvero possibile, cosa che molti potrebbero trovare davvero una funzione molto utile. Tuttavia, non c'è il pinch-to-zoom nelle mappe, è solo controllato tramite un piccolo controllo +/- sullo schermo, ma data la scala del display non è certo una sorpresa.

Super durata della batteria

  • Da 18 a 22 giorni di autonomia (modello Solar)
  • Fino a 73 ore di utilizzo del GPS (modello Solar)
  • Fino a 18 giorni di durata della batteria (non solare)
  • Fino a 57 ore di utilizzo del GPS (non solare)

È raro nel mondo dei dispositivi indossabili avere un orologio con una batteria che dura un'età, al punto che potresti facilmente dimenticare che ha bisogno di essere ricaricato. Ma questo è ciò che Garmin è riuscito con l'edizione Solar del Fenix 7.

Nei nostri test del dispositivo una batteria piena ci porterebbe comodamente a circa 20 giorni di utilizzo prima di aver bisogno di una ricarica. Questo accadeva con due o tre sessioni di corsa a settimana - che andavano da circa 40 a 60 minuti ogni volta - e questo accadeva con l'orologio acceso di notte che monitorava il nostro sonno anche per quattro o cinque notti a settimana.

Pocket-lintGarmin Fenix 7 foto 8

Ancora una volta, vale la pena ribadire che si trattava dell'orologio non collegato tramite Bluetooth a uno smartphone. Non siamo sicuri dell'impatto esatto che questo avrà, ma supponiamo che significherà che l'orologio si scaricherà un po' più velocemente.

Il rovescio della medaglia, il test è avvenuto nei giorni più corti dell'anno, tra Natale e metà gennaio. Ciò significa che la maggior parte delle nostre corse erano al buio e non abbiamo potuto beneficiare dell'utilizzo dell'intensità solare più elevata che si sarebbe verificata naturalmente nei mesi estivi. Quindi non ho ottenuto la batteria estesa che avrebbe portato, grazie al vetro solare. Quindi c'è più potenziale di fornitura di energia lì.

Dati fitness e salute

  • Navigazione GPS, Galileo e Glonass
  • Allenamenti HIIT, mappe Golf, prestazioni MTB
  • PacePro, batteria corporea, Garmin Coach, allenamenti consigliati
  • Misurazione della respirazione, del sonno, dello stress, della frequenza cardiaca, dell'ossigeno nel sangue SpO2

La forza di Garmin, in particolare negli ultimi due o tre anni, non è stata solo il monitoraggio accurato delle attività individuali e quotidiane. Sta usando quei dati per alimentare una visione più olistica del tuo corpo. Utilizza le metriche per capire quanto sei riposato, quanto sei stressato e ha la sua utile metrica della batteria corporea per indicare quando corri a vuoto e forse dovresti prenderti un giorno di riposo.

È un sistema che funziona molto bene sul Fenix 7, in particolare quando si utilizza l'orologio per monitorare l'allenamento. Ad esempio, quando lo usi per correre misurerà quanto è stata dura un'attività, usalo per determinare il tuo stato di allenamento e quanto tempo devi recuperare prima di tentare la sessione successiva. Con questi dati sullo sforzo e sull'intensità elaborati insieme alla frequenza cardiaca giornaliera 24 ore su 24 e ai dati di monitoraggio del sonno, capisce quando hai bisogno di riposo e quando sei a posto.

Pocket-lintGarmin Fenix 7 foto 2

Anche il monitoraggio del sonno sembra più affidabile di quanto non lo fosse in precedenza. Non abbiamo avuto casi in cui si confondesse lo stare fermi (mentre ci abbuffavamo di Netflix) come se dormisse, determinando con precisione quando abbassiamo la testa per dormire correttamente e quando ci svegliamo.

Nel contesto della determinazione di quanto sei riposato, questa è una metrica importante. Ma anche se non vuoi indossare il Fenix 7 notte dopo notte, la sua capacità di misurare e monitorare la frequenza cardiaca tutto il giorno, ogni giorno ti darà una buona indicazione di quanto sei stanco/stressato. I buoni dati sul sonno aiutano solo ad aggiungere quell'immagine.

Una cosa che amiamo particolarmente di Garmin è che non sei solo lasciato ai tuoi dispositivi quando si tratta di decidere che tipo di sessione di corsa vuoi fare. Puoi iscriverti a un piano Garmin Coach, cosa che abbiamo fatto più volte negli ultimi anni. Puoi iscriverti a un piano 5K, 10K, mezza maratona o maratona completa e creerà un programma per te che mescola lunghe corse facili con sessioni a intervalli, esercizi di cadenza, ripetizioni in salita e altre sessioni per aumentare la tua resistenza e ritmo .

Pocket-lintGarmin Fenix 7 foto 13

Se non vuoi impegnarti in un piano di coaching, puoi semplicemente utilizzare la funzione Allenamento suggerito, a cui puoi accedere in qualsiasi momento quando inizi una sessione di corsa. Questo si basa sul tuo attuale livello di forma fisica, da quanto tempo è passato dall'ultima corsa e cambia ogni giorno.

Percorrendo percorsi familiari su cui abbiamo testato vari orologi, incluso il predecessore del Fenix 7, il nuovo modello sembra affidabile e preciso come qualsiasi Fenix precedente. Il monitoraggio della frequenza cardiaca è solido e mostra i livelli attesi di attività cardiaca durante il giorno e durante attività specifiche. Non abbiamo riscontrato alcun problema con la visualizzazione di battiti al minuto inferiori o superiori al previsto o salti irregolari.

Il GPS è altrettanto potente. Durante la corsa su alcuni dei nostri percorsi di corsa più consumati, le distanze erano abbastanza identiche agli sforzi precedenti con altri orologi e il precedente modello Garmin. Ancora più importante, era coerente con se stesso: non abbiamo riscontrato irregolarità insolite o evidenti con le informazioni su distanza, sforzo e andatura.

Fenix non è solo per i corridori, però. È adatto a qualsiasi sport all'aperto (o anche indoor), offrendo dati avanzati per attività di MTB (mountain bike), ciclismo su strada e tapis roulant indoor/cyclette. Ha anche opzioni di attività cardio e HIIT. Non c'è molto che non possa tracciare, dentro o fuori pista. Anche i golfisti sono soddisfatti, con mappe da golf disponibili e sensori in grado di tracciare e rilevare quanto è buono il tuo swing.

Pocket-lintGarmin Fenix 7 foto 17

Una grande parte del fascino di Fenix è anche la sua mappa integrata e le qualità di navigazione. Insieme alla già citata lunga durata della batteria, questo lo rende un compagno ideale per le escursioni in montagna. Se hai intenzione di stare fuori tutto il giorno, sarà più che gestirlo. Sia che tu voglia usarlo per navigare un percorso pre-pianificato, o semplicemente controllare dove ti trovi sulla mappa integrata e trovare la tua direzione e tracciare la strada per tornare al punto di partenza. Le mappe scaricabili lo rendono ancora più capace al riguardo.

Tutti i soliti campanelli e fischietti

  • Assistenza per i pagamenti contactless Garmin Pay
  • Notifiche da smartphone
  • Riproduzione di musica offline

Il Fenix 7 è di Garmin fare tutto di punta, in modo che i mezzi si tratta con il supporto per un sacco di funzioni di stile di vita che ci si aspetterebbe da un moderno SmartWatch giorno. Come abbiamo detto in precedenza, tuttavia, non siamo stati in grado di testare tali aspetti poiché non è stato possibile configurarlo senza telefono (questo non influirà sulle unità di consumo, tuttavia, è solo che abbiamo testato prima di lancio ufficiale)

Tuttavia, sono tutte funzionalità che utilizziamo da un paio d'anni su numerosi modelli Garmin precedenti. Ottieni supporto per la riproduzione di musica offline da Spotify, Deezer e Amazon Music. Anche con il supporto Bluetooth, puoi semplicemente scaricare una playlist a tua scelta, uscire con i tuoi auricolari preferiti e ascoltare musica mentre ti alleni.

Pocket-lintGarmin Fenix 7 foto 19

Ottieni anche supporto per i pagamenti contactless con Garmin Pay , anche se non ha ancora ricevuto lo stesso tipo di supporto dalle banche del Regno Unito come Apple, Google e i servizi di pagamento contactless di Samsung. Con il supporto di Curve, Starling, Santander e Revolut, tuttavia, c'è un buon numero di consumatori soddisfatti.

Se abbinato al tuo smartphone, Fenix 7 offrirà anche notifiche al polso, nonché eventi del calendario e meteo.

Per ricapitolare

Si sente spesso la frase "il coltellino svizzero di X" riferendosi a un prodotto che fa molte cose davvero bene - e il Fenix 7 si adatta sicuramente a questa descrizione. Farai fatica a trovare un migliore allenatore di fitness da polso.

Scritto da Cam Bunton.