Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Dopo un brutto incidente legato al ghiaccio durante linverno, è diventato chiaro che per tornare in bici era più saggio investire in un trainer indoor. Indica un momento di contemplazione se andare di fascia bassa o al massimo in quellinvestimento - e dopo aver usato un rumoroso, non dinamico rullo a rotelle per un breve periodo, è diventato ovvio che era necessario qualcosa di molto meglio.

Entra nel Tacx Neo 2T Smart. Questo trainer turbo a trasmissione diretta è il trainer di fascia alta di Tacx, ovvero da utilizzare in combinazione con una bicicletta; non è del tutto autonomo come la Neo Bike Smart dellazienda e presenta una serie di funzioni per aiutare con misurazioni accurate, maggiore comfort, minor rumore e persino la capacità di emulare una sensazione simile alla strada.

Che suona tutto bene, ma è il meglio del meglio se vuoi entrare in Zwift e in altri programmi di allenamento indoor? Il suo ovvio rivale è Wahoo e la sua gamma Kickr . Allora, dove vengono spesi meglio i tuoi soldi?

Il nostro parere veloce

È facile guardare un prodotto come il Tacx Neo 2T Smart e pensare "ma questo è il prezzo di una bicicletta", sconcertati da quanto possa costare un setup indoor. Sì, questo turbo trainer è innegabilmente costoso - come abbiamo detto, è nella fascia alta del mercato - ma è innegabilmente sofisticato nella sua consegna.

Come strumento di formazione è comodo come tale kit ottiene, comunica senza sforzo con altri attrezzi - usarlo per Zwift è un gioco da ragazzi - consentendo la regolazione dinamica auto-controllata per discesa / salita, ed è più che stabile abbastanza per prendere un martellamento se seduto in sella o in piedi gambe pelting fuori.

Come con qualsiasi turbo trainer, tuttavia, non è mai andare a 100 per cento ricreare la sensazione reale della strada - molto come cerca con vibrazioni basate su feedback strada sensazione, che davvero molto eccentrico - e i livelli di comfort dopo lunghi giri sono, un po' inevitabilmente, andando a sentire diverso (un po' più 'intorpidito') rispetto al nostro nel mondo reale. E senza alcun vero movimento fisico in salita/discesa o accessori aggiuntivi - Wahoo offre il Kickr Climb per i suoi trainer turbo - pensiamo che ci sia spazio per miglioramenti futuri.

Nel complesso, se state cercando un turbo trainer indoor intelligente - uno che lavori dinamicamente con la vostra configurazione, misurando tutti i fattori importanti (potenza, cadenza) - senza la necessità di aggiungere accessori, allora Tacx ha un prodotto vincente tra le mani. È quasi silenzioso, è estremamente stabile, e ha rivoluzionato il nostro allenamento indoor durante i periodi freddi dell'inverno - certamente non ci mancherà il nostro vecchio rullo a rotelle.

Recensione del trainer turbo Tacx Neo 2T Smart: rivelazione dellallenamento indoor

Recensione del trainer turbo Tacx Neo 2T Smart: rivelazione dellallenamento indoor

5 stars - Pocket-lint editors choice
Pro
  • Nessuna calibrazione richiesta
  • Misurazioni accurate (potenza/cadenza/velocità)
  • Maggiore comfort rispetto ad alcuni trainer meno flessibili
  • Coppia elevata per una risposta rapida allo sprint/alta inclinazione
  • Salita a bassa velocità
  • Stabilità solida come una roccia - in sella o in piedi
Contro
  • È innegabilmente costoso
  • Grande ingombro
  • Gli accessori attualmente mancano - Wahoo è più accurato in questo senso
  • La "sensazione di strada" è più un vezzo che una necessità
  • Le lunghe pedalate non sono prive di intorpidimento
  • Nessuna cassetta inclusa

squirrel_widget_231976

Cosa è necessario per la configurazione?

  • Cassetta non inclusa - avrai bisogno di 8/10/11/12 velocità e strumenti per assemblare
  • Inclusi: spiedo e adattatori (135 × 10; 142 × 12; 148 × 12 mm)
  • Consigliato: telefono/tablet/laptop per esperienze interattive

Per utilizzare il Neo 2T avrai bisogno di una configurazione della bici esistente e completamente funzionante. Come configurazione a trasmissione diretta, è sufficiente rimuovere la ruota posteriore della bicicletta e montarla sul trainer turbo.

Pocket-lintTacx Neo 2T Smart recensione foto 11

Bene, aspetta un secondo. Per prima cosa dovrai acquistare, assemblare e installare una cassetta posteriore sul trainer. Ciò consente di selezionare la velocità corrispondente per adattarsi alla configurazione esistente. Avrai anche bisogno del kit - strumento di serraggio della cassetta, chiave inglese, ferma catena - per assicurarti che possa essere assemblato correttamente (poiché tali strumenti non sono inclusi). Ma una volta fatto, non devi preoccuparti di nuovo.

Per montare la bici sul trainer turbo è necessario allineare la catena e posizionare la bici in posizione, prima di installare lo spiedo a sgancio rapido incluso, bloccarlo in posizione e assicurarsi che tutto sia solido. Fatto ciò sei a posto.

Il Neo 2T in realtà non richiede energia per funzionare: potresti semplicemente salire e guidare, ma non trarrai beneficio dai controlli dinamici o dalla connettività che lo rendono un pezzo di tecnologia di fascia alta. Tali caratteristiche sono in gran parte il punto di questo tipo di prodotto: interagire con software, come Zwift, per simulare una sensazione reale per lallenamento indoor.

Pertanto, vorrai un telefono/tablet/laptop e una sorta di supporto o tavolo da avere nelle vicinanze per linterattività necessaria. Da allora abbiamo acquistato un raccogli-sudore che funge anche da supporto per il telefono da utilizzare come secondo schermo rapido e di facile interazione.

Andiamo Zwifting

  • Abbonamento mensile Tacx Premium incluso
  • Abbonamento mensile Zwift incluso
  • Nessuna calibrazione richiesta

Sebbene Tacx abbia il proprio software, è ragionevolmente semplice. Offre percorsi GPS top-down come parte della sua configurazione gratuita, oltre a opzioni di allenamento. Ma se vuoi i film visivi del mondo reale, che funzionano in modo realistico con il trainer, allora avrai bisogno di un abbonamento Tacx Premium. Un mese è incluso nella confezione del Neo 2T per darti un assaggio, dopodiché costa € 9,99 al mese (€ 99,99 allanno) o € 13,99/€ 139,99 per la versione HD.

Ma lo strumento di formazione virtuale di grande successo è Zwift (sappiamo che ci sono molte altre opzioni, ma questa è la nostra preferenza personale). Può essere installato sul tuo dispositivo smart (supportato da Apple iOS e Android) o configurato su Windows/Mac. Oppure puoi fare entrambe le cose: eseguiamo la versione Windows su un laptop, mentre un telefono Android con lapp Zwift Companion è in grado di parlare con la versione Windows in tempo reale.

ZwiftZwift foto 1

Il mondo di Zwift - o Watopia come potresti sentire parlare di persone - è vasto e presentato come un "gioco". Ma ci sono molti strumenti di allenamento, obiettivi e misurazioni dei progressi con cui fare i conti, rendendola una vera montagna (gioco di parole, ci sono quelli reali) da scalare. Che tu ti stia allenando per specifiche, partecipando a giostre interattive o desideri semplicemente fare un giro in solitaria, è tutto a portata di mano. Nella confezione è incluso un mese di abbonamento, dopodiché costa £ 12,99/$ 14,99 al mese, annullabile in qualsiasi momento.

Vale la pena notare a questo punto che Tacx e Zwift non sono una classe di spin; non è come Peloton con un istruttore dal vivo. È più flessibile di così, con la possibilità di scegliere il proprio percorso di formazione. E quando fuori fa bel tempo, rimonta la ruota posteriore della bici, stringi i freni e torna nel mondo reale.

Quanto è realistico il Neo 2T?

  • Emula la sensazione di strada (attraverso le vibrazioni) per diversi terreni
  • Il telaio consente alcuni gradi di movimento sinistra/destra
  • Simulazione discesa (potenza motorizzata)
  • Possibilità di simulazione dellinclinazione del 25%

Cominciamo col dire che guidare sul nostro rullo originale con ruote era più come cavalcare unasse di legno. Era così rigido. E rumoroso. E poco dinamico.

Rispetto a questo, il Tacx Neo 2T Smart è una rivelazione. Ora non stiamo dicendo che salirai e penserai di essere sulla strada reale, perché come ogni ciclista sa, metterai molta più forza e movimento attraverso il telaio in una situazione allaperto del mondo reale.

Pocket-lintTacx Neo 2T Smart recensione foto 12

Ma la cosa fondamentale per noi del Neo 2T è che ci sono alcuni gradi di movimento sinistra/destra disponibili, quindi quando, diciamo, la tua potenza sinistra/destra è sfalsata, o ti alzi, o fai uno sprint, otterrai quel po di naturale "oscillazione" - non solo è più autentico, ma aggiunge anche al comfort generale (cioè aiuterà a evitare lo sfregamento).

Collega il Neo 2T, tuttavia, ed è qui che aumenta la marcia. Zwift identificherà il trainer tramite Bluetooth e questo significa che può misurare la tua potenza (Watt), cadenza (rpm), velocità e distanza totale (in miglia o chilometri). Usalo insieme ad altri kit, ad esempio un computer da bicicletta, un cardiofrequenzimetro e così via, e puoi utilizzare ANT+ FE-C per far comunicare tutto in tempo reale (anche se avrai bisogno di un dongle USB ANT+ per qualsiasi -Dispositivo Bluetooth per registrarsi su Zwift, ad esempio, che è il problema che abbiamo con il nostro cardiofrequenzimetro).

Ma con la potenza che fluisce nel rullo, può simulare la salita e la discesa - la prima frenando magneticamente il volano, la seconda alimentando il volano in base alle esigenze - per darti la sensazione del mondo reale in tempo reale sulle tue pedalate, rispetto al percorso che stai cavalcando. Abbiamo affrontato circa il 12% di pendenze e quel -10% durante la discesa è un dolce sollievo per le gambe. Lallenatore può soddisfare il +25%, il che è, beh, folle.

Pocket-lintTacx Neo 2T Smart recensione foto 5

Inoltre, non è mai necessaria alcuna calibrazione. Quindi, sia che tu abbia la configurazione semi-permanente del Neo 2T, sia che la pieghi dopo ogni utilizzo, il che non sarebbe una sorpresa, dato che è piuttosto grande, non è necessario armeggiare tra una corsa e laltra. Finché i tuoi ingranaggi sono impostati senza problemi. Se non lo sono, aggiungerà un po di rumore extra alla tua trasmissione (un problema di cui soffre la nostra configurazione, faccina triste), poiché lallenatore reale emette un ronzio basso che è silenzioso.

Una caratteristica bizzarra è la capacità del trainer di simulare la sensazione di strada, usando le vibrazioni. Che si tratti di tavole ruvide, di legno, di una griglia per il bestiame e così via, è una caratteristica piuttosto divertente, ma non particolarmente necessaria, inoltre si aggiunge solo alla vibrazione udibile/uscita del suono.

Misure e precisione

  • Dimensioni: 575 × 750 mm (ingombro) x 550 mm (altezza) / Peso: 21,5 kg
  • Misure: potenza, cadenza, velocità, distanza
  • Il LED a colori reagisce allalimentazione in ingresso
  • Bluetooth, controllo ANT+ FE-C
  • Potenza massima 2000W
  • Funzionamento quasi silenzioso

Poiché Neo 2T Smart può misurare così tanto, è un ottimo modo per allenarsi. Sia che tu voglia aumentare il tuo FTP (potenza di soglia funzionale), diventare più in forma, andare più lontano o più veloce, o qualunque sia lobiettivo che hai, tutti i dati sono lì per vedere in tempo reale.

Pocket-lintGarmin Connect foto 1

Sembra essere anche preciso. Abbiamo confrontato la misurazione della potenza del trainer con i nostri pedali di potenza Garmin Vector 3 e cera solo una differenza di Watt nella media nel corso di unora di corsa.

Poiché anche tutto questo è integrato, non è necessario aggiungere alcun sensore alla bici stessa. I normali pedali andranno bene, dandoti le misure di potenza e cadenza e, come calcolo di quellinput, anche la tua velocità relativa e la distanza complessiva.

Il Neo 2T può gestire anche un assurdo 2000W massimo, non che qualcuno cercherà di spingerlo a quellestremo (a meno che tu non sia Hulk). Ciò che fa è fornire un margine extra in modo che se passi da, diciamo, unuscita di 150 W a uno sprint improvviso di 30 secondi a 450 W - buona fortuna, gambe - allora non scivolerà mentre ti impegni.

Pocket-lintTacx Neo 2T Smart recensione foto 14

Il tuo sforzo relativo è rappresentato da unemissione luminosa a LED a colori che si riversa sul pavimento, emettendo un bagliore dal blu al rosso quanto più lo fai.

Siamo stati in grado di trattare anche questo trainer turbo con grande sicurezza, lanciando sprint a tutta velocità e non sentendoci mai come se fosse instabile. Questa è ununità pesante con un ingombro ragionevole, quindi mentre occupa molto spazio anche i piloti più pesanti possono spingere la potenza attraverso di essa senza problemi.

Cosa manca?

  • Attualmente nessun accessorio di simulazione di salita nel catalogo Tacx
  • Nessun accessorio ufficiale della piastra bilanciere per un maggiore comfort
  • Sarebbe bello avere più accessori nella scatola

Quindi cosa non può fare il Tacx Neo 2T Smart? Cè meno espandibilità qui rispetto al suo rivale Wahoo. Mentre cè la simulazione di salita e discesa, non ottieni il movimento fisico che alcune bici dedicate possono offrire - o il Wahoo Kickr Climb può aggiungere (ma solo per i trainer Wahoo, non è compatibile con Tacx).

Pocket-lintTacx Neo 2T Smart recensione foto 4

Sebbene il Tacx sia molto più comodo di altri trainer che abbiamo utilizzato, cè un limite alla flessibilità offerta. Molti giurano su una piastra a bilanciere per quei giri più lunghi, dando ancora più movimento per aiutare a emulare quella sensazione del mondo reale. Ma Tacx non produce un prodotto del genere. Wahoo ha esplorato prodotti simili per laggiunta di movimento in passato, ma lattuale line-up manca di tali kit (fuori produzione, ma chi può dire perché - controllo di qualità?).

Unaltra piccola critica è la comunicazione software-hardware. Questo non è davvero un problema con il Neo 2T, di per sé, più come riceve informazioni e azioni molto rapidamente su di esso. Quindi, se improvvisamente colpisci una salita del +3% dal retro di una discesa, ad esempio, non cè considerazione per lo slancio: lallenatore risponde rapidamente, quindi avrai bisogno di gambe dacciaio per rispondere, il che toglie parte di quella sensazione del mondo reale .

Inoltre, puoi regolare varie impostazioni del trainer, ma non in tempo reale. In Zwift, ad esempio, puoi regolare la resistenza del Neo 2T da "Off" a "Max", che è un po come aumentare la resistenza su una cyclette. Mettilo al massimo e una salita del +1% sembra un +15%. Ma mettilo a quel livello per sbaglio e poi sei bloccato con esso, fino al riavvio del software comunque. Questo dovrebbe essere più dinamico, consentendo modifiche allimpostazione del livello per ottenere quel punto debole di risposta - perché, come accennato in precedenza, vorrai un set point che non causi troppo rumore sulle gambe mentre ti muovi tra discese e salite.

Pocket-lintTacx Neo 2T Smart recensione foto 15

Infine, pensiamo che Tacx potrebbe includere qualcosa in più nella confezione del Neo 2T Smart. Labbonamento di un anno al suo software sembra minimo, dato il notevole esborso di prezzo in anticipo. E, davvero, senza tappetino per ridurre le vibrazioni - puoi acquistarne uno, al costo, ma ovviamente (sì, vediamo lironia nellavere uno Elite rosso brillante sotto il nostro) - o altri gadget di marca nella scatola, è Sarebbe bello aggiungere almeno qualcosa in più per creare un pacchetto completo.

Per ricapitolare

Mentre l'esborso è in qualche modo considerevole, i guadagni che otterrete in termini di precisione (senza la necessità di calibrare), comfort e rapidità di risposta - oltre all'emulazione di salita e discesa in tempo reale - sono altrettanto considerevoli. Come turbo trainer, questo prodotto top-spec è difficile da rivaleggiare - e ha rivoluzionato il nostro allenamento in bici indoor.

Scritto da Mike Lowe.