Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Il Garmin Vivosport non è in alcun modo nuovo - è stato lanciato nel 2018 - ma ci è arrivato in grembo perché volevamo un modo conveniente per monitorare la frequenza cardiaca dal polso senza il problema di indossare un dispositivo con fascia toracica durante lesercizio.

Da quando abbiamo acquistato Vivosport con un budget limitato, è diventato parte della nostra vita quotidiana, un tracker sempre attivo che aiuta con la motivazione del movimento, il monitoraggio dei passi e del sonno, tra le altre misure, il tutto pur essendo piccolo e discreto da indossare.

Se stai cercando una fascia fitness relativamente economica e non sei tentato da Fitbit ora di proprietà di Google , Garmin Vivosport soddisfa tutte le tue esigenze?

Il nostro parere veloce

Il Garmin Vivosport è un piccolo, comodo da indossare e capace fitness tracker che dura a lungo ed evita l'eccessiva complessità di un prodotto simile a un orologio.

Preferiremmo che avesse un cavo non proprietario per la ricarica, la mancanza di tracciamento del nuoto potrebbe sembrare strano per un dispositivo impermeabile, mentre il piccolo schermo può essere un po' complicato.

Ma il fatto che il Vivosport possa comunicare con il nostro cycling computer Gamin Edge per sessioni complete e stia sempre tracciando la nostra uscita giornaliera nel frattempo lo ha reso un driver quotidiano con un appeal molto più ampio.

Certo, potrebbe non essere nuovo di zecca - infatti ha un paio di anni al momento della scrittura - ma questo è un ulteriore bonus nel suo fascino: come è disponibile ad alcuni punti di prezzo grande ora (abbiamo trovato il nostro nuovo per £69/$89).

Recensione Garmin Vivosport: monitoraggio discreto

Recensione Garmin Vivosport: monitoraggio discreto

4.0 stelle
Pro
  • Design piccolo e discreto
  • Durata decente della batteria
  • Tracciamento ben strutturato
  • Può fungere da cardiofrequenzimetro per altri dispositivi Garmin - come il cycling computer Edge
Contro
  • L'acquisizione del GPS a volte è lenta
  • Nessun supporto per il tracking della nuotata
  • Schermo un po' complicato a volte
  • Cavo di ricarica su misura

squirrel_widget_148846

Design e visualizzazione

  • Dimensioni: 21 mm di larghezza per 10,9 mm di spessore
  • Circonferenza: 122-188 mm (grande) / 148-215 mm (piccolo)
  • Dimensioni dello schermo: risoluzione 9,7 x 19,3 mm / 72 x 144 pixel
  • Peso: 27 g (grande) / 24,1 g (piccolo)
  • Resistenza allacqua 5ATM (fino a 50 m)

Il Vivosport non è in alcun modo simile a un orologio - il che, in quanto non indossatori di un dispositivo del genere in passato - è un enorme vantaggio per noi, perché una volta indossato il cinturino, ti dimenticherai più o meno che sia lì.

Certo, deve essere ragionevolmente stretto per ottenere una lettura accurata della frequenza cardiaca, ma con più aperture nella fascia non rimovibile - ecco perché ci sono taglie piccole e grandi (è la grande nella foto) - puoi facilmente trovarne una è più comodo.

Abbiamo anche trovato il Vivosport fine da indossare durante la notte, per il monitoraggio del sonno, se lo desideri. La retroilluminazione automatizzata non si accende costantemente troppo facilmente, come abbiamo sofferto con altri smartwatch nel corso degli anni, quindi non cè luce extra ingiustificata durante la notte.

Anche quando la retroilluminazione entra in funzione, dando una sorta di tonalità bluastra allo schermo a colori, il display è comunque piuttosto piccolo, quindi non è una grande distrazione. Probabilmente guarderai il Vivosport solo quando vibra per avvisarti di qualcosa - che può essere personalizzato o spento - o vuoi attivamente interagire con alcuni dati sul pannello stesso.

Pocket-lintGarmin Vivosport recensione sulla foto al polso 2

Ci piace che non sia una distrazione: indossa il dispositivo, dimenticalo, lascia che segua in ogni momento. Allo stesso tempo, tuttavia, il display è piccolo al punto che può essere complicato, mentre i dati non hanno esattamente molto spazio per giocare, quindi è meglio visualizzare loutput tramite Garmin Connect.

Funzioni per il fitness

  • Tracce: passi, calorie, piani saliti, distanza, minuti di intensità, sonno
  • Esercizio: camminata, corsa, bicicletta, allenamento per la forza, allenamento cardio, aerobico
  • Connettività Bluetooth Smart e ANT+
  • Cardiofrequenzimetro Garmin Elevate
  • GPS, altimetro, accelerometro
  • VO2 Max (ossigeno nel sangue)

Per una piccola band, il Vivosport è dotato di una discreta quantità di funzionalità. Ci sono le cose quotidiane - monitoraggio dei passi, monitoraggio del sonno, scale salite, calorie bruciate, livello di stress - e le cose attive con cui dovrai impegnarti attivamente quando inizi lesercizio (è disponibile una modalità automatica, ma nel nostro Esperienza).

Premendo e tenendo premuto un dito sullo schermo si aprirà il menu a scorrimento, il primo grafico è per lesercizio. Tocca questo per aprire le varie opzioni, tra cui camminare, correre, andare in bicicletta e altro. Alcuni di questi offriranno opzioni esterne/interne per il tracciamento GPS, se pertinenti, che a volte possono richiedere un po di tempo per acquisire un segnale e fino a quando non lo fanno non puoi iniziare quellesercizio.

Il Vivosport inizia con una serie predefinita di obiettivi che si regola automaticamente in base al tuo stile di vita. Se percorri miglia ogni giorno, lobiettivo di 5.000 passi aumenterà automaticamente senza che tu debba fare nulla. Oppure puoi impostarne uno personale, realisticamente realizzabile ogni giorno o meno, per darti una spinta in più.

Per noi, tuttavia, è il dettaglio più ampio di ciò che può fare Vivosport che è più attraente. Lo abbiamo integrato come parte di una configurazione del ciclocomputer Garmin Edge 1030 Plus - anche con i pedali di alimentazione Vector 3 per misurare la cadenza e la potenza - per fungere da nostro cardiofrequenzimetro. Dovrai aprire un menu diverso per trasmettere tali dati in tempo reale, ma una volta sincronizzato puoi lasciare che la band esegua la lettura, che verrà visualizzata sullo schermo di Edge se lo desideri.

Pocket-lintGarmin Vivosport recensione foto 17

Certo, il monitoraggio basato sul polso non sarà mai accurato come un prodotto di monitoraggio basato sul torace. Ma il fatto che Vivosport possa comunicare con una configurazione Garmin di fascia alta è abbastanza buono per noi per ottenere una comprensione ragionevolmente accurata delle nostre zone di frequenza cardiaca durante le sessioni di ciclismo. A volte va alla deriva e rimane bloccato a 148 bpm mentre stiamo andando a tutta velocità su per una collina - sapendo che in realtà sarà superiore a 170 bpm - ma presto si riprende.

Tuttavia, non solo esegue questo monitoraggio in tempo reale, ma Vivosport ospita anche un monitor dellossigeno nel sangue (VO2) che, in questo contesto, ha un uso reale: perché lEdge 1030 Plus eseguirà una lettura allinizio e alla fine del un allenamento automaticamente può valutare i tuoi progressi in base alle sessioni precedenti e consigliare i tempi di recupero.

Al di fuori delle nostre sessioni di ciclismo, abbiamo utilizzato Vivosport per tenere traccia delle passeggiate di 5 miglia del fine settimana, con il tracciamento GPS dedicato che si è dimostrato migliore della nostra alternativa Strava basata sul telefono (che, su alcuni telefoni, può scadere a metà sessione) . Dipinge unimmagine accurata del percorso, insieme alla frequenza cardiaca base/max/media per fornire una reale comprensione degli allenamenti a bassa intensità.

Pocket-lintGarmin Connect - Vivosport foto 3

Anche laccuratezza della frequenza cardiaca sembra essere perfetta, in base al nostro confronto con il conteggio delle dita e del collo, ed è solo il monitoraggio del sonno che è un po troppo ottimistico, in quanto baserà i modelli del sonno su ciò che tu dillo allorologio e spesso penserà che stai dormendo quando sei solo pigro a letto una mattina. Tuttavia, vedere il sonno leggero/profondo/REM è piuttosto affascinante, indipendentemente dal fatto che siano o meno i dati di cui avrai davvero bisogno.

Oh, infine, vale la pena sottolineare la mancanza di monitoraggio del nuoto. Il che sembra una stranezza per un dispositivo impermeabile dotato di accelerometro. Se stai cercando una band che ti assista con lallenamento di triathlon, allora dovrai guardare più lontano per un prodotto di orologi più avanzato (e più costoso).

Prestazione

  • Fino a 8 ore di tracciamento GPS non-stop per lesercizio
  • Notifiche intelligenti (app iOS e Android)

Per un fitness tracker sempre attivo, Vivosport dura anche per un periodo di tempo abbastanza decente. Garmin cita fino a otto ore di utilizzo con il tracciamento GPS, ad esempio durante lattività fisica. Ma è molto più lungo se non stai monitorando esercizi specifici.

Pocket-lintGarmin Vivosport recensione sul polso foto 3

Nel nostro utilizzo ciò equivale a caricare il Vivosport ogni tre giorni. Nel frattempo ciò fornisce il monitoraggio giornaliero, inclusa unora di trasmissione dei dati sulla frequenza cardiaca tramite Bluetooth, unora di localizzazione GPS mentre si cammina la sera e il monitoraggio del sonno notturno.

Tuttavia, porta alla stranezza di sapere quando caricare, poiché alla fine ci siamo ritrovati a chiudersi alle 17:00 di mercoledì o allavvertimento del 10% rimanente allora di pranzo. Per noi, davvero, è meglio collegarsi durante la notte, abbandonando il monitoraggio del sonno, per fornire dati giornalieri senza le informazioni sul sonno.

Il collegamento, tuttavia, si basa su un cavo e un raccordo proprietari. Perdi quel cavo e sei impagliato perché è come nientaltro che possiedi. Il cavo è anche molto corto, il che sembra essere una stranezza. Preferiremmo di gran lunga avere una base di ricarica o un tappetino con cui lavorare, che potrebbe sempre essere collegato al comodino, con una porta di ricarica diretta di backup sul dispositivo stesso.

Parte della longevità è dovuta al fatto che lo schermo viene oscurato per la maggior parte del tempo. Non cè davvero bisogno di interagire con il pannello, poiché i dati acquisiti vengono presentati al meglio tramite Garmin Connect, disponibile per Apple iOS e Google Android, o tramite un browser Web, in un formato di facile comprensione.

Puoi interagire con una visualizzazione del calendario, selezionare attività di allenamento specifiche per acquisire una maggiore comprensione dei tuoi sforzi, visualizzare riepiloghi mensili più grandi o unanalisi completa in La mia giornata - che, come probabilmente avrai intuito, raccoglie tutti i dati in un dato giorno (da Vivosport e altri dispositivi Garmin connessi, a seconda dei casi).

Garmin Connect è il migliore sotto forma di app, ma è possibile accedervi tramite un browser se lo si desidera e può anche essere configurato per inviare automaticamente i dati dellallenamento a soluzioni di terze parti, come Strava. È una piattaforma robusta con una flessibilità sufficiente per consentirti di andare più leggero o scavare più a fondo.

Miglior Garmin 2022: classifica dei migliori orologi sportivi Garmin GPS, smartwatch e activity tracker

Per ricapitolare

Potrebbe non essere nuovo di zecca, ma questo capace fitness tracker può integrarsi nella vostra vita quotidiana e registrare anche le vostre routine di esercizio. Non manca molto per il prezzo relativamente basso, il che lo rende degno di considerazione per coloro che non cercano un dispositivo simile a un orologio più massiccio.

Scritto da Mike Lowe. Modifica di Stuart Miles.