Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Sembra che un nuovo dispositivo Fitbit sia in arrivo, secondo un video promozionale trapelato condiviso da Roland Quandt.

Mostra il nuovo Fitbit Charge 4 e che è dotato di GPS, qualcosa che mancava allultimo modello. Consentirà agli utenti di tenere traccia di corse, viaggi in bicicletta e altro, ma senza doversi connettere a un telefono. Le traduzioni del video indicano anche che il fitness tracker offrirà nuove funzionalità di fitness, come la possibilità di vedere lintensità dellallenamento su una mappa e quanto tempo gli utenti trascorrono nelle cosiddette "zone del polso".

Dovrebbe avere anche NFC per i pagamenti Fitbit Pay, che Fitbit aveva precedentemente riservato a modelli più "speciali" premium dei suoi fitness tracker Charge. Oltre a ciò, Fitbit Charge 4 dovrebbe essere come Fitbit Charge 3: gli utenti possono tenere traccia di nuotate, sonno ed esercizi, ricevere notifiche di base da un telefono e controllare la musica da un telefono, impostare timer e sveglie e tenere traccia dei modelli di sonno.

I migliori fitness tracker per il 2022: i migliori wearable per monitorare allenamenti, sonno e salute

È anche resistente allacqua fino a 50 metri. Non cè stata alcuna indicazione che avrà le funzionalità di Google, anche se Fitbit è ora di proprietà di Google.

Una perdita separata da WinFuture ha suggerito che Fitbit Charge 4 costerà € 149, mentre un modello Fitbit Charge 4 SE con più cinturini nella confezione costerà € 169. Se dovessimo indovinare, i due modelli costeranno probabilmente $ 149 e $ 169 negli Stati Uniti.

Con la frequenza e la portata di queste perdite di Charge 4 negli ultimi giorni, sospettiamo che Fitbit potrebbe annunciarlo prima piuttosto che dopo.

Scritto da Maggie Tillman.