Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - In quella che può essere vista solo come la massima espressione della vita da lockdown, Zwift e Amaury Sport Organization, gli organizzatori del Tour de France, hanno annunciato che l'iconica corsa ciclistica su strada si svolgerà virtualmente nel mese di luglio.

Durante i primi tre fine settimana di luglio, 23 squadre professionistiche maschili e 17 squadre professionistiche femminili - tra cui nomi come Chris Froome, Geraint Thomas, Marianne Vos e Kirsten Wild - si sfideranno in sei fasi virtuali, ciascuna della durata di circa un'ora, sullo Zwift piattaforma virtuale.

Tuttavia, quelle tappe non saranno tutte sui percorsi normali del Tour de France. La prima e la seconda tappa si svolgeranno sulla classica mappa Watopia di Zwift, a cui saranno dati punti salienti visivi ispirati alla città francese di Nizza, la sede del Grand Depart per il TdF riprogrammato a partire dalla fine di agosto.

Le fasi 3, 4 e 5 si svolgeranno su una nuova mappa francese a Zwift, mentre la fase finale sarà ovviamente su una nuova mappa di Parigi.

  • Sabato 4 luglio, 1a tappa: Nizza, 36,4 km (4 x 9,1 km, tappa in collina)
  • Domenica 5 luglio, 2a tappa: Nizza, 29,5 km (682 m di dislivello, tappa in montagna)
  • Sabato 11 luglio, 3a tappa: Francia nord-orientale, 48 km (tappa pianeggiante)
  • Domenica 12 luglio, 4a tappa: Francia sud-occidentale, 45,8 km (2 giri x 22,9 km, tappa collinare)
  • Sabato 18 luglio, 5a tappa: Mont Ventoux, 22,9 km (arrivo Chalet-Reynard, tappa in montagna)
  • Domenica 19 luglio, 6a tappa: Parigi Champs-Elysées, 42,8 km (6 giri del circuito)

Ci saranno maglie assegnate attraverso le fasi anche per i punti guadagnati - e l'obiettivo dell'intero evento è quello di portare una qualche forma di corsa ciclistica ai fan, oltre a raccogliere fondi per enti di beneficenza supportati dal fondo del Tour de France United.

Non si tratta solo di professionisti. C'è anche una serie Virtual l'Étape du Tour de France basata su Zwift. L'Étape normalmente consente ai fan di percorrere una delle tappe del Tour sulle stesse strade dei professionisti in un evento a partecipazione di massa - e ci saranno tre tappe dell'Étape anche su Zwift, il che significa che puoi unirti all'azione.

  • 4 e 5 luglio, 1a tappa: Nizza, 29,5 km (682 m di dislivello, tappa di montagna)
  • 11 e 12 luglio, 2a tappa: Francia sud-occidentale, 45,8 km (2 giri x 22,9 km, tappa collinare)
  • 18 e 19 luglio, 3a tappa: Mont Ventoux, (22,9 km, arrivo all'Osservatorio)

"Grazie al Tour de France virtuale, che sarà ampiamente trasmesso in TV, i campioni e i loro tifosi colmeranno il vuoto lasciato dal Tour de France, che si riunirà al pubblico a Nizza il 29 agosto. Il Tour Virtuel mette tecnologia per lavorare per passione e la causa del ciclismo per tutti", ha affermato Christian Prudhomme, direttore del Tour de France.

"Il Virtual Tour de France sarà una celebrazione dell'evento con le stelle del pro peloton maschile e femminile, il tutto in aiuto di cinque grandi cause. Non dimentichiamo inoltre che c'è una grande possibilità di prendere parte attraverso il Virtual l' Anche l'Étape du Tour de France corre!" ha affermato Eric Min, CEO e co-fondatore di Zwift.

La partnership è una sorta di colpo di stato per Zwift; sfruttare la sua popolare piattaforma di ciclismo virtuale non farà che aumentare la consapevolezza della tecnologia agli occhi degli appassionati di ciclismo di tutto il mondo.

La cosa intelligente di Zwift è quanto sia dinamico come piattaforma. Per partecipare hai bisogno di una bicicletta, di unindoor trainer compatibile e di essere iscritto alla piattaforma, ma ciò copre un'ampia gamma di opzioni, da un indoor trainer di base con un paio di sensori fino a rulli intelligenti estremamente sofisticati che possono anche simulare il dislivello lungo il percorso.

Abbiamo assistito a un boom del ciclismo nel 2020 e piattaforme come Zwift offrono un'opzione indoor per coloro che non possono uscire per strada o non vogliono. È la ludicizzazione del ciclismo e non c'è gioco più grande in questo sport del Tour de France.

Puoi scoprire molto di più sull'evento del Tour de France sul sito web di Zwift .

Scritto da Chris Hall.