Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Ci sono alcuni droni controllati da smartphone là fuori, ma lEhang Ghostdrone 2.0 VR è insolito perché viene fornito con una serie di occhiali per pompare la vista del drone sui tuoi bulbi oculari mentre è in volo. Gli occhiali controllano anche la fotocamera del drone sul suo gimbal mentre è in aria, così puoi avere una buona visione dellambiente circostante.

Sembra un giro sulle montagne russe di divertimento, non è vero? Ma come si comporta il Ghostdrone contro la forte concorrenza di DJI, Parrot e simili?

Configurazione del Ghostdrone per il volo e la registrazione

  • 350 mm di diametro, 195 mm di altezza
  • 1.775 g (con gimbal, fotocamera e batteria)
  • Kit di attrezzi di montaggio incluso
  • Eliche staccabili

Il Ghostdrone è un quadrirotore, il che significa che viene fornito con quattro eliche e le loro guardie di accompagnamento. La confezione contiene anche eliche di ricambio, pezzi di ricambio per il gimbal della fotocamera e un pratico kit di attrezzi per assemblare tutto, quindi se ti trovi nei guai e devi sostituire qualcosa, non dovrebbe essere un grosso problema.

Pocket-lintehang ghostdrone 2 0 vr recensione immagine 3

Senza le sue lame e le sue protezioni attaccate, il Ghostdrone potrebbe adattarsi perfettamente a una custodia o a uno zaino appropriato, ma con loro in posizione diventa piuttosto considerevole. Dovrai portare con te il kit di attrezzi per assemblarlo insieme prima di un volo, altrimenti portalo al punto di decollo come un volantino completamente formato.

Abbiamo trovato un po frustrante laspetto dellassemblaggio del Ghostdrone in quanto, sebbene le pale siano abbastanza facili da installare – basta agganciarle e girare in senso orario o antiorario a seconda del lato su cui si trovano – le protezioni dellelica sono un po più laboriose . Ci sono tre minuscole viti nere per angolo e con il cacciavite che è proprietario (cioè non a testa piatta o a croce) se ne perdi qualcuno sarai nei guai.

Durante i test ci sono voluti circa 10 minuti per assemblare il drone e prepararlo per il volo, e questo non includeva altri passaggi di configurazione come lassociazione con un telefono.

Pocket-lintehang ghostdrone 2 0 vr recensione immagine 10

Una volta che ti sei assicurato che tutte le batterie siano cariche, ce ne sono due; uno per il drone e uno per gli occhiali VR: il passaggio successivo è scaricare lapp Ehang Play disponibile da iTunes e Google Play. È unapp da 300 MB, quindi piuttosto grande. Seguendo le istruzioni allinterno dellapp, creerai un account Ehang e ti connetterai al drone.

Una volta fatto tutto, sei pronto per volare. Per registrare il tuo primo volo ti consigliamo di controllare che ci sia una scheda microSD nello slot integrato nella fotocamera. Avevamo una scheda da 16 GB che era più che in grado di registrare foto e video dal volo, quindi se pulisci la scheda ogni volta che la usi non dovresti averne bisogno di una con una capacità molto più grande, anche se il drone è in grado di accettando quelli fino a 64 GB.

Ehang Ghostdrone primo volo: modalità di volo e atterraggi

  • Disponibili modelli Android e iPhone
  • Connettività Bluetooth
  • Quattro modalità di volo, atterraggio automatizzato

Per utilizzare il Ghostdrone devi prima connettere il tuo smartphone allauricolare VR tramite Bluetooth. Questi occhiali garantiscono una forte connessione al drone stesso tramite le loro grandi antenne (sì, guardaci nelle foto, non per i deboli di cuore).

Pocket-lintehang ghostdrone 2 0 vr recensione immagine 5

Questa connessione è il motivo per cui i manuali e i video tutorial avvertono di non lasciare gli occhiali sul pavimento o di spostarli a qualsiasi distanza dal telefono che sta controllando il drone. Lo abbiamo scoperto nel modo più duro quando mostravamo a qualcun altro la vista attraverso lauricolare mentre controllavamo il drone separatamente (o non lo controllavamo, come si è scoperto).

Nel complesso abbiamo trovato il primo volo con il Ghostdrone ragionevolmente semplice. Anche un utente inesperto avrà pochissimi problemi poiché lapp ti guida attraverso le varie modalità di volo con una serie di voli tutorial.

Il decollo e latterraggio sono un gioco da ragazzi e durante vari voli di prova in giorni diversi e con diverse velocità del vento abbiamo scoperto che il Ghostdrone era più che capace di atterrare costantemente nella "posizione di casa" (ovvero dove era originariamente decollato).

Cè stata solo unoccasione in cui una raffica di vento particolarmente forte ha portato a un atterraggio accidentato e questo revisore ha dovuto deviare il drone dagli spettatori, provocando un leggero infortunio al mignolo. Ecco perché il drone consiglia vivamente di mantenersi ad almeno cinque metri di distanza da esso durante il decollo e latterraggio e di mantenersi ad almeno 50 metri di distanza da ostacoli come alberi, edifici e linee elettriche.

Pocket-lintehang ghostdrone 2 0 vr recensione immagine 13

I voli tutorial iniziali vengono effettuati attraverso la cosiddetta modalità Waypoint. Basta scorrere su una mappa satellitare dellarea, fare clic per impostare un waypoint e fare nuovamente clic per andare. Il drone volerà quindi in quella zona, si fermerà e attenderà il comando successivo. Per far atterrare il drone è sufficiente fare clic su "return" per farlo tornare nella posizione di decollo originale. Abbiamo scoperto che anche nelle giornate ventose questa modalità era un gioco da ragazzi.

La modalità Waypoint è anche un ottimo modo per sfruttare al meglio gli occhiali VR. Abbiamo scoperto che potevamo semplicemente impostare unaltezza di volo, una che non avrebbe portato il drone a schiantarsi contro gli alberi, impostare un waypoint appropriato e poi guardare attraverso lauricolare mentre il drone si dirigeva verso la posizione. Poiché la fotocamera sul gimbal è controllata dallauricolare, puoi ottenere una visione in prima persona del mondo attraverso la fotocamera del drone.

Tuttavia, il controllo di questo gimbal è solo sullasse verticale, quindi se vuoi avere una visione corretta del mondo avrai bisogno del pieno controllo del drone, ed è qui che entra in gioco la modalità Avatar.

Quando il Ghostdrone è arrivato per la prima volta, ci siamo chiesti come saremmo stati in grado di controllarlo utilizzando un controller touchscreen mentre indossavamo un auricolare che mostrava il punto di vista del drone. Questa è una vera follia filosofica fuori dal corpo.

Pocket-lintehang ghostdrone 2 0 vr recensione immagine 4

Ma non cera bisogno di preoccuparsi. Innanzitutto, gli occhiali VR hanno un pulsante sopra di essi che ti consente di passare dalla vista della fotocamera alla vista frontale, così puoi vedere come faresti senza lauricolare, il che significa che puoi vedere il tuo telefono senza dover prendere gli occhiali spento.

In secondo luogo, i controlli in modalità Avatar sono semplici: il drone fondamentalmente imita i tuoi movimenti con il telefono, prendendo input dal sensore giroscopico. Gira a sinistra e il drone gira a sinistra, gira a destra e anche il drone gira. Inclinando il telefono in avanti, il drone si sposta in avanti; linclinazione allindietro applica i freni.

Laltezza di volo è ancora controllata tramite un quadrante sul touchscreen, ma abbiamo scoperto che una volta che ci fossimo abituati a dove si trovava avremmo potuto ottenere una bella azione in picchiata e scatti ravvicinati piuttosto gustosi.

Latterraggio è controllato dai pulsanti "ritorno" e "atterraggio", il che è leggermente rassicurante in quanto non avevamo voglia di abbassare il drone semplicemente lasciando cadere il telefono sul pavimento. Nel complesso, questa modalità di volo ci ha sorpreso per quanto fosse facile abituarci.

Il drone può seguirmi?

Se stai cercando un drone con fotocamera che possa seguirti, Ehang Ghostdrone 2.0 può fornire. Cè unimpostazione Follow nella modalità Waypoint che vede il drone seguire chiunque indossi gli occhiali VR e, quindi, controllarlo.

Pocket-lintehang ghostdrone 2 0 vr recensione immagine 7

Abbiamo testato questa modalità durante una passeggiata in campagna. Certo, abbiamo avuto degli sguardi divertenti mentre vagavamo lungo la strada con un drone che ci seguiva da vicino come un cane fedele (anche se volante). Per non parlare degli occhiali VR del tutto poco appariscenti, giusto?

È anche facile impostare un waypoint più avanti nel tuo viaggio per far volare il drone e poi tornare di nuovo quando Follow viene riattivato.

È facile immaginare di utilizzare la modalità Follow per gli sport estremi o per fantastiche carrellate di varie attività. Anche se dovrai considerare la velocità massima di volo se stavi catturando qualcosa di particolarmente veloce. Anche il tempo di volo potrebbe essere un problema.

Quanto lontano e in alto può volare il drone?

  • Distanza massima di volo 1 km (0,62 miglia)
  • Laltezza di volo massima predefinita è 120 m

In termini di quanto lontano e in alto può volare il drone, siamo rimasti molto colpiti. Il Ghostdrone ha unaltezza massima del soffitto impostata per impostazione predefinita a 120 metri, ma può essere modificata nelle impostazioni dellapp a 500 metri.

Pocket-lintehang ghostdrone 2 0 vr recensione immagine 6

Il tentativo di modificare laltezza di volo si traduce in un avviso su leggi e regolamenti – di cui puoi trovare ulteriori informazioni qui e qui – e se stai considerando questo drone come un acquisto, dovresti essere a conoscenza delle regole . Quindi è bello vedere Ehang incoraggiare le persone ad essere responsabili.

In termini pratici, abbiamo trovato le capacità di lunghezza di volo del Ghostdrone più che adeguate. Fuori a 500 metri e non puoi più sentire o vedere il drone, che sta dicendo qualcosa perché è tuttaltro che silenzioso ed è dotato di luci lampeggianti colorate su ciascuna delle sue quattro ali.

Cè qualcosa di snervante nel pilotare un drone che non puoi più vedere, nemmeno come un puntino nel cielo lontano, ma puoi facilmente vedere dalla sua prospettiva usando lauricolare.

Mentre altri droni possono volare per diversi chilometri, ad esempio il DJI Mavic Pro , ci chiediamo in termini reali se questo sia importante e dovrai decidere da solo in base allutilizzo previsto.

Pocket-lintehang ghostdrone 2 0 vr recensione immagine 14

Realisticamente, se voli troppo lontano farai fatica a riportare il drone al suo punto di decollo originale a meno che non consideri attentamente 10 minuti lì e 10 minuti per tornare indietro. In base alla nostra esperienza, non raccomandiamo di spingere troppo oltre i limiti a meno che non ti trovi in uno spazio aperto con molti campi pianeggianti in cui atterrare.

Quanto dura la batteria del drone?

  • Batteria da 4.500 mAh nel corpo del drone
  • Tempo di hovering massimo 25 minuti

Probabilmente una delle caratteristiche più importanti di qualsiasi drone è il tempo di volo, ancora di più quando si tratta di un drone con videocamera. Abbiamo spesso scoperto che la durata della batteria e i tempi di volo sono qualcosa che manca in altri droni che abbiamo testato.

Ahimè, il Ghostdrone non fa eccezione. Secondo la scheda tecnica del drone, la batteria da 4.500 mAh dovrebbe fornire 25 minuti di volo, ma in pratica abbiamo riscontrato che è inferiore.

Pocket-lintehang ghostdrone 2 0 vr recensione immagine 2

In una serie di test abbiamo scoperto che i voli potevano durare solo tra i 15 ei 20 minuti. Anche se vale la pena notare che i voli di revisione sono stati effettuati su campi nella bassa campagna dellEssex con venti freddi di novembre che soffiavano gelidi sulle pale. Ehang fa notare che il Ghostdrone è in grado di resistere a venti fino a 24mph.

Laltro problema con la durata della batteria qui è che, a causa della natura del drone, devi assicurarti di avere tre dispositivi completamente carichi prima di partire per un volo: il telefono, gli occhiali VR e il drone stesso. Anche la ricarica non è particolarmente rapida per il drone, impiegando più di unora.

Su un volo abbiamo avuto il drone e gli occhiali completamente carichi, ma abbiamo stupidamente trascurato di caricare il telefono di controllo e abbiamo dovuto abbandonare un volo a metà. Il controllo del drone mette a dura prova la durata della batteria del telefono in quanto necessita di GPS e Bluetooth attivi. Tuttavia, gli occhiali VR mantengono bene la carica.

Abbiamo anche scoperto, con nostro grande disappunto, che la batteria del drone si scarica quando non è in uso. Quindi, se non lo carichi il giorno in cui prevedi di volare, potresti scoprire che si è un po esaurito. Pochi giorni dopo una carica completa e la batteria era al 60% quando abbiamo preso il drone per un volo.

Pocket-lintehang ghostdrone 2 0 vr recensione immagine 15

Questo è un problema perché al 20 percento il drone emette avvisi acustici che deve atterrare prima che la batteria si scarichi completamente. Qualsiasi più basso e costringe ad un atterraggio - che ha portato a un atterraggio di emergenza piuttosto panico sul lato della strada durante unuscita di volo.

Questo problema con la batteria è un po una spina nel fianco. Avere le batterie permanentemente sotto carica difficilmente ne aiuterà la durata, quindi causa un po di sottaceti.

In unaltra occasione abbiamo scoperto che lapp segnalava la batteria scarica e richiedeva un atterraggio quando il drone era al 60% di carica. Questo è successo solo una volta su molti voli diversi, ma è stato un po frustrante. Abbiamo provato a ignorare gli avvertimenti, ma alla fine il drone ha forzato il proprio atterraggio al 40% rimanente.

Fotocamera FPV e drone nelle registrazioni di volo

  • Foto della fotocamera da 12 MP
  • Video 4k @ 30fps
  • 2.7k video @ 60fps
  • Video 1080p @ 120fps

Oltre a offrire la visuale in prima persona (FPV) tramite gli occhiali VR, Ghostdrone 2.0 vanta anche la possibilità di registrare filmati tramite la fotocamera inclusa mentre sei nelle varie modalità di volo. (Altre versioni di Ghostdrone sono prive di fotocamera e sono compatibili con GoPro).

Questo è probabilmente più potente in modalità Avatar in quanto non solo puoi controllare dove sta guardando la videocamera (su e giù) tramite lauricolare, ma anche girare il drone e, quindi, la sua videocamera a sinistra e a destra tramite il tuo telefono.

Con la possibilità di registrare filmati con risoluzione fino a 4K a 30 fotogrammi al secondo (30 fps), immaginiamo che questo possa portare ad alcune registrazioni eccellenti, ma dovrai andare piano per sfruttare al meglio quella risoluzione. Il vantaggio aggiuntivo qui è che hai molto più controllo su ciò che stai registrando di quanto potresti su un altro drone con una telecamera statica o senza la possibilità di trasmettere in streaming ciò che stai registrando.

I migliori droni 2022: opzioni per principianti e avanzate per girare video 4K e acquisire foto ad alta risoluzione

Durante il periodo di revisione abbiamo riscontrato che il filmato registrato dal drone era di qualità ragionevole. Lunico problema sembrava essere il contrasto: una scena che per un minuto era vibrante e colorata è diventata improvvisamente sbiadita con un cambiamento di luce solare che colpisce lobiettivo.

Tuttavia, le registrazioni sono generalmente impressionanti e catturare il filmato è stato facile una volta capito.

Prime impressioni

LEhang Ghostdrone vanta molte caratteristiche eccellenti: è facile da pilotare, flessibile nelle modalità e capacità di volo, registra video di buona qualità e ha un vantaggio rispetto ai concorrenti con laggiunta della visuale in prima persona.

Ma ci sono alcuni inconvenienti: la configurazione complicata, la scarsa durata della batteria e problemi di connessione occasionali. Pensiamo che anche impiegare 10 minuti per assemblare un drone per 10-20 minuti di volo sia un po frustrante. A questo prezzo cè anche molta concorrenza che può andare più lontano e, in molti casi, fare anche di più.

Detto questo, troviamo che il Ghostdrone sia molto divertente. Possiamo già pensare a una varietà di applicazioni per il suo utilizzo, che tu sia un costruttore che cerca di controllare le tegole del tetto in tempo reale o un surfista che vuole catturare filmati di un fantastico imbarco in modalità Segui.

Ehang Ghostdrone 2.0 VR: droni alternativi da considerare

Pocket-lintehang ghostdrone 2 0 vr recensione immagine 20

DJI Mavic Pro

Leggermente più costoso ma compatto e più facile da trasportare quando si ripiegano le ali, il DJI Mavic Pro è uno dei nostri droni altamente consigliati da considerare nel 2016.

Pocket-lintehang ghostdrone 2 0 vr recensione immagine 21

GoPro Karma

Il GoPro Karma lanciato di recente è un altro drone pieghevole pieno di funzionalità e supportato da GoPro, sai che le riprese del drone saranno eccezionali. Resistente e robusta, la GoPro Karma ha anche il proprio controller e non si basa sul telefono. Inoltre è anche leggermente più economico!

Scritto da Adrian Willings.