Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Insta360 ha annunciato una nuova fotocamera 360 progettata specificamente per il DJI Mavic Air 2 e Air 2S, chiamata Sphere.

L'accessorio funziona come le altre fotocamere 360 del marchio, con due obiettivi grandangolari puntati in direzioni opposte, che vengono poi uniti per creare filmati e foto a 360 gradi.

Questa volta, però, gli obiettivi non sono posizionati ai lati opposti del corpo macchina, ma sono montati su un'imbracatura e si posizionano a cavallo del corpo del Mavic Air 2.

La separazione degli obiettivi significa che Sphere può catturare filmati in cui il drone diventa essenzialmente invisibile e l'ambiente circostante può essere visto da tutte le angolazioni.

Questo accessorio non solo apre una serie di opportunità di ripresa creative, ma non interferisce con la fotocamera a bordo del Mavic Air 2 e può fungere da seconda angolazione complementare.

Potreste essere preoccupati di legare un dispositivo di terze parti al vostro drone, ma Insta360 afferma di utilizzare un meccanismo di chiusura ultra-sicuro che non ha alcun impatto sull'integrità strutturale del drone. Insta360 assicura inoltre che Sphere non interferisce con la ricezione GPS o con il collegamento di controllo remoto.

Insta360 Sphere può registrare video fino a 5,7k 30fps e scattare foto a 360 gradi con una risoluzione di 6080 x 3040.

Non si sa ancora nulla di un sistema per altri droni DJI, ma se siete proprietari di un Mavic Air o Air 2S, è disponibile da oggi al prezzo di 429,99 dollari. Per ora è disponibile solo per i clienti degli Stati Uniti e della Cina continentale.

squirrel_widget_12852632

Scritto da Luke Baker.