Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - DJI ha recentemente presentato il Mini 3 Pro, il primo drone di fascia alta della serie Mini. Ora, nuove fughe di notizie indicano che l'azienda sta sviluppando un altro drone, chiamato Avata, che sarà adatto agli ambienti interni.

Avata dovrebbe essere un drone FPV (first-person view) in grado di volare in ambienti chiusi. Come ha rilevato Gizmodo, @DealsDrone e @OsitaLV hanno condiviso immagini e dettagli sul drone più piccolo e compatto, che dovrebbe debuttare quest'estate a luglio o agosto. Sembra che il drone sarà ottimizzato per o almeno in grado di gestire voli al chiuso.

Gizmodo ha notato che Avata sembra essere un tipo di drone con telecamera - chiamato drone "cinewhoop" - costruito specificamente per la manovrabilità in spazi ristretti e al chiuso.

I migliori droni 2022: opzioni per principianti e avanzati per girare video in 4K e scattare foto ad alta risoluzione

I rendering di @DealsDrone rivelano che Avata potrebbe essere dotato di eliche canalizzate, che contribuiranno a limitare i danni al drone se vola contro qualcosa all'interno. Potrebbe anche essere dotato di una fotocamera che dovrebbe essere pari a quella del DJI Mini 3 Pro, oltre a una durata della batteria "notevolmente migliorata". Avata sarà anche dotato di occhiali FPV, che forniranno una prospettiva in prima persona del drone durante il volo.

Infine, secondo quanto riferito, Avata peserà 500 grammi. Ciò significa che negli Stati Uniti sarà necessario registrarlo presso la FAA se si decide di farlo volare all'aperto.

Scritto da Maggie Tillman.