Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - È divertente immaginare come sarebbe un mondo con le merci consegnate a casa tua dai droni , ma siamo abbastanza vicini a diventare una realtà ora, grazie a diverse aziende che stanno sviluppando servizi di consegna con droni.

Amazon, ad esempio, ha Prime Air, che consegnerà gli ordini da Amazon.com a te. Anche Uber, secondo il Wall Street Journal , sta cercando di lanciare il proprio servizio di consegna di droni UberExpress entro il 2021. Uber mira a consegnarti cibo con i suoi sforzi, ma sarà tuttaltro che la prima azienda a farlo. Ecco alcuni dei suoi concorrenti, da Amazon a Dominos Pizza.

Ordini Amazon

Nel 2016, Amazon ha mostrato la sua prima consegna al cliente "Prime Air" completata in modo autonomo da un drone. Amazon è stato vago su Prime Air, ma da quello che possiamo dire, i clienti che si qualificano per la consegna con i droni possono selezionare lopzione durante il checkout (proprio come farebbero per lo shopping di due giorni), quindi stampano un codice QR fornito da Amazon e attaccarlo fuori casa loro, sul prato.

Il codice QR agisce come un faro, consentendo al drone di trovare il luogo di consegna e atterrare in sicurezza. Per qualificarsi per le consegne di droni di 30 minuti negli Stati Uniti o nel Regno Unito, lordine deve essere inferiore a 5 libbre (2,26 kg) e abbastanza piccolo da poter essere inserito nella stiva che il drone trasporterà. Il destinatario deve inoltre trovarsi entro un raggio di 10 miglia da un centro logistico partecipante. Puoi saperne di più su Prime Air qui .

Il servizio di consegna di droni di Amazon è ancora nella sua fase sperimentale, con la società che sta testando diversi progetti di droni. Un modello blu, bianco e arancione è stato recentemente esposto allo Smithsonian. È un ibrido, con un set di rotori per il sollevamento verticale e un altro set che spinge il drone in avanti.

Burrito al chipotle

Chipotle una volta ha collaborato con il Project Wing di Alphabet, una divisione di X, per testare i suoi droni di consegna nel 2016 presso il Virginia Tech Transportation Institute, o VTTI, che si trova a circa 4 miglia dal campus principale della Virginia Tech.

I destinatari delle consegne erano studenti che si sono registrati come volontari con Project Wing. Dopo aver ricevuto un invito a partecipare, sono stati accompagnati dal Project Wing in una tenda situata in cima alla collina, dove potevano vedere un camion di cibo Chipotle sotto. Lì hanno ordinato dei burritos, che sono stati preparati e caricati nei droni. Hanno pagato il burrito più una tassa di consegna.

Circa 10 minuti dopo lordine, il drone è apparso su unarea erbosa, ha abbassato una scatola di burritos attaccati con una corda e poi è volato via. Il test mirava a vedere se il drone poteva navigare abbastanza agevolmente da fornire cibo e tenerlo al caldo.

Le pizze del domino

Una coppia neozelandese è diventata la prima coppia al mondo a farsi consegnare una pizza da un drone. Dominos Pizza ha collaborato con il servizio di consegna di droni di Flirtey per far volare le pizze nel cortile di casa di Emma e Johnny Norman a Whangaparaoa, a circa 20 miglia a nord di Auckland. Dominos ha affermato che la prima consegna ufficiale ha seguito una serie di voli di prova, compresi i test della temperatura degli alimenti, e la collaborazione con il governo.

Allepoca, Dominos ha affermato che stava esplorando opportunità per prove di consegna di droni nei suoi altri sei mercati (Australia, Belgio, Francia, Paesi Bassi, Giappone e Germania). Ha anche rivelato il nome del suo primo veicolo commerciale autonomo per le consegne: Dominos Robotic Unit (noto come DRU). DRU è nata dal laboratorio di innovazione di Domino e avrebbe dovuto lavorare a fianco della flotta Flirtey dellazienda.

Nel 2016, era in grado di guidare fino a 20 chilometri allora e di utilizzare i dati di Google Map e i dati ottenuti dal tracciamento GPS di Domino. Con un peso di 190 kg, il DRU aveva uno scomparto per cibi caldi e freddi. Dopo aver ricevuto una consegna, un cliente inserisce un codice che ha aperto il portello superiore.

7-Eleven Slurpees

7-Eleven ha collaborato con Flirty e il Nevada Institute for Autonomous Systems (NIAS) per la prima consegna di droni completamente autonomi da un negozio a casa di un cliente. LUAV ha utilizzato il GPS per raggiungere la casa del cliente, dove si è librato nel cortile e ha abbassato ogni pacco. È stata lultima di una serie di consegne di droni da parte di Flirtey, che ha dimostrato la prima consegna approvata dalla FAA in unarea urbana degli Stati Uniti.

Il drone ha volato per circa un miglio per consegnare un caffè, ciambelle, caramelle, un panino al pollo e uno Slurpee a casa di un cliente. Il residente di Reno che ha ricevuto la consegna ha dichiarato: "Io e mia moglie lavoriamo e abbiamo tre bambini piccoli di 7, 6 e 1 anni. La comodità di avere accesso alla consegna istantanea 24 ore su 24, 7 giorni su 7 con il drone non ha prezzo. È incredibile che un robot volante ci ha appena consegnato cibo e bevande in pochi minuti."

Flirtey e 7-Eleven avevano in programma di espandere i test di consegna dei droni a livello nazionale. 7-Eleven è la più grande catena nel settore della vendita al dettaglio, con oltre 10.700 negozi in Nord America. Amazon, daltra parte, ha meno di 100 centri di distribuzione a livello nazionale.

Cibo fresco Super Specie

EHang ha collaborato con Super Species, il negozio di alimenti freschi di Yonghui, situato a M+ Park a Guangzhou, in Cina, per le consegne di alimenti freschi. Il negozio di 600 metri quadrati serve aragoste fresche, salmone, manzo, frutta, liquori e altri alimenti. Per quanto riguarda EHang, i suoi droni di consegna quadrirotore possono volare alla velocità di 40 km/h. E ognuno può portare il peso di 500 g e volare in un raggio di 4,5 km.

Con questo servizio di consegna con drone, un cliente deve trovarsi vicino al negozio, quindi può effettuare un ordine tramite lapp mobile di Yonghui e il sistema deciderà se il suo ordine verrà consegnato tramite drone. Il prodotto viene caricato in una scatola per alimenti sotto il drone e si avvia su una via aerea predeterminata. Un "corriere comunitario" riceverà un avviso e si dirigerà verso il punto di approdo per il ritiro del cibo.

Il corriere termina quindi la consegna alla porta del cliente.

Hamburger e birre di Kings Walk

Un campo da golf in North Dakota ha collaborato con la startup israeliana Flytrex per fornire cibo e bevande dal ristorante del campo da golf di Kings Walk fuori Grand Forks ai golfisti sul campo. Con il sistema Flytrex, i golfisti possono ordinare e pagare cibo come hamburger e birra tramite unapp. Verrà quindi caricato in un drone, che volerà verso i golfisti e abbasserà il cibo su un filo in unarea di consegna designata.

Questo servizio ha lo scopo di ridurre i tempi di attesa per i putter affamati, inoltre dovrebbe risolvere il fastidio di costringere il personale del campo da golf a portare cibo e bevande ai golfisti attraverso gli oltre 80 acri del campo. I droni, che operano allinterno della linea di vista e sorvolano percorsi specifici senza persone al di sotto, possono gestire solo pacchi fino a 3 kg, quindi le consegne sono più adatte per piccoli ordini o cibo al ristorante.

Le ciambelle di LaMar

LaMars Donuts ha collaborato con Drone Dispatch per trasformare in realtà la consegna di ciambelle con droni a Denver, in Colorado. Nel 2017, lazienda ha consegnato scatole di ciambelle da LaMars a una stazione di polizia, a due vigili del fuoco e al sindaco di Denver, il tutto in onore della Giornata nazionale della ciambella.

Cera un membro del team Drone Dispatch che ha ricevuto il pacco, poiché la Federal Aviation Administration degli Stati Uniti ha regole rigide che obbligano i droni commerciali a rimanere nel raggio visivo per i piloti ai comandi, tra le altre norme di sicurezza. Nel caso del sindaco, le prelibatezze sono state consegnate al Denver City County Building, dove il sindaco Michael Hancock stava aspettando con i volontari dellEsercito della Salvezza.

UkrPoshta mail

UkrPoshta, il servizio postale ucraino, è unaltra organizzazione che ha collaborato con Flytrex per iniziare a testare i droni per le consegne, questa volta in diverse città ucraine. Ogni consegna viene effettuata dal drone Flytrex, chiamato Mule, che viene fatturato come un ottocottero con corpo in fibra di carbonio in grado di trasportare pacchi da 3 kg (6,6 libbre) a una distanza di 23 km (14,3 miglia) per un massimo di 70 km/h (43,5 mph) .

I migliori droni 2022: opzioni per principianti e avanzate per girare video 4K e acquisire foto ad alta risoluzione

Gli utenti devono programmare le consegne alle aree di consegna designate allinterno della loro città dai loro smartphone e le consegne dovrebbero richiedere meno di mezzora dallapprovazione alla consegna del pacco. Flytrex sta lavorando con UKrPohta, che ha più di 12.000 uffici postali in tutta lUcraina ed è governato dal Ministero delle Infrastrutture dellUcraina, al progetto pilota.

È interessante notare che Flytrex ha affermato che il suo drone Mule ha un meccanismo di rilascio con funzionalità anti-manomissione, per evitare che i pacchi vengano rubati.

Forniture mediche Matterson

Matternet, una società svizzera, ha un programma in cui sta testando i droni per le consegne con il Dipartimento dei trasporti della Carolina del Nord. Il programma è uno dei 10 che la FAA statunitense ha scelto a livello nazionale per cercare di determinare come i droni possono essere utilizzati per scopi commerciali nel paese.

Il drone Matternet può trasportare fiale dacqua da un edificio medico attraverso Sunnybrook e altri due edifici prima di atterrare sul tetto dellospedale principale di WakeMed. La speranza è di espandere gradualmente i voli fino a quando i droni non trasporteranno campioni medici e forniture tra le strutture WakeMed in diverse aree della contea. Matternet ha anche completato le consegne mediche tramite drone in Svizzera.

Scritto da Maggie Tillman.