Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Se desideri acquistare un drone per uso ricreativo, assicurati di conoscere prima tutte le norme e i regolamenti.

Immagina di spendere tutti i soldi che hai risparmiato su quel drone super sexy che stavi guardando da un po, solo per scoprire che non puoi utilizzarlo da nessuna parte vicino a casa tua e che le tue possibilità di farlo volare in giro sono seriamente limitato.

Ovviamente sarebbe un grosso guaio. Ma qual è la possibilità che ciò accada? Quali sono le regole e i regolamenti? Sai almeno se devi registrarti o ottenere un permesso?

Queste sono tutte ottime domande. E sei nel posto giusto per le risposte. In questa guida spiegheremo tutto ciò che devi sapere sui droni , incluso cosa sono e cosa puoi fare legalmente con loro nella tua zona, che tu viva nel Regno Unito o negli Stati Uniti.

Parrotimmagine delle regole e dei regolamenti dei droni 5

Cosa sono i droni ricreativi?

  • I droni sono anche chiamati UAS o quadricotteri
  • I droni ricreativi sono per divertimento, non per lavoro
  • I droni ricreativi possono avere telecamere integrate

I droni, chiamati anche sistemi di velivoli senza pilota (UAS) o quadricotteri, sono un tipo di aereo senza pilota umano a bordo; sono comandati da un operatore a terra. I droni sono cresciuti in popolarità negli ultimi anni e ora vengono utilizzati per operazioni militari, ispezioni aeree, consegne e spedizioni, fotografie e altro ancora. In questa guida, ci concentriamo sui droni ricreativi.

Ci sono molti droni ricreativi che puoi usare per divertirti, molti con fotocamere integrate. Questi sono droni più piccoli per uso personale. Non li usi per lavoro, né vieni pagato per farli volare. Dai unocchiata alla guida di Pocket-lint di seguito per ulteriori informazioni su quali tipi di droni ricreativi sono disponibili per il consumatore medio, inclusi quali sono i più votati:

Pocket-lintimmagine delle regole e dei regolamenti dei droni 2

Quali sono le regole e i regolamenti?

  • I volantini del Regno Unito devono sostenere un test teorico gratuito
  • I proprietari del Regno Unito devono registrarsi come operatore e pagare una quota annuale di £ 9
  • I droni del Regno Unito con telecamere e qualsiasi drone oltre i 250 g devono visualizzare lID operatore
  • Non puoi pilotare droni vicino agli aeroporti negli Stati Uniti e nel Regno Unito
  • I droni non dovrebbero volare più in alto di 400 piedi negli Stati Uniti e nel Regno Unito
  • Sei responsabile di far volare il tuo drone in modo sicuro

Regno Unito: regole e regolamenti

La Civil Aviation Authority (CAA) è un organismo di regolamentazione nel Regno Unito che stabilisce le regole e i regolamenti per i droni ricreativi. Dal 5 novembre 2019, la CAA ha aperto una nuova legislazione che richiede a chiunque abbia un drone di peso compreso tra 250 g e 20 kg di registrarsi come proprietario di un drone e anche di sostenere un test teorico online per pilotarne uno. Dal 2020 alcune di queste regole si applicano anche ai droni sotto i 250 g che non possono essere ragionevolmente chiamati "giocattoli".

Per possedere o essere responsabili di un drone, devi avere almeno 18 anni e pagare una quota annuale di £ 9 per registrarti come proprietario di un drone. Una volta fatto con successo, ti verrà rilasciato un ID operatore da visualizzare sul tuo drone. Questo, tuttavia, non si applica assolutamente a tutti i droni.

Da dicembre 2020 la CAA ha allineato le sue politiche a quelle degli Stati membri dellUE, in modo che coloro che viaggiano al di fuori del Regno Unito con i loro droni possano essere sicuri di non infrangere alcuna regola.

Droni e aeromodelli sono suddivisi in cinque classi da C0 a C4, con C1, C2, C3 e C4 che richiedono tutti sia un ID Flyer che un ID operatore. Ciò significa che devi mostrare il tuo ID su quei droni e devi sostenere il test di teoria per pilotarne uno.

CAAregole e regolamenti dei droni foto 6

C0 è suddiviso in tre opzioni, essenzialmente per fare spazio a quei sub-250g che non sono giocattoli, perché fa tutto ciò che possono fare i droni più grandi (ti stiamo guardando DJI Mini 2).

Il modo per ricordarlo è che se hai un drone, indipendentemente dal peso, e non è un giocattolo e ha una fotocamera, hai bisogno di un ID operatore visualizzato su di esso.

Se vuoi pilotare un drone che appartiene a qualcun altro, indipendentemente dalla tua età, devi superare un test di teoria online (o offline) gratuito. Puoi sostenere questo test tutte le volte che vuoi e non cè unetà minima, anche se chiunque abbia meno di 12 anni deve avere la supervisione di un adulto.

Per sostenere il test, registrarsi o informarsi sugli ultimi requisiti, vai alla pagina dedicata del CAA .

Allinizio, il sito Web della CAA elencava tutti i droni come "piccoli velivoli senza pilota" ed era difficile determinare quali regole si applicassero al proprio drone, soprattutto se si possedeva un quadricottero moderno di livello professionale. Ora, però, cè un nuovo sito solo per i droni .

Nella codepage Drone della CAA , sono stabilite le regole di base:

  1. D ont volare nei pressi di aeroporti o aerodromi
  2. R emember di rimanere al di sotto di 400 piedi (120 metri)
  3. O bserve vostro drone in ogni momento - soggiorno 150 piedi (50 metri) lontano da persone e cose
  4. Non volare mai vicino ad aerei
  5. E njoy in modo responsabile

Naturalmente, molti quadricotteri volano molto più in alto del limite di 400 piedi della CAA e, naturalmente, è difficile dire se un drone ha volato a 500 metri da te in orizzontale. Tuttavia, cè questo pratico PDF che puoi scaricare per aiutarti a ricordare le regole. E, detto questo, le regole diventano più granulari quando si legge la letteratura della CAA:

  1. Tieni sempre il tuo drone allinterno della tua linea di vista e ad unaltezza massima di 400 piedi (120 metri).
  2. Assicurati sempre che il tuo drone si trovi a meno di 500 metri da te in orizzontale.
  3. Fai volare sempre il tuo drone lontano da aerei, elicotteri, aeroporti e aeroporti. Le nuove leggi introdotte nellottobre 2019 limitano a tutti i droni di volare sopra i 400 piedi e entro 5 km dai confini dellaeroporto.
  4. I droni con telecamera devono essere pilotati ad almeno 50 metri di distanza da una persona, veicolo, edificio o struttura non di proprietà o controllata dal pilota, a meno che non siano di peso inferiore a 250 g.
  5. I droni con videocamera non possono volare entro 150 metri da unarea congestionata o da un grande gruppo di persone, come un evento sportivo o un concerto.

La "regola dellaeroporto di 5 km" è stata introdotta a seguito dellutilizzo illegale di un drone vicino allaeroporto di Gatwick nel dicembre 2018.

Ma non è tutto. Il sito web della CAA elenca alcuni termini aggiuntivi a cui devi aderire:

  1. Sei responsabile di far volare il tuo drone in modo sicuro.
  2. Non devi mettere in pericolo nessuno o nulla con il tuo drone, inclusi gli articoli che lasci cadere da esso.

Come sempre, chi possiede droni molto più grandi per uso professionale (cioè droni oltre i 20kg) o droni classificati per usi specifici avrà bisogno di autorizzazione alluso e sarà soggetto a valutazioni di rischio. Per la maggior parte delle persone, in quanto utenti occasionali di droni, questo non si applica.

USA: Regole e regolamenti

Se stai pilotando un drone per uso ricreativo, ci sono buone notizie: la Federal Aviation Administration (FAA) ha solo poche regole in vigore per i piccoli droni non commerciali che pesano meno di 55 libbre (25 kg). Questi sono anche conosciuti come aeromodelli. Sul sito Web della FAA , vedrai le seguenti linee guida sulla sicurezza per questi droni, stabilite dal Congresso:

  1. Vola a 400 piedi o sotto
  2. Sii consapevole dei requisiti e delle restrizioni dello spazio aereo
  3. Stai lontano dagli ostacoli circostanti
  4. Tieni docchio il tuo drone
  5. Non volare mai vicino ad altri aerei, specialmente vicino agli aeroporti
  6. Non sorvolare mai gruppi di persone
  7. Non sorvolare mai stadi o eventi sportivi
  8. Non volare mai vicino a mezzi di emergenza come incendi
  9. Non volare mai sotto leffetto di droghe o alcol

Ma se esamini la letteratura sui droni della FAA, troverai ulteriori linee guida sulla sicurezza:

  1. Tieni il tuo drone in vista e usa un osservatore per aiutarti se necessario.
  2. Rimanere ad almeno 25 piedi da individui e proprietà vulnerabili.
  3. Non volare in condizioni meteorologiche avverse (vento forte, visibilità ridotta, ecc.).
  4. Non sorvolare vicino o sopra infrastrutture o proprietà sensibili (centrali elettriche, impianti di trattamento delle acque, istituti penitenziari,
  5. strade percorse, strutture governative, ecc.).
  6. Non condurre sorveglianza o fotografare persone in aree in cui vi è unaspettativa di privacy senza il permesso dellindividuo.
DJIimmagine delle regole e dei regolamenti dei droni 4

Dove non puoi far volare il tuo drone?

  • Sia i parchi nazionali degli Stati Uniti che quelli del Regno Unito non consentono i droni
  • Molte parti di Londra e le aree congestionate vietano i droni
  • Non posso pilotare droni vicino alla Casa Bianca o alle basi militari

Regno Unito: zone interdette al volo

Questo è complicato, perché devi seguire tutte le regole sopra elencate, ma nonostante ciò, ci sono alcuni posti che non consentono il volo dei droni e sono etichettati come zone vietate al volo, forse anche il tuo parco locale. Controlla sempre prima di volare. Molti parchi hanno segnaletica visibile per indicare cosa è o non è permesso. Basta guardare fuori per il segno nessun modello aereo per determinare se si può volare il vostro drone.

Ora, abbiamo fatto un po di ricerche per renderti questo un po più facile. Abbiamo scoperto che tutti e otto i parchi reali di Londra sono zone interdette al volo. Molti comuni non consentono nemmeno i droni (o anche gli aquiloni!), come Wimbledon Common, Putney Common e Clapham Common. Ma puoi volare su alcune brughiere, come Hampstead Heath e Blackheath. E puoi volare nei parchi di Ealing, così come intorno a Barnet e Camden.

Islington e Sutton consentono anche i droni. In altre aree, inclusi alcuni distretti, puoi pilotare un drone, ma solo se hai prima una licenza. Ad esempio, nel distretto di Lambeth, hai bisogno di una licenza commerciale, anche se sei un operatore di droni amatoriale. Anche ad Hackney devi compilare una domanda, che puoi trovare qui .

I migliori droni 2022: opzioni per principianti e avanzate per girare video 4K e acquisire foto ad alta risoluzione

Regno Unito: altre aree riservate

Per quanto riguarda altre aree completamente vietate, non puoi volare a Chelsea, Lewisham, Dagenham, Barking e Redbridge. Bexley e Derby vietano anche i droni da tutti i parchi e gli spazi aperti.

Il sito web del Peak District National Park dice che non puoi volare nel parco e devi ottenere il permesso da qualsiasi terra che non fa parte del Parco Nazionale, come la terra del National Trust. Non puoi nemmeno pilotare un drone nella New Forest.

Tieni presente, inoltre, che se il tuo drone è dotato di una fotocamera, ci sono spesso ulteriori limitazioni riguardo a dove puoi farlo volare e quanto vicino puoi farlo volare ad altre persone o oggetti non coinvolti. Per poter volare allinterno di queste aree riservate in tutto il Regno Unito, è necessario ottenere lautorizzazione preventiva dalla CAA per farlo. Puoi saperne di più su queste aree e regole da qui .

Ovviamente, come discusso in precedenza, non puoi mai volare vicino ad aeroporti, centrali elettriche e basi militari. Se non sei sicuro di poter volare da qualche parte, controlla con il consiglio locale o usa lapp NATS Drone Assist, disponibile per Android e iOS , per vedere tutte le zone interdette al volo nel Regno Unito. Visualizza anche i pericoli del terreno come linee ferroviarie, scuole, stazioni di servizio e altre aree in cui dovresti essere cauto.

E infine, hai bisogno del permesso dei proprietari terrieri prima di poter decollare o atterrare sulla loro proprietà privata. Quindi, controlla con il tuo vicino prima di far atterrare il tuo quadricottero nel loro giardino. Puoi volare nello spazio aereo sopra la loro terra se non causi disturbo o viola la loro privacy. Se fai arrabbiare un vicino e vieni portato in tribunale, un giudice deciderà se hai violato i suoi diritti.

USA: zone interdette al volo

Secondo la FAA, gli Stati Uniti hanno lo spazio aereo più complesso del mondo. Quindi, sì, abbi pazienza con noi...

Il posto n. 1 vicino a cui non puoi pilotare un drone negli Stati Uniti è un aeroporto. Devi essere ad almeno cinque miglia di distanza per operare senza avvisare la torre di controllo della tua attività. Se hai intenzione di volare più vicino, devi informare loperatore dellaeroporto o la torre di controllo del traffico aereo. Se sei preoccupato se sei troppo vicino a un aeroporto per volare, usa unapp come AirMap per vedere dove puoi volare.

Il lancio, latterraggio o lutilizzo di droni è vietato su terre e acque amministrate dal National Park Service. Maggiori informazioni sul divieto dei droni del National Park Service sono disponibili sul sito Web, comprese le informazioni sui parchi e le loro zone interdette al volo. Altre aree vietate includono la Casa Bianca, Camp David e la maggior parte delle installazioni militari.

Prima di volare a Washington DC o in altre aree ad alta sicurezza, assicurati di verificare prima con i servizi segreti e/o unagenzia di controllo. Ma, il più delle volte, non ti sarà permesso. Ti sto solo avvertendo. La National Oceanic and Atmospheric Administration vieta anche i droni nelle aree di protezione marina . È persino illegale far volare il tuo drone dentro o intorno a unoperazione antincendio.

Infine, è vietato far volare i droni entro un raggio di tre miglia da uno stadio o luogo, ma solo a partire da unora prima e terminando unora dopo lorario programmato dei seguenti eventi: MLB, NFL, NCAA Division One Football, NASCAR Sprint Cup, Indy Car e Champ Series.

USA: altre aree riservate

Negli Stati Uniti esiste una cosa chiamata Temporary Flight Restrictions (TFR). La FAA lo utilizza per limitare temporaneamente i voli in determinate aree. Alcuni TFR sono diventati più permanenti, come quelli intorno a Disneyland e Disneyworld. Altre volte, sono basati su eventi, come quando il presidente si reca in una città. La FAA pubblica TFR attivi , così come alcune app. Quindi, controlla sempre prima di volare.

Il sito web Know Before You Fly ha una pratica mappa dello spazio aereo statunitense che mostra esattamente dove puoi o non puoi volare in un dato momento. Inoltre, puoi utilizzare lapp B4UFLY della FAA, disponibile nellApp Store e nel Google Play Store , per determinare se ci sono restrizioni o requisiti sul luogo in cui desideri volare. La FAA ha anche questa mappa delle posizioni limitate .

Pocket-lintimmagine delle regole e dei regolamenti dei droni 3

Devi registrarti o ottenere un permesso?

  • Devi registrare i droni ricreativi nel Regno Unito
  • Devi registrare i droni ricreativi negli Stati Uniti
  • Potresti aver bisogno del permesso per volare in alcune aree degli Stati Uniti e del Regno Unito
  • I piloti dilettanti del Regno Unito potrebbero persino aver bisogno di una licenza commerciale in alcune aree

Regno Unito: permessi e registrazione

Lemendamento allordine di navigazione aerea richiede ai proprietari di droni di peso pari o superiore a 250 grammi di registrarsi presso lAutorità per laviazione civile (CAA) e ai piloti di droni di eseguire un test di sicurezza online per garantire che i cieli del Regno Unito siano al sicuro da passeggeri irresponsabili.

Questi requisiti entrano in vigore il 30 novembre 2019, quindi cè ancora un po di tempo. Sarai in grado di completare la registrazione e il corso online. Più di recente, la CAA ha anche proposto un canone annuale per la licenza che i proprietari di droni dovranno pagare per registrarsi.

"Gli aggiornamenti del Dipartimento dei trasporti... raggiungono un ragionevole equilibrio tra la protezione della sicurezza pubblica e lofferta dei vantaggi della tecnologia dei droni alle aziende britanniche e al pubblico in generale", ha affermato Christian Struwe, responsabile delle politiche pubbliche per lEuropa presso il produttore di droni DJI nel maggio 2018 .

"La stragrande maggioranza dei piloti di droni vola in modo sicuro e responsabile e i governi, le autorità aeronautiche e i produttori di droni concordano sulla necessità di lavorare insieme per garantire che tutti i piloti di droni conoscano le regole di sicurezza di base.

"Siamo quindi particolarmente soddisfatti dellimpegno del Dipartimento dei trasporti per i test online accessibili come un modo per aiutare gli utenti di droni a rispettare la legge".

Gli utenti che non si registrano o non superano i test di competenza potrebbero incorrere in multe fino a £ 1.000.

Se stai usando il tuo drone per lavoro retribuito, avrai bisogno di " Permesso per Lavoro Aereo ". Questo tipo di permesso deve essere rinnovato annualmente.

I nuovi regolamenti includono anche il geo-fencing, in cui le zone interdette al volo vengono programmate in droni ricreativi. Puoi leggere di più su tutte queste nuove regole e regolamenti dal sito web del governo britannico .

Vale anche la pena notare che nel prossimo futuro , la polizia avrà il potere di sequestrare droni, perquisire locali e persino emettere avvisi di sanzioni fisse in caso di ragionevole sospetto che sia stato commesso un reato di droni.

Possono essere emesse multe fino a £ 100 anche per reati minori e la polizia avrà anche il potere di "...sequestrare i droni, inclusi i dati elettronici memorizzati allinterno del dispositivo, laddove è stato commesso un reato grave e viene garantito un mandato".

USA: permessi e registrazione

Hai solo bisogno del permesso per pilotare un drone ricreativo negli Stati Uniti se prevedi di utilizzarlo in uno spazio aereo limitato . E la FAA consiglia di controllare e seguire tutte le leggi e le ordinanze locali prima di sorvolare una proprietà privata.

Inoltre, il 13 dicembre 2017 è stato firmato un disegno di legge presidenziale che richiede ai piloti di droni ricreativi negli Stati Uniti di registrare qui i loro UAS presso la FAA se pesano tra 0,55 libbre e 55 libbre. In precedenza, una corte dappello federale aveva ribaltato una norma simile, ma una volta che latto sarà stato emanato si applicheranno le norme originarie.

I piloti commerciali devono ancora registrarsi prima che tale atto venga approvato. Devono inoltre seguire un diverso insieme di regolamenti FAA , entrati in vigore nel 2016. Se prevedi di vendere contenuti multimediali catturati con il tuo drone, o se sei pagato per pilotare un drone, sei un pilota di droni commerciali.

Scritto da Maggie Tillman. Modifica di __LASSAVED.