Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Ci sono molte ragioni per scegliere un drone compatto e leggero, non da ultimo perché sono molto più facili da trasportare, ma anche perché sono molto più facili da limitare. Molti Paesi considerano i droni di questa categoria di peso come giocattoli e non richiedono registrazione o licenza.

L'ultimo nato della serie Mini diDJI ha cambiato le carte in tavola sotto molti aspetti. È la prima volta che DJI produce un drone di peso inferiore ai 250 grammi che non rientra nella categoria entry-level.

Per quanto possa confondere, non esiste un Mini 3 standard, ma solo il Mini 3 Pro. Non sostituisce nemmeno il Mini 2, ma entrambi i prodotti rimarranno disponibili nel prossimo futuro.

Quindi, quale modello scegliere? Come sempre, dipende in gran parte dall'individuo e, naturalmente, dal budget. Vediamo le principali differenze per avere un'idea più precisa di cosa aspettarsi.

squirrel_widget_6831881

Pocket-lintDJI Mini 3 Pro vs DJI Mini 2 foto 3

Design

  • Entrambi i droni pesano 249 g
  • Il Mini 2 misura: 138×81×58 mm piegato
  • Il Mini 3 Pro misura: 145×90×62 mm piegato

Il Mini 3 Pro è stato drasticamente riprogettato rispetto al Mini 2, soprattutto per ospitare gli enormi sensori di evitamento degli ostacoli. L'aspetto è molto diverso, molto meno slanciato rispetto al Mini 2, ma le funzionalità aggiunte lo compensano ampiamente.

Il Mini 3 Pro presenta anche un corpo che si estende all'indietro rispetto alla parte anteriore, consentendo alla fotocamera di inclinarsi molto più verso l'alto senza che il corpo del drone ostruisca la visuale. Questo nuovo design del telaio ha anche dei vantaggi nel volo veloce, in quanto il gimbal ha più spazio di manovra e quindi è meno incline ad abbassarsi, in particolare nel volo in avanti.

Il Mini 3 Pro è leggermente più grande del Mini 2, ma dal vivo la differenza è appena percettibile quando è ripiegato. Quando è aperto, è significativamente più grande e anche le eliche sono più grandi. Ciò consente un volo più efficiente e un rumore più basso durante l'uso.

squirrel_widget_3659811

Prestazioni di volo

  • Velocità massima del Mini 2: 16 m/s
  • Resistenza al vento Mini 2: 8,5-10,5 m/s (Scala 5)
  • Velocità massima Mini 3 Pro: 16 m/s
  • Resistenza al vento del Mini 3 Pro: 10,7 m/s (Scala 5)

Il Mini 2 e il Mini 3 Pro hanno prestazioni simili per quanto riguarda la velocità e la resistenza al vento. Ciò è dovuto in gran parte alla classe di peso dei droni. Nessuno dei due è in grado di eguagliare un drone più pesante come il Mavic 3, ma le loro prestazioni sono comunque eccellenti anche in condizioni difficili.

Il Mini 3 Pro ha un'autonomia di volo più lunga, pari a 34 minuti con la batteria standard, e in alcune regioni è disponibile separatamente una batteria estesa che aumenta la durata a 47 minuti (anche se il peso supera i 249 g). Il Mini 2 non è molto lontano, tuttavia, ed è ancora in grado di offrire voli di 31 minuti. Per il Mini 2 non è stata rilasciata alcuna batteria estesa.

Il Mini 3 Pro ha una trasmissione video in diretta a 1080p mentre vola con un raggio d'azione fino a 12 km. Il Mini 2 ha una trasmissione a 720p con una portata massima di 10 km. In pratica, entrambi vanno più lontano di quanto la maggior parte delle persone abbia bisogno e forniscono un segnale video forte per monitorare le riprese.

La differenza più grande nell'esperienza di volo è data dai sensori di evitamento degli ostacoli del Mini 3 Pro. Questi eliminano lo stress di volare in luoghi stretti e i sensori tridirezionali vi proteggono da quasi tutte le angolazioni.

Pocket-lintDJI Mini 3 Pro vs DJI Mini 2 foto 2

Qualità della fotocamera

  • Risoluzione massima del Mini 2: 12MP
  • Risoluzione video massima del Mini 2: 4K 30fps
  • Mini 3 Pro risoluzione fotografica massima: 48MP
  • Risoluzione video massima Mini 3 Pro: 4K 60fps

I principali vantaggi della Mini 3 Pro sono l'ampio sensore da 1/1,3 pollici, l'apertura f1,7, le foto da 48MP e la ripresa verticale. In confronto, la Mini 2 offre un sensore da 1/2,3 pollici, apertura f2,8, foto da 12MP e non può scattare in formato verticale.

Il Mini 3 Pro aggiunge anche un profilo colore D-cinelike per una maggiore flessibilità nella classificazione del colore delle riprese. Tuttavia, entrambi i droni hanno una riproduzione dei colori fantastica e molti si accontenteranno del profilo colore standard.

I sensori di evitamento degli ostacoli del Mini 3 Pro gli consentono di seguire i soggetti con ActiveTrack e di sbloccare QuickShots e MasterShots aggiuntivi. Il Mini 2, invece, è molto più limitato per quanto riguarda i movimenti autonomi della fotocamera.

Entrambi i droni producono video stabilizzati e foto nitide e vibranti, ma il Mini 3 Pro è il chiaro vincitore per quanto riguarda la qualità delle immagini.

Prezzi

  • Mini 2: £419 / $449 / €459
  • Mini 2 Fly More Combo: £549 / $599 / €599
  • Mini 3 Pro (con telecomando N1): £709 / $759 / €829
  • Accessori Fly More: £159 / $189 / €189

Il prezzo è il punto in cui il confronto si fa più interessante. Il Mini 3 Pro è significativamente più costoso, mentre il Mini 2 rimane relativamente conveniente. Questo forte aumento di prezzo significa che il Mini 3 Pro è molto meno attraente per gli hobbisti ed è riservato principalmente ai creatori di contenuti, ai registi e ai professionisti (come il nome potrebbe suggerire).

È interessante notare che DJI non ha rilasciato una Fly More Combo per il Mini 3 Pro. Al contrario, vende gli accessori Fly More in un kit separato. Sfortunatamente, anche questo kit è un po' più costoso della media dei pacchetti Fly More.

DJIDJI Mini 3 Pro vs DJI Mini 2 foto 5

Il verdetto

Il Mini 3 Pro è senza dubbio il drone migliore in questo confronto, ma il suo prezzo scoraggerà alcuni consumatori, in particolare i nuovi piloti. È un vero peccato, perché si tratta di un'opzione eccellente, soprattutto per i principianti, grazie all'ulteriore sicurezza dei sensori di evitamento degli ostacoli.

Se il vostro budget è sufficiente, vi consigliamo di scegliere il Mini 3 Pro, indipendentemente dal vostro livello di esperienza. Tuttavia, se non potete permettervi l'ultima novità, il Mini 2 è ancora un eccellente volantino che produce immagini meravigliose. Se si vola con attenzione intorno agli alberi e ad altri pericoli, non possiamo immaginare che qualcuno rimanga deluso dalle sue prestazioni.

Scritto da Luke Baker.