Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Per molti anni Sony è stata una delle scelte migliori per quanto riguarda le cuffie. Con linee di prodotti di punta come le 1000X che hanno conquistato premi e prime pagine dei giornali, la qualità non manca, se si è disposti a spendere cifre elevate.

Con la comparsa di un nuovo marchio all'inizio del 2022 - LinkBuds - pensavamo che questo nome sarebbe stato riservato a quelle uniche cuffie open-ear, ma non è così. È stato applicato anche alle LinkBuds S, che si presentano come una sorta di modello sub-flagship, replicando gran parte di ciò che offrono le WF-1000X, ma in un pacchetto più accessibile.

Abbiamo provato le LinkBuds S di Sony per vedere se sono all'altezza.

Il nostro parere veloce

Le Sony LinkBuds S sono un ottimo set di cuffie wireless. Sono un po' poco silenziose, quindi potreste dover alzare un po' il volume rispetto ad altre cuffie concorrenti, ma nel complesso offrono molto di quello che troverete nei modelli 1000X, ma a un prezzo più conveniente.

Le LinkBuds S si avvalgono di un'ampia gamma di tecnologie audio di Sony per rendere l'esperienza d'uso un po' più fluida. La qualità audio migliore è riservata a chi si collega a dispositivi che supportano LDAC, quindi probabilmente saranno preferiti dagli utenti Android, con il vantaggio dell'integrazione di Google Assistant se lo si desidera.

Grazie all'ottima sensazione al tatto, al comfort e alla possibilità di scegliere tra quattro padiglioni auricolari, le Sony LinkBuds S sono tra le cuffie più interessanti. Ci sono altri modelli che superano la qualità o che offrono una maggiore durata della batteria, ma per il prezzo che hanno, questo è un set di cuffie serio.

Recensione dei Sony Linkbuds S: Suono super

Recensione dei Sony Linkbuds S: Suono super

4.5 stars - Pocket-lint recommended
Pro
  • Comfort e vestibilità
  • Molte funzioni software
  • Suono ottimo
Contro
  • La risposta al tocco può essere un po' lenta
  • Non è il più rumoroso

squirrel_widget_12854022

Design e struttura

  • 4,8 g per auricolare
  • IPX4

Veniamo al nome. Sony ha molti prodotti e mentre 1000X è diventato un marchio a sé stante, il resto della gamma è oscurato da numeri e lettere. LinkBuds, a quanto pare, è stato progettato per spingere un altro marchio.

Il nome del prodotto LinkBuds S è WF-LS900N, anche se Sony sta evitando di usarlo, forse per cercare di far aderire LinkBuds S. E così dovrebbe essere, perché si tratta di un solido set di cuffie wireless.

Pocket-lintSony Linkbuds S foto 8

Le LinkBuds S sono compatte e, rispetto alle WF-1000X, sono più piccole del 41% e più leggere del 43%.

Grazie al loro design, si posizionano bene nella conca dell'orecchio, visibili ma non sporgenti, in modo da non avere problemi a coprirle con un cappello. Vengono forniti con quattro set di punte di diverse dimensioni per aiutarvi a ottenere la tenuta perfetta.

Li abbiamo trovati ben inseriti nell'orecchio, comodi e sicuri, il che significa che non c'è bisogno di elementi come pinne o alette per aiutarli a bloccarsi nell'orecchio. Questo significa che sono sicure anche quando si corre, ma ovviamente la vestibilità varia da persona a persona.

Pocket-lintSony Linkbuds S foto 1

Sono rifinite con una plastica tattile, liscia al tatto sia sul corpo dell'auricolare che attraverso la custodia. Sono protette da un grado di protezione IPX4, quindi possono sopportare alcuni schizzi, ma non sopravviveranno a un'immersione come alcuni auricolari sportivi dedicati.

La custodia è dotata di una presa di ricarica USB-C sul retro (non è prevista la ricarica wireless) e di un pulsante posteriore per attivare l'accoppiamento manuale. Il coperchio della custodia presenta un'azione piacevole, con una barra LED a colori che fornisce indicazioni sullo stato e, nel complesso, una buona sensazione di qualità.

Sono disponibili in tre diversi colori: nero, bianco ed ecru, una sorta di beige.

Configurazione e controllo

  • Google Fast Pair
  • Applicazione per cuffie Sony
  • Supporto LDAC per la musica ad alta risoluzione

Grazie a Google Fast Pair, se si collegano a un dispositivo Android, le LinkBuds S vengono rilevate automaticamente all'apertura del coperchio, per cui basta un tocco e si parte. Una volta collegato, viene offerto anche un collegamento all'app Sony Headphones.

Sebbene l'app non sia essenziale, sblocca molte delle funzionalità, quindi è consigliabile installare anche l'app. È all'interno dell'app che è possibile definire aspetti quali la qualità della connessione, con LDAC sui dispositivi supportati per la musica a risoluzione più elevata, nonché la modalità di suono ambientale e i controlli.

Pocket-lintSony Linkbuds S foto 10

Se vi connettete a un iPhone, vi ritroverete con AAC, ma Android offre ora un ampio supporto per LDAC, non solo sui telefoni Sony Xperia, ma anche su molti altri. L'applicazione Sony Headphones consente di scegliere tra la qualità del suono e la qualità della connessione, poiché LDAC è più esigente nei confronti del dispositivo di connessione e può occasionalmente causare problemi di connessione se il segnale non è abbastanza forte.

L'app consente di gestire il sistema audio ambientale, che si adatta automaticamente in base all'attività svolta. Se si cammina, ad esempio, il sistema lascia passare più suono, mentre se si è seduti si blocca il rumore di fondo.

Questo sistema di adattamento, tuttavia, è facoltativo e noi riteniamo che sia meglio disattivarlo per sapere esattamente con cosa si ha a che fare. Inoltre, abbiamo riscontrato che le LinkBuds S si connettono sempre in modalità audio ambientale, anche se le abbiamo sempre utilizzate in modalità di cancellazione del rumore.

Pocket-lintSony Linkbuds S foto 7

È possibile personalizzare i controlli in una certa misura, in modo che i tasti supportati offrano funzioni diverse. Anche in questo caso, tutte le funzioni sono mappate nell'app. Come nel caso del 1000X, si può avere un suono ambientale con un tocco su un auricolare, oppure si può mettere in pausa la musica quando si inizia a parlare, il che è ideale per ordinare un caffè, ad esempio.

È presente anche l'integrazione con Alexa o Google Assistant, nonché l'accesso rapido a Spotify, se lo si desidera, il che significa che i servizi sono completamente attrezzati.

Abbiamo anche riscontrato che a volte le risposte ai tocchi non sono così rapide come vorremmo. Un doppio tocco per saltare i brani, ad esempio, sembra richiedere più tempo del dovuto e spesso ci ha lasciato in pausa piuttosto che saltare la musica.

Prestazioni e qualità del suono

  • LDAC
  • DSEE Extreme
  • Audio a 360 gradi

I Sony LinkBuds S sono ricchi di tecnologia audio. Ci sono driver da 5 mm in ogni auricolare, ma c'è anche molto da fare per migliorare il suono della musica e delle chiamate.

Abbiamo menzionato l'LDAC e in generale abbiamo riscontrato una connessione solida con diversi telefoni; occasionalmente la connessione cade per un breve periodo quando si gira la testa. La connessione e la musica vengono ripristinate rapidamente, ma questo non sembra dipendere dal dispositivo in uso, ma sembra comune a tutti i telefoni testati.

Il passaggio all'opzione per una connessione stabile risolve il problema, quindi se le interruzioni frequenti della musica sono fastidiose, assicuratevi di scegliere questa opzione.

L'opzione LDAC consente di ottenere il massimo dai brani di qualità superiore, ma per coloro che non trasmettono in streaming da una fonte di alta qualità, è disponibile l'opzione DSEE Extreme per migliorare la qualità del suono dei brani compressi. Anche in questo caso, abbiamo ritenuto che fosse meglio attivarla.

Pocket-lintSony Linkbuds S foto 3

La qualità del suono di queste cuffie è buona, con la possibilità di modificare l'equalizzatore se si desidera personalizzarlo ulteriormente a proprio piacimento.

Le migliori cuffie Lightning del 2022 per il vostro iPhone o iPad

Anche la cancellazione attiva del rumore è molto efficace, ottima per bloccare i rumori esterni, come il rumore della strada e il sibilo di un aereo, anche se non dà la sensazione di silenzio che si ottiene con le cuffie over-ear.

La possibilità di passare facilmente al suono ambientale è utile se si vuole essere più consapevoli di ciò che ci circonda, ad esempio quando si cammina in strade trafficate.

La cancellazione del rumore funziona bene anche durante le chiamate: chi è all'altro capo del filo riesce a sentirci con un disturbo minimo, anche in luoghi affollati. Molti non si sono accorti che stavamo usando gli auricolari per telefonare, come si vuole.

Pocket-lintSony Linkbuds S foto 9

L'opzione per gli assistenti vocali è ottima, anche se abbiamo trovato l'esperienza di Google Assistant un po' lenta. Su un dispositivo Android è possibile avere un'integrazione profonda, in grado di leggere le notifiche e offrire l'opzione di risposta, ma il tutto risulta un po' troppo lento e dopo un po' può essere più facile usare semplicemente il telefono. Ma in caso di necessità, con le mani occupate, è perfettamente utilizzabile.

Le cuffie offrono anche l'accesso a 360 Reality Audio, con l'obiettivo di offrire un audio più coinvolgente con le app compatibili. L'impostazione di questo processo prevede lo scatto di foto alle orecchie, non sappiamo perché. Purtroppo è necessario ripetere la procedura se si cambia telefono o ci si connette a un altro dispositivo.

Non c'è supporto per l'accoppiamento multipoint.

Durata della batteria

  • 6 ore di musica con ANC

I LinkBuds S garantiscono 6 ore di riproduzione musicale con ANC attivato, che diventano 9 se si disattiva la cancellazione del rumore. La ricarica degli auricolari nella custodia richiede circa 2 ore.

La custodia si ricarica tramite USB-C e richiede circa 3 ore per una ricarica completa. La custodia garantisce un'autonomia totale di 20 ore, che è piuttosto nella media per questo segmento di mercato, ed è possibile controllare lo stato della batteria tramite l'app. Quando il livello della batteria si esaurisce, viene emesso un avviso all'orecchio, in modo da sapere quando è il momento di ricaricare.

squirrel_widget_12854022

Per ricapitolare

Le Sony LinkBuds S sono un ottimo set di cuffie che offre molte delle caratteristiche delle 1000X, ma in un pacchetto più conveniente. Comode e compatte, offrono una buona qualità del suono, ma potrebbero essere un po' più forti. L'applicazione Sony Headphones offre un'ampia gamma di funzioni per ampliare l'esperienza di ascolto. A questo prezzo, sono un set di cuffie competitivo che merita di essere preso in considerazione.

Scritto da Chris Hall.