Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Li ami o li odi, sembra che gli auricolari con archetto da collo siano qui per restare. Sony ha già lanciato un paio di paia, ma non aveva rilasciato una coppia veramente di fascia alta.

Poi è arrivato il WI-1000MX. Sulla carta, questi auricolari con archetto da collo promettono molto, ma garantiscono luso quotidiano nella vita reale?

Il nostro parere veloce

Il gioco degli auricolari di Sony sta diventando sempre più forte di anno in anno, e i suoi ultimi auricolari wireless sono la testimonianza di questo miglioramento. Le WI-1000X sono, senza dubbio, tra le migliori in-ear che abbiamo testato da un po'.

Considerando quanta tecnologia è stipata all'interno, quanto suonano bene, quanto sono fatti bene e quanto è versatile la cancellazione del rumore ambientale, il prezzo di 260 sterline, anche se non è piccolo, ne vale la pena.

Certo, potrebbero essere un po' più leggeri, potrebbero durare un po' più a lungo con una carica, e potrebbero essere un po' più comodi da indossare, ma tutto ciò svanisce in insignificanza una volta che si inizia ad ascoltare la musica e regolare il suono come si vuole. Come auricolari da collo, raramente troverete di meglio dei Sony WI-1000X.

Alternative da considerare

Pocket-lintbose quietcontrol 30 recensione immagine 3

Bose QuietControl 30

squirrel_widget_140627

Come i Sony, gli auricolari Bose hanno un archetto da collo e una tecnologia di cancellazione del rumore. Hanno anche quel suono di qualità Bose, che è pieno, dettagliato e nitido con un sacco di emozioni.

Leggi la recensione completa:Bose QuietControl 30 recensione

Pocket-lintv moda forza metallo wireless recensione immagine 1

V-Moda Forza Metallo Wireless

squirrel_widget_141026

Se siete alla ricerca di un grande suono, ma senza la necessità di smanettare con un'app con un milione di scelte per il suono e la cancellazione del rumore, le Forza Metallo Wireless sono brillanti. Sono leggere, quasi invisibili, e hanno un suono impressionante, pieno di bassi. Costano anche molto meno della coppia Sony e sono forse una delle nostre cuffie in-ear preferite di sempre.

Leggi la recensione completa: V-Moda Forza Metallo Wireless recensione

Recensione Sony WI-1000X: auricolari con archetto da collo sbalorditivi

Recensione Sony WI-1000X: auricolari con archetto da collo sbalorditivi

4.5 stars - Pocket-lint recommended
Pro
  • Suono brillante e personalizzabile
  • Look ben fatto e premium
  • Solida connettività wireless
  • Controllo versatile della cancellazione del rumore e del suono ambientale
Contro
  • Potrebbe essere più comodo da indossare in-ear
  • Miglioramenti alla batteria sarebbero graditi
  • Ricarica Micro-USB piuttosto che USB-C

squirrel_widget_142133

Design

Come è standard per molti modelli di archetti da collo, gli auricolari Sony sono a forma di ferro di cavallo; assottigliarsi verso la sommità dellarco, con porzioni più spesse ricoperte in plastica verso le estremità che ospitano i componenti interni e fanno da casa ai comandi esterni.

Pocket-lintSony WI-1000X image 9

Una cosa va detta per il design del WI-100X: Sony ha fatto un grande uso di una varietà di materiali. La parte posteriore dellesterno del collare è una sottile striscia curva di alluminio, che funge anche da struttura di supporto per garantire che sia allo stesso tempo resistente e flessibile. In altre parole, mantiene la sua forma, ma è anche facile da indossare e da togliere.

Allinterno del collo cè una morbida imbottitura che copre larco plantare che si appoggia sul retro del collo, rendendolo comodo da indossare per lunghi periodi. Il Sony non è così leggero e "invisibile" come il Forza Metallo Wireless di V-Moda , ma è ben bilanciato e non si sposta molto. Vale a dire che puoi sentire che li stai indossando, un po, ma non sono affatto scomodi e sono molto facili da ignorare. Sarebbe bello se fossero un po più flessibili, se solo così si sentissero un po più aderenti.

Il controllo dellaudio (riproduzione, pausa, salto o regolazione del volume) è un elemento chiave in uso. In questo caso non possiamo fare a meno di pensare che Sony abbia sbagliato un po le cose. I pulsanti non sono posizionati in modo intuitivo o facili da premere.

Tradizionalmente, praticamente in ogni paio di auricolari, i pulsanti del volume sono posizionati in un trio insieme al pulsante di riproduzione/pausa. Di solito, il pulsante di riproduzione/pausa è al centro e il pulsante del volume è al di sotto, con il pulsante di aumento del volume sopra. Con il WI-1000X, il pulsante di riproduzione si trova proprio allestremità del lato sinistro dellarchetto. Alla larghezza di un dito in su cè il pulsante di aumento del volume, con il pulsante di riduzione del volume proprio sopra di esso, mentre il pulsante di accensione/associazione si trova più in alto nella banda. Ci è voluto un po di tempo per capire quale pulsante ha fatto cosa. Alla fine ci siamo riusciti, ma luso dei controlli su una cuffia non dovrebbe richiedere alcuna curva di apprendimento.

Pocket-lintSony Wi-1000x image 11

Per quanto riguarda il comfort dellorecchio, Sony si assicura che le tue esigenze siano soddisfatte inviando sei paia extra di gommini di diverse dimensioni. Tre sono il solito silicone, mentre tre sembrano un po più simili a memory foam. Sono più strutturati, il che li rende un po più aderenti.

Indipendentemente dalla punta che abbiamo scelto durante i test, non è mai stata perfettamente a suo agio nellorecchio e, anche se non sono mai cadute, abbiamo avuto quella sensazione insolita come avrebbero fatto, anche se erano sicure e aderenti. Davvero una strana sensazione.

Nel complesso, il WI-1000X sembra un vero e proprio paio di auricolari premium di fascia alta. La combinazione di materiali aggiunti alla combinazione di colori scuri e in scala di grigi sulla nostra unità di prova è stata vincente. Nonostante i pulsanti posizionati in modo strano e il comfort non siano perfetti al 100%, cè poco da criticare qui.

Caratteristiche e cancellazione del rumore

  • Cancellazione adattiva del rumore
  • Selettore manuale del rumore ambientale
  • Ottimizzazione della pressione atmosferica
  • Assistente Google in arrivo in un prossimo aggiornamento

Come i suoi fratelli, il WF-1000X e il WH-1000XM2 , il WI-1000X basato su collare ha molte funzioni intelligenti integrate. Oltre ad essere pieno zeppo di opzioni di personalizzazione audio, il modo in cui elabora il rumore ambientale è versatile.

Cè la cancellazione adattiva del rumore con lottimizzazione della pressione atmosferica (per quando sei su un aereo). Poi cè lascolto intelligente, che rileva la tua attività e regola di conseguenza il controllo del suono ambientale. Se cammini, ti fa sentire cosa succede intorno a te; se sei in viaggio, elimina tutto il rumore di fondo; se stai aspettando, lascerà passare gli annunci (come gli annunci delle stazioni ferroviarie) ma ridurrà altri rumori.

Pocket-lintSony WI-1000X image 4

Cè un piccolo problema con limplementazione di questa modalità, tuttavia, come abbiamo detto del modello over-ear WH: ogni volta che ci muoviamo in un nuovo ambiente durante i test, le cuffie emettono un segnale acustico prima di effettuare le regolazioni del rumore ambientale, il che è più fastidioso del semplice mantenimento la semplice vecchia cancellazione del rumore attiva.

Oltre alla modalità adattiva automatica, cè un controllo manuale per regolare la quantità di rumore esterno che vuoi far passare. Il cursore per modificare questo ha venti posizioni e unopzione "messa a fuoco vocale" per enfatizzare che il parlare è udibile - passeremmo dal non essere in grado di sentire parlare affatto, allessere in grado di raccogliere i bambini che giocano insieme in unaltra stanza . In ambienti più affollati come una stazione della metropolitana trafficata, le impostazioni al massimo non eliminano completamente il rumore, ma ne eliminano una discreta quantità.

Solo per aggiungere ulteriori funzionalità, Sony ha annunciato che in futuro un aggiornamento aggiornerà le cuffie, portando con sé Google Assistant, rendendo il WI-1000X ancora più intelligente con lassistente a comando vocale. Grande.

Prestazioni sonore

  • Driver dinamici da 9 mm
  • Supporto audio ad alta risoluzione
  • Upscaling audio DSEE HX
  • LDAC in streaming

Per quelli con dispositivi e file audio compatibili, WI-1000X è compatibile con Hi-Res Audio. Per coloro che non lo fanno, ha lupscaling audio DSEE HC per rendere il suono audio non ad alta risoluzione il più vicino possibile allalta risoluzione, ripristinando i dettagli persi nella compressione. Ha anche LDAC, che trasmette tre volte la quantità di dati rispetto al semplice vecchio Bluetooth.


Insieme alle sue molte altre funzionalità, lapp ha un equalizzatore che ti consente di selezionare uno dei pochi profili audio preimpostati o di crearne uno manualmente utilizzando i cursori. Abbiamo scelto il profilo di potenziamento dei bassi, per avere unidea di come ha influenzato il profilo, i bassi sono stati effettivamente potenziati a un livello salutare, riempiendo il retro della traccia audio e aggiungendo quella sensazione immersiva, senza confondere affatto il suono. I dettagli sottili rimangono chiari e distinguibili. Mentre tutto ciò che sembra impressionante sulla carta, è nellascoltare che si ha la sensazione di quanto siano impressionanti questi in-ear Sony. Che tu sia un amante dei bassi, qualcuno che desidera un suono completamente neutro e piatto, o che ti piaccia suonare canzoni con una grande enfasi sulla voce, puoi far funzionare questi auricolari per te.

Ascoltare i Foo Fighters e sentire come se potessimo sentire il pedale della grancassa colpire la pelle della grancassa è stata una gioia - e con definizione, e non solo un botto lanoso. Allo stesso modo, la qualità si estende a ogni aspetto, che si tratti di coristi, terza chitarra o solo la campana del piatto ride nel ritornello: è tutto super chiaro.

Un altro esempio specifico potrebbe essere una canzone come "Everything Now" degli Arcade Fire, che ha unintro vivace con pianoforte, un sacco di basso e batteria, ma potremmo ancora sentire chiaramente il clic ritmico molto sottile del blocco di legno in sottofondo. Lo stesso vale nel coro. È semplicemente geniale e così divertente.

Pocket-lintSony WI-1000X image 2

Lapp offre anche opzioni ancora più personalizzabili, ma molte di esse hanno un aspetto ingannevole. Ad esempio, puoi modificare laudio per farti sentire come se lo stessi ascoltando in una grande sala da concerto o in unarena (ad esempio). In questo modo cambia il bilanciamento e aggiunge delay e riverbero a vari livelli. Inoltre, puoi persino regolare dove vuoi che suoni come se provenisse il suono. Puoi scegliere di farlo suonare come se ti stesse suonando davanti, a sinistra, a destra o dietro.

Non cè dubbio, quindi, che i WI-1000X siano tra gli auricolari più versatili e dal miglior suono attualmente disponibili sul mercato.

Prestazioni e batteria

  • Bluetooth 4.1
  • SBC, AAC, LDAC, aptX e aptX HD
  • Fino a 10 ore di batteria con ANC attivo
  • Micro USB per la ricarica

Come ci si aspetterebbe da un paio di cuffie con supporto LDAC, AAC, SBC e aptX HD di Qualcomm, la connessione wireless si è rivelata impeccabile. Abbiamo testato utilizzando un iPhone 8 Plus , OnePlus 5T e Huawei Mate 10 per vedere se cera qualche differenza tra i dispositivi, ma con ciascuno di essi la connessione era solida.

Allo stesso modo, la batteria ha funzionato abbastanza bene date le prestazioni degli auricolari. Sony promette fino a 10 ore di riproduzione con la cancellazione del rumore attivata o 13 ore con la cancellazione del rumore disattivata. Naturalmente, queste statistiche della batteria vengono normalmente raggiunte in test molto controllati. Nelluso quotidiano medio, il tuo chilometraggio potrebbe variare. Nel nostro utilizzo, suggeriamo dalle otto alle nove ore di gioco.

Per ricaricare la batteria è necessario collegare tramite Micro-USB. Che è un elemento di design che sembra obsoleto. Mentre molti prodotti della concorrenza ora utilizzano il tipo C, Sony è rimasta fedele alla porta di ricarica della generazione precedente.

squirrel_widget_142133

Per ricapitolare

Il gioco degli auricolari di Sony sta diventando sempre più forte di anno in anno, e i suoi ultimi auricolari wireless sono la testimonianza di questo miglioramento. Le WI-1000X sono, senza dubbio, tra le migliori in-ear che abbiamo testato da un po'.

Scritto da Cam Bunton.