Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Nel mondo delle cuffie con cancellazione del rumore, cè molto fermento e attenzione intorno a marchi come Sony , Beats e Bose , ma a volte è necessario fare un passo indietro e dare unocchiata a un marchio più tradizionale.

In molti modi, il PXC 550 originale sembrava molto simile alla risposta di Sennheiser al Bose QC35 e la seconda generazione è una versione aggiornata di questo. Non ci sono aggiornamenti importanti, ma offre alcune funzionalità intelligenti moderne, cancellazione del rumore aggiornata e una migliore durata della batteria.

Il nostro parere veloce

Se volete un paio di cuffie dal grande suono che potete portare con voi ovunque e indossare tutto il giorno, senza pretese, allora non cercate oltre.

La qualità del suono è buona, la durata della batteria è solida, e la possibilità di utilizzare un cavo fisico per estendere la durata della batteria un po' di più significa che la seconda generazione PXC 550-ii è molto versatile. La cancellazione del rumore è adattiva ed efficace, in più c'è il controllo vocale Alexa integrato per darvi la capacità di assistente intelligente.

Il design può essere un po' semplice e plastico, e si potrebbe dover lavorare un po' per ottenere il suono che si desidera veramente dalle regolazioni nell'app, ma la PXC 550-ii più che compensa tutto ciò essendo super conveniente da portare in giro e molto comodo da indossare.

Recensione Sennheiser PXC 550-ii: fantastiche cuffie da viaggio

Recensione Sennheiser PXC 550-ii: fantastiche cuffie da viaggio

4.5 stars - Pocket-lint recommended
Pro
  • Grande suono
  • Design leggero e confortevole
  • Portatile e compatto
  • La cancellazione del rumore è efficace
Contro
  • Vorrei un'equalizzazione più regolabile
  • Il design non è dei migliori
  • Il pannello sensibile al tocco può essere troppo sensibile

squirrel_widget_172143

Design

  • Misure: 63 x 136 x 174 mm / Pesa: 227 g
  • Imbottitura rivestita in similpelle

Se le cuffie Momentum Wireless di Sennheiser sono sinonimo di stile e raffinatezza premium, la serie PXC 550 è sinonimo di praticità e portabilità. Sembra che tutto ciò che riguarda il modo in cui è progettato questo paio di cuffie sia stato scelto per renderlo facile da indossare e da portare in giro.

Lesterno dei padiglioni è realizzato in plastica leggera e rifinito con un nero opaco sottile e minimalista. Non ci sono abbellimenti inutili da nessuna parte. È un lavoro di verniciatura pulito e semplice - e ci piace molto. Non ti distinguerai inutilmente mentre li indossi, ma allo stesso tempo hanno quel look sobrio che è difficile non apprezzare.

Pocket-lintSennheiser PX550-ii recensione immagine 1

Questa attenzione nel tentativo di creare un look senza soluzione di continuità significa anche che non ci sono molti pulsanti o porte sul PXC 550. Non è come il più economico HD 450BT che ha troppi pulsanti raggruppati in un padiglione auricolare. Questa è sia una cosa buona che cattiva.

Nessun pulsante fisico per riprodurre e mettere in pausa la tua musica significa utilizzare un pannello sensibile al tocco sulla parte esterna del padiglione destro. In uso deliberato, è intuitivo e funziona bene: toccando una volta riproduce o mette in pausa la traccia; scorrendo da davanti a dietro si torna indietro, scorrendo da dietro in avanti si salta in avanti; scorrendo verso lalto o verso il basso si regola il volume. Tuttavia, è fin troppo facile mettere accidentalmente in pausa la musica quando non lo desideri.

Per quanto riguarda i pulsanti, cè un interruttore per regolare il livello di cancellazione del rumore che desideri e cè un pulsante per avviare il tuo assistente vocale Alexa. Cè anche - purtroppo - una porta Micro-USB. Per qualche motivo, Sennheiser si è bloccato con il vecchio tipo di connettore per queste cuffie, quindi niente USB-C qui, il che significa portare in giro un cavo aggiuntivo per la ricarica se si dispone di un telefono aggiornato.

Alcune delle scelte di design e finitura urlano solo la vecchia scuola. Il rivestimento esterno simile alla pelle sui padiglioni dei padiglioni e intorno allarchetto è adorabile e morbido, il che rende le cuffie facili da indossare per lunghi periodi senza creare nessuno di quei punti di pressione sensibili sulla parte superiore del cuoio capelluto. La fascia si adatta anche vicino alla testa, quindi queste lattine si sentono sottili e non aggiungono molto volume extra, né sporgono troppo lontano dalla testa.

Pocket-lintSennheiser Px550-ii Immagine recensione 1

Ciò che ci è piaciuto della generazione precedente, e di questa coppia, è il movimento di tutte le parti che le rendono adatte a adattarsi molto bene, ma assicurano anche una facile piegatura per motivi di portabilità. I padiglioni ruotano completamente in piano, un gesto che consente anche di spegnere comodamente le cuffie (non cè il pulsante di accensione). Inoltre, le cerniere che tengono i padiglioni si piegano verso linterno in modo da poterli infilare nello spazio sotto larchetto, mantenendoli belli e compatti per essere inseriti nella custodia in tessuto inclusa.

Intelligenza e cancellazione del rumore

  • Cancellazione adattiva del rumore
  • Assistente vocale Alexa integrato
  • AptX e AptX a bassa latenza/Bluetooth 5.0
  • Fino a 20 ore di riproduzione con ANC/wireless

Queste lattine potrebbero sembrare il tuo paio medio di cuffie over-ear dallesterno ma, allinterno, Sennheiser ha dotato il PXC 550-ii della più recente tecnologia di cancellazione attiva del rumore (ANC) e anche dellassistente vocale intelligente di Alexa.

ANC in questo caso sta per Adaptive noise cancelling, non semplicemente Active noise cancelling. Ciò significa che, in modo simile agli sforzi di Beats e Sony, esegue costantemente la scansione e il rilevamento del rumore dallambiente circostante e regola il filtro di eliminazione del rumore in modo che corrisponda, per eliminare in modo più efficace la monotonia intorno a te.

Pocket-lintSennheiser PX550-ii recensione immagine 1

Con il blocco in pieno effetto al momento del test e il rumore del traffico ai minimi storici, non è stato possibile testarlo in situazioni di vita reale. Invece siamo stati in grado di testare alcune tracce di rumore ambientale di caffetterie e cabine di aerei - sì, in streaming online, quelle cose esistono su YouTube - e puoi sicuramente dire quando è attivato. Il Sennhesier fa un buon lavoro nelleliminare molti rumori esterni, in particolare il ronzio consistente.

Premendo linterruttore per consentire il passaggio del rumore ambientale è altrettanto efficace, consentendoti di ascoltare ciò che accade intorno a te senza togliere le cuffie o interrompere la musica.

Aggiungilo al fatto che le cuffie hanno una connessione Bluetooth senza ritardi e hai delle lattine davvero solide. E poi cè la durata della batteria, che è fantastica.

Le affermazioni di Sennheiser di ottenere 20 ore di riproduzione musicale con Bluetooth e ANC attivati sono corrette. A seconda della musica che stai suonando e del volume, pensiamo che avrai circa 18-19 ore. Se lo usi senza ANC e usi il cavo incluso per una connessione cablata, quella batteria durerà ancora più a lungo.

Pocket-lintimmagine dellapp 1

Per quanto riguarda le funzionalità intelligenti, queste possono essere facilmente vissute senza, ma alcune persone potrebbero trovarle utili. Alexa, per esempio, è utile se ti trovi nellecosistema Amazon Echo e sei abituato a dare richieste ad Alexa usando la tua voce, sia che si tratti di impostare timer o di chiedere previsioni del tempo. Non è vitale, ma funziona bene una volta configurato.

Poi cè la pausa automatica, che è completamente opzionale, ma funziona in modo affidabile. Quando rimuovi le cuffie puoi fare in modo che mettano in pausa automaticamente la musica in riproduzione, ma per abilitarla devi attivare lopzione allinterno dellapp Smart Control di Sennheiser.

Suono

  • Risposta in frequenza 17Hz - 23kHz
  • Driver dinamici da 32 mm
  • Soundstage regolabile

Sennheiser sa come realizzare auricolari e cuffie che suonano alla grande, quindi non sorprende che il più recente PXC 550 continui con questa tendenza. Il suono è fornito da una coppia di driver dinamici da 32 mm, che puoi vedere attraverso il tessuto se punti linterno delle cuffie verso una fonte di luce.

Il risultato è un suono immensamente piacevole. Queste lattine sono in grado di produrre molti bassi, senza rovinare la chiarezza della voce o dei toni di frequenza più alti. Ascoltare il vecchio hip-hop degli anni 90 è stato piacevole quanto suonare della moderna musica da cantautore acustico.

Pocket-lintSennheiser PX550-ii recensione immagine 1

Ascoltando Human Love di Newtown Faulkner, ad esempio, il basso basso suona alla grande insieme alla chiarezza della chitarra acustica fingerpicking.

Allo stesso modo, ascoltare le tracce accompagnate da orchestre è stata unesperienza piacevole, le cuffie ti hanno permesso di ascoltare gli strati della musica. Send in the Clowns di Frank Sinatra ha unarpa in sottofondo che suona costantemente, mentre i legni, gli ottoni e gli archi si gonfiano e suonano a vicenda. Per tutto il tempo ci sono alcune corde basse e ad arco che agiscono come il basso che è sempre lì, aggiungendo presenza e fondamento allintera traccia.

Passando completamente a qualcosa di più moderno: Future Nostalgia di Dua Lipa ha un fantastico basso sintetizzato, con alcune batterie ad alto impatto, un sacco di funk, e tutto suona brillantemente attraverso questi Sennhesier.

Abbiamo scoperto che per ottenere il suono che volevamo davvero, dovevamo aprire lapp Smart Control e regolare le proprietà del suono. A differenza di alcuni produttori, non esiste unimpostazione dellequalizzatore (EQ) in quanto tale, solo alcune opzioni generali di impostazioni acustiche. Puoi scorrere tra i preset che includono Speech (che è troppo piatto e focalizzato sulla voce per il divertimento della musica), Movie (che aggiunge bassi rimbombanti), Club e Neutral.

La chiave è scorrere fino alla modalità Regista e premere la scheda Regolazioni. Qui puoi scegliere un Boost che regola quale parte del suono viene data più risalto. È un po vago, ma scegliere Thump o Rumble tende a dare un po più di impatto ai bassi, anche se le proprietà sono leggermente diverse.

Pocket-lintimmagine dellapp 1

Poi cè limpostazione spaziale, che ti consente di regolare se il suono è vicino, medio o lontano. Siamo rimasti sorpresi di quanta differenza abbia fatto questo per lesperienza. Far dà una grande sensazione alle canzoni e assicura che la musica non sembri suonata direttamente nelle tue orecchie. Aiuta la voce a sentirsi più naturale.

Se lo desideri, puoi abilitare il DLC, che mantiene le canzoni a un volume simile, quindi non devi regolare costantemente il volume, mentre limpostazione Reverb aggiunge il riverbero (labbiamo sicuramente lasciato spento).

Sennheiser potrebbe farti lavorare un po per ottenere un suono pieno e dinamico a tua scelta, ma una volta selezionato pensiamo che il PXC 550-ii suoni davvero alla grande. Certo, preferiremmo avere unimpostazione EQ più granulare, ma non è qualcosa che Sennheiser fa davvero sulle sue cuffie consumer.

squirrel_widget_172143

Per ricapitolare

Se volete un paio di cuffie senza fronzoli e dal suono fantastico che potete portare con voi ovunque e indossare tutto il giorno, non cercate oltre. Queste cuffie lo faranno per voi. Non sono le più eccitanti da guardare, ma sono esecutori solidi.

Scritto da Cam Bunton. Modifica di Stuart Miles.