Recensione Philips Fidelio L3: suono davvero sofisticato?

Il comfort è di primordine con queste cuffie over-ear. Puoi indossarli per ore e ore come una nuvola in testa. (credito immagine: Pocket-lint)
Cè la cancellazione attiva del rumore (ANC) che si aggiunge al profilo sonoro, sebbene sia meno capace di rimuovere tutto il rumore ambientale esterno rispetto ad alcuni. (credito immagine: Pocket-lint)
Una tenue combinazione di nero e metallo satinato mantiene le cose sottili e di classe. (credito immagine: Pocket-lint)
Ci sono controlli tap/swipe sul padiglione destro per mettere in pausa/riprodurre/saltare/controllo del volume. È un po troppo sensibile, ma è fantastico quando ci si impara. (credito immagine: Pocket-lint)
Cè una custodia inclusa, con custodia allinterno, di forma trapezoidale e abbastanza solida da offrire una certa protezione. (credito immagine: Pocket-lint)
Il Fidelio L3 offre una consegna di fascia alta distintiva che è ritmica e musicale, mentre il basso è teso e capace, creando unuscita sonora superiore. (credito immagine: Pocket-lint)
Il Fidelio L3 offre un suono estremamente sofisticato, magistralmente articolato, con solo il suo livello di cancellazione attiva del rumore dietro la concorrenza. (credito immagine: Pocket-lint)

Leggi una versione più approfondita di questo articolo