Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Philips ActionFit ST702 è un paio di veri auricolari wireless pensati appositamente per gli sportivi che non vogliono cavi trascinati quando sono in palestra o a correre. Questi auricolari sono progettati per rimanere nelle orecchie, costruiti per respingere il sudore e promettono anche una qualità del suono decente.

Ma cè una caratteristica eccezionale inclusa che non troverai su nessun concorrente: la custodia di ricarica dellActionFit ST702 include la tecnologia UV, quindi quando farai scoppiare i "germogli" dopo un allenamento, puliranno i batteri pronti per la tua prossima sessione.

Sì, Philips ha progettato degli auricolari autopulenti. Quel trucco speciale è abbastanza per farti desiderare di acquistare lActionFit ST702? Ecco cosa ne facciamo di tutto questo.

Il nostro parere veloce

Nella ricerca di essere grandi auricolari veramente wireless per gli sportivi, i Philips ActionFit ST702 fanno un buon lavoro a tutto tondo - grazie a una vestibilità sicura e a una connessione solida - ma è la funzione di pulizia UV che è il vero appello che non troverete altrove.

Questo è importante, perché nel reparto audio - pur offrendo abbastanza in termini di bassi per una sessione di esercizi - queste gemme non sono leader di classe in termini di isolamento o di qualità rispetto al prezzo.

Recensione Philips ActionFit ST702: auricolari per lo sport veramente wireless che lo mantengono pulito

Recensione Philips ActionFit ST702: auricolari per lo sport veramente wireless che lo mantengono pulito

4.0 stelle
Pro
  • Vestibilità sicura e confortevole
  • Novel UV cleaning tech
  • Supporto a ricarica rapida
Contro
  • Buona qualità del suono (ma non da primo della classe)
  • La custodia è un po' grande
  • I controlli non funzionano con il volume

squirrel_widget_182249

Design

  • Classificazione di impermeabilità IPX5
  • Comandi sensibili al tocco
  • Microfono incorporato

Prima di estrarre questi auricolari dalla custodia, è giusto dire che lesterno nero lucido non dà limpressione che si tratti di auricolari usati per allenarsi. È quando scopri le punte delle ali in gomma attaccate che capisci che sono costruite per lesercizio.

Queste punte delle ali sono disponibili in tre diverse dimensioni per garantire che questi boccioli si adattino alla maggior parte delle dimensioni delle orecchie e rimangano in posizione. La vestibilità è buona: abbiamo corso lentamente e velocemente sia allinterno che allesterno, ci siamo sottoposti ad allenamenti HIIT e abbiamo persino fatto il "test di scuotimento della testa". Possiamo segnalare che queste cose non si sono mosse.

Pocket-lintPhilips ST702 recensione immagine 1

È sempre una buona cosa vedere questo tipo di design della punta dellala sugli auricolari sportivi. Soprattutto se stai usando tali gemme per attività con una gamma di movimenti diversi. Si tratta di una buona soluzione per la corsa, ma anche per sessioni di pesi, in cui la mancanza di punte alari su altre gemme può scollarsi.

Linvolucro esterno dellST702 include una luce LED a forma di anello per indicare lavvenuto accoppiamento e quando gli auricolari sono completamente carichi. Dal punto di vista della connettività, non abbiamo subito interruzioni o problemi di accoppiamento con iPhone e telefono Android.

Anche se potrebbe non essere immediatamente ovvio, ogni gemma ospita controlli sensibili al tocco. Questi controlli integrati ti consentono di utilizzare una piccola combinazione di diversi tocchi di pulsanti che ti permetteranno di saltare e riprodurre/mettere in pausa i brani, rispondere alle chiamate e richiamare lassistente vocale del telefono. Philips dice che puoi anche controllare il volume, anche se non siamo riusciti a trovare un modo per farlo effettivamente.

Il vero test di come funzionano questi controlli è quando sei in movimento. Il controllo più regolare che abbiamo usato è stato quello di saltare le tracce, che richiede unazione di tocco e tenere premuto per un paio di secondi: ha funzionato in modo affidabile e non ha attivato accidentalmente la funzione sbagliata.

Pocket-lintPhilips ST702 recensione immagine 1

Per renderli più adatti allesercizio, Philips ha anche assegnato un grado di resistenza allacqua IPX5 sullST702, che si dice li renda resistenti allammollo prolungato, al sudore intenso e per quando ti alleni sotto la pioggia. Li abbiamo sicuramente messi alla prova con il caldo e il sudore e possiamo confermare che i boccioli non hanno smesso di funzionare e sembrano reggere.

Quando hai finito di rispondere a una chiamata o di ascoltare musica, puoi far cadere questi boccioli allinterno di una custodia che funge anche da caricabatterie. Niente di insolito in questo. Tuttavia, il case a botte non è davvero il più piccolo dei casi, specialmente se lo confronti con gli equivalenti di Jaybird Vista o Jabra Elite Active. Quindi non è uno per scivolare discretamente in una tasca dei pantaloncini e decisamente più adatto per lanciarsi in una borsa da palestra.

Abilità di pulizia UV

La caratteristica principale è che il caso ha una tecnologia di pulizia UV integrata. UV sta per ultravioletto, che è un tipo di radiazione comunemente usata negli ambienti medici per uccidere i batteri.

Allora perché Phillips ne fa uso qui? Bene, perché i gommini di questi auricolari sono a diretto contatto con la pelle, il che significa che è inevitabile raccogliere sporco e sudore. Quindi lazienda ha incluso un LED UV allinterno della custodia di ricarica, che si trova in prossimità della parte dellauricolare che si trova più allinterno dellorecchio.

Pocket-lintPhilips ST702 recensione immagine 1

Quando rilasci i boccioli e chiudi completamente la custodia, passa attraverso il processo di pulizia UV, che richiede 20 secondi. Una grande luce bianca situata accanto alle spie della batteria ti informa che la pulizia è in corso.

Per quanto riguarda il sapere se ha svolto correttamente il suo lavoro, beh, è un caso di fede che la tecnologia sta funzionando. Non abbiamo tamponi di kit di test batterici, quindi non possiamo confermare categoricamente il suo successo. Tuttavia, lidea di aggiungere una tale funzione è senza dubbio una buona cosa, specialmente se non rimetti immediatamente le gemme nella custodia dopo un allenamento.

Suono e durata della batteria

  • Driver da 6 mm
  • Isolamento acustico passivo

Quindi questi auricolari sembrano superare il test di adattamento e sono chiaramente costruiti per luso sudore, ma comè il suono? Bene, diremmo che Philips è solida anche su questo fronte. Anche se non arriveremmo a dire spettacolare.

Pocket-lintPhilips ST702 recensione immagine 1

Ci sono driver da 6 mm che alimentano le cose, che è ciò che troverai imballato in Jaybird Vista e Jabra Elite Active 75t. Diremmo che il suono di Philips offre una discreta quantità di potenza, ma non si avvicina affatto al ruggito di basso che si ottiene dagli auricolari Jabra. Philips sembra trattenere un po nel reparto bassi.

Se ascolti musica bassy e ad alto ritmo per gli allenamenti, nel complesso fa un lavoro decente, anche se probabilmente puoi trovare boccioli wireless non sportivi dal suono migliore allo stesso prezzo.

Se ti interessa affogare il mondo quando sei fuori a correre, non lo otterrai nemmeno qui. Come la maggior parte degli in-ear, questi offrono un isolamento acustico passivo, anche se ai nostri tempi diremmo che lequilibrio tra lascolto della musica e il mondo intorno a te è leggermente più ponderato rispetto a questultimo.

Per chi ama rispondere alle chiamate, cè un microfono a bordo e puoi gestire le chiamate utilizzando i controlli sul bud. Per quanto riguarda il tipo di qualità del microfono che puoi aspettarti, è simile a quello che abbiamo detto per lascolto della musica. Non è eccezionale, ma fa un lavoro abbastanza buono.

Pocket-lintPhilips ST702 recensione immagine 1

Anche la durata della batteria non infrange la norma. Ottieni sei ore con una singola carica, che corrisponde a Vista e alla coppia di Apple AirPods più vicina al prezzo. Quando si tiene conto di una custodia completamente carica, si passa a 18 ore. Non è il massimo della categoria, ma dentro e intorno a ciò che puoi ottenere da auricolari wireless sportivi di prezzo simile.

Hai anche la pratica tecnologia di ricarica rapida qui, con 15 minuti di ricarica che ti danno 90 minuti di riproduzione.

squirrel_widget_182249

Per ricapitolare

Mentre gli auricolari sportivi veramente wireless di Philips non rompono un nuovo terreno per la qualità del suono, rimangono fermi quando conta e la custodia di pulizia UV è una bella caratteristica che speriamo di vedere aggiunta a più auricolari in futuro.

Scritto da Michael Sawh. Modifica di Stuart Miles.