Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Klipsch potrebbe non essere un marchio che ha raggiunto il successo nel mondo delle cuffie e degli auricolari. È più probabile che tu veda un paio di auricolari Sony, Apple, Beats o Bose nelle orecchie o sulla testa.

Ma Klipsch ha uneredità autentica, esiste da molto tempo. E, come abbiamo visto nel T5 True Wireless, fa degli ottimi auricolari.

Il nostro parere veloce

Alla fine, siamo stati abbastanza spazzati via dall'impatto del suono e dal dettaglio offerto dagli auricolari Klipsch T5 True Wireless. Farete fatica a trovare qualcosa con il punch e il suono dinamico altrove a questa fascia di prezzo.

Se la vestibilità fosse più comoda e sicura, o gli auricolari potessero funzionare in modo completamente indipendente l'uno dall'altro, questi potrebbero essere il miglior paio di auricolari veramente wireless sul mercato.

Vale la pena ricordare che questo paio di in-ear è molto più economico dell'Apple AirPods Pro e del Master & Dynamic MW07 (che è probabilmente il suo confronto più diretto in termini di design e suono). Questo fa sì che si tratti di un grande affare relativo dal punto di vista del suono.

Alternative da considerare

Pocket-lintKlipsch alternative immagine 2

Cambridge Audio Melomania 1

squirrel_widget_160662

Per circa 50 sterline in meno rispetto alle Klipsch T5 True Wireless, le Cambridge Audio non scendono a veri compromessi. Queste in-ear offrono un buon suono, una lunga durata della batteria e una custodia pulita e portatile da portare in giro.

Pocket-lintKlipsch Alternative immagine 1

Master & Dynamic MW07

squirrel_widget_145803

M&D ha un approccio simile al design, offrendo una splendida custodia di ricarica, così come un'estetica degli auricolari che divide le opinioni. Ci piace molto l'MW07, ma la prima generazione non si avvicina ai termini di durata della batteria delle Klipsch T5.

Recensione Klipsch T5 True Wireless: auricolari senza fili con un suono straordinario

Recensione Klipsch T5 True Wireless: auricolari senza fili con un suono straordinario

4.5 stars - Pocket-lint recommended
Pro
  • Suono sublime con un sacco di dettagli e bassi
  • La durata della batteria è forte
  • La cassa di ricarica è oltre il fresco
Contro
  • La vestibilità in-ear non è perfetta
  • Il sinistro è schiavo del padiglione destro
  • Nessuna cancellazione attiva del rumore

squirrel_widget_173430

Una fantastica custodia a fogli mobili

  • Design esterno in acciaio inossidabile
  • Nessuna pinna/impugnatura per una vestibilità sicura
  • Puntali in silicone per orecchio S/M/L
  • Cassa: 49 x 49 x 31 mm

Con il mercato degli auricolari senza fili invaso da sosia di Apple AirPods , è sempre una boccata daria fresca quando unazienda arriva e fa le cose in modo un po diverso. Per Klipsch, ciò significa una soluzione per custodia e auricolare molto diversa da qualsiasi altra cosa che abbiamo visto finora.

Il punto di partenza più ovvio, insolitamente per gli auricolari, è la custodia. È senza dubbio la custodia più pesante e solida che abbiamo mai avuto con un paio di auricolari. Lesterno in metallo è robusto e sembra un grosso accendino Zippo, in quanto il coperchio si apre longitudinalmente, piuttosto che dalla parte anteriore a quella posteriore.

Pocket-lintKlipsch T5 recensione immagine 7

Potrebbe non essere il più portatile e leggero, ma è facilmente uno dei nostri casi preferiti, puramente per il suo aspetto. E poiché ha una finitura spazzolata, non attira le impronte digitali o mostra graffi così chiaramente come la custodia altrettanto bella che Master & Dynamic utilizza sulla custodia di ricarica per MW07 .

Per quanto riguarda gli stessi auricolari Klipsch, sono altrettanto accattivanti. Ogni bocciolo presenta lettere e accenti in bronzo in grassetto che contrastano con la semplice plastica nera dellinvolucro esterno. Ognuno ha anche un singolo LED che lampeggia per farti sapere quando è connesso e se i livelli della batteria si stanno scaricando.

Non ci sono pulsanti da nessuna parte sul Klipsch T5. Invece, affidandosi ai pannelli sensibili al tocco su entrambi gli auricolari, significa che il controllo è piuttosto complicato. Anche labbinamento iniziale toccando e tenendo premuti entrambi gli auricolari non è il più semplice

A differenza di altri auricolari senza fili, i Klipsch non si affidano a nientaltro che alla punta in-ear per mantenersi saldamente nelle orecchie. Non ci sono ventole e non cè nemmeno una forma ergonomica che avvolge le orecchie. È un po insolito, ma la vestibilità sembra abbastanza sicura. Questi boccioli non sembravano cadere, anche quando annuivamo o scuotevamo la testa.

Pocket-lintKlipsch T5 recensione immagine 3

Forse lunico aspetto negativo di questo metodo di adattamento è che lauricolare si fa decisamente notare. Puoi dire che sono sempre nelle tue orecchie. Non arriveremmo al punto di dire che sono scomodi, ma ad alcuni portatori potrebbe non piacere la sensazione di una leggera pressione nellorecchio.

Inoltre, poiché non cè davvero nulla che li tenga saldamente e comodamente nellorecchio, nel corso del tempo le punte possono lentamente, gradualmente scivolare fuori e diventare meno sicure. Anche se non si sono mai staccati, questo ha avuto la tendenza a influenzare la qualità del suono, perdendo tutti i bassi una volta che il sigillo non era così stretto.

Suono stellare

  • Driver a bobina dinamica da 5,0 mm
  • Risposta in frequenza 10Hz-19kHz
  • cVc 8.0 Quad-mic per chiamate vocali

Anche se la vestibilità e il design potrebbero non essere perfetti al 100%, non siamo riusciti a trovare grandi lamentele sulla qualità del suono. La Klipsch T5 suona epica.

Klipsch esiste dal 1946, creando sistemi hi-fi e altoparlanti dal suono fantastico, orgoglioso di riprodurre le canzoni in un modo il più vicino possibile a ciò che lartista intendeva. Con il T5, Klipsch ha davvero azzeccato.

Pocket-lintKlipsch T5 recensione immagine 2

Non cera un genere di musica che non ci piacesse ascoltare usando questi cavi senza fili. Non importava se fosse una canzone acustica leggera, un numero più pop o un pezzo orchestrale espansivo, amavamo ogni minuto.

Il basso è potente, senza essere invadente, ma ha comunque limpatto che dovrebbe, al punto da poterlo quasi sentire. Allestremo opposto della scala, qualsiasi pizzicata o voce di chitarra acustica era chiara, ma non in quel modo aspro o troppo brillante. Dettagli e superbi.

Questi auricolari ti consentono anche di individuare le sottigliezze in sottofondo, cosa che dovrebbe fare qualsiasi auricolare davvero buono. Ad esempio, ascoltando Friends and Lovers di Incubus, il basso aggiunge profondità, mentre un ritmo di batteria contenuto si aggiunge a un fantastico panorama sonoro aperto. Quando arriva la seconda strofa si ottiene una sottile chitarra acustica aggiuntiva che strimpella nel canale sinistro e, nonostante sia silenziosa, è ancora possibile ascoltarla chiaramente.

Passando a un genere completamente diverso, ci siamo presi del tempo per ascoltare la registrazione della Chicago Symphony Orchestra del Concerto per orchestra di Bartok. Il terzo movimento è dove si combinano molti elementi diversi, a partire dal contrabbasso basso, quindi aggiungendo gli ottavini acuti e gli archi, e gli auricolari danno a ciascuno il trattamento che merita; è unesperienza sublime.

Pocket-lintKlipsch T5 recensione immagine 6

Nel complesso, abbiamo trovato il bilanciamento del suono del Klipsch T5 assolutamente perfetto per le nostre preferenze personali. Ottieni impatto, bassi, chiarezza e dettagli tutti insieme in un sontuoso mix. È solo un peccato che ogni tanto, quando le punte scivolano, non si ottiene un suono così coinvolgente finché non viene rimesso in posizione correttamente.

Prestazioni e batteria

  • Bluetooth 5.0
  • connettività aptX
  • Batteria da 360 mAh nella custodia
  • Batteria da 55 mAh negli auricolari

Klipsch rivendica fino a otto ore di riproduzione musicale al di fuori della custodia di ricarica della batteria. In base al nostro utilizzo, non è lontano da essere unaffermazione accurata: suggeriamo che da qualche parte tra le sette e le otto ore è realistico aspettarsi.

Ovviamente cè anche la batteria nella custodia di ricarica da considerare, perché aggiunge 24 ore in più. In altre parole, non sarebbe del tutto irragionevole suggerire che avrai circa 30 ore di ascolto quotidiano nel mondo reale prima di dover collegare la custodia di ricarica a una presa di corrente. Non è proprio allaltezza del Cambridge Audio Melomania 1 , ma non è lontano.

Pocket-lintKlipsch T5 recensione immagine 4

Anche se ti muovi ogni giorno in città e i tuoi spostamenti sono di due ore dentro e fuori, riuscirai comunque a superare unintera settimana di ascolto e ritorno dal lavoro senza scaricare completamente la batteria della custodia e degli auricolari.

Le prestazioni wireless sono altrettanto solide. Detto questo, lauricolare sinistro è schiavo del destro. Quindi, mentre puoi ascoltare con un solo orecchio (se usi lauricolare destro), estraendo lauricolare destro e mantenendo quello sinistro, la connessione verrà interrotta e laudio non verrà ascoltato.

squirrel_widget_173430

Per ricapitolare

Siamo stati piuttosto spazzati via dall'impatto del suono e dal dettaglio offerto da queste in-ear. Farete fatica a trovare qualcosa con il punch e il suono dinamico in offerta altrove a questa fascia di prezzo.

Scritto da Cam Bunton.