Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Le cuffie con cancellazione attiva del rumore (ANC) sono progettate per eliminare il rumore esterno. A volte è un rumore che non noti davvero finché non se ne va - come il sibilo della cabina di un aereo o il ronzio della metropolitana di Londra - e una volta che lhai sperimentato, beh, non si torna indietro. Il fatto è che le lattine ANC non sono economiche.

JBL, tuttavia, ha un prodotto che sta cercando di rompere i confini delle cuffie tipicamente da £ 300+ con le sue Live 650BTNC - cuffie over-ear che arrivano a un prezzo molto più accessibile di £ 180. Indipendentemente dal fatto che vengano utilizzate cablate o in modalità wireless tramite Bluetooth, il facile abbinamento e lAssistente Google integrato assicurano che queste lattine non stiano lesinando sulle funzionalità nonostante il prezzo più basso.

Il nostro parere veloce

Le JBL Live 650BTNC offrono la cancellazione del rumore a un prezzo che nessun altro può eguagliare - non a questo livello di capacità comunque. No, non otterrete la qualità costruttiva di fascia alta o la regolabilità della cancellazione del rumore dei suoi concorrenti, ma poi JBL chiede la metà del prezzo o meno di artisti del calibro di Beats, Bose, Sony, Bowers o BeoPlay. E considerando che l'uscita sonora di JBL è grande e audace, sarà più che sufficiente per soddisfare la maggior parte delle persone.

Aggiungete una facile connettività, una buona durata della batteria e un'usura confortevole a lungo termine e JBL ha davvero fatto bene a fornire tutto questo. Vorremmo solo che l'aspetto generale fosse un po' meno sfacciato (con quei loghi ovunque) e che il cavo Micro-USB fosse invece USB-C. Ignorando questi punti minori, tuttavia, il Live 650BTNC è altrimenti un assoluto affare in buona fede.

Recensione delle cuffie over-ear JBL Live 650BTNC: lattine con cancellazione del rumore in buona fede

Recensione delle cuffie over-ear JBL Live 650BTNC: lattine con cancellazione del rumore in buona fede

4.5 stars - Pocket-lint recommended
Pro
  • La rapida connettività di Google e la connettività Bluetooth rendono facile l'uso
  • Cancellazione attiva del rumore (ANC) abbastanza efficace per bloccare i rumori
  • Buona uscita audio per il prezzo richiesto
Contro
  • Cavo micro-USB piuttosto che USB-C
  • Sovraccarico di loghi
  • ANC meno capace dei rivali
  • Qualità ed equilibrio audio non alla pari con i rivali più costosi

squirrel_widget_157834

Design e comfort

  • Jack per cuffie da 2,5 mm (nota: non è da 3,5 mm!)
  • Assistente Google e controllo Amazon Alexa
  • Connettività wireless Bluetooth (v4.2)
  • Controllo pulsante volume, ANC e BT
  • Peso: 260 g

Estrarre il 650BTNC dalla scatola e siamo in due menti: ci sono molti loghi sparsi ovunque in eccesso, mentre la finitura bianca di questa unità di prova non è delle più discrete. Ma, dopo averli indossati per una settimana, sia in ufficio che in viaggio, abbiamo scoperto che questi auricolari sono abbastanza comodi.

Pocket-lintJBL Live 650BTNC immagine 13

Una delle grandi cose di JBL Live è la facilità con cui la connettività avviene. Dopo aver acceso le cuffie - e prima ancora di attivare il Bluetooth del nostro telefono - una sincronizzazione di Google ci ha chiesto di connetterci e di eseguire tutto laccoppiamento per noi. Se desideri attivare il controllo di Google Assistant o Amazon Alexa, tenere una mano su un padiglione auricolare lo farà muovere; se non lo fai, è facile disattivare entrambi.

La connessione rimane buona e forte tramite wireless Bluetooth; non abbiamo avuto interruzioni del servizio collegate a MacBook Air e vari telefoni che usiamo per motivi di lavoro. E se non vuoi il wireless, il cavo incluso nella confezione - nota che è 2,5 mm nel sito delle cuffie, 3,5 mm allaltra estremità del cavo fornito - per la connettività cablata, che è utile anche se la batteria si scarica e tu desidera ascoltare passivamente (senza Bluetooth e ANC, ovviamente).

Sul padiglione destro, il Live 650BTNC ospita una serie di pulsanti: cè volume su, play/pausa, volume giù, accoppiati insieme come un tre pezzi; mentre i controlli Bluetooth e ANC vivono come una coppia verso il lato anteriore (questultimo set è improbabile che tu debba usare spesso). Avere i controlli è utile, ma preferiamo di gran lunga limplementazione del padiglione rotante delle cuffie Microsoft Surface: unopzione più costosa, ma più elegante in questo senso.

Pocket-lintJBL Live 650BTNC immagine 5

Nel complesso, quindi, le JBL Live 650BTNC sono ben equipaggiate in termini di caratteristiche, comode per lunghi periodi di usura, ma semplicemente non sembrano la parte rispetto a cosaltro cè là fuori. Detto questo, considerando che il prezzo è circa la metà di quello delle altre formidabili cuffie over-ear con cancellazione del rumore sul mercato, queste lattine si ritagliano una nicchia conveniente che nessun altro può competere.

Suono e batteria

  • Driver da 40 mm, risposta 20Hz - 20kHz
  • Batteria da 700 mAh, fino a 30 ore per carica
  • Micro-USB (cavo arancione incluso)

Ovviamente il punto principale delle cuffie è la qualità del suono. Su questo fronte il JBL Live offre molto volume e fin da spento puoi sentire la capacità dei bassi - il jingle quando acceso finisce con un paio di gorgheggi bassi - che si avvera con la promessa di una consegna a bassa frequenza.

Pocket-lintJBL Live 650BTNC immagine 10

Tuttavia, dopo un uso più lungo, possiamo vedere perché il prezzo richiesto da JBL è leggermente inferiore. Non cè dubbio che laudio è grande - può diventare molto forte ed è amplificato in modo indipendente, quindi il volume del telefono e quello delle cuffie sono separati - e linfluenza è spesso notevole con un sacco di snap di fascia media e shuffle di alta frequenza.

Ma è un ascolto un po faticoso. Non cè la stessa chiarezza definitiva che otterrai da altre cuffie, come Bowers & Wilkins PX . I bassi non sono caldi come alcuni concorrenti, come il BeoPlay H9i . Ancora una volta, entrambe le cuffie costano fino a £3/400, quindi non è il confronto più equo, ma è rappresentativo di cosaltro è disponibile nel mercato ANC.

Quando si tratta della cancellazione del rumore, il 650BTNC è abbastanza capace. È un movimento binario on/off qui, ma avendo usato le lattine sia sulla metropolitana di Londra che su un volo per Praga, possiamo confermare che il ronzio e il sibilo sono un po attutiti. Non è così adattabile come, ad esempio, il Sony WH-1000XM3 , né così considerevole come il Bose QC35 II . Ma fa un lavoro abbastanza buono.

Pocket-lintJBL Live 650BTNC immagine 9

Per quanto riguarda la batteria, a bordo cè una cella da 700 mAh, che si dice abbia una durata di 30 ore. La vita rimanente è ben comunicata tramite una connessione telefonica, il che è un bel tocco, e abbiamo utilizzato circa il 20% per quattro ore alla volta, offrendo circa 20 ore di utilizzo per carica. Che è molto. La ricarica da morto richiede due ore utilizzando il cavo Micro-USB incluso (arancione brillante!) - che vorremmo fosse un USB-C per rimanere in linea con la maggior parte dei moderni connettori per smartphone.

Per ricapitolare

Stai cercando un affare per la cancellazione del rumore? Non cercate oltre - JBL ha consegnato un set di lattine ANC wireless altamente capace per il budget.

Scritto da Mike Lowe. Modifica di Stuart Miles.