Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - I dispositivi Google di solito sono incostanti. La società ha una lunga storia di lancio del proprio hardware, ma molti di questi prodotti non sono andati da nessuna parte, come il dispositivo multimediale in streaming Nexus Q , il dispositivo indossabile Google Glass , il tablet Nexus 7 e il convertibile Pixel C. Forse erano troppo di nicchia, forse erano in ritardo sul gioco, forse semplicemente non erano davvero bravi.

Qualunque sia la ragione, non ha impedito a Google di perseverare, offrendo un certo successo con i suoi dispositivi Pixel. E la sua ultima parte del puzzle Pixel sono gli auricolari Pixel Buds, che offrono anche funzionalità intelligenti come la promessa della traduzione in tempo reale.

Ma questi auricolari non sono economici. Quindi, prima di spendere £ 159 su un altro dispositivo Google che corre il rischio di essere DOA, abbiamo trascorso alcune settimane a testarli per vedere se ne vale davvero la pena.

Il nostro parere veloce

Da un lato, i Pixel Buds offrono un'esperienza decente di Google Assistant. D'altra parte, sono progettati in modo frustrante, non suonano bene e non sfruttano il potenziale della loro funzione di traduzione in tempo reale.

Google ha fatto progressi con la sua linea di prodotti Pixel. Ma, purtroppo, i Pixel Buds sono un fallimento all'interno della linea. Uno da perdere.

Recensione di Google Pixel Buds: più simili a Pixel Duds

Recensione di Google Pixel Buds: più simili a Pixel Duds

3.0 stelle
Pro
  • Userai Google Assistant più che mai
  • I gesti del touchpad sono puliti
Contro
  • Strano design della custodia
  • Difficile da regolare per le orecchie
  • Scomodo da indossare
  • Il design aperto non è buono per le aree rumorose
  • Le traduzioni in tempo reale cadono a terra

squirrel_widget_143035

Come controlli i Pixel Buds?

I Pixel Buds sono due auricolari di dimensioni normali, collegati tra loro da un cavo rivestito in tessuto. Si accoppiano al tuo smartphone tramite Bluetooth e sono compatibili con la maggior parte degli smartphone odierni, sebbene siano utilizzati al meglio con i telefoni Google Pixel per la suite completa di funzionalità intelligenti.

Lauricolare destro ha un touchpad, quindi puoi toccarlo per riprodurre o mettere in pausa la musica, scorrere in avanti o indietro per regolare il volume o toccare due volte, se connesso a un telefono Android, per ascoltare una lettura dellora e il tuo più recente notifiche.

Non cè nessun gesto per saltare i brani, stranamente, anche se puoi attivare Google Assistant con un tocco e tenere premuto, a quel punto puoi chiedere di tornare a una traccia, purché lapp di streaming musicale che stai utilizzando supporti la voce controlli di riproduzione. Lapp Apple Music per Android, ad esempio, no. In tal caso, se desideri modificare la canzone, devi estrarre il telefono, quindi accedere allapp e controllare manualmente la riproduzione. Zoppo.

Abbiamo riscontrato che il touchpad è molto sensibile, a volte causando errori di stampa, soprattutto quando si cerca di rimettere i Buds nella custodia inclusa o lasciandoli appesi al collo. È un peccato che questi auricolari non sappiano dire quando non sono nelle orecchie. Preferiremmo che fossero attivi solo quando sono in uso. Inoltre, attualmente, non possono nemmeno essere disattivati se non nel loro caso.

I Pixel Buds sono facili da accoppiare?

Se sei un utente Android, quando apri la custodia di ricarica dei Buds, dovrebbe apparire un avviso sul tuo telefono e, con il tocco di un pulsante, i Buds si accoppieranno.

Non succede così facilmente, però. Abbiamo provato una dozzina di volte e ogni volta che apriamo la custodia di ricarica, abbiamo dovuto premere il piccolo pulsante su di essa per far apparire lavviso di associazione. E devi accoppiare manualmente i Buds con tutti i tuoi dispositivi, che si tratti di un telefono Pixel o di un Pixelbook.

È la settimana del PC Gaming in associazione con Nvidia GeForce RTX

In altre parole, il nostro Pixelbook non poteva dire che abbiamo già accoppiato i Pixel Buds con il nostro Pixel 2 XL . Ci sarebbe piaciuto molto questo tipo di abbinamento senza soluzione di continuità, poiché è qualcosa che puoi già ottenere tramite Apple AirPods (solo per lecosistema iOS), grazie al chip W1.

I Pixel Buds sono comodi da indossare?

Cè un cavo incluso per collegare i Pixel Buds, progettato per essere alimentato attraverso un foro per creare un piccolo anello sopra ciascun auricolare, progettato per sedersi negli archi delle orecchie per evitare che cadano.

È un concetto pulito che non è così pulito in pratica. Prima di tutto, cè una curva di apprendimento per posizionare gli auricolari nelle orecchie e avvolgere il cavo intorno. Dopo alcuni tentativi e dopo aver letto e riletto il manuale, dovresti ottenerlo.

Ma poi scoprirai che il cavo cade costantemente. E devi regolare il ciclo ogni volta che accade, il che significa che stai giocherellando con le dannate cose ogni 10 minuti.

Non solo, ma abbiamo trovato i Pixel Buds scomodi da indossare per più di 30 minuti, perché il cavo gratta continuamente contro le orecchie. Fa male. Non possiamo immaginare che i corridori - o chiunque si muova per qualsiasi attività - utilizzino queste cose.

Come suonano i Pixel Buds?

Troviamo che i Buds suonino praticamente identici alla maggior parte degli auricolari che potresti ottenere gratuitamente in una cabina telefonica. Quindi nessun livello Bose di qualità del suono qui.

Ciò fa sembrare il cartellino del prezzo di £ 159 extra ripido. Ma stai pagando per laspetto wireless, oltre al caricabatterie incluso e alle funzionalità intelligenti, di cui parleremo tra poco. Non stai pagando per un audio stellare, anche se il suono è abbastanza chiaro.

Pocket-lintImmagine ravvicinata di Google Pixel Buds 6

In una stanza senza nessun altro intorno e assolutamente nessun rumore di fondo, sarai felice con lesperienza di ascolto della musica. Ma se sei allaperto, dove è rumoroso e caotico, non sarai contento. I Pixel Buds hanno un design aperto che richiede di alzare spesso la musica e, anche in questo caso, sentirai ancora le cose che accadono intorno a te, il che è un enorme dolore se vivi in unarea urbana densa con un sacco di distrazioni tuttintorno.

Ad esempio, eravamo in una stazione ferroviaria con queste cose accese, e con i treni che entravano e uscivano e i passeggeri che andavano e venivano, potevamo ancora sentire la persona seduta accanto a noi e la musica che risuonava nelle sue stesse orecchie. Non è bello.

I Pixel Buds possono davvero tradurre in tempo reale?

Google non sta commercializzando Pixel Buds per il loro suono. Lazienda sta davvero spingendo le funzionalità intelligenti, come la loro capacità di gestire la traduzione linguistica in tempo reale. Con un tocco, puoi parlare e leggere le tue parole in unaltra lingua - il che suona assolutamente fantastico in teoria, ma è piuttosto "meh" in realtà. La funzione è semplicemente unestensione dellapp Google Translate già disponibile sul telefono. E la funzione funziona solo se possiedi un telefono Pixel.

Pocket-lintImmagine ravvicinata di Google Pixel Buds 5

Vedi, devi accoppiare i Pixel Buds al tuo telefono Pixel, quindi puoi toccare lauricolare destro e dire "Aiutami a parlare [lingua]", che apre lapp Traduttore sul tuo telefono. A quel punto, puoi toccare lauricolare destro e iniziare a parlare. Pixel Buds invierà al tuo telefono un messaggio in cui la tua traduzione verrà digitata e letta ad alta voce nella lingua che hai scelto. E questo è tutto. Avevamo immaginato unesperienza più magica.

Inoltre, le traduzioni sono semi accurate in base al nostro utilizzo. Buds può tradurre frasi di base, ma se vuoi tenere una conversazione vivace e complessa, questi auricolari intelligenti semplicemente non possono.

Delle 40 lingue supportate, ne abbiamo provate solo una manciata. Tuttavia, sospettiamo che lutilizzo dellapp su qualsiasi dispositivo sia probabilmente più veloce, più facile e meno imbarazzante, il che è un vero ronzio poiché la traduzione è la caratteristica chiave dei Buds.

Cosa puoi fare con lassistente su Pixel Buds?

Laltra funzione intelligente di Pixel Buds, di cui abbiamo già parlato, è lAssistente Google. È facile da usare e davvero veloce. Basta toccare e parlare. È la funzione che utilizziamo di più, sia per i tempi di transito, per leggere le notizie, per controllare il meteo, per ascoltare la musica e altro ancora. Non siamo sicuri di aver mai usato lassistente così tanto prima dora.

Pocket-lintImmagine della custodia per Google Pixel Buds 4

Ma per farlo è necessario un telefono Android. Quindi, se prevedi di utilizzare Pixel Buds con un iPhone, tieni presente che non puoi attivare lAssistente Google.

Le notifiche sui Pixel Buds sono fastidiose?

Lontano da esso. Quando indossi i Pixel Buds, sentirai un avviso quando vengono ricevute notifiche importanti. Quando ricevevamo un messaggio su Facebook Messenger, sentivamo un "bloop" e poi lAssistente Google che annunciava il nome del mittente. Potremmo quindi toccare due volte lauricolare destro per forzare lassistente a leggere lintero messaggio e premere a lungo per trascrivere la nostra risposta. È fantastico.

Come funziona la base di ricarica?

La base di ricarica funge anche da custodia per il trasporto e, come il cavo che devi collegare ai Pixel Buds, è un po difficile da usare. Ogni auricolare deve riposare perfettamente nella custodia, altrimenti non si chiuderà e non si caricherà. Devi anche avvolgere il cavo in un modo così complicato che Google ha incluso un diagramma che illustra cosa fare. Ci vuole pratica e fallirai quasi ogni volta. Che divertimento!

Pocket-lintImmagine della custodia per Google Pixel Buds 6

Una nota più positiva, la custodia è piccola, portatile e rivestita con una bella finitura in tessuto e ti dà un giorno in più di durata della batteria. (La custodia utilizza USB-C per caricare, che a sua volta carica i Pixel Buds.)

Quanto durano i Pixel Buds?

Otterrai circa quattro ore di audio se non attivi molto lAssistente Google.

Per ricapitolare

Da un lato, i Pixel Buds offrono un'esperienza decente con l'Assistente Google. D'altra parte, hanno un design frustrante, non suonano bene e non offrono la caratteristica principale della traduzione in tempo reale.

Scritto da Elyse Betters. Modifica di Stuart Miles.