Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Quando si tratta di viaggiare, Bose è da tempo il re delle cuffie. La sua gamma QuietComfort, con cancellazione attiva del rumore (ANC), ha migliorato notevolmente i voli e i viaggi in treno nel corso degli anni.

Questo perché la tecnologia ANC dellazienda statunitense è considerata una delle migliori in circolazione. È leader di classe e intelligente nella sua implementazione. È anche il motivo per cui abbiamo utilizzato le cuffie QC15 in quasi tutti i viaggi che abbiamo fatto dalla loro introduzione quasi sette anni fa.

Sono stati sostituiti dai QC25 nella line-up dellazienda , ma in verità Bose ha semplicemente modificato una formula vincente – e non ci è piaciuta la mancanza di una batteria integrata (una batteria AAA? Dai).

Le cuffie QuietComfort 35 sono un bollitore di halibut completamente diverso. Sebbene sembrino simili ai modelli precedenti, si sentono anche allo stesso modo sulla vecchia zucca quando indossati, prendono la tecnologia ANC leader dellazienda e la mettono in un ambiente Bluetooth senza fili con, infine, una batteria ricaricabile integrata.

Questo rende le QC35 le migliori cuffie da viaggio mai realizzate?

Il nostro parere veloce

Come utenti QC15 da molti anni non vedevamo lora di una versione Bluetooth e non siamo rimasti delusi dai QC35. Sono altrettanto appassionati quando si tratta di riproduzione audio ed eccellenti nella loro cancellazione attiva del rumore, e tutto senza fili.

Anche una batteria ricaricabile è molto gradita, con giorni passati a cercare una cella AAA di riserva nel retro dei cassetti.

I telefoni QuietComfort 35 non sono certamente la tazza di tè di tutti, considerando che non sono particolarmente attenti alla moda o in grado di riprodurre sporcizia con il tonfo rimbombante di colleghi focalizzati sui bassi, ma sono perfettamente adatti allo stile di vita itinerante del loro pubblico di destinazione.

Un viaggio in aereo non sarà mai più lo stesso senza di loro.

Recensione Bose QuietComfort 35: il compagno di viaggio perfetto

Recensione Bose QuietComfort 35: il compagno di viaggio perfetto

4.5 stars - Pocket-lint recommended
Pro
  • Cancellazione del rumore super attiva
  • Vestibilità comoda
  • Buona durata della batteria (ed è integrata
  • Finalmente)
  • Facile da accoppiare
  • Prestazioni audio chiare
Contro
  • Nessun supporto Bluetooth aptX per tracce lossless

squirrel_widget_139017

Recensione Bose QC35: tagliare il cavo

La connettività Bluetooth è molto apprezzata in unepoca in cui i jack per le cuffie sugli smartphone minacciano di essere un ricordo del passato e sono facili da abbinare a più dispositivi.

LiPhone 7 e liPhone 7 Plus sono esempi significativi; entrambi hanno adattatori per connettersi a tipi di cuffie cablate convenzionali, e ci sono alcune cuffie Lightning là fuori, ma in realtà sono progettate principalmente per utilizzare il Bluetooth. È linizio di un enorme cambiamento epocale nei telefoni premium.

Pocket-lintbose quietcomfort 35 recensione immagine 3

Non solo libera lauricolare in termini di movimento - qualcosa che abbiamo trovato molto utile quando si viaggia su un volo a lungo raggio - significa che si adatteranno a tutti i dispositivi e tipi di smartphone, indipendentemente dal fatto che dispongano di prese o meno.

Alcuni si lamenteranno dellassenza di compatibilità con aptX, per le migliori prestazioni senza perdita di dati, ma considerando che è supportato solo da una manciata di telefoni e, soprattutto, ignorato da Apple, possiamo capire perché Bose lo ritenesse non necessario per il suo pubblico di destinazione principale.

Questo non vuol dire che volta le spalle ad Android e al resto del mercato degli smartphone. I QC35 hanno NFC integrato per un facile abbinamento ai dispositivi che lo supportano. E cè unapp Bose Connect per Android e iOS, che aiuta ulteriormente le cose e ti dà un controllo più preciso su quale dispositivo è accoppiato da più opzioni.

Recensione Bose QC35: Design

In termini di stile, essere completamente nero o argento significa che il QC35 si adatta praticamente a qualsiasi dispositivo tu possa possedere. A differenza dei modelli precedenti della gamma, questi hanno un aspetto abbastanza monotono, con i padiglioni auricolari che si abbinano allarchetto. Sono, quindi, esteticamente meno interessanti di alcune rivali, ma non sono progettate per essere una dichiarazione di moda.

Inoltre, nel comfort sono lassù con il meglio. Ciò include gli stessi padiglioni auricolari, realizzati in pelle sintetica morbida come un cuscino fatto di sogni sugli unicorni. Larchetto è resistente e ha abbastanza molla per stringere saldamente il tuo bonce senza alcuna sensazione di pressione.

Pocket-lintbose quietcomfort 35 recensione immagine 4

Il comfort si estende anche alla tecnologia di cancellazione attiva del rumore. Scopriamo che alcuni telefoni ANC possono causare mal dorecchi se utilizzati per un lungo periodo, non lideale per lunghi voli. I modelli Bose QuietComfort, daltra parte, sono sempre riusciti a bloccare il rumore ambientale in modo superbo senza spiacevoli effetti collaterali. È come la magia dei folletti e le QC35 continuano la tendenza.

Recensione Bose QC35: ascolto potenziato

Quando sono state rilasciate per la prima volta, le cuffie Bose funzionavano solo quando lANC era acceso e non era possibile spegnerlo. Ciò significava che non potevi ascoltare musica o qualsiasi altro tipo di audio senza che fosse attivato. Per fortuna, però, Bose ha aggiornato il firmware tramite lapplicazione dedicata e non solo ora puoi disattivare lANC, ma puoi ascoltare la musica quando sei cablato e quindi dopo che la durata della batteria è scaduta.

Ciò ha portato le QC35 in linea con la maggior parte delle altre cuffie Bluetooth e unaggiunta molto gradita in questo caso. Prima era un dolore.

Pocket-lintbose quietcomfort 35 recensione immagine 5

Non che ne avrai davvero bisogno, pensiamo. I QC35 hanno una batteria ricaricabile con una capacità sufficiente per durare fino a un massimo di 20 ore con funzionalità wireless e ANC entrambi a pieno flusso.

Abbiamo scoperto che anche questa è una stima decente, avendo fatto un paio di salti sullAtlantico senza bisogno di ricarica. E considerando che molti aerei hanno prese di corrente USB in questi giorni, probabilmente non sarai mai bloccato senza alcun costo comunque.

Recensione Bose QC35: qualità audio

Laspetto finale e forse più importante dei QC35 che vale la pena discutere è la prestazione audio.

LANC utilizza un paio di microfoni per valutare e contrastare il rumore ambientale e un equalizzatore digitale integrato garantisce una rappresentazione audio pulita e accurata. Troviamo che siano soddisfacentemente neutri nella riproduzione, specialmente in un momento in cui molti produttori sembrano favorire i bassi gutturali.

Pocket-lintbose quietcomfort 35 recensione immagine 2

Se non altro, la musica può sembrare un po troppo chiara a volte, esponendo file di qualità inferiore quando altri potrebbero nascondere le debolezze. Ma questa è davvero unaccusa ingiusta, e dovrai solo codificare le tue tracce a bitrate più alti.

Sono eccellenti anche con le tracce video e il parlato nei film.

Bose si è inoltre impegnata molto per garantire che lauricolare sia pulito e chiaro per le chiamate telefoniche, sia nella ricezione dellaudio che nella trasmissione della propria voce. Possono anche essere usati per parlare in modalità wireless con Siri, se preferisci i dispositivi Apple.

Per ricapitolare

I telefoni QuietComfort 35 non sono certamente la tazza di tè di tutti, considerando che non sono particolarmente attenti alla moda o in grado di riprodurre la sporcizia con il tonfo rimbombante dei coetanei più adatti, ma sono perfettamente adatti allo stile di vita itinerante del loro pubblico di destinazione.

Scritto da Rik Henderson.