Recensione Beats Fit Pro: "AirPods Pro per gli allenamenti"

Dal punto di vista del design, Fit Pro si ispira molto agli Studio Buds, ma è dotato di un morbido design dell'estremità alare per facilitare l'adattamento. (credito immagine: Pocket-lint)
Quella punta dell'ala significa che si adatta in modo sicuro, ma confortevole, praticamente a qualsiasi orecchio. Quindi puoi indossare questi "buds" per lunghi periodi senza provare disagio. (credito immagine: Pocket-lint)
Il case è una versione in miniatura di ciò che è stato fornito con Powerbeats Pro. Ma con la ricarica USB-C, non l'illuminazione, che è molto più conveniente. (credito immagine: Pocket-lint)
Con il chip H1 per l'accoppiamento tra dispositivi (solo Apple) e altre funzionalità come il rilevamento in-ear e il rilevamento dinamico della testa, Fit Pro è ben equipaggiato. (credito immagine: Pocket-lint)
Con lo stesso ANC di fascia alta di AirPods Pro, puoi annullare il rumore o lasciarlo entrare (modalità trasparenza), oltre a passare facilmente da una modalità all'altra. (credito immagine: Pocket-lint)
Lanciato originariamente negli Stati Uniti, Beats ha ampliato la disponibilità a livello globale e offre persino opzioni di personalizzazione presso l'Apple Store. (credito immagine: Pocket-lint)
#}