Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Nella caccia a un paio di cuffie decenti , è logico selezionare un marchio noto come Bang & Olufsen . Le più recenti cuffie on-ear con cancellazione del rumore del produttore audio danese di fascia alta, le BeoPlay H8, sembrano certamente la parte, ma con un prezzo richiesto di £ 399 valgono lo stesso elogio?

La risposta è mista, come abbiamo capito da settimane di uso continuo. Gli H8 on-ear non saranno davvero cuffie per tutti e, come vedremo più avanti, non sono particolarmente adatti a coloro che amano marciare mentre ascoltano la musica.

Eppure i loro bassi potenti, il suono nitido e il bellaspetto danese rendono il B&O BeoPlay H8 degno di attenzione. Continua a leggere per scoprire se potrebbero essere i tuoi corteggiatori on-ear ideali.

Il nostro parere veloce

Le cuffie on-ear Bang & Olufsen BeoPlay H8 hanno un bellaspetto, bassi potenti e la loro cancellazione attiva del rumore è eccezionale.

Ma per £ 399 non sono economici. E considerando il feedback che può entrare nelle custodie dei padiglioni quando, diciamo, camminando, la nostra lode non è così alta come quel considerevole prezzo.

Per le cuffie on-ear domestiche cè molto da apprezzare sul BeoPlay H8. Ma se vuoi un ascolto più naturale con unesperienza meno rumorosa, allora ci sono molte opzioni alternative là fuori. E quelli senza un cartellino del prezzo così considerevole.

Ci piace il Beoplay H8 e continuiamo a indossarli alla nostra scrivania giorno dopo giorno, assorbendo i bassi. Ma, e nonostante le loro qualità positive intrinseche, semplicemente non soddisferanno le aspettative di tutti.

Recensione Bang & Olufsen BeoPlay H8: Bang & Oh... il prezzo

Recensione Bang & Olufsen BeoPlay H8: Bang & Oh... il prezzo

4.0 stelle
Pro
  • Suono chiaro
  • Cancellazione efficace del rumore
  • Costruzione di qualità
  • Bassi potenti
Contro
  • I bassi possono essere eccessivi
  • Linterferenza risonante quando si cammina non è lideale
  • Problemi di feedback quando la batteria si scarica
  • Costosa

squirrel_widget_134155

Design di qualità

Bang & Olufsen non si scherza quando si tratta di materiali e finiture. Ciò è evidente nel BeoPlay H8, con la sua solida struttura in alluminio, le eleganti cerniere che si collegano ai morbidi padiglioni rivestiti in pelle; insieme a una solida fascia in materiale imbottito in schiuma, ancora una volta sormontata da un esterno in pelle indurita.

Pocket-lintbang olufsen beoplay h8 recensione immagine 7

Il logo B&O che risiede sui bordi esterni dei padiglioni è sottile rispetto al marchio in eccesso di alcuni concorrenti.

Il lato destro dellH8 ospita i controlli gestuali, contrassegnati da linee semplici appena visibili, che non abbiamo trovato molto utile data la strana sensazione di armeggiare con un dito attorno al lato della testa. Nascosto intorno al bordo cè leliminazione del rumore e il Bluetooth on/off, e una micro-USB per caricare la batteria di bordo (che vive sul lato sinistro opposto).

Nel complesso, BeoPlay H8 ha un bellaspetto. Non è una sorpresa vederli appesi al collo di danesi in tuta e stivali con la barba da fashionista che la maggior parte delle persone potrebbe solo sognare di schierare sui loro volti. Questo è il marketing B&O per te. Ma non siamo solo risucchiati da tali campagne di poster, poiché avendo vissuto con queste cuffie possiamo vedere i lati positivi.

A casa e fuori casa

Tuttavia, quando si indossa effettivamente lH8 ci sono alcuni aspetti negativi. È come se Bang & Olufsen fosse stato travolto nel rendere le sue cuffie così belle da aver dimenticato di testarle correttamente.

Pocket-lintbang olufsen beoplay h8 recensione immagine 5

Il primo è la distribuzione del peso. Con un peso complessivo di 255 g, gli auricolari H8 non sono pesanti, ma poiché larchetto sembra pesare allincirca uguale ai padiglioni inferiori, non è insolito che vengano fuori dalla testa se, ad esempio, ti pieghi per raccogliere qualcosa su. Che non è lideale. La vestibilità non è particolarmente stretta, ma aiuta a mantenere un comfort sufficiente senza il tipo di pizzico associato agli equivalenti Sennheiser on-ear.

In secondo luogo cè un problema con il feedback risonante. Cammina lungo la strada e ogni passo che fai - spunto The Police - aggiunge un tonfo sordo, quasi come una cassa di basso. Se cammini a tempo di musica house 4/4 allora, ehi, potresti non accorgertene, ma per altri generi, è un vero dolore. Il che ci dà limpressione che Bang & Olufsen abbia realizzato lH8 principalmente per luso domestico.

Bassi potenti

Quando abbiamo indossato per la prima volta le cuffie H8 alcune settimane fa, la prima cosa che abbiamo notato è stata la loro enorme risposta dei bassi. Per questi driver da 40 mm di piccole dimensioni, offrire una fascia bassa così grande è impressionante.

Pocket-lintbang olufsen beoplay h8 recensione immagine 8

Forse è troppo grande per quello che ci si può aspettare dal marchio Bang & Olufsen. Non che non ci piacciano i bassi, in realtà ci piacciono piuttosto, ma per un ascolto completamente naturale non è quello che viene trasmesso da queste cuffie.

Il suono complessivo rimane comunque di alta qualità. La risposta 20Hz-20kHz copre ogni angolo e fessura della frequenza di cui avrai mai bisogno (e, tecnicamente, oltre), assicurando alti nitidi e medi battenti con chiarezza. Il bilanciamento può essere pesante per i bassi, ma lintero mix di ogni traccia si spinge ancora con gusto.

Brillante cancellazione del rumore

La vera chicca dellH8 è la tecnologia di cancellazione attiva del rumore. A differenza di molti concorrenti in cui il vento può causare un suono "strappo", lH8 non soffre di questo problema.

Con la cancellazione attiva del rumore attivata tramite linterruttore, i suoni esterni sono notevolmente attutiti; è come immergersi in una profonda pozza dacqua. Abbiamo trovato leffetto più evidente quando si vola su un volo a lungo raggio: le cuffie eliminano quasi del tutto il ronzio frizzante dellaria condizionata e dei motori (ma non proprio i bambini piagnucoloni davanti).

Pocket-lintbang olufsen beoplay h8 recensione immagine 4

Fino a quando, cioè, la batteria non è giunta alla fine della sua carica. Quando ciò accade, non è una transizione netta dallaccensione allo spegnimento, ma la distorsione e il crepitio si stabilizzano, il che è un promemoria infallibile che è necessaria una ricarica.

In termini di durata della batteria per carica, otterrai ore di utilizzo a due cifre senza problemi. B&O richiede un massimo di 14 ore, che è una valutazione equa, a seconda di quanto ti piace ascoltare i tuoi brani ad alto volume. E questa è una cosa di cui lH8 è sicuramente capace: un volume considerevole.

Quando la batteria si scarica, può essere facilmente ricaricata tramite lo slot micro-USB utilizzando il cavo incluso. Non averlo a portata di mano, quindi usa semplicemente le cuffie in modo passivo, dove offrono più o meno la stessa qualità.

Per ricapitolare

Per le cuffie on-ear domestiche cè molto da apprezzare sul BeoPlay H8. Ma se vuoi un ascolto più naturale con unesperienza meno rumorosa, allora ci sono molte opzioni alternative là fuori. E quelli senza un cartellino del prezzo così considerevole.

Scritto da Mike Lowe.