Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - L'Audio-Technica ATH-GDL3 si distingue dalla massa rispetto ad altre cuffie da gioco per i suoi sorprendenti riflessi blu (non c'è alcuna illuminazione RGB di fantasia o altro).

Ma un design essenziale va bene, specialmente da un auricolare che promette un suono ad alta fedeltà con un paesaggio sonoro aperto, il tutto con un prezzo ragionevole.

Quindi, come fa davvero a resistere alla concorrenza più vicina?

Il nostro parere veloce

Siamo rimasti sorpresi dalla facilità con cui l'Audio-Technica ATH-GDL3 è stato indossato per lunghi periodi: è sicuramente più comodo di quanto sembri. Sarebbe meglio con padiglioni più profondi, ma per il resto questa è un'opzione eccezionale se stai cercando un auricolare leggero e dal suono eccezionale con quello stile aperto.

Recensione Audio-Technica ATH-GDL3: le cuffie da gioco leggere sono estremamente comode

Recensione Audio-Technica ATH-GDL3: le cuffie da gioco leggere sono estremamente comode

4.0 stelle
Pro
  • Design leggero
  • Nessun monitoraggio del microfono necessario
  • Driver capaci
  • Vestibilità comoda per ore e ore
  • Cavo lungo da 3
  • 5 mm
Contro
  • I padiglioni sono troppo bassi
  • La rotellina del volume è troppo piccola
  • Il pulsante muto non ha segnali luminosi/audio

squirrel_widget_6620497

Il design leggero è sinonimo di vestibilità comoda

  • Meno di 220 grammi
  • Due cavi staccabili:
    • 3,0 m (9,8') con connettori per microfono e cuffie da 3,5 mm (1/8") per computer
    • Cavo da 1,2 m (3,9') con connettore TRRS da 3,5 mm (1/8") per PS5/XBX/altre console
  • Microfono ad asta ipercardioide staccabile

Quando abbiamo tirato fuori per la prima volta l'ATH-GDL3, abbiamo pensato che questo auricolare fosse un po' economico e fragile. Ma quel pensiero iniziale è stato rapidamente respinto quando ci siamo resi conto che era stato appositamente progettato per essere leggero.

Pocket-lintAudio-Technica ATH-GDL3 recensione Open Back; foto 7

In effetti, pesa meno della maggior parte dei telefoni cellulari e, abbinato a una leggera forza di serraggio, è straordinariamente facile da indossare, anche per lunghe sessioni di gioco. Abbiamo felicemente indossato queste cuffie tutto il giorno lavorando e ascoltando musica, quindi anche durante il gioco notturno, senza problemi.

Questa è stata un'altra sorpresa in quanto i padiglioni non sono particolarmente profondi. Sono, tuttavia, realizzati con un materiale in tessuto morbido con una piacevole imbottitura. Non bloccano molto rumore esterno, ma non te lo aspetteresti comunque da un auricolare aperto.

Questa è una parte importante del design Audio-Technica ATH-GDL3: la parte posteriore aperta significa che puoi ascoltare molto di più di ciò che ti circonda oltre al flusso di uscita audio. Non è necessariamente coinvolgente come un auricolare chiuso, ma offre un bel panorama sonoro ampio e un suono naturale. Questo è vantaggioso in quanto non c'è il monitoraggio del microfono su questo auricolare, quindi il design aperto sul retro significa che puoi sentirti parlare quando ne hai bisogno.

Pocket-lintAudio-Technica ATH-GDL3 recensione Open Back; foto 3

L'Audio-Technica ATH-GDL3 è progettato per funzionare sia con PC che con console. Viene fornito con due cavi: una cuffia divisa da tre metri più lunga e una connessione per microfono da 3,5 mm per PC e un cavo singolo molto più corto da 1,2 m per l'uso su PS5 , Xbox Series X e altre console di gioco.

Apprezziamo avere la lunghezza extra nel cavo del PC, poiché di solito è standard avere solo due metri di lunghezza. Anche se noteremo che il cavo sembra piuttosto sottile e forse non resistente come altri cavi intrecciati che abbiamo visto su altre cuffie. C'è anche il rischio di rimanere impigliato a causa della sua lunghezza, ma si stacca facilmente dall'auricolare, quindi è un vantaggio.

Suono ampio e aperto, ma capace

  • Design aperto sul retro, driver da 45 mm
  • Risposta in frequenza 10-35.000 Hz

I driver da 45 mm non sono i più grandi che abbiamo visto - questo riconoscimento va all'Audeze Penrose a 100 mm - ma sono sorprendentemente potenti e potenti. Siamo rimasti colpiti sia dai bassi che dalla gamma audio, anche se, come con altre cuffie aperte, a volte può suonare un po' vuoto.

Pocket-lintAudio-Technica ATH-GDL3 recensione Open Back; foto 12

Audio-Technica afferma che l'ATH-GDL3 è un auricolare "ad alta fedeltà", ma non specifica specificamente cosa significhi. Altre cuffie che abbiamo visto, come Corsair Virtuoso XT , sono in grado di riprodurre una qualità audio a 96 kHz/24 bit.

Detto questo, abbiamo apprezzato il suono di queste cuffie. È ricco e capace, con un bel panorama sonoro ampio e naturale e anche un audio posizionale decente (a seconda del mastering del gioco). Non c'è un suono surround virtuale qui, senza Dolby Atmos o Windows Sonic, ma ciò non significa che non sia un ottimo auricolare per i soldi.

È la settimana del PC Gaming in associazione con Nvidia GeForce RTX

Adrian Willings · Test del microfono Audio-Technica ATH-GDL3

Il microfono è ovviamente una parte importante di qualsiasi cuffia e siamo lieti di segnalare che qui suona benissimo. C'è solo una piccola compressione e i risultati sono sicuramente più ricchi di altri microfoni per cuffie che abbiamo provato. Forse non è così ricco come il Beyerdynamic MMX 150 o il Corsair HS80 ma è comunque ottimo per i soldi.

squirrel_widget_6620497

Per ricapitolare

Una cuffia da gioco confortevole con un microfono eccezionale, un design leggero e molto altro ancora. Troviamo solo che i padiglioni auricolari siano un po' troppo bassi, altrimenti si tratta di un auricolare decente e conveniente.

Scritto da Adrian Willings. Modifica di Mike Lowe.