Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Asus ha aggiunto un'altra cuffia alla sua linea Delta: una cuffia wireless costruita per garantire comfort e praticità.

Abbiamo già provato e recensito il ROG Delta S con cavo e audio ad alta risoluzione, ma ora è disponibile una versione wireless che offre maggiore libertà e la possibilità di utilizzarlo su PC, Mac, PlayStation 5 e Nintendo Switch, grazie a un dongle wireless USB-C e al Bluetooth inclusi.

Ma com'è il ROG Delta S Wireless nel mondo reale? E la connettività wireless vale l'esborso extra?

Abbiamo giocato e ascoltato il suono per scoprirlo.

Il nostro parere veloce

Le ROG Delta S Wireless sono una proposta interessante. Le cuffie offrono una serie di caratteristiche piacevoli, tra cui un suono forte, un comfort eccellente e la comodità del wireless e del Bluetooth.

Con alcune regolazioni, le cuffie hanno un suono molto buono. Offrendo un'eccellente gamma di impostazioni per il gioco e per altre esperienze di ascolto, significa che ci sono molte opzioni audio.

Purtroppo, i microfoni beamforming non reggono il confronto con i microfoni boom e i microfoni USB o XLR dedicati, ma rappresentano comunque un'opzione comoda in caso di necessità.

Nel complesso, queste cuffie presentano un buon equilibrio tra funzioni, specifiche e comfort e meritano sicuramente di essere prese in considerazione insieme alle altre migliori opzioni wireless del mercato.

Recensione di Asus ROG Delta S Wireless: Un comfort fantastico per ore e ore

Recensione di Asus ROG Delta S Wireless: Un comfort fantastico per ore e ore

4.0 stelle
Pro
  • Eccellente comfort e grande scelta di padiglioni auricolari
  • Interessante design del microfono beamforming
  • Driver potenti
  • Batteria a ricarica rapida
  • Controlli facilmente personalizzabili
Contro
  • Suono un po' vuoto a volte
  • La durata della batteria non è buona come in altri casi

squirrel_widget_12853141

Il comfort prima di tutto

  • 318g
  • Possibilità di scegliere tra padiglioni in pelle proteica o un mix ibrido di pelle proteica e tessuto
  • Connettività wireless e Bluetooth a 2,4 GHz
  • Durata della batteria di 25 ore con ricarica rapida (15 minuti per tre ore)
  • Batteria da 1800 mAh

Abbiamo apprezzato molto le ROG Delta S per il loro comfort, e le Delta S Wireless soddisfano per molti degli stessi aspetti. Essendo un auricolare wireless, il Delta S Wireless pesa naturalmente un po' di più della sua controparte cablata (18 g in più, se vi interessa), ma è stato progettato in modo intelligente per rendere felici le vostre orecchie e la vostra testa.

In primo luogo, le cuffie sono dotate di cuscinetti ergonomici a forma di "D". Questi cuscinetti hanno una forma più naturale per adattarsi alle orecchie e sono anche abbastanza grandi e profondi da coprirle bene. La confezione contiene due lotti. Un paio di cuscinetti in pelle proteica al 100% che bloccano una quantità straordinaria di rumori circostanti, e i padiglioni misti dalla sensazione leggermente più aperta.

Questi ultimi sono in tessuto all'esterno e in pelle proteica all'interno, il che significa che è possibile mantenere il fresco durante l'uso e bloccare comunque una piccola quantità di rumore ambientale. Sono anche facili da scambiare, grazie a un piccolo labbro intorno al guidatore che si aggrappa all'interno del cuscino. In questo modo si ha la possibilità di giocare con i cuscini e di adattarli alle proprie preferenze personali.

Pocket-lintAsus ROG Delta S Wireless foto 2

Anche la parte superiore dell'archetto è ben imbottita, in modo che si appoggi comodamente sulla testa, e il design leggero significa che è facile da indossare per ore e ore. Abbiamo riscontrato che l'archetto si estende bene e ha una forza di serraggio ben bilanciata, per cui non vola via dalla testa ma non è nemmeno eccessivamente stretto.

Il risultato complessivo è una calzata confortevole e un'immersione soddisfacente nel suono. In questo modo, potrete concentrarvi sul gioco piuttosto che sull'ambiente circostante.

Le Delta S wireless offrono la possibilità di scegliere tra connettività wireless a 2,4 GHz e Bluetooth . Le cuffie sono corredate da un piccolo dongle USB-C, ben riposto in uno dei padiglioni auricolari.

Il dongle può essere collegato alla porta USB-C del PC oppure si può utilizzare l'adattatore in dotazione per collegarlo a una porta USB-A. Vale la pena notare che non siamo riusciti a far suonare le cuffie da un telefono Android con questo dongle, ma altri dispositivi funzioneranno con il Bluetooth, se necessario.

Pocket-lintAsus ROG Delta S Wireless foto 17

Sul padiglione sinistro è presente un interruttore che consente di passare dalla modalità Bluetooth a quella a 2,4 GHz, fino a quella spenta. Purtroppo Asus non ha ritenuto opportuno offrire una doppia connettività. Bisogna scegliere tra wireless e Bluetooth. Non è possibile utilizzarle entrambe contemporaneamente.

Naturalmente, il wireless a 2,4 GHz è l'opzione migliore per ottenere un suono a bassa latenza e un audio personalizzabile. Tuttavia, abbiamo riscontrato che la portata non è buona come quella di altre cuffie wireless che abbiamo provato. Allontanandoci dal PC per bere qualcosa, le cuffie hanno emesso un messaggio acustico di "disconnessione", ma si sono ricollegate rapidamente al nostro ritorno e il segnale è stato perfetto quando ci siamo seduti vicino al computer.

Asus dichiara una durata della batteria di 25 ore, che è abbastanza buona, ma, naturalmente, non è ancora all'altezza delle 300 ore di durata delle HyperX Cloud Alpha Wireless, leader del settore. Tuttavia, è possibile effettuare una ricarica rapida: con soli 15 minuti di carica si ottengono tre ore di batteria supplementare. È più che sufficiente per la maggior parte delle sessioni di gioco.

Un altro aspetto che ci piace è quello dei comandi. Oltre alla rotella del volume e all'interruttore di connessione, c'è anche un pulsante multimediale multifunzione. Premendolo una volta si riproduce o si mette in pausa un brano, due volte rapidamente si salta e tre volte si riavvolge. Non sembra che la risposta sia sempre immediata, ma è piacevole avere dei comandi così comodi a portata di mano.

Pocket-lintAsus ROG Delta S Wireless foto 14

Suono personalizzabile

  • Driver da 50 mm con magnete al neodimio
  • Impedenza di 32 Ohm
  • Risposta in frequenza da 20 a 20000 Hz
  • Suono surround virtuale 7.1

Le Delta S wireless sono dotate di driver da 50 mm sorprendentemente rumorosi. In effetti, li abbiamo trovati stupidamente rumorosi. Quindi, se vi piace indossare le cuffie per bloccare e allo stesso tempo far esplodere il mondo, queste cuffie rispondono a questa esigenza.

Queste cuffie wireless non offrono un suono ad alta risoluzione, come le Delta S con cavo, ma è possibile ottenere un audio a 16bit/48kHz in modalità wireless. Non è così ricco come quello delle Corsair Virtuoso XT, che offrono una frequenza di campionamento più elevata e una risposta in frequenza di 40KHz in modalità wireless e di 96KHz quando sono collegate, ma è comunque un auricolare dal buon suono con molte opzioni di personalizzazione tramite Armoury Crate.

Secondo i nostri primi commenti, il Delta S Wireless sembra mancare di bassi con le impostazioni predefinite. Il suono di base sembra un po' vuoto e fangoso, ma è possibile modificare molte impostazioni diverse nel software per ottenere un suono in linea con le proprie preferenze.

Qui sono disponibili tutti i tipi di impostazioni, comprese le preimpostazioni di ottimizzazione per musica, film, giochi e tipi specifici di giochi. È inoltre possibile attivare o disattivare l'audio surround virtuale da qui, oltre a inserire un po' di riverbero, modificare le impostazioni dell'equalizzatore e altro ancora.

Pocket-lintAsus ROG Delta S Wireless recensione foto 8

Abbiamo dovuto giocare un po' con le impostazioni per ottenere il suono che volevamo, ma il suono cambia in modo significativo con queste modifiche, quindi questo è sicuramente un aspetto soddisfacente.

Microfoni AI a formazione di fascio

  • Microfoni AI a formazione di fascio
  • Schema di ripresa bidirezionale
  • Sensibilità del microfono di 37 dB
  • Risposta in frequenza da 100 a 10000 Hz

Invece di un classico microfono ad asta, il ROG Delta S wireless utilizza microfoni beamforming supportati dalla tecnologia di cancellazione del rumore AI. L'idea è quella di eliminare il rumore di fondo in modo da poter essere ascoltati.

Adrian Willings - Test del microfono dell'Asus Delta S

Il risultato, tuttavia, è un po' altalenante. Senza le impostazioni attivate, i microfoni raccolgono molti rumori di sottofondo, mentre con queste impostazioni si sente una forte compressione. Con le impostazioni più alte si riesce comunque a sentire, ma il suono non è dei migliori. Inoltre, non è paragonabile ai microfoni ad asta o ai microfoni indipendenti dedicati che abbiamo testato.

Pocket-lintAsus ROG Delta S Wireless foto 19

Ovviamente, i risultati variano a seconda dell'ambiente in cui ci si trova. È possibile ridurre la cancellazione del rumore e migliorare la qualità della cattura vocale se l'ambiente è tranquillo, ma si ha comunque la possibilità di essere ascoltati in ambienti più rumorosi, ad esempio quando gli amici non riescono a sentire la pressione dei tasti o altri rumori.

Il vantaggio dei microfoni beamforming è che sono sottili e si abbinano bene al design sobrio delle cuffie. Passando alla modalità Bluetooth, è possibile utilizzare le Delta S wireless anche come cuffie e rispondere alle chiamate in movimento.

squirrel_widget_12853141

Per ricapitolare

Il ROG Delta S Wireless è una proposta interessante. Richiede un po' di modifiche per ottenere il suono giusto, ma, in generale, è stato divertente giocarci e costituisce un bel pacchetto.

Scritto da Adrian Willings. Modifica di Conor Allison.