Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Con una durata della batteria di gran lunga superiore a quella mai vista in una cuffia da gioco, le Cloud Alpha Wireless di HyperX minacciano di sbaragliare la concorrenza.

Non si tratta delle solite cuffie, e l'incredibile durata della batteria di 300 ore non è l'unico punto di forza. Grazie alla compatibilità con le console PC e PlayStation, diventa una prospettiva ancora più interessante da prendere in considerazione.

Tuttavia, se una cosa è la durata o il supporto per diverse piattaforme, un'altra cosa è la performance sonora e il comfort.

Abbiamo quindi testato le Cloud Alpha Wireless per vedere se sono un pacchetto completo o se sono un prodotto unico. Esploriamo.

Il nostro parere veloce

La durata della batteria di 300 ore è un'ottima caratteristica, e siamo seriamente colpiti dal fatto che l'affermazione rimanga vera nei test. Dopo tutto, questo è un settore in cui la durata della batteria di 50 ore è di solito un po' esagerata.

Ma è ancora meglio che questa incredibile durata della batteria sia solo uno dei modi in cui il Cloud Alpha Wireless eccelle.

La qualità del suono è eccellente e le cuffie wireless sono le più comode che abbiamo provato, grazie a una struttura davvero leggera che può rimanere in testa per ore. L'aspetto è fantastico, è ben fatto e ha un microfono solido che si può rimuovere quando non serve.

Le cuffie hanno tutte le carte in regola e pensiamo che il loro prezzo sia equo, soprattutto se si considera che ridefiniscono un'area cruciale.

Onestamente, per HyperX è un po' un successo. Vorremmo solo che fossero dotate di supporto Bluetooth o via cavo e che potessero essere estese alle console Xbox.

Recensione di HyperX Cloud Alpha Wireless: In testa alla classifica

Recensione di HyperX Cloud Alpha Wireless: In testa alla classifica

4.5 stars - Pocket-lint recommended
Pro
  • Incredibile durata della batteria
  • Super confortevole
  • Ottimo suono
Contro
  • Nessuna connessione Bluetooth o via cavo
  • NGenuity è difettosa
  • La compatibilità incrociata è limitata

squirrel_widget_6781382

Design

  • Disponibile solo in nero e rosso
  • 322g
  • Microfono rimovibile

Le cuffie di HyperX hanno un aspetto piuttosto chiaro, generalmente identificabile dai bracci rossi brillanti utilizzati per tenere in posizione i padiglioni auricolari. Le Cloud Alpha Wireless non stravolgono questa tradizione, anzi la valorizzano.

Pocket-lintRecensione di HyperX Cloud Alpha Wireless: Una cuffia che puoi usare per sempre foto 2

I padiglioni auricolari sono di colore nero lucido metallizzato con le alette rosse che li fissano e l'archetto in similpelle con cuciture rosse sottolinea ulteriormente la combinazione di colori. Il look è piuttosto gradevole, anche se la moda non è molto importante per il gioco.

La chiave di tutto è la sensazione che si prova quando si indossano le cuffie, e HyperX ha fatto centro.

È difficile trovare un paio di cuffie wireless che si sentano più leggere sulla testa, con una presa deliziosa e delicata ai lati del cranio.

Questo significa che è un piacere indossarle per lunghe sessioni e non abbiamo mai notato alcun disagio, anche se abbiamo indossato gli occhiali per tutto il tempo.

Pocket-lintRecensione di HyperX Cloud Alpha Wireless: Una cuffia che puoi usare per sempre foto 3

Il braccio del microfono è molto flessibile, si può attaccare o staccare a seconda delle esigenze ed è facile posizionarlo come si preferisce, il che è sempre apprezzato per le regolazioni rapide al volo.

L'estremità del microfono è inoltre dotata di un indicatore LED che segnala l'eventuale silenziamento, un'altra informazione utile durante il gioco.

HyperX si è attenuta a ciò che conosce per le Cloud Alpha Wireless, e non c'è assolutamente nulla di sbagliato in questo approccio.

Qualità del suono

  • DTS Headphone:X, supporto audio spaziale
  • Driver a doppia camera
  • Dongle a bassa latenza

Anche quando si indossa il Cloud Alpha Wireless per giocare, le cose si fanno piacevoli e impressionanti. La qualità del suono è eccellente, tanto da far brillare i giochi immersivi.

Pocket-lintRecensione di HyperX Cloud Alpha Wireless: Una cuffia che puoi usare per sempre foto 5

Abbiamo giocato un po Ritorno e l'audio spaziale era in piena attività, con indicazioni direzionali e suoni inquietanti provenienti da tutto il mondo. Lo stesso vale per una serie di altri titoli.

Giocare in multiplayer con una palette sonora più pulita permette di giocare con successo, con suoni chiari e la possibilità di sentire i passi e gli spari in modo piacevole e forte tra gli altri rumori.

HyperX afferma che queste cuffie sono dotate di un sistema di driver a doppia camera che dovrebbe garantire un suono ancora migliore. E anche se non possiamo dire che sia drasticamente migliore rispetto, ad esempio, alle Cloud II wireless che abbiamo usato in precedenza da HyperX, questo non è un male.

Pocket-lintRecensione di HyperX Cloud Alpha Wireless: Una cuffia che puoi usare per sempre foto 4

La connessione è semplice quando si utilizza il dongle in dotazione, che è bello e compatto, il che significa che non si ha una grossa chiavetta USB che penzola da una porta in attesa di essere urtata o spostata.

Se avete bisogno di connettervi con un cavo per garantire la più bassa latenza possibile, potete farlo facilmente utilizzando la porta USB-C, quindi ogni opzione è aperta, a parte il Bluetooth.

Il microfono ad asta garantisce una performance vocale molto solida, anche se un po' silenziosa finché non abbiamo alzato il volume sia su PC che su PS5. Una volta trovato il livello giusto per la vostra voce, la voce risulterà piacevole e chiara.

Caratteristiche

  • Durata della batteria di 300 ore
  • Funziona con le console PlayStation

Potrebbe passare in secondo piano quando si considerano la qualità del suono e il design, ma uno dei motivi principali per scegliere Cloud Alpha Wireless rispetto ad altre cuffie simili è che raramente dovrete ricaricare l'apparecchio.

Pocket-lintRecensione di HyperX Cloud Alpha Wireless: Una cuffia che puoi usare per sempre foto 7

La durata della batteria dichiarata è di ben 300 ore e abbiamo riscontrato che questa affermazione regge molto bene nei nostri test, con sessioni di più ore che hanno ridotto la durata solo di un punto percentuale o due al massimo.

Le migliori cuffie Lightning del 2022 per il tuo iPhone o iPad

HyperX ha sfruttato questo aspetto in modo molto intelligente e anche molto pratico, facendo in modo che le cuffie leggano la percentuale di batteria all'accensione, in modo da tenere sotto controllo la necessità di ricaricarle. Con una durata così lunga, però, serve soprattutto a ricordare quanto tempo è passato dall'ultima volta che è stato necessario.

Questo è essenzialmente il nuovo standard per le cuffie wireless, a cui la maggior parte della concorrenza di HyperX non si avvicina. Questo vi permette di lasciare le cuffie senza cavo per settimane intere senza preoccuparvi di rimanere a corto di energia.

Pocket-lintRecensione di HyperX Cloud Alpha Wireless: Una cuffia che puoi usare per sempre foto 9

Inoltre, come già detto, abbiamo testato le cuffie sia su PC che su PS5. Funzionano anche su PS4, il che le rende relativamente versatili, anche se sono escluse dalle console Xbox e funzionano solo su Switch quando la console Nintendo è inserita nel dock. Al momento non è un grosso problema, ma ora c'è un discreto numero di cuffie con piena compatibilità multipiattaforma, quindi almeno HyperX ha un punto su cui lavorare.

Per quanto riguarda i controlli, il Cloud Alpha Wireless è dotato di alcuni graditi controlli sui padiglioni auricolari stessi. Un lato contiene la porta di ricarica USB-C, un pulsante di accensione e un pulsante di disattivazione rapida dell'audio, mentre l'altro presenta una rotella per alzare e abbassare il volume. Anche in questo caso, alcune cuffie offrono di più, ma queste sono quelle che utilizziamo di fatto, quindi non manca nulla.

Un'ultima menzione va riservata al software di personalizzazione di HyperX su PC, chiamato NGenuity, che purtroppo non è all'altezza dell'hardware in questione.

È possibile regolare l'equalizzazione e alcune altre impostazioni, ma non è certo il massimo. Anche in questo caso, HyperX deve lavorare su questo aspetto.

squirrel_widget_6781382

Per ricapitolare

HyperX ha realizzato un vero e proprio colpo di scena con le Cloud Alpha Wireless, cuffie dal suono meraviglioso e dalla durata della batteria inimmaginabile. A nostro avviso, ha anche un prezzo equo, che le rende una delle migliori cuffie che abbiamo testato.

Scritto da Max Freeman-Mills. Modifica di Adrian Willings.