Recensione delle cuffie da gioco acustiche aperte Epos H6Pro

L'Epos H6Pro è disponibile in due diversi modelli con una scelta di design posteriore "aperto" o "chiuso". Quello aperto offre un paesaggio sonoro più ampio. (credito immagine: Pocket-lint)
Questo significa un suono più naturale che può sembrare un po' vuoto, ma non manca di bassi ma non è così totalizzante come la versione chiusa (credito immagine: Pocket-lint)
Si collega tramite due diversi cavi da 3,5 mm, il che significa che si può collegare a tutti i tipi di dispositivi. (credito immagine: Pocket-lint)
Anche il microfono a braccetto è rimovibile, in modo da poter utilizzare le cuffie come auricolari, se lo si desidera. (credito immagine: Pocket-lint)
Il microfono cattura un piacevole suono naturale, ma che raccoglie un po' di vento dalla bocca e plosivi se è troppo vicino. (credito immagine: Pocket-lint)
Questa è una grande cuffia con un comfort superbo. È più leggera della H6Pro aperta e più fresca grazie ai padiglioni in materiale. (credito immagine: Pocket-lint)
Non si può negare che la Epos H6Pro open sia una cuffia brillante. È comoda e ha un grande profilo sonoro aperto. Vale la pena prenderle in considerazione. (credito immagine: Pocket-lint)
#}