Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Se siete abbastanza fortunati da avere più di una delle migliori console nella vostra configurazione, e forse un PC da gioco, probabilmente avete familiarità con la frustrazione degli accessori che non funzionano su più piattaforme.

Questa mancanza di compatibilità è comune nel mondo dei controller e dei caricabatterie, ma è anche diffusa nelle cuffie da gioco.

Ciò che può funzionare con la PlayStation 5 può non essere un'opzione per quelli con un PC, Xbox Series X / S o Nintendo Switch - e attrezzarsi può naturalmente diventare un po' costoso se si richiede di possedere opzioni individuali per più console.

Fortunatamente, Turtle Beach ha visto la luce, con le sue Stealth 600 Gen 2 Max che si uniscono al pool relativamente piccolo di opzioni che possono funzionare senza soluzione di continuità attraverso diverse piattaforme.

Si tratta di una cuffia di punta che merita la vostra considerazione, quindi, o la compatibilità incrociata è il suo unico vero punto di forza? L'abbiamo messa alla prova per scoprirlo.

Il nostro parere veloce

La Stealth 600 Gen 2 Max può essere un mal di testa di un nome, ma l'auricolare stesso è una gioia assoluta da usare.

La compatibilità incrociata è certamente la caratteristica principale qui, e, anche in isolamento, lo rende una forte opzione per coloro che giocano su più piattaforme. Tuttavia, la durata della batteria è altrettanto impressionante quanto il suo supporto.

Con questi elementi leader di classe anche poi accoppiato con solida qualità del suono e un prezzo ragionevole, la Gen 2 Max inizia effettivamente a diventare una delle migliori opzioni da considerare per coloro che cercano un nuovo auricolare di gioco.

Ci sono sicuramente opzioni là fuori che offrono una compatibilità simile con un design più premium o una migliore qualità audio, ma siamo ancora molto colpiti da queste cuffie.

Recensione di Turtle Beach Stealth 600 Gen 2 Max: Bellezza multipiattaforma

Recensione di Turtle Beach Stealth 600 Gen 2 Max: Bellezza multipiattaforma

4.5 stars - Pocket-lint recommended
Pro
  • Dongle multipiattaforma
  • Suono solido
  • Il microfono a scomparsa è comodo
  • Durata della batteria stellare
Contro
  • Design molto plasticoso
  • Il microfono non è di prima classe

squirrel_widget_6621606

Un look familiare

  • Costruzione interamente in plastica
  • Braccio del microfono a scomparsa
  • Pesa 640g

Turtle Beach non ha cambiato il design standard delle sue cuffie da un bel po', quindi la Stealth 600 Gen 2 Max (che chiameremo Gen 2 Max da qui in poi per brevità) non si discosta troppo dalle cuffie che abbiamo visto uscire negli ultimi due anni.

Pocket-lintRecensione delle cuffie Turtle Beach Stealth 600 Gen 2 Max: Foto di bellezza multipiattaforma 10

Questa non è una cosa negativa, però, e ha un look tutto nero abbastanza bello che non attira troppo l'occhio. L'auricolare è quasi interamente in plastica, il che ha lati positivi e negativi. Come nota positiva, significa che rimane abbastanza leggero e confortevole.

L'ovvia nota dolente è che non si sente veramente premium rispetto alle opzioni più robuste di artisti del calibro di Logitech e Steelseries - tuttavia, a 129,99 $ / 129,99 £ / 139,99 €, non è nemmeno la cuffia più costosa sul mercato, quindi pensiamo che non ci sia nulla di sbagliato.

La struttura ha alcuni bei punti di flessione per permettere alle cuffie di adattarsi alla tua testa, e l'imbottitura intorno alle orecchie è ben modellata per renderla più delicata sulle montature degli occhiali, cosa che siamo sicuri sarà apprezzata dagli occhialuti tra noi.

Pocket-lintRecensione delle cuffie Turtle Beach Stealth 600 Gen 2 Max: Bellezza multipiattaforma foto 2

Un altro degli elementi di design caratteristici di Turtle Beach è qui, come ci si aspetterebbe, sotto forma di un braccio del microfono riponibile, che si può ripiegare quando non lo si usa o si vuole semplicemente silenziare. È un grande pezzo di design, e si può a malapena dire che il microfono è lì quando non è in uso.

Altrettanto utili sono i piccoli dettagli di numerazione sulle sezioni estensibili dell'archetto, che ti permettono di prendere facilmente nota mentalmente di quali impostazioni ti hanno messo a tuo agio per un uso futuro. Ci piacerebbe che tutte le cuffie includessero questo tipo di tocco.

Pocket-lintRecensione delle cuffie Turtle Beach Stealth 600 Gen 2 Max: Foto di bellezza multipiattaforma 4

Il padiglione sinistro ospita una serie di controlli, tra cui un quadrante del volume, un quadrante per la regolazione del microfono, un interruttore on/off e un pulsante per la modalità EQ, che sono tutti piuttosto facili da usare e tornano utili mentre sei a metà gioco.

Il suono del successo

  • Driver audio da 50 mm
  • Preset audio

Indossando le cuffie, la Gen 2 Max corrisponde all'esperienza che abbiamo avuto con le altre cuffie di fascia alta di Turtle Beach negli ultimi due anni - suona bene, ma non è proprio al livello dei concorrenti più importanti.

Pocket-lintRecensione delle cuffie Turtle Beach Stealth 600 Gen 2 Max: Bellezza multipiattaforma foto 3

I driver da 50 mm che utilizza possono sprigionare un suono davvero incisivo e, quando si alza il volume al massimo, le cuffie possono essere insopportabilmente rumorose - se è una cosa che vi interessa.

L'abbiamo testato in una serie di giochi su più piattaforme, comprese le sessioni di Call of Duty: Warzone e un playthrough di Marvel's Guardians of the Galaxy, e siamo rimasti colpiti dalla pienezza del suono offerto.

Ha anche una solida precisione, quindi sentire i passi e i rumori dei nemici dovrebbe essere qualcosa su cui si può fare affidamento nei titoli multiplayer, soprattutto quando hanno un grande design audio (qualcosa che è, in verità, un po' discontinuo in Warzone, e quindi un po' più difficile da testare).

Pocket-lintRecensione delle cuffie Turtle Beach Stealth 600 Gen 2 Max: Bellezza multipiattaforma foto 7

Tuttavia, c'è una leggera mancanza della delicatezza che si ottiene dalle cuffie che fanno il passo successivo nella qualità audio - anche se queste tipicamente costano un bel po' di più della Gen 2 Max. Qualcosa come la Steelseries Arctis 7P+ ha solo il vantaggio, nel nostro libro.

Ci sono preset audio per voi per scambiare tra se si desidera cambiare il vostro profilo audio in movimento - una caratteristica che alcuni potrebbero trovare utile - anche se ci siamo trovati in gran parte attaccare alla disposizione predefinita per paura di over-boosting il nostro basso o alto.

Un altro piccolo inconveniente è la qualità del suono mediocre del microfono, nonostante il suo design sia davvero utile. Non riceverete lamentele dai membri del vostro party chat, che è la cosa principale, ma, quando abbiamo riascoltato le clip in-game, abbiamo notato che altri microfoni offrono un audio più chiaro.

Caratteristiche impressionanti

  • Dongle sostituibile
  • Durata della batteria di 48 ore con ricarica rapida

Dove la Gen 2 Max esce ancora una volta con un'oscillazione è quando ci si rivolge al suo più grande punto di vendita - la compatibilità multipiattaforma. Si tratta di un sistema semplice, davvero, che ruota intorno a un piccolo interruttore sul dongle Wi-Fi delle cuffie.

Pocket-lintRecensione delle cuffie Turtle Beach Stealth 600 Gen 2 Max: Bellezza multipiattaforma foto 6

Questo ti permette di alternare tra la modalità Xbox e una modalità USB che funzionerà con PlayStation, Switch e PC, che lo lascia coprire praticamente tutto al di fuori di una connessione mobile.

La buona notizia è che funziona come pubblicizzato, e il passaggio tra le console è ora facile come spostare il dongle, piuttosto che dover acquistare un secondo auricolare potenzialmente costoso. Questo è lo standard che vogliamo che tutti i produttori di cuffie raggiungano - è chiaramente possibile costruire cuffie multiuso, dopo tutto.

Turtle Beach può essere applaudita per esserci riuscita, anche se la Gen 2 Max costa un bel po' di più della Gen 2 USB non intercambiabile, che per il resto si sente e suona uguale.

Pocket-lintRecensione delle cuffie Turtle Beach Stealth 600 Gen 2 Max: Bellezza multipiattaforma foto 9

Un altro grande successo per l'auricolare è quando si tratta di durata della batteria, dove mette in assolutamente stellare lavoro di nuovo.

Le migliori cuffie Lightning del 2022 per il tuo iPhone o iPad

Turtle Beach dice che si dovrebbero ottenere più di 48 ore di gioco tra una carica e l'altra, e noi siamo stati costantemente stupiti da quanto tempo possiamo passare tra un'accensione e l'altra.

Questa è una quantità di tempo liberatorio tra una carica e l'altra, ed è aiutata ancora di più dalla ricarica rapida, che può farti ottenere oltre otto ore di gioco da una carica di soli 15 minuti.

Proprio come il lato multipiattaforma delle cose, questi sono i tipi di numeri che vorremmo vedere da ogni auricolare, ma purtroppo non è così.

squirrel_widget_6621606

Per ricapitolare

Questo è un grande auricolare per chiunque abbia più di una console. Essere in grado di scambiare tra PS5, Switch, PC o Xbox Serie X / S senza cambiare cuffia è enormemente pratico e conveniente. Potrebbe non superare la concorrenza in altri aspetti, ma la sua versatilità da sola - e forse la sua impressionante durata della batteria - lo rende una scelta eccellente per molte persone.

Scritto da Max Freeman-Mills. Modifica di Conor Allison.