Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Gli auricolari Skullcandy Grind True Wireless promettono di essere il partner perfetto per la tua routine quotidiana. Offrono un ampio elenco di funzionalità e a un prezzo che è alla portata della maggior parte delle persone. Ma come se la cavano queste gemme economiche in un mercato così affollato? Li abbiamo messi alla prova per scoprirlo.

Il nostro parere veloce

Gli auricolari Skullcandy Grind sono una proposta interessante. Da un lato, offrono un'esperienza utente eccellente con integrazioni di app ponderate come la brillante funzione di ricerca Tile, il tutto a un prezzo accessibile. D'altra parte, non sono all'altezza dell'ostacolo più importante: la qualità del suono.

Il mercato degli auricolari wireless è incredibilmente affollato, soprattutto a questo prezzo, e quindi coloro che cercano un suono più impressionante non dovranno cercare lontano. Tuttavia, se ascolti principalmente podcast e audiolibri, Skullcandy Grind potrebbe essere un'ottima scelta.

Questi auricolari si sono dimostrati durevoli e l'esperienza utente e la durata della batteria non sono seconde a nessuno. Se riesci a guardare oltre l'acustica mediocre, potresti trovarti con un ottimo set di auricolari per le tue esigenze.

Recensione Skullcandy Grind True Wireless: Quasi eccezionale

Recensione Skullcandy Grind True Wireless: Quasi eccezionale

3.5 stelle
Pro
  • Ottima app con un sacco di opzioni configurabili
  • Integrazioni Tile e Spotify
  • Durata della batteria eccellente
  • Qualità costruttiva robusta
Contro
  • La qualità del suono è deludente
  • Non il più confortevole
  • Nessuna cancellazione attiva del rumore (ANC)

squirrel_widget_6677446

Progetta e costruisci

  • Peso: 62,5 g
  • Impermeabilità IP55
  • Incluso: cavo USB-C e 3 set di punte in silicone

Gli auricolari Skullcandy Grind hanno un design in plastica nera sobrio, che continua anche per tutta la custodia di ricarica. C'è una finitura testurizzata opaca dappertutto, ad eccezione del logo Skullcandy lucido. Tutto sembra robusto e ben assemblato, ma l'estetica generale è un po' banale e non ci sono colori divertenti tra cui scegliere: è nero o nero.

Pocket-lintSkullcandy Grind True Wireless recensione foto 12

La custodia di ricarica è leggermente più grande della media, ma rimane comunque leggera con meno di 63 g. Il telaio più grande consente un'impressionante durata della batteria di 40 ore, quindi vale la pena spendere un po' di più. La custodia ha una leggera curva sul lato inferiore che la rende più comoda in tasca rispetto alle solite custodie di ricarica piatte, cosa che abbiamo pensato fosse un bel tocco.

Nella confezione troverai un cavo di ricarica USB di tipo C corto, un opuscolo di avvio rapido e tre dimensioni di gommini in silicone per regolare la vestibilità degli auricolari.

Gli auricolari stessi hanno un corpo abbastanza grande che si estende verso l'alto verso la parte superiore dell'orecchio. Nonostante la massa, queste cime sono rimaste saldamente al loro posto anche quando stavamo saltando in palestra. Le punte si trovano abbastanza in profondità nel condotto uditivo e abbiamo trovato facile ottenere una buona tenuta. Tuttavia, c'è un po' di "effetto stantuffo" che non abbiamo trovato troppo comodo. Detto questo, le orecchie di tutti sono diverse e il tuo chilometraggio può variare.

Pocket-lintSkullcandy Grind True Wireless recensione foto 13

Siamo stati lieti di scoprire che gli auricolari hanno un pulsante fisico, piuttosto che un sensore tattile capacitivo. Questo è qualcosa di sempre più raro e riteniamo che sia un modo molto più affidabile per controllare gli auricolari, soprattutto in caso di maltempo o quando si indossano i guanti.

Gli auricolari sono classificati IP55, quindi non devi preoccuparti di farli sudare o di usarli sotto la pioggia leggera. Inoltre, accidentalmente, abbiamo scoperto che sono abbastanza resistenti, con la custodia di ricarica e gli auricolari che sono stati fatti cadere su un pavimento di legno duro e sono stati scalciati attraverso la stanza senza alcun danno evidente.

Connettività e funzionalità

  • App per Android e iOS con equalizzatore regolabile
  • Tipo di connessione: Bluetooth 5.2

Accoppiare le cime Skullcandy Grind è il più semplice possibile. Anche l'app complementare è completa e intuitiva. Non abbiamo mai riscontrato una disconnessione indesiderata nel corso di settimane di test, mentre l'associazione è sempre stata rapida con le configurazioni Android e Windows.

La profondità delle opzioni di mappatura dei pulsanti all'interno dell'app ci ha davvero impressionato. Puoi configurare quasi tutte le impostazioni per premere, tenere premuto o premere un pulsante su ciascun auricolare, consentendoti di accedere facilmente a tutte le funzioni.

L'app offre anche opzioni di equalizzazione predefinite tra cui scegliere, oltre alla possibilità di creare la propria curva di equalizzazione personalizzata. Ti mostrerà lo stato di carica di ciascun auricolare e abilita anche i comandi vocali. Tutto sommato, è una delle migliori app di accompagnamento per cuffie che abbiamo mai incontrato.

Gli auricolari si integrano anche con il sistema Tile, quindi puoi utilizzare l'app Tile per individuare un auricolare mancante. Questa è una delle nostre funzionalità preferite, poiché è facile perdere queste piccole cose e questo potrebbe davvero risparmiare qualche preoccupazione. Tuttavia, ci siamo imbattuti in una limitazione abbastanza presto: ogni auricolare può essere tracciato separatamente, ma la custodia di ricarica non viene tracciata. Ci siamo ritrovati a indossare gli auricolari e ad aver smarrito la custodia di ricarica, quindi Tile non è stato d'aiuto.

Ci sono anche comandi vocali che funzionano bene, ma non è una funzione che potremmo vedere noi stessi usare spesso. Puoi avviare Spotify con la tua voce, che è probabilmente la più utile delle funzionalità, ma la maggior parte può essere ottenuta meglio utilizzando l'assistente nativo del tuo telefono. Gli auricolari hanno anche una funzione chiamata Spotify Tap che ti consente di avviare e iniziare a riprodurre Spotify sul tuo dispositivo con la semplice pressione di un pulsante. È una caratteristica abbastanza minore ma comunque utile.

Suono e prestazioni

  • Diametro del driver: 6 mm
  • Livello di pressione sonora: 101 +/- 3dB
  • Risposta in frequenza: 20Hz - 20KHz

La qualità del suono è, sfortunatamente, ciò che delude questi auricolari. Questo non vuol dire che suonino male, solo che è un suono sordo che non eccelle in nessuna particolare area.

C'è una tendenza verso le frequenze più basse, ma non si estende così in basso come vorremmo, nonostante ciò che dice la specifica. Sub-basso estremamente profondo su brani come Wonder Where We Land di SBTRKT non produce il rombo che desideriamo e inizia a distorcere.

Le voci suonano decentemente, tuttavia, con molta chiarezza, ma la gamma media superiore è sul lato più confuso. Gli alti sono ben rappresentati ma a volte possono essere mascherati dalle frequenze più basse considerevolmente più forti. Questo può essere migliorato utilizzando l'EQ personalizzato per aumentare la gamma di 12kHz, ma coloro che desiderano il massimo dei dettagli dovrebbero cercare altrove.

Le migliori cuffie Lightning del 2022 per il tuo iPhone o iPad

Pocket-lintSkullcandy Grind True Wireless recensione foto 5

Non c'è nemmeno la cancellazione attiva del rumore (ANC) su questo modello, ma siamo comunque riusciti a ottenere un'ottima tenuta, che in gran parte ha tenuto a bada i rumori esterni. L'isolamento era così buono, infatti, che ci siamo trovati spesso a dover utilizzare la modalità Stay-Aware" per evitare di entrare nel traffico mentre eravamo in giro. Anche in questo caso, tutto dipenderà dalla forma del tuo orecchio, quindi la tua esperienza potrebbe differire.

La durata della batteria è stata superba durante i nostri test, con gli auricolari che sembrano corrispondere alle loro affermazioni di nove ore standalone e 40 ore inclusa la custodia di ricarica.

La qualità del microfono è insignificante ma sufficiente. Farà il lavoro bene per le chiamate in vivavoce, ma non vorrai usarlo per registrare un podcast.

squirrel_widget_6677446

Per ricapitolare

Questi auricolari sono convenienti e ricchi di tonnellate di funzionalità di qualità della vita. Quando si tratta di praticità e integrazione del software, sono tra i migliori in circolazione. Tuttavia, la scarsa qualità del suono lo rende difficile da consigliare.

Scritto da Luke Baker.