Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Pensa a "Grado" e quello che probabilmente stai immaginando è un paio di cuffie in stile retrò realizzate in metallo, legno e pelle con lattine completamente rotonde. Nel 2020, tuttavia, lazienda statunitense alla moda si è ramificata nel mondo in continua crescita dei veri auricolari wireless.

Il GT220 è un nuovo passo per Grado, ma invece di seguire lapproccio tecnologico di tanti altri auricolari, Grado ha optato per un approccio audio-first. Ciò significa che non cè alcuna cancellazione attiva del rumore (ANC), nessuna app fantasiosa per il controllo delle funzionalità e nessun vero aspetto appariscente al design. Quindi è un approccio che funziona?

Il nostro parere veloce

Grado non ha deciso di fare gli auricolari tecnologicamente più avanzati nel GT220. Bose, Sony, Apple, Beats, et al, hanno già quel mercato cucito. Invece l'obiettivo era quello di offrire un suono davvero buono in un pacchetto conveniente che ha ancora alcune delle comodità dei giorni nostri come la ricarica wireless e i controlli touch.

A questo proposito, Grado ha assolutamente consegnato. Il GT220 è un paio di auricolari dal suono stupefacente, con una durata della batteria che è all'altezza dei migliori.

Il design potrebbe essere un po' pignolo e richiedere un po' di tempo per abituarsi alla forma, ma alla fine ne vale la pena.

Se il suono è ciò che è importante per voi e ottenere il massimo godimento dalla vostra musica è in cima alla vostra lista di priorità, allora raccomandiamo con tutto il cuore gli auricolari Grado true wireless. Anche se hai bisogno di auricolari che durino nei lunghi spostamenti per andare e tornare dal lavoro ogni giorno della settimana. Questi auricolari non ti deluderanno.

Alternative da considerare

Master & Dynamic MW07 Plus

squirrel_widget_168714

Master & Dynamic ha un approccio simile al suono, ma un'idea molto diversa sul design, e nel MW07 Plus ha fatto alcuni degli auricolari dall'aspetto più unico che siano disponibili. Ci sono anche diversi colori accattivanti, compresi i modelli in acrilico.

Auricolari Bose QuietComfort

squirrel_widget_352481

Se vuoi un paio di auricolari con cancellazione del rumore, non c'è niente di meglio dei QC Buds. Queste in-ear hanno un suono eccellente, offrono grande comfort e dispongono di ANC leader di mercato.

Recensione Grado GT220: Dolce sinfonia

Recensione Grado GT220: Dolce sinfonia

4.5 stars - Pocket-lint recommended
Pro
  • Grande durata complessiva della batteria
  • La qualità del suono è immensa
  • Solide prestazioni wireless
  • Controlli touch facili
  • Compatibile con la ricarica wireless
Contro
  • Il design è un po' pignolo
  • Nessuna cancellazione attiva del rumore (ANC)
  • Concorrenti disponibili con un set di funzioni più ampio per un prezzo simile

squirrel_widget_3658156

minimalismo

  • Design twist-to-lock per adattarsi
  • Logo "G" luminoso
  • Pannello sensibile al tocco
  • Custodia di ricarica wireless

La prima cosa che abbiamo notato aprendo il Grado GT220 è stata - quasi ironia - che non ci siamo accorti di nulla. Per quanto riguarda il design, cè poco in termini di una forma o un design distintivi in questi boccioli per farli risaltare. Non è necessariamente una cosa negativa.

Pocket-lintgrado gt220 recensione foto 5

Estrai i boccioli dalla confezione e noterai come la superficie appare quasi completamente senza cuciture. È rifinito con una plastica nera opaca tutto intorno. Sulla superficie esterna, cè liconico logo "G" che troverai anche su alcune delle esclusive cuffie over-ear dellazienda. Spento nella custodia e quel logo è bianco, ma quando sono accesi lampeggiano con colori diversi a seconda dello stato degli auricolari.

Anche la superficie con quel logo luminoso è sensibile al tocco, offrendoti facili controlli per la tua musica. Tocchi singoli, doppi e tripli sullauricolare destro riprodurranno/metteranno in pausa, salteranno avanti o indietro. Lauricolare sinistro, nel frattempo, può avviare lassistente del telefono con un triplo tocco.

La cosa piuttosto interessante di questi "boccioli" è che gli auricolari si trovano allestremità di un piccolo "tronco" curvo, con la superficie curva che si fonde perfettamente con esso per garantire una vestibilità ergonomica e naturale nellorecchio.

Per posizionare il GT220 nelle orecchie è necessario questo tipo di movimento di torsione che spinge quella punta nellingresso del condotto uditivo. Abbiamo scoperto che ci è voluto un po di tempo per trovare la misura giusta in assoluto. I primi tentativi sono stati un po troppo energici e si sono conclusi con la punta che sembrava piuttosto invasiva alloggiata allinterno. Ma una volta che ci siamo abituati alla vestibilità - e abbiamo scoperto che cè un po di arte - è comodo e sicuro, senza sentirsi troppo invasivo o sotto pressione.

Pocket-lintgrado gt220 recensione foto 1

Per quanto riguarda la custodia di ricarica, continua lapproccio di utilizzare plastica nera opaca su una custodia che assomiglia a un gigantesco fagiolo di gelatina. Il coperchio della custodia si chiude bene, grazie allutilizzo di magneti per la chiusura a scatto, il che significa anche che è facile aprirlo per raggiungere gli auricolari. Quella finitura opaca è morbida al tatto ed è dotata di una porta USB di tipo C e di una ricarica wireless per renderla comoda.

Quattro LED lungo la parte anteriore mostrano quanta batteria rimane, ma non è particolarmente preoccupante. Tipo, mai. E potresti scoprire che ci vuole molto tempo prima di vedere solo un singolo LED lampeggiare per indicare una batteria scarica.

Prestazioni e durata della batteria

  • Bluetooth 5.0 e aptX
  • 6 ore di riproduzione fuori dalla custodia
  • 36 ore inclusa la custodia (5 cariche complete)

Tutto in questi auricolari urla "convenienza". Grado non ha fatto compromessi nelle aree che contano. Durata della batteria: nessun problema. Ricarica: facile. Prestazioni wireless: ottime. Suono: piuttosto spettacolare.

Una volta che gli auricolari completamente carichi vengono estratti dalla custodia per la prima volta, hai circa sei ore di riproduzione musicale prima che sia necessario rifornirli di nuovo riponendoli nella base di ricarica. È tanta musica da ascoltare in una volta sola. Anche se è allincirca nella media per gli auricolari veramente wireless. Ma quando ti rendi conto che il case può offrire altre cinque ricariche complete prima che sia necessario collegarlo per ricaricare, è allora che diventa piuttosto epico.

Pocket-lintgrado gt220 recensione foto 4

In totale, sono 36 ore offerte dalla batteria nella custodia e dalle batterie negli auricolari. Sarebbe sufficiente per farti passare unintera settimana lavorativa di spostamenti, anche se dovessi viaggiare tre ore in ogni direzione ogni giorno.

Tuttavia, nelluso reale, potresti non ottenere esattamente 36 ore. Naturalmente, questa è la cifra che Grado ha ottenuto dopo aver testato in laboratorio con il volume impostato al 50%. Diversi stili di musica e volumi variabili avranno un impatto sulla durata della batteria. Tuttavia, è un artista impressionante.

Lunico aspetto negativo è che, poiché non esiste unapp scaricabile per visualizzare il livello specifico della batteria, non esiste un modo davvero accurato per vedere quanto velocemente la batteria scende a un livello più macro. In base al nostro utilizzo, sospettiamo che la maggior parte delle persone sarà in grado di passare un paio di settimane alla volta tra una carica e laltra.

Pocket-lintgrado gt220 recensione foto 7

Quando hai bisogno di ricaricare, hai la comodità di utilizzare un cavo di tipo C (che probabilmente hai già) o un caricabatterie wireless. Se, ad esempio, hai un nuovo iPhone e un caricabatterie MagSafe, potrai facilmente lasciarlo cadere sopra e ricaricarlo in questo modo. Tuttavia, funzionerà praticamente con qualsiasi caricabatterie basato su Qi, purché sia piatto e non un modello in stile verticale.

Laltro vantaggio qui - se hai un telefono come lultima ammiraglia Samsung Galaxy con ricarica wireless inversa - è che puoi caricare i "boccioli" dal retro del telefono.

Suono

  • Driver da 8 mm
  • Risposta in frequenza da 20Hz a 20kHz
  • Nessuna app per il controllo dellequalizzazione

Come accennato nellintroduzione, coloro che guardano la coppia di gemme TWS Grado non saranno quelli che cercano lelenco delle funzionalità dal suono più impressionante. Non troverai la cancellazione attiva del rumore (ANC) qui e non troverai sensori che abilitano la pausa automatica e la riproduzione quando rimuovi i "boccioli" dalle orecchie.

Quindi, anche se lelenco delle funzionalità potrebbe non essere così sbalorditivo, una volta che metti il GT220 nelle orecchie e inizi a riprodurre musica, potresti iniziare a rimanere un po a bocca aperta. Il suono è fantastico. E se questo è il compromesso per non avere ANC integrato, allora è un compromesso con cui siamo più che felici di convivere.

Pocket-lintgrado gt220 recensione foto 6

La cosa impressionante del Grado è la quantità di suono e la qualità dei bassi che si ottengono da un paio di auricolari, ma senza perdere larticolazione delle altre frequenze. Cè chiarezza e mordente, ma anche bassi che mantengono la risoluzione anche quando sono molto bassi.

Ascolta le tracce con un leggero accompagnamento acustico e laccompagnamento di chitarre o altri strumenti a corda, e sentirai la chiarezza e la consistenza, anche quando sono accompagnate da bassi potenti sintetizzati o percussioni dimpatto. Una parte non copre laltra, e questo equilibrio significa che la coppia Grado è molto versatile e adatta praticamente a qualsiasi tipo di musica.

Sia che tu voglia ascoltare le sottigliezze e lestremo volume che si gonfia in un pezzo orchestrale come il Concerto per orchestra di Bartok, o una moderna fusione di synth e strumenti acustici come Charlie Cunningham, o anche rockeggiare con un po di nu metal per ricordarti tempi migliori, il Grado offre tutto in un modo che ti ricorderà perché hai amato tutte quelle canzoni in primo luogo.

Per ricapitolare

Grado ha assolutamente consegnato un paio di auricolari dal suono stupefacente, con una durata della batteria che è lassù con i migliori di loro. Il design potrebbe essere un po' pignolo, la concorrenza potrebbe avere più caratteristiche in generale, e ci vuole un po' di tempo per abituarsi alla vestibilità, ma alla fine ne vale totalmente la pena per la tempesta sonora che segue.

Scritto da Cam Bunton. Modifica di Mike Lowe.