Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Quando Sony ha lanciato le 1000X nel 2016, ha cercato di scuotere lo status quo e di offrire ai clienti un nuovo livello di cancellazione del rumore. Le cuffie hanno riscosso un successo immediato, diventando un'ottima scelta di cuffie over-ear di qualità superiore, e negli anni successivi sono arrivati gli aggiornamenti. Per molti, il modello 1000X è il maestro della cancellazione attiva del rumore (ANC).

Nel 2022 Sony ha annunciato le WH-1000XM5, la quinta generazione di queste cuffie over-ear. Ma con così tante modifiche rispetto agli anni precedenti, come si collocano queste cuffie rispetto alle WH-1000XM4 di Sony del 2021?

Ecco cosa ha cambiato Sony e perché è importante.

squirrel_widget_7013635

Prezzo e disponibilità

  • Sony WH-1000XM5: 399 dollari / 380 sterline / 420 euro
  • Sony WH-1000XM4: 349,99 dollari / 279 sterline / 299 euro

Le cuffie Sony WH-1000XM4 sono ampiamente disponibili in tutto il mondo e hanno ricevuto una riduzione di prezzo dal momento del lancio, quindi il prezzo richiesto per queste vecchie cuffie è più basso rispetto al nuovo modello; inoltre, è probabile che si trovino regolarmente offerte su queste cuffie durante eventi come il Prime Day o il Black Friday.

Le Sony WH-1000XM5 saranno disponibili dal 20 maggio, anche se i preordini sono già aperti. Potrebbe essere necessario un po' di tempo prima che siano disponibili in tutte le aree. Il prezzo di partenza è di 399 dollari / 380 sterline / 420 euro.

Design e costruzione

  • Sony WH-1000XM5: 250 g
  • Sony WH-1000XM4: 254 g

Mentre il peso complessivo delle cuffie è praticamente lo stesso, le Sony WH-1000XM5 hanno un design completamente nuovo. Il loro aspetto è completamente diverso da quello delle cuffie che le hanno precedute. Mentre le WH-1000XM4 utilizzavano lo stesso design delle tre iterazioni precedenti, il nuovo design è stato introdotto per aumentare le prestazioni.

La nuova forma è più liscia e riduce i bordi e gli spazi vuoti, il tutto con l'obiettivo di ridurre il rumore del vento per migliorare queste cuffie. Ora c'è un cursore senza clic che aiuta a ottenere la giusta vestibilità, mentre sono state progettate per garantire il comfort per un uso prolungato. Si tratta di un nuovo look rinfrescante e coloro che possiedono le vecchie cuffie 1000X e che sono stati restii al cambiamento potrebbero ora pensare che sia il caso di fare un upgrade.

Non solo l'aspetto estetico è molto diverso, ma anche la custodia in dotazione è diversa. Prima si trattava di una custodia semirigida, ma ora si ripiega, rendendo più facile il trasporto in borsa quando si indossano le cuffie. Il cavo da 3,5 mm è ancora in dotazione.

Batteria e ricarica

  • Sony WH-1000XM5: fino a 30 ore (NC), 40 ore (NC spento), carica completa in 3 ore, 3 ore in 3 minuti
  • Sony WH-1000XM4: Fino a 30 ore (NC), 38 ore (NC spento), carica completa in 3 ore, 5 ore in 10 minuti

La durata della batteria dichiarata è la stessa per entrambe le cuffie: fino a 30 ore con la cancellazione del rumore attivata. Tuttavia, il modello 1000XM5 riesce a ottenere un po' di più, con 40 ore con l'ANC disattivato. In definitiva, sarà il modo in cui si utilizzano le cuffie a determinarne la durata, ma con una di queste cuffie sarà possibile affrontare anche i voli più lunghi. Il modello 1000XM5 impiega circa 3,5 ore per ricaricarsi completamente; il modello 1000XM4 impiega circa 3 ore per ricaricarsi.

Il nuovo modello è ora in grado di ricaricarsi più velocemente rispetto a prima. Entrambi si ricaricano tramite USB-C, ma il nuovo modello supporta Power Delivery e garantisce 3 ore di riproduzione con soli 3 minuti di ricarica. L'XM4 è in grado di garantire 5 ore di riproduzione con soli 10 minuti di ricarica.

Tecnologia audio e ANC

  • Sony WH-1000XM5: driver da 30 mm, DSEE Extreme, processore QN1, processore V1, 8 microfoni
  • Sony WH-1000XM4: driver da 40 mm, DSEE Extreme, processore QN1, 4 microfoni

Uno dei principali cambiamenti apportati alla versione precedente di queste cuffie è stato l'abbandono dei codec aptX, che rimane invariato: entrambe le cuffie utilizzano LDAC per fornire l'audio ad alta risoluzione, ma è necessario un dispositivo sorgente che lo supporti. Sono supportati anche SBC e AAC, oltre a connessioni multipoint che consentono di collegare le cuffie a più dispositivi contemporaneamente.

Entrambi supportano l'upscaling DSEE Extreme per ottenere il meglio dall'audio compresso e supportano anche il 360 Reality Audio, se si dispone di una sorgente compatibile.

C'è però un cambiamento nel driver, che passa dal precedente driver da 40 mm a un nuovo driver da 30 mm. Sony pone l'accento sulla qualità nel 1000XM5, utilizzando un composito in fibra di carbonio e saldature in oro per garantire le migliori connessioni possibili per il trasferimento del segnale. Il risultato dovrebbe essere una migliore qualità del suono, ma dobbiamo ancora testarlo di persona.

Per quanto riguarda la cancellazione attiva del rumore, le 1000XM5 hanno raddoppiato il numero di microfoni utilizzati dalle cuffie. Ciò significa che ci sono più dati sui suoni all'interno e all'esterno delle coppe, quindi la cancellazione del rumore può essere più accurata e più avanzata. Il grande cambiamento consiste nel fatto che le 1000XM5 sono in grado di eliminare meglio i rumori ad alta frequenza, a livelli in cui le XM4 farebbero fatica. Entrambi rimangono ottimi con i suoni a bassa frequenza, ma gli XM5 sono probabilmente migliori nel complesso.

Il nuovo design, come abbiamo detto, è stato progettato per ridurre il rumore del vento all'esterno delle cuffie XM5, che sono anche dotate di un sistema di rilevamento del rumore impoverito, per renderle più precise nella cancellazione del rumore.

Caratteristiche

  • Sony WH-1000XM5: conversazione, risveglio con assistente vocale
  • Sony WH-1000XM4: Conversazione con l'utente, assistente vocale

Queste cuffie offrono un'ampia gamma di funzioni, molte delle quali sono simili. Entrambe offrono varie modalità di cancellazione del rumore, ovvero lasciano passare una quantità variabile di rumore esterno a seconda di ciò che si sta facendo. Il tutto rimane controllato dall'app Sony Headphone, necessaria per ottenere il massimo dalle cuffie.

Entrambe le cuffie supportano anche la funzione "speak-to-chat", in cui le cuffie rilevano che state parlando e mettono in pausa la musica in modo che possiate conversare - ad esempio ordinando un caffè - prima che la musica riprenda. Il supporto per gli assistenti vocali - Siri, Alexa, Google Assistant - continua, ma il modello 1000XM5 ora supporta le parole d'ordine.

Per quanto riguarda le chiamate, sono stati raddoppiati i microfoni beamforming, quattro sul modello XM5 rispetto ai due del modello XM4, per una migliore qualità delle chiamate e per garantire che l'interlocutore possa sentirvi forte e chiaro. Le chiamate sono potenziate dall'intelligenza artificiale, che cerca di identificare la voce dell'utente al di fuori di altre voci per aumentare la chiarezza.

squirrel_widget_328997

Conclusioni

Con un nuovo look e migliori prestazioni, è chiaro che il 1000XM5 sarà più desiderabile dei precedenti aggiornamenti della famiglia. Con gli aggiornamenti precedenti, chi possedeva già una coppia di 1000X avrebbe potuto rimanere fedele a ciò che aveva già, ma il 1000XM5 cambia tutto questo.

Anche se non possiamo ancora trarre conclusioni sulla qualità del suono e sulle prestazioni, è questo l'obiettivo di Sony, con miglioramenti al sistema di cancellazione del rumore per rendere il nuovo modello ancora più efficace, e non dubitiamo che si dimostrerà tale. Con le modifiche apportate ad altre funzioni (chiamate migliori, parole d'ordine), il modello WH-1000XM5 di Sony si presenta come un pacchetto più attraente.

Tuttavia, i modelli precedenti sono ancora delle ottime cuffie e con il prezzo ridotto rispetto al prezzo di lancio originale, la scelta delle Sony WH-1000XM4 è ancora molto vantaggiosa.

Maggiori informazioni su questa storia

Quando facciamo confronti su Pocket-lint, non ci limitiamo a tirare fuori le schede tecniche e a mostrarle una accanto all'altra, ma analizziamo e interpretiamo le informazioni in nostro possesso per evidenziare i dettagli che contano davvero. Nel caso di queste cuffie Sony, abbiamo recensito in modo completo le cuffie Sony WH-1000X, Sony WH-1000XM2, Sony WH-1000XM3 e Sony WH-1000XM4 e i confronti che facciamo si basano su esperienze reali con questi prodotti.

Naturalmente le Sony WH-1000XM5 sono nuovissime e non sono ancora state immesse sul mercato, per cui non disponiamo di informazioni reali su queste cuffie, per cui il confronto si basa da un lato sull'uso reale, dall'altro sulle informazioni fornite da Sony e di pubblico dominio. Non si tratta però di un semplice confronto di specifiche, ma di una valutazione dell'impatto che queste modifiche avranno sull'esperienza d'uso di questi prodotti.

Le migliori cuffie Lightning del 2022 per il tuo iPhone o iPad

L'obiettivo è quello di garantire una migliore comprensione di ciò che è cambiato e di ciò che potrebbe essere importante quando si tratta di decidere quali cuffie desiderare o semplicemente perché si è interessati.

Scritto da Chris Hall.