Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Si dice che OnePlus stia lavorando sui propri concorrenti AirPods; unendo artisti del calibro di Samsung, Beats, Sony e tutti gli altri produttori di cuffie sul vero carrozzone wireless.

In particolare, sembra probabile che vedremo versioni senza fili di OnePlus Bullets Wireless ad un certo punto nel prossimo futuro.

-

Ci sono pochissimi dettagli in merito alla voce, ma la notizia arriva tramite lutente di Twitter @Samsung_News_, che ha costruito un solido track record per le perdite precedenti, in particolare le informazioni relative a OnePlus e Samsung.

È la settimana della sicurezza domestica su Pocket-lint

Nel suo recente passato, OnePlus ha ricevuto elogi per il suono e le prestazioni dei suoi auricolari Bullets Wireless.

I suoi modelli attuali, tuttavia, hanno una fascia da collo flessibile che collega gli auricolari sinistro e destro, con tutta lelettronica e i cavi nascosti allinterno.

Con i modelli true wireless vedrebbe questa fascia da collo completamente rimossa.

Data la velocità con cui altri produttori si sono mossi in questarea, è un po tardi per OnePlus unirsi alla festa. Praticamente ogni azienda di cui hai sentito parlare ora ha un paio di cavi senza fili, compresi i marchi economici.

Dove OnePlus potrebbe essere in grado di avere successo sta usando la sua solita tattica di sovraperformare il prezzo.

Se i Bullets True Wireless suonano e funzionano molto meglio del loro cartellino del prezzo, potrebbero vedere gli auricolari fare bene, in particolare tra lenorme numero di fedeli fan dellazienda.

È improbabile che gli utenti di AirPods li considerino una buona alternativa, ma potrebbero semplicemente fornire una sana concorrenza per artisti del calibro di Samsung, Libratone e Cambridge Audio nella sfida per la corona degli auricolari con il miglior rapporto qualità-prezzo.

Scritto da Cam Bunton.