Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Non sorprende che nulla si sia presentato come una sorta di disgregatore nel settore tecnologico dal suo enigmatico lancio allinizio di questanno. La start-up di Carl Pei è stata una grande notizia fin dallinizio, ma il suo ultimo annuncio conferma che non è certo un piccolo giocatore in campo.

In primo luogo, niente collaborerà con Qualcomm in futuro, per sfruttare la piattaforma Snapdragon ampiamente utilizzata di questultimo per una migliore connettività sui suoi dispositivi in futuro.

Inoltre, Nothing ha appena concluso una raccolta fondi che ha aggiunto 50 milioni di dollari al suo valore, dimostrando la rapidità con cui sta crescendo, proprio come previsto dai dati del settore. Queste due notizie si combinano per far sentire Nothing come uno dei "marchi sfidanti" più veloci, per usare la terminologia di Pei, per trasformarsi in un appuntamento fisso nel settore.

Infine, Nothing ha anche indicato una pietra miliare che va almeno in parte a giustificare questo continuo clamore. I suoi eccellenti auricolari Ear 1, che ci hanno impressionato enormemente con la loro qualità del suono a un prezzo competitivo, hanno spedito 100.000 unità dal suo lancio in estate.

Questo è un numero che diventa ancora più impressionante se si considera il suo processo di ordinazione contorto e ristretto, che ha visto Ear 1 elencato solo su alcuni siti Web selezionati piuttosto che attraverso rivenditori più grandi come Amazon.

Scritto da Max Freeman-Mills.
  • Fonte: Nothing raises additional $50M and announces it is cooperating with Qualcomm Technologies to power tech ecosystem - nothing.tech
Sezioni Qualcomm Cuffie