Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Huawei ha introdotto un nuovo paio di auricolari true wireless nella sua gamma Freebuds, e quest'ultimo paio promette molto sulla carta, tra cui l'audio Hi-Res e un esclusivo sistema a doppio driver.

Si chiamano Freebuds Pro 2 e presentano un look più sottile e raffinato rispetto alle Freebuds Pro. Il design è ancora quello classico a stelo, ma la lunghezza è stata ridotta e sono anche più leggere. Inoltre, anche la custodia di ricarica è più piccola e leggera.

Nel complesso, è più piccola di circa l'11% rispetto alla vecchia custodia, il che la rende leggermente più tascabile e più facile da portare in giro. Tuttavia, la prima generazione non era esattamente ingombrante.

Pocket-lintfoto 4

L'aspetto interessante è all'interno. C'è un nuovissimo make-up acustico composto da un driver dinamico da 11 mm, costruito per diffondere le potenti note basse, e da un micro diaframma planare, che offre una riproduzione accurata e di alta precisione delle frequenze più alte.

L'obiettivo è quello di ottenere bassi ricchi e profondi e una chiarezza e un dettaglio negli alti. Come per alcuni dei suoi altoparlanti, Huawei ha collaborato con l'azienda audio francese Devialet per la messa a punto del suono.

Gli ultimi auricolari di Huawei si avvalgono anche della funzione di equalizzazione adattiva del produttore, che utilizza un microfono interno per misurare il feedback dei canali auricolari e quindi regola il suono in tempo reale per garantire sempre il suono migliore.

Pocket-lintfoto 2

Inoltre, è presente un sistema ANC a quattro microfoni. Ci sono due microfoni esterni, combinati con un sensore osseo e il già citato microfono interno, che lavorano insieme per tagliare efficacemente il rumore ambientale durante l'ascolto della musica e le chiamate.

Uno dei principali vantaggi di questo ultimo prodotto è senza dubbio la qualità della musica che è possibile ascoltare. È raro che gli auricolari TWS siano dotati di audio Hi-Res, eppure i Freebuds Pro 2 lo sono. Sono dotati di supporto HWA e LDAC, con bitrate fino a 990kbit/s.

È comprensibile che l'inserimento di tutta questa tecnologia in auricolari minuscoli comporti una riduzione della durata della batteria. È giusto dire che gli ultimi nati di Huawei non sono all'altezza dei migliori auricolari per quanto riguarda la durata della batteria. La riproduzione è di sole 4 ore con ANC o di 6,5 ore senza. Con la custodia, il totale è di circa 18 ore di batteria. Non è all'altezza di alcuni dei migliori auricolari TWS del mercato.

Huawei Freebuds Pro 2 sarà disponibile in tre colori: Ceramic White, Silver Frost e il nuovo Silver Blue.

squirrel_widget_12853464

Scritto da Cam Bunton.