Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Huawei ha svelato un nuovo prodotto allIFA 2019 e non è uno smartphone di punta: è un paio di auricolari wireless con cancellazione del rumore integrata.

Si chiamano FreeBuds 3 e sono disponibili sia in bianco che nero, con custodie lucide abbinate a forma di disco.

Anche se dallesterno potrebbero sembrare un altro paio di sosia di AirPods, Huawei afferma che offrono unesperienza migliore e prestazioni migliori rispetto ai popolari auricolari di Apple.

Si parte dal chip Kirin A1 che Huawei ha sviluppato non solo per andare allinterno degli auricolari, ma anche di altoparlanti, cuffie, occhiali intelligenti e smartwatch.

Associato a Bluetooth 5.1 e Bluetooth LE 5.1, il chip H1 alimenta quella che Huawei chiama connessione isocrona a doppio canale, il che significa essenzialmente che il telefono si connette a ogni singolo auricolare, piuttosto che averne uno come schiavo dellaltro.

Pocket-lintHuawei FreeBuds 3 è il nuovo concorrente di AirPods con maggiore intelligenza e immagine ANC 3

In genere questo è un modo piuttosto inefficiente di fare le cose, ma Huawei è riuscita a ottimizzare le prestazioni, quindi puoi ancora ottenere quattro ore di riproduzione musicale dagli auricolari prima di doverli riporre nel disco di ricarica.

Sebbene sia possibile utilizzare un connettore di tipo C per caricare le custodie e gli auricolari al loro interno, sono anche dotati di supporto per la ricarica wireless. Ciò significa che puoi utilizzare la funzione di ricarica wireless inversa dei telefoni Huawei.

Con la batteria allinterno delle custodie, puoi ottenere un totale di 20 ore di riproduzione tra una ricarica e laltra, il che significa essenzialmente che la custodia contiene tre ricariche complete extra oltre alle quattro ore di riproduzione.

Naturalmente, questo non è neanche lontanamente duraturo come quello che abbiamo visto da artisti come Powerbeats Pro o Cambridge Audio Melomania 1 , ma è certamente abbastanza buono per farti passare la settimana lavorativa.

La grande caratteristica qui però è ANC. È raro trovare la cancellazione attiva del rumore allinterno di un prodotto così piccolo e completamente privo di cavi. Soprattutto uno con un adattamento relativamente aperto allinterno dellorecchio. Senza una punta che sigilla il condotto uditivo, lANC non ha un posto dove nascondersi.

Pocket-lintHuawei FreeBuds 3 è il nuovo concorrente di AirPods con maggiore intelligenza e immagine ANC 4

Tuttavia, Huawei afferma una riduzione del rumore fino a 15 dB, che è sufficiente per notare la differenza, anche se dubitiamo che sia efficace quanto alcune delle cuffie over-ear di fascia alta in circolazione.

Inoltre, cè un condotto allestremità dei bracci FreeBuds che funge da schermo antivento. Ciò dovrebbe significare che il vento non interrompe le tue telefonate e, con la capacità del chip Kirin A1 di rilevare quando parli attraverso le vibrazioni ossee, offre chiamate vocali cristalline.

Desideroso di sottolineare che sono migliori degli AirPods, Huawei afferma anche che la custodia si carica al doppio della velocità della custodia AirPods quando è collegata tramite cavo e una ricarica wireless del 50% più veloce.

Le migliori cuffie USB-C per telefoni Android 2022

Per quanto riguarda la qualità del suono, Huawei ha inserito un driver da 14 mm relativamente grande allinterno del FreeBuds 3, il che dovrebbe significare un suono forte e ricco di bassi.

Al momento in cui scrivo Huawei non ha detto quando le FreeBuds 3 saranno in vendita, quanto costeranno o in quali mercati saranno vendute. Una volta che avremo queste informazioni, aggiorneremo sicuramente questo post.

Dovremo aspettare per scoprire se sono abbastanza buoni da entrare nella nostra lista dei migliori auricolari wireless. Le specifiche e le caratteristiche sembrano certamente buone, ma sono necessari test per vedere se il morso corrisponde alla corteccia.

Scritto da Cam Bunton.