Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - La cosa migliore dellhardware moderno è che il software può trasformare lesperienza e Google aveva promesso che sui Pixel Buds sarebbero arrivati miglioramenti del software, con il nuovo aggiornamento disponibile dal 20 agosto un ottimo esempio di ciò.

In cima alla lista per noi ci sono i controlli audio. Pensavamo che i Pixel Buds non avessero ununità di fascia bassa di cui avevano davvero bisogno e una nuova opzione Bass Boost aumenterà quei toni profondi per offrire unesperienza di ascolto più arrotondata, che dovrebbe ampliare lappello dal punto di vista della consegna del suono.

Ma ci sono anche alcune cose davvero intelligenti in arrivo sui Pixel Buds per migliorare lesperienza. Il primo sono i controlli indipendenti durante la condivisione. Sì, se dai a qualcuno uno dei tuoi Bud, può alzare il volume indipendentemente da te, il che è un grande vantaggio.

La traduzione in tempo reale è una delle tecnologie che Google ha sfruttato nei Pixel Buds, ma in precedenza era abbinata allutilizzo dellapp di traduzione sul telefono per leggere ciò che veniva detto. Ora puoi anche leggere le traduzioni, quindi è più vicino alla traduzione audio in tempo reale.

Questo sarà per coloro che parlano francese, tedesco, italiano o spagnolo, traducendo il discorso inglese - quindi dovrebbe rendere più facile per chiunque viaggi in qualsiasi paese che parli inglese. Altre lingue seguiranno in futuro. Tutto quello che devi dire (ad esempio) è "Hey Google, ayúdame a entender inglés" per iniziare.

Parlando di Assistente Google , ora sarai in grado di dire allassistente di attivare o disattivare i tuoi controlli touch, il che significa che puoi evitare quei tocchi accidentali quando non li fai quando li. Ciò potrebbe essere utile per coloro che utilizzano i Buds durante lesercizio, quando potresti occasionalmente agitarli o regolarli.

Per coloro che sono preoccupati di perdere i loro Bud, ora sono coperti dal sistema Trova il mio di Google, il che significa che puoi vedere lultima posizione nota quando sono stati collegati al tuo telefono. Se li hai lasciati in un bar o a casa di un amico, dovrebbe aiutarti a capirlo. Se sono in casa, puoi sempre utilizzare la funzione suoneria per localizzarli di nuovo.

Infine, Google sta aggiungendo qualcosa chiamato Avvisi di attenzione. Lidea qui è che puoi abbassare il volume quando si sentono determinati suoni di trigger che potrebbero essere importanti. Gli esempi forniti da Google sono un cane che abbaia, le sirene o, in modo un po preoccupante, un bambino che piange.

Seriamente, se hai bisogno che le tue cuffie si abbassino per avvisarti del fatto che il tuo bambino sta piangendo, potresti voler leggere di nuovo il manuale per i genitori.

Google afferma che gli avvisi di attenzione sono una funzione sperimentale e ci sarà una divisione tra coloro che vogliono essere avvisati di queste cose e coloro che stanno cercando di bloccare tutto quel rumore esterno...

Migliori cuffie wireless 2022: le migliori opzioni Bluetooth di Sony, Bowers and Wilkins, Bose e altre ancora

Il nuovo aggiornamento per Pixel Buds verrà lanciato dal 20 agosto e se hai attivato gli aggiornamenti automatici, dovrebbero aggiornarsi in background.

Scritto da Chris Hall.