Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Google ha appena aggiornato i suoi Pixel Buds in modo che rispondano a più gesti.

Quando utilizzi Pixel Buds con il tuo telefono Pixel o qualsiasi altro dispositivo Android con lassistente, puoi toccare e tenere premuto lauricolare destro per chiedere la tua playlist preferita, effettuare una chiamata, inviare un messaggio e così via. Puoi anche scorrere in avanti o indietro sullauricolare per controllare il volume o toccare per riprodurre o mettere in pausa la musica.

Ora, Google sta aggiungendo ancora più gesti supportati tramite un aggiornamento software over-the-air. Si chiamano triplo tocco e doppio tocco. Inoltre, cè unopzione di commutazione semplice. Ecco come Google ha descritto queste funzionalità :

  • Triplo tocco: i Pixel Buds possono ora essere attivati o disattivati manualmente toccando tre volte lauricolare destro.
  • Doppio tocco: fino ad ora, il doppio tocco ti permetteva di ascoltare le notifiche non appena arrivavano sul tuo telefono. Ora puoi impostare il doppio tocco per passare alla traccia successiva. Per abilitarlo, vai alle impostazioni dei Pixel Buds allinterno dellapp Assistente Google sul tuo telefono e abilita il doppio tocco per passare alla traccia successiva. Puoi continuare a utilizzare un comando vocale dellAssistente Google per saltare le tracce, anche se assegni due tocchi alla funzione traccia "successiva".
  • Un semplice passaggio: per cambiare la connessione dei Pixel Buds tra il telefono e il computer, seleziona i Pixel Buds dal menu Bluetooth del dispositivo desiderato. I Pixel Buds si disconnetteranno dal dispositivo che stavi utilizzando e si connetteranno a quello nuovo.

Ecco il punto: quando abbiamo recensito i Pixel Buds, non siamo rimasti molto colpiti dal design degli auricolari stessi. Ma ci è piaciuta molto limplementazione dellAssistente Google. È facile da usare e davvero veloce. Basta toccare e parlare. È la funzione che abbiamo utilizzato di più, sia per i tempi di transito, sia per leggere le notizie, per controllare il meteo e rispondere agli SMS.

È la settimana del PC Gaming in associazione con Nvidia GeForce RTX

I Pixel Buds offrono unottima esperienza con lAssistente Google. Daltra parte, sono progettati in modo frustrante, non suonano così bene e non sfruttano il potenziale della loro funzione di traduzione in tempo reale dei titoli. Tuttavia, se stavi aspettando di ottenerli, ora è probabilmente il momento, poiché i loro nuovi gesti dovrebbero essere disponibili per tutti entro la prossima settimana.

Scritto da Elyse Betters.