Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Negli ultimi anni, Beats by Dre ha fatto parte della famiglia Apple , il che significa che ha accesso ad alcune delle tecnologie Apple, mentre Apple, in cambio, ottiene un marchio audio alla moda.

Con Powerbeats Pro , ciò significa che ottieni lo stesso chip H1 allinterno degli auricolari per semplificare labbinamento con i dispositivi iOS. Aiuta anche a ottimizzare il consumo della batteria e gestisce il passaggio tra i due auricolari separati e il supporto "Hey Siri".

Detto questo, Beats si sta posizionando come un marchio che produce cuffie per tutti. Anche gli utenti Android. Non vuole che tu pensi che sia una buona opzione solo se hai un iPhone.

Per Powerbeats Pro, ciò significa che puoi accoppiarli con qualsiasi telefono, non solo iPhone, e ottenere comunque il vantaggio di una lunga durata della batteria, un audio eccezionale e una vestibilità comoda.

Scarica lapp

Il tuo primo passo, che non esisteva quando Powerbeats Pro è stato lanciato per la prima volta, è scaricare lapp Beats sul tuo telefono. È disponibile gratuitamente sul Play Store e ti consentirà di monitorare la durata della batteria e accedere ad alcune funzionalità chiave

Come collegare Powerbeats Pro al tuo telefono Android

Come sospetteresti, in realtà lassociazione degli auricolari al tuo telefono Android è molto simile a qualsiasi altra coppia di auricolari o altoparlanti Bluetooth.

  1. Avvia le impostazioni Bluetooth sul tuo telefono Android (Impostazioni > Bluetooth)
  2. Tocca per associare un nuovo dispositivo
  3. Apri la custodia Powerbeats Pro con gli auricolari allinterno
  4. Quando vengono visualizzati i Powerbeats Pro, toccali nellelenco sul telefono
  5. Se non compaiono nellelenco, tieni premuto il piccolo pulsante allinterno della custodia fino a quando la luce LED sulla parte anteriore non lampeggia. Ora dovrebbe apparire nellelenco e puoi selezionarlo.

Una volta completata la fase di accoppiamento, potresti vedere unopzione per consentire laccesso ai tuoi contatti/telefoni, di cui avrai bisogno per effettuare e ricevere chiamate. Ora il telefono e Powerbeats Pro sono associati.

Quali funzionalità ottieni dopo aver associato Powerbeats Pro a un telefono Android?

Una volta accoppiato, otterrai tutte le funzionalità di base che ti aspetteresti da un paio di auricolari wireless collegati al tuo telefono.

  • Riproduci e metti in pausa la musica con una singola pressione del pulsante multifunzione (entrambe le orecchie)
  • Salta indietro o avanti con un triplo o doppio tocco del multifunzione (entrambe le orecchie)
  • Volume su e giù utilizzando linterruttore a bilanciere del volume (entrambe le orecchie)
  • Usa entrambi o uno dei singoli auricolari per effettuare/ricevere chiamate

Lunica caratteristica che non ottieni quando sei abbinato a un telefono Android è il supporto "Hey Siri". Perché, ovviamente, i telefoni Android non hanno Siri.

Sebbene non sia possibile monitorare i livelli della batteria allinizio, lapp ora ti consente di farlo. Puoi controllare accuratamente il livello della batteria e persino visualizzarlo in un widget di notifica a discesa quando gli auricolari sono collegati e lapp è installata.

Le migliori cuffie Lightning del 2022 per il tuo iPhone o iPad

Per fortuna, i Powerbeat possono durare fino a 9 ore fuori dalla custodia di ricarica, quindi la durata della batteria non sarà mai un problema.

Scritto da Cam Bunton.