Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Collegare per la prima volta una cuffia PlayStation adeguata può cambiare letteralmente le carte in tavola.

Sia che stiate cercando di immergervi al massimo nelle sessioni di gioco in solitaria, sia che siate alla ricerca di un piccolo vantaggio nel mondo delle modalità multigiocatore, un paio di cuffie da gioco di buona qualità possono davvero cambiare drasticamente le vostre prospettive.

Tuttavia, la gamma di cuffie presenti sul mercato è spesso leggermente diversa e talvolta non è compatibile con le console Sony e Microsoft. Per fortuna, abbiamo testato a fondo le cuffie per entrambe le console PlayStation per individuare le migliori.

Tutte le cuffie che abbiamo scelto dovrebbero funzionare sia su PS4 che su PS5 (anche se la scelta di un'opzione con cavo è il modo più sicuro per garantirlo), e abbiamo anche incluso alcune domande frequenti e consigli su come accoppiare le cuffie alla vostra console per assicurarvi di essere operativi nel modo più fluido possibile.


Quali sono le migliori cuffie per PlayStation 4 e PlayStation 5?

  1. Steelseries Arctis 7P+
  2. HyperX Cloud Alpha Wireless
  3. Audeze Penrose
  4. Logitech Pro X
  5. Turtle Beach Stealth 600 Gen 2 Max
  6. EPOS GSP 370
  7. Corsair HS70 Bluetooth

La nostra scelta: le migliori cuffie per PlayStation

Pocket-lintFoto delle migliori cuffie PlayStation 26

SteelSeries Arctis 7P+

squirrel_widget_6198122

Per

  • Un comfort sorprendente
  • Suono supremo
  • Grande durata della batteria e connettività

Contro

  • Prezzo elevato

L'Arctis 7P+ ci piace moltissimo: ha tutto ciò che la maggior parte delle persone desidera in un paio di cuffie. Il suono, innanzitutto, è superbo, con bassi profondi ma anche una buona portata, e il suo ricevitore wireless lo rende comodo da usare, insieme ai suoi cuscini auricolari.

Il microfono è eccellente e retrattile, con un comodo pulsante di disattivazione dell'audio e una striscia LED rossa che segnala l'eventuale disattivazione dell'audio.

Una serie di solidi controlli in cuffia consente di modificare il volume e di disattivare l'audio al volo, mentre i padiglioni auricolari e l'archetto, marchio di fabbrica di Steelseries, sono il massimo del comfort per una cuffia. È un sogno da usare e la nostra scelta tra le cuffie per PS5 o PS4.

Raccomandiamo anche le cuffie per PS5 e PS4

Se il modello SteelSeries di cui sopra non è adatto alle vostre esigenze, ecco alcune altre cuffie di qualità superiore per la vostra console PlayStation.

Pocket-lintLe migliori cuffie PlayStation foto 29

HyperX Cloud Alpha senza fili

squirrel_widget_6781382

Per

  • Incredibile durata della batteria di 300 ore
  • Ottimo suono
  • Davvero confortevole

Contro

  • Microfono solo solido

Raramente ci siamo imbattuti in una singola specifica che ci ha stupito come l'assurda durata della batteria di 300 ore delle Cloud Alpha Wireless. Si tratta di una novità assoluta che permette di dimenticare il concetto di ricarica delle cuffie.

Inoltre, la qualità del suono è eccellente e i livelli di comfort sono straordinari, quindi si tratta di un'opzione davvero brillante. Il fatto che il prezzo sia ragionevole è la ciliegina sulla torta per noi.

Pocket-lintmigliori cuffie ps4 2020 cuffie da gioco playstation testate foto 22

Audeze Penrose

squirrel_widget_3762273

Per

  • Qualità del suono sorprendente
  • Ottima qualità costruttiva

Contro

  • Molto costoso
  • Il microfono non è sempre perfetto

Le Audeze Penrose sono la versione wireless delle cuffie Mobius dell'azienda. Vanta alcune specifiche importanti, tra cui driver magnetici planari da 100 mm, una risposta in frequenza fino a 50 Khz e un microfono di qualità broadcast.

Si tratta di cuffie di qualità superiore e ben progettate, con una qualità costruttiva davvero solida e padiglioni auricolari chiusi che bloccano piacevolmente i rumori esterni e aiutano a concentrarsi sul gioco. Le Penrose dispongono inoltre di diverse opzioni di connessione: wireless a 2,4 GHz, Bluetooth e 3,5 mm.

La durata della batteria di 15 ore è sufficiente per la maggior parte delle sessioni di gioco e, nel complesso, le Penrose sono un prodotto serio e piacevole da usare.

Pocket-lintLe migliori cuffie Ps4 per le cuffie da gioco PlayStation 2020 testate image 1

Logitech Pro X

squirrel_widget_184150

Per

  • Suono brillante per il prezzo
  • Struttura solida e piacevole

Contro

  • Connessione solo via cavo

Qualsiasi produttore sa che trovare il punto di equilibrio tra valore e qualità è un sogno, e Logitech ha assolutamente centrato questo punto di approdo con le cuffie Pro X. Si tratta di un dispositivo di qualità superiore per ogni parametro di prestazioni e materiali, ma con un prezzo davvero impressionante.

Per cominciare, l'esperienza premium è garantita dalle opzioni di cui sono dotate: microfono e cavi staccabili che consentono di utilizzarle con la console, il PC o il cellulare, e persino la possibilità di scegliere tra padiglioni in similpelle e in velluto, facilmente intercambiabili e senza costi aggiuntivi.

Anche il profilo sonoro è vincente, con un bilanciamento superbo e ottimi bassi che assicurano il miglior suono che ci si possa aspettare da una cuffia dal prezzo estremamente conveniente. Francamente, riusciamo a malapena a capire come Logitech riesca a spuntare questo prezzo, il che è tutto dire. Se si desidera una cuffia cablata senza stazione di missaggio, questa è davvero un'ottima scelta.

Pocket-lintLe migliori cuffie PlayStation foto 28

Turtle Beach Stealth 600 Gen 2 Max

squirrel_widget_6621606

Per

  • Prezzo solido
  • Incredibile durata della batteria
  • Multipiattaforma

Contro

  • Il design non è dei più pregiati

Turtle Beach è uno dei vecchi nomi del mondo delle cuffie da gioco, da tempo fornitore di solide cuffie mainstream acquistabili nelle catene di negozi di tutto il mondo, e l'ultima versione delle Stealth 600 è un'ottima continuazione di questa tradizione. Dispone di un dongle wireless con cui collegarsi alla console e di un audio impressionante.

La qualità costruttiva è stata notevolmente migliorata, cosa che ci ha fatto molto piacere, e funziona anche su Xbox, cosa che poche cuffie possono eguagliare. È abbastanza comodo da indossare e ha un'incredibile durata della batteria.

Pocket-lintmigliori cuffie ps4 2020 cuffie da gioco playstation testate foto 24

EPOS SPG 370

squirrel_widget_2699037

Per

  • Durata della batteria assurda
  • Ottimo suono

Contro

  • Braccio del microfono enorme
  • Potrebbe essere più confortevole

EPOS ha un'ottima gamma di cuffie, tra cui l'altrettanto impressionante GSP 670 a un prezzo più alto, ma a noi piace soprattutto la GSP 370.

È leggera e comoda, si abbina facilmente a una PS4 o PS5 tramite un dongle e ha un suono davvero impressionante mentre si gioca o si guardano film. Anche la qualità del microfono è di gran lunga migliore di quanto sperassimo, una delle migliori che abbiamo provato.

Il tutto è completato da una durata della batteria davvero incredibile, pari a 100 ore, che ancora non riusciamo a superare. La possibilità di utilizzarlo così a lungo senza ricaricarlo è qualcosa che ogni concorrente dovrebbe cercare di imitare.

Pocket-lintmigliori cuffie ps4 2020 cuffie da gioco playstation testate foto 20

Corsair HS70 Bluetooth

squirrel_widget_3699194

Per

  • Bluetooth e con cavo
  • Ottima qualità costruttiva
  • Suono eccellente

Contro

  • Un po' rigide

Queste cuffie Corsair sono cablate, ma con l'avvertenza che sono dotate anche di connettività Bluetooth. L'idea è quella di ottenere l'audio di gioco via cavo, mentre è possibile connettersi a un servizio di chat come Discord tramite Bluetooth. Tutto funziona bene e la qualità costruttiva è eccellente.

Sono comode da indossare per lunghi periodi e la qualità del microfono è altrettanto solida, quindi se utilizzate un servizio di chat separato per le vostre feste questa potrebbe essere un'ottima scelta.

Altri prodotti considerati

Sappiamo che le cuffie di cui sopra potrebbero non essere sufficienti a soddisfare le esigenze di ciascuno, ma abbiamo anche voluto mantenere l'elenco il più conciso possibile, in modo che possiate ricevere un'istantanea di quelle che riteniamo essere le migliori cuffie per PlayStation disponibili al momento.

Per fornire un contesto al nostro processo decisionale e ai nostri test, nonché per darvi ulteriori suggerimenti, di seguito sono elencati i dispositivi che non sono riusciti a entrare nella nostra classifica.

Come collegare le cuffie PlayStation

Il collegamento di una cuffia alla PS5 funziona in modo molto simile a quello della PS4.

Se si opta per le cuffie con cavo (che in genere offrono una qualità audio migliore a parità di prezzo), la vita dovrebbe essere molto semplice. Nella maggior parte dei casi, le cuffie possono essere collegate tramite un jack da 3,5 mm al controller della PS4 o della PS5 per ottenere facilmente l'audio dei giochi e delle chat. Alcune cuffie di qualità superiore potrebbero invece optare per un cavo audio ottico tramite un passthrough, ma queste verranno fornite con istruzioni dettagliate su come configurare il sistema (e molto probabilmente saranno un problema della PS5, che non ha alcuna porta audio ottica).

La PS5 e la PS4 supportano anche le cuffie wireless in alcuni modi diversi. In primo luogo, se le vostre cuffie sono dotate di Bluetooth, in teoria dovrebbero essere in grado di connettersi alla console, tramite le sue impostazioni; tuttavia, a causa del modo in cui Sony imposta le connessioni Bluetooth, non aspettatevi che un qualsiasi paio di cuffie Bluetooth funzioni. In realtà, solo le opzioni compatibili con PlayStation di marca specifica funzioneranno correttamente.

Infatti, la maggior parte delle cuffie wireless di questo elenco è dotata di un dongle da collegare a una porta USB della console, che consente di connetterle facilmente e rapidamente all'accensione. Questo è il modo più semplice e veloce per collegarsi alla PS5 o alla PS4. Se avete bisogno di una guida passo passo, eccola qui:

  1. In Impostazioni, spostatevi su Dispositivi e andate su Dispositivi Bluetooth.
  2. Mettete le cuffie in modalità di accoppiamento e inserite il dongle in dotazione.
  3. Attendere che appaia nell'elenco e selezionarlo quando appare
  4. Attendete un messaggio di successo per confermare la connessione e registrate il dispositivo alla vostra PlayStation, se richiesto.

Come scegliere le cuffie PlayStation

La scelta di un paio di cuffie per la PlayStation è diventata sempre più complicata, dato che il mercato è sempre più saturo di opzioni. Ecco una serie di domande chiave da porsi durante l'acquisto, che vi aiuteranno a restringere il campo delle opzioni.

Qual è il vostro budget?

Questo è un punto che si applica a tutti i gadget possibili, ma le cuffie da gioco hanno un'ampia gamma di opzioni di prezzo, da quelle veramente economiche a quelle ferocemente costose, quindi vale la pena stabilire quanto si vuole spendere. Intorno ai 100 euro troverete una serie di opzioni eccellenti, mentre raddoppiando la cifra otterrete un audio così nitido che vi chiederete come avete fatto prima.

Tuttavia, se volete, ci sono sicuramente delle gemme a prezzi inferiori, quindi assicuratevi di definire il vostro budget per evitare di impegnarvi troppo.

Avete bisogno del supporto wireless?

La maggior parte delle opzioni che abbiamo selezionato offrono la possibilità di giocare in modalità wireless, ma questo non significa che siate obbligati a sceglierne una. Il Logitech Pro X, ad esempio, dimostra che collegandolo al controller si può ancora ottenere un suono sorprendente e di qualità.

Tuttavia, dopo innumerevoli ore di test, siamo fermamente a favore del wireless. Per noi vale la pena spendere un po' di più, e il fastidio della ricarica, per potersi muovere liberamente e dimenticare i grovigli di cavi.

È adatto per giocare in gruppo?

Un'altra domanda fondamentale riguarda l'uso che farete delle cuffie. Abbiamo acquistato le nostre prime cuffie per poter chattare con gli amici su Call of Duty, non per l'aspetto single-player. Anzi, a volte troviamo ancora più rilassante giocare a giochi per giocatore singolo attraverso gli altoparlanti (se non altro per evitare di spaventarci troppo con un titolo horror).

Quindi, se anche voi volete usare le cuffie principalmente per le chat di gruppo, assicuratevi di controllare la qualità del microfono per vedere come si comporta. Ad esempio, l'opzione ufficiale first-party di Sony, le cuffie Pulse 3D, hanno un microfono decisamente mediocre. A nostro avviso, un microfono ad asta adeguato, rimovibile o meno, è un must-have.

L'aspetto è importante per voi?

Si tratta di un aspetto soggettivo, ma se avete provato tante cuffie come noi, vi sarete guardati allo specchio con vergogna troppe volte. Alcune cuffie sono semplicemente brutte: sono enormi, sporgono dalle orecchie con margini assurdi e vi fanno sembrare un po' stupidi. Questo non sminuisce le loro numerose qualità, ma influenza il nostro giudizio.

È una parte del motivo per cui ci piacciono tanto le cuffie Steelseries: sono abbastanza sobrie e sottili da sembrare abbastanza normali quando vengono indossate. Quindi, se avete una vena di vanità e non volete essere visti come degli sciocchi davanti ad amici o parenti, date un'occhiata alle foto delle cuffie sulle teste delle persone prima di impegnarvi.

Maggiori informazioni su questa storia

Ogni prodotto di questo elenco è stato testato in situazioni reali, proprio come se fosse utilizzato nella vita di tutti i giorni.

Per le cuffie, ciò significa utilizzarle per un numero consistente di ore, verificandone le prestazioni in un'ampia gamma di generi di gioco, con un'enfasi particolare sull'utilizzo con la chat di gruppo per vedere come si comportano con la chat vocale.

Stiamo cercando di individuare le sottigliezze della qualità dell'audio, ma anche di valutare la qualità del microfono. Il livello di costruzione di una cuffia è importante per noi, così come i livelli di comfort che può offrire per lunghi periodi di gioco. Anche il prezzo è un fattore ineludibile, ma anche le cuffie più costose possono valere la pena se sono in grado di soddisfare tutte le esigenze.

Come sottolineiamo in tutte le nostre guide all'acquisto, è impossibile fornire un elenco che vada bene per ogni tipo di utente, ma teniamo conto degli aspetti evidenziati sopra e delle opinioni degli esperti del team di Pocket-lint per determinare una selezione di cuffie da raccomandare.

Nella compilazione di queste scelte tendiamo sempre a evitare confronti approfonditi e gergo di marketing; vogliamo solo fornire un riassunto dell'utilizzo di ciascun modello di cuffie. I nostri verdetti sono concisi, ma questo è solo nell'interesse della brevità. Siate certi che tutti gli elementi di questo elenco sono stati testati a fondo.

Scritto da Max Freeman-Mills.