Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - È stato nel 2014 che abbiamo avuto il nostro primo assaggio dellaspirante Toyota Supra 2020, nellFT-1 - unauto che era apparsa nel videogioco per PlayStation Gran Turismo 6 - in forma di concetto di vita reale al Salone di Detroit .

Questa è stata una cosa drammatica da parte di Toyota , un marchio giapponese che negli ultimi anni è stato meglio conosciuto per aver scompigliato le piume del design con il suo ibrido plug-in focalizzato sul verde, la Prius, che ora ha oltre 20 anni di lavoro - circa lo stesso periodo di tempo la Supra è stata assente dalla produzione.

La Supra 2020 rappresenta un cambio di passo per Toyota, proprio come la LC500 ha per Lexus , nel focalizzare i suoi talenti in una moltitudine di direzioni. Come attesta il suo badge GR - questa è Gazoo Racing, la divisione motorsport di Toyota - questa è unauto sportiva purosangue con un focus sulle corse, manifestata in formato auto da strada.

Con gran parte della GR Supra basata sulla BMW Z4 in uno stile Toyota riparato, riequilibrato e risintonizzato, questa coupé a due posti è allaltezza delle aspettative, e comè vivere con uno come un "normale" sul- macchina stradale? Abbiamo vissuto con uno per un lungo weekend a Londra - prendendo un certo numero di ore per guidare attraverso la campagna del Kent e oltre - per vedere di cosa si tratta.

Il nostro parere veloce

Unauto con una storia così lunga, ma che è stata in pausa, torna a cantare nella sua forma 2020. La GR Supra potrebbe essere una coupé da corsa a tutto tondo, ma Toyota le ha fornito abbastanza funzionalità quotidiane - start-stop, cruise control adattivo, cambio automatico a 8 velocità, sistema di infotainment BMW - per renderla più accessibile.

Al centro, tuttavia, la GR Supra è un corridore selvaggio. Non vuoi che sembri del tutto accessibile; vuoi sentirti come se stessi domando la bestia ogni volta che ti metti al volante. Cosa che si ottiene facilmente: dopotutto, è più veloce di una Porsche Boxster e azzeccata con una Porsche Cayman GT. E questo rende ogni viaggio speciale, anche se stai solo andando a tutta velocità verso i negozi.

Nonostante sia basata sulla BMW Z4, Toyota è anche riuscita a perfezionare e mettere a punto la Supra 2020 in un pacchetto del tutto più straordinario - e anche uno più veloce - che sarà uno spettacolo raro sulle strade del Regno Unito. Ma se ne vedi uno, immergilo, apri gli occhi - e ancor di più le orecchie - e goditelo per la grande reintroduzione che questa macchina rappresenta.

Recensione Toyota GR Supra 3.0 Pro: cuore selvaggio

Recensione Toyota GR Supra 3.0 Pro: cuore selvaggio

4.5 stars - Pocket-lint recommended
Pro
  • Il design distintivo è straordinario
  • Comodo per unauto sportiva: i sedili regolabili elettricamente coprono tutte le basi
  • Solido sistema di infotainment e controllo (da BMW)
  • Le modalità di trazione/sport personalizzabili lo rendono selvaggio/libero
  • Motore dal suono eccezionale e fluido ma nitido 8- velocità scatola
Contro
  • Alcune sezioni plasticose allinterno
  • Poco pratico come unauto di tutti i giorni
  • Non aspettarti grandi prestazioni MPG (ma lo sapevi già)
  • Nessun Android Auto (un problema basato su BMW - è solo CarPlay)
  • Cè un sacco di BMW carry- su cui non piacerà a tutti

squirrel_widget_200387

Design

Non cè dubbio: la GR Supra ha un aspetto drammatico - e in un modo molto buono. Dato che questa macchina è appena nata, è altamente improbabile vederne una sulle strade al momento della stesura, motivo per cui le persone girano la testa e scattano foto apparentemente discrete per smartphone. Non è una BMW Z4 comune, questo è certo.

Pocket-lintToyota Supra 2019 recensione immagine 4

Il design ribassato offre un baricentro basso, ma significa anche che anche il punto di osservazione del passante sullauto è rialzato, mettendo a fuoco quei dettagli che sono distintivi, come la "doppia bolla" linea del tetto, che si solleva leggermente verso lalto sia per il lato passeggero che per quello del guidatore.

Cè un intero retaggio storico che circonda la Supra, che Toyota ha cercato di sfruttare in questa versione di quinta generazione. A prima vista il frontale quasi retrò potrebbe farti rimanere a bocca aperta in un modo non proprio buono, ma passi un po di tempo a guardare da diverse angolazioni e adoriamo quelle ciglia estese dei fari anteriori, che si estendono verso il muso dellauto, ognuna che racchiude sei luci a LED che sono di per sé accattivanti.

La parte posteriore ha un fendinebbia posteriore quasi in stile F1, mentre la disposizione più affollata di spoiler, fiancate posteriori e, di nuovo, luci drammatiche è la nostra parte preferita dellauto. È più aggressivo, più distintivo di qualsiasi cosa di questo tipo e certamente non assomiglia in alcun modo a una BMW Z4.

Oh, impossibile non menzionare anche le ruote. Tutti i modelli GR Supra: questo è il "Pro", aggiungendo £ 1.300 al prezzo base di £ 53,00; cè anche una versione top-end A90 super limitata, che aggiunge £ 3.000 - viene fornita con leghe da 19 pollici, con queste varianti nere e argento davvero molto speciali.

Interni e tecnologia

Entra - molto probabilmente in modo da crisi di mezza età, dati i sedili sportivi bassi - e la Supra è, beh, è vicina ad essere una BMW Z4. Ha praticamente lo stesso sistema di infotainment, ovvero iDrive del cugino tedesco, e comandi, quadranti e pulsanti.

Il che, lungi dallessere una critica, è in realtà una cosa piuttosto positiva. Ci siamo lamentati a lungo di alcuni sistemi giapponesi, in particolare di Lexus, quindi avere un touchscreen da 8,8 pollici facile da usare con un controller fisico rotativo posizionato nel tunnel principale è un connubio di entrambi i mondi (touch e non) questo è immediatamente logico da afferrare.

Lunica cosa che troviamo un po strana è la squadratura del cruscotto, in quanto è allineato in modo molto piatto, senza inclinazione di quello schermo mobile verso il guidatore per un contatto più facile, come troverai in qualsiasi Audi moderna, come la Q8 . Ma poi, davvero, questa Toyota è unauto per guidare, non una per armeggiare con roba di specifiche profonde mentre sei fuori sulla strada.

Pocket-lintImmagine degli interni della Toyota Supra GR 7

Oltre a quello schermo fluttuante da 8,8 pollici - che si trova perfettamente fuori dalla linea di vista, per non disturbare la vista (cosa in cui invece i montanti A dellauto riescono molto!) - cè un secondo display del conducente della stessa dimensione oltre il volante. Questo cruscotto digitale significa che otterrai contagiri e tachimetri digitalizzati, presentati in modo brillante e fluido, che pensiamo siano ancora più ordinati dellofferta BMW.

Lauto è anche piuttosto ben imbottita, con pelle cucita senza profumo non rara in tutti i punti di contatto allinterno dellauto. Cè anche un bel rivestimento in fibra di carbonio, ma questo è interrotto da alcuni segmenti complessivamente più plasticosi. Certo, mantieni lauto leggera, ma di conseguenza linterno non riesce a sentirsi davvero speciale sotto ogni aspetto.

Pocket-lintToyota Supra 2019 recensione dettagli immagine 10

Ci sono alcuni ottimi tocchi di assistenza inclusi, come la vista della telecamera posteriore che rende molto più facile la retromarcia, mentre gli specchietti retrovisori esterni regolano automaticamente langolazione per offrire una splendida visuale del marciapiede e assicurarsi di non graffiare quelli incredibilmente belli (e incredibilmente costosi ) leghe.

Non la tua guida di tutti i giorni

Una volta seduto allinterno, potresti passare tutto il giorno a giocare con i sedili da corsa regolabili elettronicamente. Di solito questi sono ricoperti di Alcantara, ma ledizione Pro è tutta in pelle - il che li rende piuttosto caldi in unondata di caldo estiva del Regno Unito - con una vestibilità avvolgente per tenerti bene in posizione se dovessi diventare un po esuberante dietro quegli angoli.

Pocket-lintToyota Supra 2019 recensione immagine 3

Guidare la Toyota GR Supra è, beh, quasi spaventoso nei modi più eccitanti. Non siamo stati nervosi-eccitati allidea di entrare in unauto in prestito per un po di tempo e questo ci ha dato tutti i brividi che avremmo potuto sperare ogni volta (o che avremmo potuto sperare di evitare, comunque la vedi).

Sotto il cofano cè un motore sei cilindri in linea turbocompresso da 3,0 litri, che è posizionato nella parte anteriore, guidando le ruote verso il retro. Ciò significa che è molto divertente, con un suono eccezionale e un sacco di potenza, ma con quel tipo di coppia che spinge le ruote posteriori hai tutti i tipi di rotazione del back-end da controllare - certamente sul bagnato (qualcosa che imparato a gestire quando si porta la Toyota GT86 sul ghiaccio , fortunatamente).

Disattiva il controllo della trazione e puoi andare alla deriva a tuo piacimento. O finire di traverso in un mucchio di cassonetti con ruote, ne siamo sicuri. In gran parte abbiamo lasciato che il computer di bordo gestisse tutte le necessarie correzioni di gestione, tranne quando ci si trovava in un parcheggio privato e si faceva un po di testacoda (letteralmente).

Pocket-lintInterni Toyota Supra GR immagine 11

Essendo un veicolo progettato dal team Toyota GR, questa è prima di tutto unauto sportiva. Può raggiungere 0-62mph in 4,3 secondi tramite la modalità di lancio - che, quando attivata, sembra che lauto stia cercando di strapparsi i fianchi posteriori mentre spinge e tira la coppia elevata di quel motore prima di sparare in un (n quasi) rettilineo linea. È molto butterato a terra, vista la posizione bassa e la carrozzeria aerodinamica. È veloce in partenza come la Porsche Cayman GT4 top di gamma.

TomTom Go Navigation App è un'app di navigazione mobile premium per tutti i conducenti

Tutto ciò si aggiunge a unauto che non sembra la tua guida di tutti i giorni. È super rigido con lo smorzamento, quindi colpisci uno scarico o una buca e tutto il tuo interno lo saprà. Lo sterzo è tagliente. Giù per unautostrada a velocità media a 50 miglia allora per unora che sembra faticosa, in gran parte per il semplice fatto che vuoi scatenare la bestia e lasciarla scatenare - ed è qui che arriva questa macchina, scalciando e urlando, da sola.

Che qualcosa di così focalizzato sul motorsport abbia due portabicchieri grandi e molto pratici e un sistema stop-start per una maggiore efficienza sembra quasi ironico. Ma poi questa è unauto da strada, o almeno sta cercando di portare un po di spavalderia casuale alle sue radici altrimenti da corsa, incluse alcune funzioni utili come lavviso di uscita dalla corsia e il controllo automatico della velocità adattivo (solo per assicurarti di non superare mai quel carico medio di 50 miglia allora, eh?).

Pocket-lintImmagine interni Toyota Supra GR 16

È disponibile anche solo in forma automatica, con una scatola super liscia (ma nitida) che scivola tra la sua configurazione a 8 marce. La modalità sportiva accelera forte, mantenendo il cambio basso per cambi rapidi. È incredibile come si comporta questo motore: può scivolare casualmente a 70 mph sotto i 2000 giri / min, quindi martellare fino a 6.500 giri / min e sparare a velocità sconosciute in un batter docchio.

Anche se una guida casuale che coinvolge dossi eccessivi e buche londinesi può diventare più stancante di unalternativa crossover ad alta velocità e con sospensioni morbide, cè qualcosa nella pura turbolenza della Supra che ti farà sognare di tornare al volante. È molto divertente, ha molto cuore e sentirai assolutamente tutto.

squirrel_widget_200387

Per ricapitolare

Non la tua macchina di tutti i giorni. Ma è proprio per questo che Supra 2020 è così eccitante. La base potrebbe essere una BMW Z4 - anche linterno riflette certamente questo - ma linfluenza Toyota porta il design a un livello superiore per unauto che sembra molto, molto più speciale ed eccitante.

Scritto da Mike Lowe.