Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Avendo flirtato con auto come Roomster e Yeti , la marcia di Skoda verso i SUV veri e propri ha avuto piuttosto successo. Il Karoq è un ottimo modello compatto, mentre il normale Kodiaq offre tutta la qualità delle auto del Gruppo Volkswagen con la convenienza del marchio ceco.

Per coloro che ricordano Skoda come il bersaglio delle barzellette del parco giochi, è stato VRS a tirare fuori dal fango la percezione del marchio. "È rapido" ha osservato un vecchio compagno di scuola dopo aver fatto lautostop in una Octavia VRS dei primi anni 2000 (nel suo cappotto giallo shocking, sì).

Ora in sella a un blu elettrico, Kodiaq VRS è la prima avventura dellazienda con un SUV ad alte prestazioni.

Il nostro parere veloce

In definitiva, la Skoda Kodiaq VRS è un pizzico di stile e un aggiornamento di potenza sul già impressionante Kodiaq. Il rovescio della medaglia è che è possibile avvicinarsi a questo livello un po' meno costoso attraverso alcune specifiche attente di un modello regolare - un 190PS Sportline DSG con un paio di opzioni arriva sotto £40k.

E questo è il vero problema: la Skoda Kodiaq VRS è una grande macchina, ma fa appello più al cuore che alla testa - perché una volta raggiunto questo prezzo, si può scegliere tra molti SUV a 7 posti là fuori, come la Discovery Sport. Se ci fosse un po' più di potenza, sospettiamo che si sentirebbe un po' più speciale. Così com'è, questo VRS si sente come un'edizione speciale - unica, ma qualcosa che si deve pagare di conseguenza.

Ma non sminuiamo ciò che il Kodiaq VRS è: è un grande SUV, con molto spazio, molta raffinatezza e una guida che soddisferà tutti tranne i più esigenti. Accoppiato con un sistema tecnologico convincente e un sacco di convenienza, potrebbe non essere così sportivo come il badge VRS suggerisce, ma è ancora una macchina divertente.

Recensione Skoda Kodiaq VRS: un SUV sportivo a sette posti

Recensione Skoda Kodiaq VRS: un SUV sportivo a sette posti

4.0 stelle
Pro
  • Buon aspetto
  • Molta potenza
  • Interni di qualità
  • Alcune grandi tecnologie connesse
  • 7 posti
Contro
  • I rivali più economici offrono più potenza
  • Il rumore del motore sintetizzato potrebbe spegnere alcuni
  • Solo 7 posti

Rafforzare il design

Prendi un Kodiaq VRS e mettilo accanto a un Kodiaq SE e sappiamo quale sceglieremmo. Un aspetto generale più sportivo, ottenuto grazie a una piccola personalizzazione sui paraurti e ai davanzali, un annerimento della griglia e degli specchietti retrovisori esterni, e ci sei praticamente. Il VRS è il vincitore.

Pocket-lintSkoda Kodiaq VRS recensione immagine 9

La finitura del VRS è in realtà abbastanza vicina alla Kodiaq Sportline, ma in quella finitura metallizzata Race Blue, in sella a quelle grandi ruote da 20 pollici con pinze dei freni rosse in mostra, quindi leffetto complessivo è più accattivante.

Senza dimenticare la scritta VRS. È un trucco che VW ha giocato sulle sue auto per un certo numero di anni, non da ultimo con i ringhiosi modelli SQ di Audi.

Il VRS Kodiaq varia leggermente dai modelli con assetto inferiore in quanto viene fornito solo con sette posti, piuttosto che essere disponibile in unopzione a cinque posti - le opzioni in generale sono meno rispetto alle auto normali - ma il profilo è praticamente lo stesso in tutta la gamma .

Si allinea con l Audi Q7 come sette posti (sebbene lAudi offra motori più potenti senza ottenere unetichetta SQ). In effetti, questo è parte del fascino del Kodiaq VRS: ottieni un SUV sportivo senza pagare il naso per questo, anche se vede il prezzo di partenza salire a poco più di £ 45k, che sembra un po ripido quando il normale Kodiaq parte da circa £ 24k.

Pocket-lintSkoda Kodiaq VRS recensione immagine 6

In termini di aspetto cè molto che Skoda ha ragione. Abbiamo visto un vero brio negli ultimi anni, abbandonando limmagine sciatta dei modelli più vecchi; cè un richiamo alleredità familiare con pieghe nel cofano, ma questo VRS su larga scala. Proprio come VW ha aumentato lappeal della Tiguan e della Toureg nelle recenti iterazioni, lattento design di Skoda ha portato a un grande SUV che assomiglia meno a una chiatta e più ai suoi modelli familiari.

Qualità degli interni apprezzabile

Cè una gran quantità di spazio anche allinterno del Kodiaq. Come sette posti, rivaleggia con modelli come Lexus RX L o Discovery Sport , specialmente una volta che si passa a questo modello VRS. La sportività è allordine del giorno, con sedili sportivi VRS scolpiti che ti abbracciano negli angoli, mantenendoti in posizione contro linevitabile rollio, mentre evidenziano i dettagli VRS sul selettore di guida.

Alcantara con cuciture VRS adorna i sedili e i pannelli delle porte, mentre il volante sportivo è di serie, con cuciture rosse. Non cè nessun trattamento in pelle sul cruscotto - è salvato per i punti di contatto - che è dove la Skoda differisce da alcuni altri modelli VW. Un rivestimento del padiglione scuro conferisce una finitura seria alle cose, insieme allobbligatorio vetro per la privacy, completato da pannelli effetto carbonio e finiture soft-touch per un ottimo aspetto generale.

Pocket-lintSkoda Kodiaq VRS recensione immagine 14

Estetica a parte, il Kodiaq VRS ripete molto le solide prestazioni dei modelli normali. Tanto spazio davanti, tanto spazio per la testa e grande visibilità su strada, mentre anche la seconda fila ha ampio spazio.

Essendo questo il modello a sette posti, quella fila posteriore scivolerà in avanti per dare un po più di spazio alle ginocchia per la terza fila. È il tipo di compromesso che devi accettare se non stai andando alla grande come la Land Rover Discovery a grandezza naturale e, con un po di mischiare avanti e indietro, cè abbastanza spazio per un adulto nellultima fila. Quindi è un vero vagone da festa; un vagone da festa per bambini, forse.

Il bagagliaio stesso è capiente quando i sedili sono ripiegati nel pavimento, con la cappelliera che può essere riposta sotto il pavimento quando non serve. È un po un groviglio con le cinture di sicurezza della fila posteriore che intralciano il binario per quello scaffale, ma se hai capito come fare i genitori probabilmente puoi aggirare tutto. Il bagagliaio ti offre 600 litri di spazio glorioso, che si riduce a circa 230 con i sedili posteriori sollevati, il che è appena sufficiente per una spesa settimanale.

Pocket-lintSkoda Kodiaq VRS recensione immagine 24

Poi arriviamo ai piccoli dettagli, come le protezioni della portiera sulla portiera posteriore per salvare il lavoro di verniciatura, o lombrello nascosto nella portiera, e ti rimane la sensazione di unauto saggiamente considerata che è un po più eccitante in questo livrea rispetto allo standard Kodiaq.

Un diesel che suona bene?

Se stai acquistando un modello sportivo, probabilmente vorrai qualcosa in cambio, come un borbottio dallo scarico per ricordarti che non stai solo guidando un fornello a gasolio a quattro pentole. Tranne te: il diesel da 2,0 litri che pompa fuori 239 CV è lunica opzione motore per Kodiaq VRS, potenziato udibilmente dal suono sintetizzato.

Questo input aggiuntivo dà un borbottio soddisfacente, ma alcune persone si arrabbiano con tali sistemi, preferendo il suono autentico piuttosto che amplificato. La cosa divertente è che se cambi la modalità di guida in Comfort o Eco, taglia anche la colonna sonora sintetizzata, ma Normal e Sport ti danno il rumore audace. Prendi un amico e dagli un passaggio alla stazione ed è la ciliegina sulla torta, a meno che non abbiano un V8 vintage nel loro garage.

Pocket-lintSkoda Kodiaq VRS recensione immagine 22

Hai solo la scelta di questo diesel, abbinato a una scatola automatica DSG e alla trazione integrale. Non ci sono altre opzioni per il VRS. Confrontalo con i normali modelli Kodiaq (che funzionano solo fino a 190 CV ma hanno opzioni per benzina o diesel, manuale, automatica, FWD o AWD) ed è un sano aumento di potenza, accettando che non hai scelte.

Cambi di marcia fluidi dallautobox e la sensazione che tutto sia sotto controllo sono alla base dellesperienza, mentre è reattivo sulla linea, raggiungendo i 100 km/h in sette secondi senza far rizzare i capelli, a differenza della più potente Seat Cupra Ateca.

Ciò che realmente si imbatte in questa Skoda è la raffinatezza. La sospensione è solida, ma sulle strade del Surrey non labbiamo trovata scomoda, anzi rassicurante. Cè ancora un sacco di macchina che viene lanciata in giro e non curva come un portello caldo, ma davvero, importa? È silenzioso (quando disattivi lo scarico), comodo e incredibilmente pratico: tutte cose che puoi dire anche del Kodiaq non VRS.

Pocket-lintSkoda Kodiaq VRS recensione immagine 21

Ottieni emissioni di 167 g/km e una guida abbastanza economica una volta che sei in crociera. La guida mista ha ottenuto una media di 36 mpg nelle nostre mani, ma questa aumenterà di oltre 40 mpg una volta che sarai in autostrada. E diciamocelo, il Kodiaq è un incrociatore a lungo raggio migliore di quanto non sia un giocattolo urbano e quei viaggi a corto raggio lo vedranno bere diesel più velocemente.

Per coloro che vogliono allontanarsi dai sentieri battuti, cè una modalità neve, che sospettiamo sia davvero per placare i temerari della Bestia dellEst o quelli che si dirigono verso le Alpi per un po di sci.

La tecnologia degli interni colpisce il punto debole

Una delle cose che completa il quadro della Kodiaq VRS è la tecnologia degli interni offerta. Non solo hai il display touch centrale che - che offre la giusta quantità di pulsanti capacitivi per renderlo facile da usare - ma supporta il collegamento via cavo per Android Auto o Apple CarPlay , rendendo possibile lutilizzo dei servizi del tuo dispositivo.

Lunica lamentela che abbiamo sul sistema Skoda rispetto alla configurazione quasi identica che ottieni da VW è la mancanza di una manopola del volume fisica, anche se puoi regolare il volume e disattivare laudio dal volante, quindi non è un grosso problema.

Pocket-lintSkoda Kodiaq VRS recensione immagine 30

Anche la mappatura e la navigazione utilizzate da Skoda sono piuttosto buone, con quelle mappe che si trasferiscono nella cabina di pilotaggio virtuale per il conducente. In effetti, questa è una buona ragione per utilizzare il sistema predefinito anziché il telefono connesso: se colleghi il dispositivo, la mappatura non è supportata nel display del driver digitale. Ma almeno hai delle scelte.

Cè una gamma completa di viste diverse per ciascuna delle sezioni principali che mostrerà - ad esempio, musica o navigazione, per esempio - così puoi facilmente ottenere le informazioni che desideri. La cabina di pilotaggio virtuale non è unica per il VRS: puoi ottenerlo sullassetto Scout verso lalto a pagamento. Associato al sistema audio Canton (opzionale) (disponibile su tutti i modelli Kodiaq), offre unottima configurazione di infotainment.

Nel complesso, Kodiaq si sente completamente moderno, offrendo le ultime opzioni tecnologiche, quindi lesperienza quotidiana di vivere con Kodiaq VRS è perfettamente piacevole.

Per ricapitolare

La Skoda Kodiaq in questa forma VRS dà una piccola spinta rispetto al resto della famiglia con più potenza, un assetto unico e qualche carrozzeria in più. Ma a parte il piccolo aumento di potenza, è un salto di prezzo piuttosto grande rispetto ai modelli regolari. È certamente unico e c'è molto da amare - ma il richiamo dei modelli più economici non-VRS potrebbe essere una distrazione.

Scritto da Chris Hall. Modifica di Stuart Miles.