Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - La regina. Capi di Stato. Rockstar e piscine. FAVOLOSO 1. La tradizione della Rolls-Royce è così ricca che è unazienda automobilistica che ha bisogno di poche presentazioni. Vederne uno sulle strade potrebbe essere una cosa rara, ma questo marchio iconico gode del massimo dellhighlife. È il gold standard, la definizione di lusso a cui molti aspirano.

Ma a quellaltezza Rolls-Royce è afflitta da preconcetti. Potresti pensare che Rolls-Royce sia noiosa o conservatrice, forse unauto per la nobiltà antiquata del passato, rassegnata alla storia come le grandi case di Downton Abbey.

-

The Wraith cerca di sfidare alcuni di questi. Non è lauto che vedrai guidata da un autista con Lord Snooty sul sedile posteriore. È unauto nettamente diversa dalla Phantom (soprattutto) e dalla Ghost (meno) a cui si affianca. La Rolls-Royce Wraith è quel cliché automobilistico: è lauto del conducente, dove la persona più importante è seduta al volante.

Il nostro parere veloce

Ci siamo avvicinati alla Rolls-Royce Wraith con un misto di trepidazione ed eccitazione inebriante. Laddove la Phantom (soprattutto) è "tipicamente" Rolls-Royce, la Wraith prende parte dellaspetto più moderno di Ghost e la abbina a uno stile sportivo da coupé. Il risultato è notevole e unico.

La Rolls-Royce Wraith non è soffocante o noiosa, è una sorprendente fusione di tradizione e prestazioni sportive. Offre opulenza, praticità e prestazioni e lo fa senza compromessi. Bene, lo diciamo, ma il compromesso è il prezzo di partenza di circa £ 200.000 e la nostra auto di prova è stata caricata con ulteriori £ 60.000 di extra.

Cè anche la piccola considerazione del chilometraggio. Il nostro modello (oltre le 8000 miglia che ha fatto) ha una media di circa 18mpg. Questo è il costo di avere quellenorme centrale elettrica. Ma per coloro che possono giustificare la spesa per unauto tanto quanto per una piccola proprietà, probabilmente è poco importante.

Coloro che sono più preoccupati per lambiente potrebbero desiderare un po di quella tecnologia BMW i in futuro.

Ma soprattutto, il fatto che Rolls-Royce lo stia facendo è degno di lode. Questa è unauto unica, che offre unesperienza estremamente rara a pochi che se la possono permettere. Il mondo dei motori sarebbe un posto noioso se non avessimo mai nulla a cui aspirare o a cui sognare.

Recensione Rolls-Royce Wraith: lusso sportivo, con un tocco di fascino

Recensione Rolls-Royce Wraith: lusso sportivo, con un tocco di fascino

4.5 stars - Pocket-lint recommended
Pro
  • Approccio al lusso senza compromessi
  • Tanta praticità
  • Borse di carattere
Contro
  • Beh
  • Cè il prezzo...

Recensione di Rolls-Royce Wraith: design diabolico

Nulla dice di più sulle ambizioni del Wraith del suo design. È una piccola Rolls-Royce, se questo non è un ossimoro. Con ciò intendiamo che è più compatto dei suoi cugini ad alta quota, adottando un approccio sportivo da coupé. Cè una fusione di idee, appeso a un frontale che è classicamente monolitico, aggrappato alla griglia di Ghost, prima di trasformarsi in un fastback, dando una linea del tetto sportiva. Queste sono linee che si riflettono anche in Dawn, lultimo modello di Goodwood ad unirsi al gruppo.

Guarda di fronte, o nel tuo specchietto retrovisore, e cè la magnificenza della Rolls-Royce che si abbatte su di te, ma quando abbiamo tirato indietro le tendine per sbirciare casualmente fuori dalla finestra della cucina, la Wraith ha il profilo di un macchina muscolare.

Pocket-lintRolls Royce Wraith recensione immagine 3

Per molti versi questo è decisamente un-Rolls-Royce, e in quegli sguardi superficiali, ci viene in mente una Chevy SS degli anni 70 o una Ford Mustang classica. Ma non cè modo di sfuggire alla maestà, o nemmeno allequilibrio sportivo.

Per alcuni questo potrebbe far sembrare che il Wraith stia trasportando un po di steroidi. I finestrini laterali, forse, sono un po piccoli data la massa dellauto. Ma le spalle muscolose e il piccolo movimento sulla parte superiore del bagagliaio nella parte posteriore si aggiungono a quelle linee abbinate a ruote da 20 pollici che indossano pneumatici a basso profilo.

Il lusso è ricercare il meglio. Il lusso è essere in grado di eliminare i compromessi, perché non è necessario. Con Wraith ciò significa che ottieni quel look sportivo e prestazioni sportive, ma non devi sacrificare il comfort o lo spazio. Il bagagliaio si apre per offrire un ampio stivaggio bagagli a 470 litri; puoi far accomodare due adulti sui sedili posteriori e saranno comodi come sul divano di casa, se non di più. Cè solo spazio per due, tuttavia, con i Wraith che si aggiudicano il premio probabilmente per il più grande 2+2 sulla strada.

Ma il vero fiore allocchiello del design Wraith sono le porte in stile carrozza. Più comunemente conosciute come porte suicidi, significano che il Wraith può allargare le ali quando sbarchi, forse attirando più sguardi di ogni altra cosa. Ma lo sapevi che stanno chiudendo il potere? Certo che lo sono. Una volta che il tuo passeggero è uscito, puoi premere il pulsante del cruscotto e la portiera si chiuderà da sola.

Il cofano è caratterizzato da Spirit of Ecstasy con lopzione di riporre liconica statuetta quando si chiude lauto, ora una caratteristica standard su tutti i modelli RR. Quello che non si nota dallesterno è quanto il cofano si incurva verso la parte anteriore. Dal posto di guida lo si nota davvero, con Spirit of Ecstasy una polena seduta orgogliosamente a prua e circa lunica indicazione di dove sia la parte anteriore dellauto.

Pocket-lintRolls Royce Wraith recensione immagine 10

Recensione di Rolls-Royce Wraith: ciondoli interni

Ma nonostante tutto lo splendore dellesterno fusion del Wraith, è linterno che i potenziali proprietari (leggi tutti) apprezzeranno. È qui che puoi fare le tue selezioni su misura, scegliendo i dettagli degli interni, le finiture e i colori per renderlo unico. Vuoi che il tuo clan scozzese sia ricamato sui sedili? Nessun problema. Lo vuoi in pelle rosa shocking? Ney fastidio. Vuoi che il colore sia abbinato al tuo caro pechinese? Sono successe cose più strane.

Al di là delle opzioni illimitate per un interno personalizzato, la Rolls-Royce Wraith ha molto fascino. Il presente incontra il passato, portando opulenza senza volgarità. Alcuni potrebbero pensare che i quadranti in stile deco e i dettagli di Spirit of Ecstasy siano un po pacchiani, ma una volta che sarai coccolato allinterno di quei comodi sedili sportivi, scoprirai che perdonerai sempre di più quei personaggi.

Probabilmente non ha molto senso dirti quanto sia di alta qualità linterno del Wraith: viene fornito con il territorio e significa che possiamo risparmiare sui superlativi. Ciò che è più impressionante è il fascino che ne deriva. Noterai che il volante è grande e rotondo, come ti aspetteresti da una Rolls-Royce. È un mondo lontano dai volanti a fondo piatto offerti da alcune coupé sportive (guardandoti Audi RS7) e conserva quella sensazione di eredità.

Pocket-lintRolls Royce Wraith recensione immagine 23

Ma ci piace il modo in cui una volta impostata la posizione del volante, si accende automaticamente quando si apre la portiera o torna in posizione una volta seduti. Significa che il Wraith può mantenere la forma senza perdere la funzione e dobbiamo dire che amiamo la sensazione di quel cerchio perfetto che gira attraverso le nostre mani che esce da curve strette.

Poi hai i controller per le prese daria. Non ci sono quadranti di plastica qui, solo pistoni di metallo per cambiare la ventilazione che stai ottenendo. Quel fascino della vecchia scuola incontra il nuovo, con un rivestimento in fibra ottica Starlight Headliner. Questa è unopzione su misura (ciascuna realizzata a mano) e puoi controllare la luminosità come meglio credi, portando un ascensore allinterno. Cè invece lopzione per un tetto in vetro, unopzione completamente moderna.

Continuando il tema della modernità è lenorme display che si trova al centro del cruscotto. È sottilmente coperto quando non è in uso, ma quando viene rivelato non sembra fuori posto, il frontespizio in una vasta gamma di chicche tecnologiche. Cruise control attivo adattivo? Dai unocchiata. Visione notturna? Dai unocchiata. Fotocamere per darti una visione a tutto tondo? Dai unocchiata. Display a comparsa? Dai unocchiata.

Sì, gran parte di questa roba proviene dalla casa madre BMW, ed è simile al tipo di tecnologia che puoi optare per la maggior parte delle berline esecutive, ma il vero punto è che la Wraith non manca. Non si tratta solo di pelle proveniente da bovini che vagano liberamente ad alta quota nelle Alpi, o della precisione speculare della venatura del legno, si tratta di non dover scendere a compromessi.

Pocket-lintRolls Royce Wraith recensione immagine 25

Anche il sistema audio Rolls-Royce su misura è molto buono. Ci sono altoparlanti sparsi in tutta la cabina e ha il vantaggio di operare in unauto che è già isolata da molto rumore della strada. Si collega alla radio, oltre a offrire supporto per dispositivi esterni e suona davvero bene. Cè la possibilità di passare da "studio" a "teatro", questultimo per più di un effetto sonoro surround.

Ma nello stupore di quellinterno sontuoso ci sono due cose che ci colpiscono. In primo luogo lorologio Wraith. Non siamo grandi fan degli orologi storici e dalla VW Passat fino alla Mercedes SLS AMG, abbiamo visto questi anacronismi. Sì, nel Wraith si abbina al resto dellarredamento e tira fuori il fascino del patrimonio dove altri non lo fanno, ma di notte è un disco luminoso e non puoi vedere le mani, affatto. In secondo luogo, accanto ai metalli, alla pelle e al legno, la plastica dellindicatore e dei tergicristalli sembra leggermente fuori posto.

Recensione Rolls-Royce Wraith: potenza prestazionale

Una pressione del pulsante avvia lauto con appena un sussurro, rimanendo fedele agli ideali di Rolls-Royce di preservare il silenzio. Questo se sei in macchina. Lascia la porta aperta e verrai investito dal thrum V12 da 6,6 litri.

Sei ricompensato con una guida fluida e silenziosa, che è esattamente quello che ti aspetteresti. Data la posizione sportiva, la Wraith assorbirà molti dossi sulla strada, ma offre unaltezza di sospensione adattiva per cambiare la corsa. È meravigliosamente tranquillo, un posto dove puoi andare in macchina, godendoti la pace e la tranquillità.

Ma il Wraith non è una poderosa bestia che si rotola. Potrebbe pesare la parte migliore di 2,5 tonnellate, ma cè molta potenza sotto il cofano e il rollio è ben gestito. Certo, non andrà in curva così vivacemente come le auto sportive che costano (forse) tanto, ma raggiungendo i 60mph in 4,4 secondi, è sorprendentemente veloce.

Pocket-lintRolls Royce Wraith recensione immagine 22

Fa parte di ciò che stai acquistando nel Wraith. Per la maggior parte, cè uneleganza maestosa mentre si diffonde, ma seppellisci il piede nel tappeto di lana dagnello meravigliosamente spesso (opzionale) e il Wraith fa uscire il demone dalla gabbia. È allora che sentirai il rombo del motore mentre svanisci allorizzonte, spinto da 624 CV.

Cè un cambio automatico a otto velocità e il Wraith salta su e giù per queste marce quasi senza che tu te ne accorga. Cè potenza quando lo vuoi, ma poi il Wraith è predittivo: sa cosa sta succedendo sulla strada grazie al cambio satellitare, così può essere pronto a rispondere. Non cè la modalità sportiva né le leve del cambio, quindi se hai davvero bisogno di velocità, dipende dalla risposta del pedale.

Cè una sorta di pausa prima che il Wraith scenda un paio di marce per fornire lesplosione di potenza, quindi non è così reattivo come quei modelli in cui puoi pre-armarlo con una modalità sportiva o puoi spegnere manualmente. Cè lo strano momento in cui il cambio verso il basso avviene con un po di rumore, come quando si frena a velocità più basse, ma ci piace come si riduce la potenza di un tocco prima di aumentare in accelerazione. Mantiene le cose lisce.

Vale la pena ricordare che questa è solo la trazione posteriore e mentre ciò si adatta a molte altre auto sportive, ci saranno molti che affermano che è importante che la trazione integrale dia un acquisto aggiuntivo in tutte le condizioni.

Pocket-lintRolls Royce Wraith recensione immagine 7

Dal posto di guida la visibilità è abbastanza buona, anche se abbiamo scoperto che lo Starlight Headliner potrebbe essere una distrazione quando si guarda nellangolo cieco di notte, ma può essere oscurato o spento. Gli specchietti retrovisori sono piuttosto grandi, quindi la visibilità laterale è buona e siamo stati anche aiutati dagli aiuti del conducente opzionali.

Questo pacchetto tecnologico offre cose come la guida di corsia: devia verso la linea e il feedback vibrerà e ti dirà di mantenerlo sul rettilineo e stretto. Allora hai la visione notturna. Forse è un po divertente, a meno che tu non sia in un posto davvero buio, ma ha individuato abbastanza bene le auto e ci ha persino mostrato un ponte che non potevamo vedere attraverso la nebbia. Cè anche la prevenzione delle collisioni, che fornisce un avviso nel display a comparsa quando sei troppo vicino al veicolo che precede, è davvero efficace. Abbiamo anche rilevato i pedoni in una notte buia.

Ma di tutte queste tecnologie, ci siamo trovati più innamorati del sistema di telecamere a 360 gradi. Con unauto delle dimensioni della Wraith, parcheggiare è difficile e vuoi sempre essere sicuro di non urtare nulla. Il sistema è lo stesso che abbiamo visto altrove, ad esempio Audi, e rende il parcheggio un piacere con una visione dallalto in tempo reale di tutto ciò che circonda la tua auto. Sarà essenziale se stai cercando di parcheggiare in parallelo fuori da Harrods o di infilarti in baie strette nel parcheggio di Aldi.

Per ricapitolare

La Rolls-Royce Wraith sfata ogni mito che la RR sia unauto per "vecchi". Questa è unauto che è completamente moderna, ha tutti i comfort, ma un sacco di carattere storico. Rolls-Royce ci è riuscita senza volgarità, presentando la Rolls per i conducenti. Ha potere, ha raffinatezza, ma sì, ha un prezzo.

Scritto da Chris Hall.