Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Cè a malapena una strada suburbana che non ha un Qashqai, o un paio di Qashqai. Non cè parcheggio o supermercato della scuola senza un paio di Qashqai. Il mini SUV di Nissan è pandemico, avendo creato la categoria crossover e ora la domina da 10 anni.

È quel successo che ha catturato lattenzione della concorrenza, quindi non sorprende scoprire che Nissan ha aggiornato il Qashqai respingendo i rivali crossover SUV sempre più competitivi nel segmento più caldo sulle strade britanniche. Essendo stato aggiornato nel 2017, ora cè un tweak anche per il 2018, poiché Nissan si muove per potenziare la tecnologia e i motori, in un segmento sempre competitivo.

Nella lotta per essere il crossover definitivo non cè tregua. Il Qashqai è ancora re?

Il nostro parere veloce

La Nissan Qashqai 2017 è stata un classico aggiornamento del lifting. Ci sono alcuni aggiornamenti esterni che portano punti salienti premium - come lantenna a pinna di squalo o le coperture degli specchietti retrovisori laterali Tekna + argento - e la morbidezza degli interni con una pelle migliore e ottimi sedili. Nel 2018 avrai più tecnologia, ed è una tecnologia che vale la pena avere allinterno.

Ma per molti versi, questo aggiornamento riguarda lintroduzione di Tekna+, unopzione che offre molte nuove funzionalità e aumenta anche il prezzo di Qashqai. Lobiettivo, senza dubbio, è quello di attrarre chi spende di più, ma allaumentare del prezzo aumenta anche la concorrenza, quindi lattenta selezione in un segmento sempre più competitivo rimane importante. Il Qashqai parte ancora da meno di £ 20k, ma ora sale a oltre £ 27k sul rivestimento superiore, prima di arrivare allelenco delle opzioni.

In definitiva, tuttavia, la Qashqai continua ad essere esattamente lauto che dovrebbe essere: deve essere una considerazione per chiunque cerchi un crossover familiare. È piacevole da guidare, ha un bellaspetto ed è estremamente pratico, ma allinterno (a parte il bel nuovo sistema audio Bose) non cè un grande cambiamento rispetto allultimo modello.

Pubblicato originariamente a giugno 2017; aggiornato con nuovi dettagli di motore e tecnologia per il 2018

Alternative da considerare

Pocket-lintnissan qashqai 2017 immagine alternativa 1

Seat Ateca

La Seat Ateca potrebbe non avere il bellaspetto della Qashqai e in qualche modo è visivamente dimenticabile, ma questo fa parte del suo fascino. È sobrio e bravo in tutto. Si guida bene, ha un prezzo competitivo e offre molte specifiche. È anche una sorpresa, motivo per cui lAteca potrebbe essere un successo furtivo: è un vero rivale di Qashqai.

Pocket-lintnissan qashqai 2017 immagine alternativa 2

Kia Sportage

Se cè unauto che sta iniziando a vedere leffetto Qashqai sulle strade del Regno Unito, è la Sportage. Attraverso la raffinatezza del design, unenorme garanzia e un prezzo aggressivo, Kia ha avuto un impatto reale sulle strade, con la Sportage che occupa lo stesso spazio della Nissan. È pratico, conveniente e ottieni un sacco di tecnologia per i tuoi soldi.

Pocket-lintnissan qashqai 2017 immagine alternativa 3

VW Tiguan

I giorni sciatti della Tiguan sono finiti; la riprogettazione del piccolo SUV di VW è così drastica, è difficile credere che sia la stessa macchina. Se cè uno sfidante per il bellaspetto della Qashqai, allora è la nuova Tiguan. Sostenere quegli sguardi è molta raffinatezza che vede davvero la Tiguan in un livello leggermente più alto in questa nuova forma.

Recensione Nissan Qashqai: il crossover SUV originale è ancora il migliore?

Recensione Nissan Qashqai: il crossover SUV originale è ancora il migliore?

4.0 stelle
Pro
  • Bellaspetto
  • Guida confortevole
  • Efficiente
  • Utili aiuti alla guida
  • Molto pratico per le famiglie
  • Sistema audio Breat Bose su assetti più alti
  • CarPlay e Android Auto
Contro
  • Il nuovo livello di allestimento porta prezzi più alti
  • Display interno un po piccolo

Design più intelligente, tecnologia integrata

Il Qashqai è stato aggiornato di recente, nel 2014, quindi questo ultimo modello (2017/2018) non è un cambiamento così drastico rispetto al modello precedente. Siamo contenti di questo, poiché il modello in uscita porta uneleganza nel suo design con cui alcuni rivali stanno solo cercando di competere. Guarda il drastico ripensamento della nuova VW Tiguan , ad esempio, che ha impiegato del tempo per aggiornare il suo stile.

Pocket-lintNissan Qashqai 2017 recensione immagine 6

Per questa nuova Qashqai, le modifiche riguardano principalmente la parte anteriore con una nuova griglia, cofano e paraurti e una nuova luce di marcia diurna "boomerang" (per quei modelli dotati di luci a LED).

La leggera stranezza sulla parte anteriore è che il badge fisico su alcuni modelli è sostituito da una targhetta che lo mostra graficamente, anche se qui cè un po di design intelligente. Questa nuova sezione badge consente a Nissan di alloggiare il sonar dietro di esso, parte della suite Intelligent Mobility che ti darà cose come la prevenzione degli incidenti e il rilevamento dei pedoni. Ciò significa che il sonar è integrato in modo invisibile, piuttosto che apparire come un blob da qualche altra parte, cosa che ci piace.

Cè anche un cambiamento di design sulla parte inferiore dellauto. Al posteriore cè stato un lavoro sullaerodinamica, con un pannello alettato "generatore di vortice" nella parte posteriore. Questo è progettato per alterare il flusso daria quando esce dalla parte inferiore dellauto e ridurre il rumore del vento durante la guida.

In questo modello di auto in esame, dotato del nuovo rivestimento Tekna+ di alta qualità, sono stati aggiunti dettagli di qualità allesterno, come gli specchietti retrovisori esterni satinati e le barre del tetto. Ti sembra familiare? Questo è ciò che Audi fa sui suoi modelli RS Q. Non è un caso, poiché laumento della qualità è ciò che Nissan sta puntando sul nuovo Qashqai.

Pocket-lintNissan Qashqai 2017 recensione immagine 21

Molti di questi dettagli si riversano nei livelli di allestimento più elevati, cercando di portare i modelli N-Connecta e Tekna a un livello premium, mentre Visia e Acenta rimangono abbastanza vicini a dove erano prima e continuano a offrire il miglior rapporto qualità-prezzo. Nel Regno Unito la maggior parte opta per N-Connecta o Tekna e sicuramente ci sono molti motivi per saltare il Visia entry-level, a meno che tu non stia davvero cercando di risparmiare denaro.

Ai nostri occhi va tutto bene: il Qashqai è ancora uno dei modelli più attraenti di questa classe: è ben proporzionato con il suo stile da mini SUV divertente ma pratico, con un equilibrio che sembra giusto. Ma cè una scelta molto più competitiva che appare continuamente - sia da Kia, Seat, VW o oltre - che è davvero la forza trainante dietro questi cambiamenti.

Un interno che è surclassato

Scivola sui sedili della nuova Qashqai e senti una sensazione familiare. La disposizione degli interni rimane molto simile a prima, quindi non cè stato un grande cambiamento nel design. Invece, Nissan si concentra di nuovo sulla qualità. In armonia con quei generatori di vortice sul lato inferiore del retrotreno, cè stata una serie di modifiche per ridurre il rumore anche allinterno.

NissanNissan Qashqai 2017 Recensione immagine 22

Questo è evidente sulla strada e si presenta sotto forma di migliori guarnizioni delle portiere, più materiale fonoassorbente nel vano motore e passaruota, oltre a vetri più spessi. Lobiettivo è creare uno spazio interno che abbia unatmosfera premium, un luogo tranquillo e raffinato e, soprattutto, in grado di competere con quelle rivali sempre più sofisticate.

Passa dal vecchio Qashqai al nuovo e lesperienza è quella di Qashqai+: sembra lo stesso, sembra lo stesso, ma è leggermente migliore. È una cabina più bella da guidare e da guidare.

Linterno è composto principalmente da plastiche morbide e punti di contatto in pelle, anche se questo varierà a seconda del livello di allestimento scelto. Al nuovo livello Tekna+, i sedili in pelle Nappa sono di serie e sono anche comodi. Ci sono sedili di nuova concezione per N-Connecta e oltre, di nuovo, con quei livelli di allestimento superiori che ottengono più cose di lusso, ma tutti i modelli ottengono un nuovo volante, che è probabilmente il più grande cambiamento singolo allinterno.

Il nuovo volante opta per una forma a D più sportiva con un fondo più piatto. Nissan afferma che questo si basa sul feedback dei clienti, il che significa che è più facile scivolare al posto di guida (non che fosse difficile prima), ma questo è anche un volante più spesso con nuovi controlli, progettati per sentirsi più premium.

Pocket-lintNissan Qashqai 2017 recensione immagine 16

Nel complesso, il risultato dei cambiamenti interni ed esterni di Nissan, così come lintroduzione di questo nuovo livello di allestimento Tekna+, significa che ora cè un Qashqai di super qualità per coloro che potrebbero considerare di passare a un marchio diverso. Non temere, Nissan ha ascoltato e Qashqai ora offre più opzioni per più acquirenti.

Allo stesso tempo, questo sta alzando i prezzi, in modo che Qashqai debba nuovamente affrontare una maggiore concorrenza da parte di artisti del calibro della nuova Seat Alteca o della Kia Sportage per essere il campione della scuola. Allo stesso tempo, i SUV compatti del segmento di lusso - Audi, BMW, Mercedes - iniziano ad avvicinarsi un po alla Nissan di alto livello, rendendo queste scelte un po più difficili. Cè meno senso di "peluche esecutivo" da Nissan e più "pratico per la famiglia", ma non è necessariamente una cosa negativa.

La tecnologia si rinnova nel 2018

Nissan si è concentrata sulla tecnologia in una serie di aree, inclusa lofferta di un Qashqai con il sistema ProPilot . Questa è unopzione semi-autonoma che si occuperà fondamentalmente della tua guida in autostrada o nel traffico lento, grazie a una combinazione di rilevamento della corsia, cruise control adattivo e sistemi di frenata.

Oltre ai sistemi di sicurezza, cè molto lavoro da fare sullinfotainment. Quando è stato lanciato il modello Qashqai del 2017, utilizzava il vecchio sistema Nissan. Questo è stato completamente rivisto per i modelli che arriveranno sul mercato dalla fine del 2018 - se ordini ora, avrai unauto migliore rispetto a se avessi ordinato allinizio del 2018. Abbiamo trattato questi cambiamenti in dettaglio altrove, ma ci occuperemo fuori i punti importanti ora.

Pocket-lintimmagine infotainment nissan 7

Cè un display centrale da 7 pollici (su N-Connecta e versioni successive) affiancato da pulsanti per controllare gli elementi principali della tua esperienza in auto, come la musica o la navigazione. È un po piccolo per il segmento che si sta espandendo a circa 10 pollici ora, ma linclusione di Apple CarPlay e Android Auto ti offre più opzioni per la connettività dello smartphone. È su tutti i livelli di allestimento eccetto Visia - e secondo noi, questo è un motivo per intensificare.

Non solo si gioca bene con il telefono, ma anche il sistema centrale di Nissan è cambiato. Ora ha un nuovo servizio di mappatura alimentato da TomTom (su tutti gli allestimenti da N-Connecta in su) e qui devi scegliere se vuoi la mappatura in auto o se Apple o Android faranno il trucco, nel qual caso Il livello Acenta ti copre, permettendoti di guidare con Waze o Google Maps.

Il nuovo sistema è molto più dinamico rispetto al passato e offre una migliore esperienza tecnologica a bordo dellauto. Cè qualche crossover per cose come la navigazione nel pannello centrale del display del conducente, ma non cè niente come il display digitale completo che avrai su unAudi Q5, per esempio.

Vale la pena notare che tutti i gradi del Qashqai hanno Bluetooth e una presa USB di serie, oltre alla radio DAB. Tuttavia, una delle nuove aggiunte - lantenna a pinna di squalo - è di nuovo riservata a N-Connecta e superiori.

Tuttavia, la storia della tecnologia Nissan non riguarda solo il tuo intrattenimento. Cè anche molta assistenza su strada, da un efficace sistema di abbandono della corsia al cruise control e alla frenata di emergenza. Cè il rilevamento dei segnali di velocità in modo da poter vedere il limite di velocità a colpo docchio, così come gli avvisi della telecamera.

Pocket-lintnissan qashqai 2017 review image 22

Forse la nostra preferita è la fotocamera 360. Questo è incluso su N-Connecta e versioni successive, consentendoti di premere il pulsante per una visualizzazione su tutti i lati della fotocamera. È perfetto per vedere quanto sei vicino al marciapiede o quanto sei riuscito a parcheggiare in quello spazio ristretto. Se sei preoccupato di guidare unauto più grande di un ditale, questo è un aiuto davvero utile.

Nuovi diesel e nuovi motori a benzina

Quando è stata lanciata la versione 2017 di questa vettura, la storia riguardava principalmente il diesel (anche se ci ritroviamo ancora a desiderare che ci fosse un Qashqai ibrido). È disponibile un diesel da 1,5 litri da 115 CV, efficiente - sia in termini di basse emissioni di CO2 che di risparmio di carburante - e unottima scelta per coloro che potrebbero essere diretti a viaggi con chilometraggio più elevato.

Ma lappetito per il diesel sta diminuendo nel Regno Unito, con qualcosa come un calo della domanda del 33%. Laumento dei prezzi del diesel, del dieselgate e del particolato rimane un problema e la risposta di Nissan è offrire motori a benzina più efficienti.

Pocket-lintnissan qashqai 2017 recensione immagine 11

Questo ti dà ora la possibilità di un motore a benzina da 1.3 litri turbo in due configurazioni: 140 o 160 CV. Questi sono progettati per soddisfare le nuove normative, riducendo le emissioni e offrendo un miglior risparmio di carburante. Cè un manuale a sei velocità che abbiamo trovato abbastanza fluido e facile da guidare, così come un nuovo automatico DCT a sette velocità.

DCT - trasmissione a doppia frizione - sostituisce il vecchio cambio CVT ed è probabilmente una scelta popolare. È fluido, veloce e appare per la prima volta in una Nissan tradizionale. Non è unico nel segmento, in effetti è abbastanza comune dai rivali tedeschi, ma offre una guida migliore che si sente un po più reattiva e dinamica. Se prima era questo il tuo problema con il Qashqai, ora le cose vanno meglio e circa il 45% dei clienti acquista lautomatico.

Sulla strada il Qashqai è comodo, assorbe i dossi mentre guidi, ma cè ancora un po di sguazzare quando guidi, quindi non è sportivo come la linea che alcuni stanno prendendo. Se stai correndo dal supermercato ai club del doposcuola e poi via per il fine settimana con i bambini e i cani, non è un problema: cè spazio in cabina, cè comfort ed è facile da guidare.

Pocket-lintNissan Qashqai 2017 recensione immagine 10

Preso nel contesto del suo nuovo e più costoso livello premium, tuttavia, ci sono rivali accaniti come Audi Q3, che offrono una guida un po più dinamica, mentre spingono una specifica di qualità a prezzi simili.

TomTom Go Navigation App è un'app di navigazione mobile premium per tutti i conducenti

Per ricapitolare

Il Qashqai rimane uno dei nostri crossover o mini SUV preferiti; ha un bellaspetto, è una guida pratica e confortevole. Ci sono alcuni aggiornamenti interessanti in questa nuova versione, ma la tecnologia degli interni sembra non essere andata avanti.

Scritto da Chris Hall.