Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Cosa puoi imparare su unauto semplicemente guidandola su una pista? Un po come succede, soprattutto quando si tratta di unauto sportiva come la Mercedes-Benz AMG GT.

Mercedes ha presentato la sua AMG GT lo scorso anno in sostituzione della drammatica SLS ad ala di gabbiano. È un concorrente di Porsche 911 e Jaguar F-Type di alto livello, auto che non sono esattamente a corto di capacità.

La SLS che sostituisce lAMG GT era unauto di dramma totale. Le proporzioni da cartone animato e quelle porte lo rendevano al centro dellattenzione ovunque andasse. Ma nonostante tutto, non era unauto sportiva brillante da guidare. Il suo cambio automatico, le sue dimensioni e la sua circonferenza lo facevano sembrare massiccio piuttosto che agile. LAMG GT può cambiare questa ricetta in meglio?

Il nostro parere veloce

La Mercedes-Benz AMG GT è una cosa meravigliosa in pista. Se questo si traduce nella vita on the road, non possiamo ancora commentare, poiché alla fine non siamo stati lasciati liberi nel Northamptonshire.

Ma sulla base di questa esperienza, lAMG GT ha la piena capacità di comportarsi come un pazzo, ti darà calci su una pista e anche sembra la parte. Costa da £ 97.210.

Quindi lSLS è morto. Lunga vita allAMG GT migliore in ogni suo aspetto.

Mercedes-Benz AMG GT prima guida: la SLS è morta, lunga vita alla AMG GT

Mercedes-Benz AMG GT prima guida: la SLS è morta, lunga vita alla AMG GT

Mercedes-Benz AMG GT prima guida: nuova ricetta

La risposta breve è sì. LAMG è molto più piccola; più piccolo in ogni dimensione, senza porte ad ali di gabbiano e senza veri e propri trucchi da festa a volontà, a parte uno scarico rozzo.

Pocket-lintmercedes benz amg gt prima immagine di guida 5

Sembra buono. Bene, dalla giusta angolazione, come puoi vedere dalle nostre foto e quanto può sembrare allungata lauto dal basso. Ma è una classica auto sportiva a 2 posti, con forme della superficie morbide ma insegnate e dettagli sobri ed eleganti. Il design di Merc è davvero in un buon solco al momento e lAMG GT lo rappresenta.

Entra e la cabina di pilotaggio è comoda. La console centrale è ampia, quasi come se fosse stata sollevata da uno dei camion di Merc. Scendi in quel sedile basso e, guardando oltre le prese daria a occhio di bue e la console da ragazzo grasso, il volante è piccolo e grosso, il tachimetro e il tachimetro grandi e chiari.

La manopola principale che devi conoscere su quella console sposta lauto dal comfort, attraverso le modalità sport, sport+ e individuali. LAMG GT affina progressivamente le cose e ti consente di farcela da solo (cambio e sistema di trazione) mentre procedi.

Mercedes-Benz AMG GT prima uscita: inizio scoppiettante

La GT si accende con un latrato. Impiega una sovralimentazione biturbo, motore V8, in cui i turbocompressori sono posizionati tra le due bancate dei cilindri, dando origine al soprannome del motore "hot vee".

Pocket-lintmercedes benz amg gt prima immagine di guida 2

Ci sono due versioni: GT e GT S. La GT ottiene 462 CV, la GT S un po di più a 510 CV. La S ottiene anche una funzione di gara da aggiungere a quelle modalità sportive che abbiamo menzionato prima e tre fasi del controllo di guida AMG, che regola cose come le impostazioni degli ammortizzatori. Può anche avere freni in ceramica, che è utile per la pista. Tuttavia, abbiamo guidato la GT "base", quindi non possiamo dirti di più sul valore di queste funzioni e sulla potenza extra della S. Quello che possiamo dirti è che la GT normale si dimostra piuttosto utile; in effetti non cè niente di "basico".

Usciti dalla pit lane a Silverstone, saltiamo per la prima curva in un modo del tipo "oh cielo, quel muro si sta alzando velocemente". Freni applicati, forte, il retrotreno si muove un po e poi giriamo forte in curva.

La prima grande sorpresa? Lo sterzo è super leggero. Il che allinizio sembra strano per unauto sportiva. Ci aspettavamo di lottare con esso. Ma man mano che la velocità e i giri aumentano, ha senso: in realtà è una cremagliera dello sterzo piuttosto comunicativa; forse meglio di una Porsche 911. La ponderazione richiede solo un po di tempo per abituarsi. Si trasforma in modo estremamente acuto, diventerà ribelle se diventi avido di potenza troppo presto fuori dalla curva, ma ehi, questa è una muscle car da 465 CV, a trazione posteriore, cosa ti aspetti?

Pocket-lintmercedes benz amg gt prima immagine dellunità 7

Giù per il prossimo rettilineo e lAMG copre davvero il terreno. Il motore suona alla grande e attiviamo la funzione di scarico rumoroso per farlo fare ciò che può essere descritto solo come scoregge enormi ad ogni cambio di marcia. In scalata scoppia, scricchiola e gorgoglia in modo molto caratteristico. Tutti sapranno che stai arrivando molto prima del tuo arrivo.

A volte è difficile misurare la velocità relativa su una pista da corsa, ma non abbiamo problemi a sprofondare anche in pista con le AMG A45 A-Class difficilmente sottodimensionate, il che dà una piccola indicazione dellabilità dellAMG GT.

Mercedes-Benz AMG GT prima guida: il cambio brontola

delusioni? Anche nella sua modalità più veloce, il cambio non corrisponde a un Porsche PDK per velocità, in risposta o in cambio. LAMG ti urla visibilmente, un grande giallo poi rosso "UP!" che appare nel gruppo di indicatori mentre si carica sulla linea rossa.

Pocket-lintmercedes benz amg gt prima immagine di guida 3

Tirare la levetta nel momento in cui si desidera cambiare marcia e cè un piccolo ma percettibile ritardo prima che la marcia successiva torni a casa. Con laumentare del ritmo è facile azionare il limitatore di giri. Abbiamo finito per provare a pre-giudicare, tirando la leva del cambio un paio di istanti prima dellideale, mentre ancora acceleravamo, per consentirgli la sua pausa momentanea.

Ma questa è lunica vera mosca nellunguento. I freni - le normali unità in acciaio, non le ceramiche della S - non si sbiadiscono durante i nostri sei giri, il che impressiona dato il martello che prendono. E il motore, per tutto il tempo, diverte con i suoi suoni. Il più grande complimento che possiamo fare a questo modello normale è dire che non avremmo mai desiderato essere nella versione S più veloce.

Scritto da Joe Simpson.