Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Il mercato dei SUV sta andando forte, con ogni produttore che si tuffa nel mondo delle auto di lusso. Nel suo SUV più piccolo fino ad oggi, lapproccio Lexus di design accattivante e specifiche ben equipaggiate per il prezzo richiesto - come abbiamo visto in precedenza su RX e NX - continua nellUX.

A differenza di molti dei suoi concorrenti - l Audi Q3 è uno di quelli chiave - la Lexus UX 250h opta per un powertrain ibrido, cioè una batteria di bordo che recupera attraverso la frenata e aiuta a ridurre il consumo di carburante (e quindi le emissioni) e tagliare la quantità di tasse dovrai pagare allanno.

-

Ma in un mercato che ora è così competitivo, la tecnologia di bordo difficile da usare di Lexus le impedisce di raggiungere un pubblico più ampio possibile?

Il nostro parere veloce

Mentre questo SUV giapponese di piccole dimensioni è accattivante e ben attrezzato per i soldi, la tecnologia di bordo è difficile da usare - ironico dato l'omonimo "UX" che non possiamo fare a meno di leggere come "esperienza utente" - che, in una macchina come questa dove l'esperienza di guida non è il be-all, è un ostacolo che Lexus deve superare.

Detto questo, pensiamo che il linguaggio di design audace offra qualcosa di diverso al mercato - pensiamo che sia il SUV Lexus più bello fino ad oggi, soprattutto con l'implementazione della griglia e la striscia luminosa posteriore - mentre l'interno si sente come un posto veramente lussuoso e altamente confortevole per sedersi. Come un ibrido con cambio CVT va, è la migliore implementazione che abbiamo visto anche. Se solo la tecnologia corrispondesse a tutti questi punti alti, Lexus sarebbe su un piccolo vincitore.

Recensione Lexus UX 250h: lincrociatore confortevole manca di tecnologia di livello superiore

Recensione Lexus UX 250h: lincrociatore confortevole manca di tecnologia di livello superiore

4.0 stelle
Pro
  • È ben equipaggiata per i soldi - questa è una ragione principale per considerarla rispetto a una rivale tedesca
  • I sedili molto comodi rendono grandi unità lunghe o brevi
  • Il propulsore ibrido aiuta a mantenere basso il costo delle tasse e delle emissioni
  • Una guida vivace da un cambio CVT
Contro
  • L'ibrido ha un beneficio limitato in questo contesto
  • Il navigatore satellitare integrato è al limite dell'inutilizzabile
  • Il controller simile a un mouse rende l'uso della tecnologia di bordo molto più arretrato rispetto alla concorrenza
  • Nessun Apple CarPlay o Android Auto

Design accattivante

È probabile che il design esterno della Lexus UX provochi una reazione in campo positivo o negativo; i suoi sguardi e angoli sorprendenti creano unestetica distintiva e accattivante. Lexus sta davvero attirando lattenzione e sta facendo una dichiarazione di design, mentre esercita abbastanza moderazione per evitare che questo SUV sembri assolutamente stravagante come una Toyota Prius . Non piacerà a tutti, ma pensiamo che sia molto più interessante di unaltra BMW o Audi.

Ci sono molti punti da ammirare. Le luci posteriori trasudano hi-tech, collegandosi insieme in una striscia a tutta larghezza; le luci a LED anteriori autoilluminanti entrano in azione in base ai livelli di luce ambientale e conferiscono al frontale aggressivo una posizione ancora più equilibrata; poi cè quellenorme griglia anteriore che quasi avvolge la parte anteriore, che è diversa da qualsiasi altra cosa sul mercato.

Apri la porta e ti imbatterai anche in unimpressionante specifica interna di base. Certo, vedrai finiture migliori altrove, ma ottenere le cuciture sul cruscotto e le coperture morbide al tatto sul poggiagomiti significherebbe aggiungere ulteriori "pacchi" a molti concorrenti. In unAudi, ad esempio, ti aspetteresti di finire per pagare da centinaia a migliaia di sterline in più. Questa è unarea in cui lUX offre prestazioni elevate.

Seduto al posto di guida e il tunnel centrale sporge leggermente, ma per il resto lUX è un posto molto comodo dove stare. Questi sedili sono meravigliosamente comodi per viaggi brevi o lunghi, mentre lo spazio posteriore è ragionevole anche per passeggeri aggiuntivi. Ma è davanti dove ti sentirai re.

Lunica vera delusione è che anche la visibilità complessiva non è eccezionale, poiché i finestrini posteriori si chiudono verso linterno, i montanti sono grandi e non è facile farsi unidea dellauto. Tuttavia, cè una telecamera di retromarcia, mentre i sensori di prossimità sono di serie - vedi, abbiamo detto che hai molto per le specifiche entry-level - quindi è la sicurezza prima di tutto quando si tratta di visibilità basata sulla tecnologia.

Un ibrido dalla guida fluida

Se stai acquistando nella UX pensando che sia un ibrido completo, allora tieni i tuoi cavalli. Questo è un ibrido leggero con auto-ricarica, quindi nessun plug-in di cui preoccuparsi, con una batteria nascosta che si ricarica attraverso la frenata rigenerativa.

Quando cè abbastanza energia della batteria è possibile tirare fuori lalimentazione solo elettrica (EV), mentre una modalità EV può impedire al motore a combustione di 2.0 litri di accendersi. Il problema è che un SUV come lUX non è esattamente un veicolo leggero - pesa circa 1.600 kg - quindi partire solo con lelettrico significa essere molto delicati con il pedale. Spesso il motore entra in funzione per prendere il sopravvento, come è necessario per unaccelerazione più rapida per far avanzare questo telaio a un ritmo maggiore. Ma in un parcheggio potresti facilmente limitarti alla sola elettricità, ad esempio.

Anche la capacità della batteria non è grande, quindi si esaurirà rapidamente. Durante i nostri cinque giorni di guida, il più delle volte la pura modalità EV non era disponibile, a causa del recupero limitato e di quella piccola capacità. Quindi, in questo esempio, il punto di un ibrido non è tanto sui massicci costi di riduzione del carburante o sullabbattimento delle emissioni, ma sui piccoli benefici per leconomia e il tuo conto in banca - con tasse inferiori rispetto ai rivali solo a combustione che sono un vantaggio. Il vantaggio cè, ma è relativamente leggero.

Pocket-lintLexus UX 250h recensione immagine esterna 5

Accetta il fatto che non otterrai carichi dal motore elettrico dellUX, tuttavia, e il motore da 2,0 litri ha abbastanza energia (181 CV combinati) per far muovere questo piccolo SUV a un ritmo equo. Utilizza un cambio CVT, che in altri SUV Lexus non ha offerto la consegna più immediata di potenza, ma nellUX sembra limplementazione di maggior successo finora. Non è ronzio o lamento, né è rumoroso in cabina. Si collega in modo fluido e frusta questo piccolo SUV con gusto, creando il miglior CVT che abbiamo guidato fino ad oggi. Buon lavoro.

Manca la tecnologia, ehm, UX...

Quindi è molto comodo stare dentro, offre più entusiasmo rispetto ad altri CVT e cè una buona parte della tecnologia inclusa nel prezzo. La Lexus UX può non sbagliare? Bene, qui è dove il nome diventa un po comico. Perché, mentre Lexus vede "UX" come "Urban Crossover", noi pensiamo a UX come "User Experience" - il termine standard usato nei circoli tecnologici e di design. Il che è ironico, perché usare la tecnologia di UX è fastidioso da usare.

Pocket-lintLexus UX 250h rivedere limmagine interna 6

È frustrante perché qui cè spazio per risultati molto più grandi. Prendi il navigatore satellitare, ad esempio, che a volte è al limite dellinutilizzabilità. È uno di quei vecchi sistemi basati sul codice postale, in cui non è possibile cercare prima, ad esempio, per numero civico o stradale. Il database sembra anche limitato in ciò che viene caricato, quindi a volte incontriamo ostacoli in cui non è stato possibile inserire una destinazione. Quindi in genere utilizzavamo Google Maps o Waze sul nostro telefono, ignorando il sistema integrato di quella macchina. Lultima goccia è stata durante la guida attraverso Londra e lessere stato inviato nella zona a traffico limitato senza preavviso (ciao ciao £ 14) a causa di annunci vocali che si sono verificati troppo tardi. Non cè nemmeno Apple CarPlay o Android Auto, nonostante siano disponibili due porte USB.

Poi ci sono i controlli da affrontare, che pensiamo che la maggior parte delle persone - a meno che tu non abbia già familiarità con loro come utente Lexus da morire - troverà difficile da usare. Al tunnel centrale cè un controller simile a un tappetino per mouse, che è sensibile al tocco e utilizzato per selezionare le opzioni sullo schermo. È complicato - il minimo movimento sembra vederlo saltare da unopzione allaltra - ma il feedback tattile, una mano abile e molta pratica lo rendono tollerabile. Questo sistema sembra più perfezionato rispetto ai precedenti veicoli Lexus - o forse ci stiamo solo abituando? - ma è ancora un ostacolo che pensiamo che la Lexus debba risolvere.

Pocket-lintLexus UX 250h rivedere limmagine interna 4

Detto questo, siamo a bordo con il pannello di pulsanti fisici della UX sotto il cruscotto, offrendo controlli per il clima e altro ancora. Questa è unarea in cui altri produttori - Audi è un esempio particolare - hanno esagerato seppellendo tali impostazioni nei touchscreen. A nostro avviso, lapproccio Lexus è più diretto, più tattile e più efficace. Se solo il controller principale e linterfaccia fossero utilizzabili.

Siamo anche piuttosto affezionati allo schermo del conducente digitale, che viene utilizzato per visualizzare le informazioni di guida, il tachimetro e così via. Non è possibile visualizzare qui informazioni secondarie, come musica e navigazione, ma è possibile regolare laspetto delle schermate e le informazioni disponibili nelle modalità Sport ed Eco, che danno un aspetto diverso allesperienza di guida. Cè anche un display head-up (HUD) con riconoscimento dei segni che è davvero utile per le informazioni sulla linea di vista ed è il tipo di tecnologia che rende la guida molto più fluida.

Pocket-lintLexus UX 250h recensione immagine interna 12

Nel complesso, quindi, la Lexus UX non è allaltezza, beh, della sua UX tecnologica. Non manca la tecnologia stessa, semplicemente perde lofferta dei modi più moderni per interagire con essa. Tuttavia, il marchio sta avanzando, con il restyling RX del 2020 che mostra la tecnologia più recente. Che, se lUX si mette in fila per ricevere, potremmo vedere fare la differenza in questo piccolo SUV altrimenti affascinante.

Per ricapitolare

Mentre questo SUV giapponese su piccola scala è comodo, accattivante e ben attrezzato per i soldi, la tecnologia di bordo è difficile da usare - ironico dato l'omonimo "UX" - quindi è difficile raccomandare l'acquisto rispetto a un rivale tedesco come l'Audi Q3. Una volta che la suite tecnologica Lexus è next-gen, tuttavia, questo sarà una grande opzione piccolo SUV se siete alla ricerca di un ibrido facile da guidare e confortevole.

Scritto da Mike Lowe. Modifica di Stuart Miles.