Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - La Range Rover più piccola è spesso lauto preferita nei ricchi quartieri suburbani. Grazie allaltezza da terra, allalto livello di lusso e, naturalmente, al prestigio, è una vista comune sulle strade, più della Range Rover a grandezza naturale, che ora sembra essere appannaggio della Regina e di pochi altri.

Sono disponibili molte opzioni Range Rover Sport, ma grazie allaggiunta della P400e - questa è la configurazione ibrida plug-in che in precedenza era arrivata anche sulla Range Rover più grande - ora cè una scelta leggermente più ecologica insieme a benzina e diesel.

-

Ma ha senso una Range Rover Sport ibrida?

Il nostro parere veloce

Dato che così tante Range Rover Sport non lasciano mai gli ambienti urbani, lopzione di guidare con lelettrico, anche a corto raggio, significa che puoi scegliere di non avere quelle emissioni di scarico e ridurre il consumo di carburante a corto raggio in generale. Questo ha senso ed è fantastico avere unopzione più ecologica, che sospettiamo andrà a ruba dagli acquirenti di auto aziendali e dallélite urbana.

Allo stesso tempo, non sacrifichi lessenza di ciò che è una Range Rover Sport. Mantiene tutta quellabilità fuoristrada, correrà comunque fuori linea con un certo ritmo e mantiene la personalità, la qualità e il comfort più grandi della vita, pur non diventando così sportivo come i modelli a benzina HST o SVR.

Tuttavia, per coloro che guidano regolarmente lunghe distanze, questa non è la scelta più economica e il diesel si dimostrerà comunque lopzione popolare per coloro che vogliono andare più lontano.

Tuttavia, i SUV ibridi premium sono piuttosto scarsi al momento in cui scriviamo: l Audi Q7 e-tron non è più disponibile e nemmeno la Porsche Cayenne E-Hybrid (entrambe dovrebbero essere aggiornate), mentre la BMW X5 eDrive è prevista in seguito nel 2019 - lasciando come alternative Volvo XC90 e Lexus RX L (questultima una "ibrida autocaricante" e meno pratica nel complesso, sebbene sia una vera sette posti). Ciò mette il P400e in una posizione molto forte in questo momento.

Alternative da considerare

Pocket-lintalternative immagine 2

Volvo XC90 T8

Quando si tratta di grandi SUV, la Volvo XC90 è una delle migliori su strada ed è dotata di unopzione ibrida. È un po più conveniente rispetto alla Range Rover Sport, per la stessa autonomia e potenza elettrica.

Pocket-lintAlternative immagine 1

Lexus RX L

La Lexus RX L offre comfort e spazio, con due buoni sedili in terza fila. La configurazione ibrida è "autocaricante", quindi non pratica come le alternative PHEV. Mentre otterrai un buon risparmio di carburante urbano, diventa piuttosto assetato su distanze più lunghe e la tecnologia degli interni è un po indietro rispetto ai tempi.

Recensione Range Rover Sport P400e: librido per le autostrade suburbane

Recensione Range Rover Sport P400e: librido per le autostrade suburbane

4.0 stelle
Pro
  • 30 miglia di autonomia elettrica
  • Ottimo per la guida urbana stop-start
  • Connettività e tecnologia degli interni
  • Comfort e qualità
  • Capacità fuoristrada
Contro
  • Perde efficienza rispetto al diesel su viaggi più lunghi
  • Perdi spazio nel bagagliaio
  • Non proprio "sportivo"
  • È ancora costoso

Quanto è ibrido?

Da vedere, cè poca differenza fisica tra il P400e e le altre versioni dello Sport. La porta di ricarica si trova nella parte anteriore sotto la griglia, una sezione della quale si apre ordinatamente per rivelare una presa standard di tipo 2 o Mennekes. Ciò fornisce un supporto abbastanza universale per la ricarica pubblica o, molto probabilmente, la ricarica a casa da ununità a parete.

A parte questo e il badge P400e sul retro, nessuno che guarda la tua Range Rover sarebbe più saggio. Tranne forse per la mancanza di fumi diesel mentre scivoli via in modalità puramente elettrica (EV).

Pocket-lintRange Rover Sport PHEV immagine 16

Quando Land Rover ha creato questa configurazione ibrida plug-in (PHEV), era chiaro che non voleva cambiare troppo il carattere della Range Rover Sport. Di conseguenza questa configurazione non manca di potenza, con 404 CV forniti dalla fusione di un motore a benzina da 2 litri e un motore da 105 kW. Il motore è collegato in linea con il motore a combustione, il che significa che funziona tutto insieme, senza soluzione di continuità.

La batteria è imballata nel fondo del bagagliaio, quindi uno svantaggio è che non cè alcuna opzione per una sette posti o una ruota di scorta, e il pavimento del bagagliaio è rialzato di circa 5 cm. In questo senso, cè poco da rivelare che si tratta di un modello ibrido: per il resto sembra, si sente e si comporta come una Range Rover Sport.

Si guida ancora come una Range Rover

Sebbene tu ottenga solo circa 30 miglia di autonomia solo elettrica (lautonomia varierà a seconda della modalità di guida, dello stile di guida, delle condizioni ambientali), il motore può oscillare per aumentare la potenza su richiesta: abbassa il piede ed è sia motore che motore che risponde - e che può funzionare sia su strada che fuoristrada. Non cè perdita di potenza nemmeno fuoristrada, è capace come qualsiasi altra Range Rover, offrendo trazione in tutte le condizioni e la stessa altezza di guado.

Pocket-lintRange Rover Sport PHEV immagine 3

La navigazione in modalità EV è leggermente surreale dato che siamo così abituati a sentire quel gasolio - o più recentemente benzina - borbottare in sottofondo. Mentre la maggior parte guardando il P400e probabilmente penserà alle agevolazioni fiscali a causa delle minori emissioni (71 g di CO2), non si può negare che avvicinarsi ai cancelli della scuola in silenzio quasi sia molto più amichevole rispetto allutilizzo del motore a combustione interna. Cè qualcosa di piuttosto sereno in questo: eleva la Range Rover a uno status ancora più elevato.

Questo piacerà a coloro che hanno crescenti preoccupazioni ambientali. Con un caricatore domestico, lautonomia elettrica limitata della Range Rover Sport soddisferà la maggior parte delle attività quotidiane dellabitante di periferia: portare i bambini a scuola, guidare fino alla stazione, andare al supermercato.

La ricarica richiederà circa sette ore dal caricabatterie con presa a muro in dotazione a 3kW, ma dovrai acquistare il cavo di ricarica accessorio (£ 234) per utilizzare i caricabatterie pubblici o una scatola a muro a 7kW. Dato che la batteria è piuttosto piccola, la ricarica da una presa convenzionale in un garage durante la notte potrebbe essere sufficiente per la maggior parte delle persone.

Pocket-lintRange Rover Sport PHEV immagine 6

Allo stesso tempo, abbassa il piede e uscirà dalla modalità EV per erogare tutta la potenza di 400 cavalli offerta. È proprio a questo punto che la Range Rover tira indietro il suo velo verde e torna a comportarsi come una normale Sport, passando da 0-62 in 6,3 secondi. Non è potente e fluido come il benzina HST da 3 litri - anchesso da 400 CV - che è stato recentemente aggiunto alla gamma, ma non è lontano. Ciò rende librido più vivace dei diesel.

Il risultato è una sensazione senza compromessi per lunità del P400e. Sembra ancora una Range Rover Sport, felice di correre, equilibrata e comoda da guidare, e ancora un po traballante negli angoli se li colpisci troppo forte. Il cambio è bello e fluido, ma a volte può lasciarti con una piccola pausa mentre capisce cosa sta facendo, anche se cambiare modalità di guida può aiutarti a aggirare questo problema o usare i cambi manuali.

In caso di forte accelerazione, sia il motore che il motore alimentano le ruote, con il P400e felice di utilizzare lenergia della batteria per aumentare le prestazioni, fino a quando la batteria non è scarica. Puoi preservare la carica e guidare utilizzando solo il motore, il che significa che puoi salvare quella modalità EV per quando arrivi in unarea urbana. Lopzione per questa funzione di "salvataggio" è un po nascosta, quindi devi scavare nei menu per trovarla.

Pocket-lintRange Rover Sport PHEV immagine 8

Anche se cè rigenerazione attraverso la frenata, non è qualcosa che puoi controllare o influenzare, sta semplicemente accadendo in background, quindi non devi mai pensarci. Allo stesso modo, mentre il display del conducente mostra un quadrante di alimentazione e carica, puoi spegnerlo e avere invece un contagiri convenzionale nel display completamente digitale.

La frenata rigenerativa è più efficace nella guida stop-start, dove le auto convenzionali perdono tutta lenergia cinetica attraverso il calore quando colpiscono il semaforo successivo. In un ibrido, ciò si traduce in un uso dellenergia molto più efficiente, in grado di appoggiarsi alla batteria e restituire parte di quella carica, ideale per la guida urbana.

Il punto in cui le ruote cadono davvero - perdonate il gioco di parole - è una volta arrivati al di là di quellambiente urbano. La guida a lungo raggio non è adatta a questi tipi di ibridi a benzina poiché la batteria non ti dà molti benefici una volta che sei in autostrada e finirai per usare più benzina del diesel. Se la guida a lungo raggio è qualcosa che fai, potrebbe essere più economico per te utilizzare un diesel.

Pocket-lintRange Rover Sport PHEV immagine 4

Una volta scaricata la batteria, otterrai solo circa 30 mpg, a seconda del tuo stile di guida. Ci sono anche solo circa 400 miglia di autonomia in totale, quindi non è certo un incrociatore a lungo raggio.

Riguarda molto il comfort e la qualità

Ciò che il P400e condivide con il resto della famiglia RR è la buona qualità degli interni. È disponibile in una gamma di allestimenti: HSE, HSE Dynamic e Autobiography. Visto qui è lHSE Dynamic con un buon numero di opzioni montate. Ma lHSE è dotato di uno standard elevato e puoi risparmiarti un bel colpo rimanendo fedele a quel livello di allestimento, con una differenza di prezzo di £ 14K tra HSE e Autobiography.

Labitacolo della Range Rover Sport è stato aggiornato di recente per spostare il sistema di infotainment su una versione a doppio display: lo schermo inferiore solitamente focalizzato sul clima o sulla modalità di guida; quello superiore gestisce la mappatura, il telefono, la musica e gli elementi interattivi tradizionali.

Cè il supporto per Apple CarPlay e Android Auto in modo da poter bypassare gran parte del sistema Land Rover e utilizzare Waze per la navigazione o Spotify per la musica semplicemente collegando il telefono.

Il sistema di Land Rover è ragionevolmente facile da usare, ma il passaggio a questo sistema ha portato alla rimozione di quasi tutti i pulsanti nellabitacolo. I quadranti della temperatura e una manopola del volume persistono, ma tutto il resto è basato sul tocco. Ciò si estende al volante, dove il controllo degli elementi del display del conducente dai comandi del volante a sinistra utilizza un controller che cambia le sue icone in base a ciò che stai facendo. Cè una leggera curva di apprendimento che ti farà imprecare per un po, ma ti ci abitui.

Nascosto allinterno di questo sistema è un display EV che ti mostrerà il flusso di energia in entrata e in uscita dalla batteria, così come i livelli di carica in termini più grafici - che è dove troverai il pulsante "salva" per preservare quellopzione elettrica .

Trattandosi di una Range Rover, ci sono opzioni per cose come display di intrattenimento posteriori da 8 pollici con cuffie abbinate, riscaldamento del telecomando per riscaldare lauto prima di salire e un display heads-up (HUD), oltre a molto di più. Anche se si aggiunge a un prezzo elevato.

Comfort e tranquillità anche in cabina. Abbiamo usato la Range Rover Sport per alcuni lunghi viaggi in passato, ad esempio guidando da Londra a Fort William in Scozia , e cè molto spazio per gli adulti, spazio per le gambe in seconda fila e senso generale dello spazio. Laggiunta del tetto apribile panoramico conferisce un aspetto ancora più elevato alle cose ed è proprio in questo che la Range Rover Sport è davvero brava.

Laltezza di marcia è elevata e sebbene ciò non aiuti in curva con un peso pesante che si muove, aiuta la visibilità, che è una delle cose che attira le persone verso auto più grandi come questa. Una buona insonorizzazione significa che non diventa rumoroso sulle strade veloci, il che significa che il sistema audio Meridian opzionale può davvero cantare.

Per ricapitolare

Il P400e offre sgravi fiscali, viaggi a breve distanza più economici e la possibilità di guidare con alimentazione esclusivamente elettrica a uno dei SUV premium più popolari sulle strade del Regno Unito. Questo piacerà a coloro che desiderano ridurre i costi di gestione, pur ottenendo il comfort, la qualità e labilità fuoristrada di una Range Rover Sport.

Scritto da Chris Hall.