Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Ci sono SUV da strada morbida. Ci sono SUV di moda. E poi cè la Land Rover Discovery: un SUV completo con tutte le campane e i fischietti fuoristrada 4x4 che puoi desiderare.

Per molti, tuttavia, non è questo che venderà lincarnazione del 2017 di questo classico. Innanzitutto, la nuova Discovery sembra una razza aliena che ha reinventato il suo esterno, creando un infallibile colpo di testa (visto dal davanti, almeno, quel retro potrebbe avere un aspetto per le ragioni sbagliate); in secondo luogo, il layout completo a 7 posti della discoteca significa che è più che abile nel portare in kart tutta la famiglia su quelle strade di campagna; e terzo, linterno è abbastanza lussuoso da non farti mai sentire come se fossi al volante di un trattore.

Ma con il settore dei SUV ora più competitivo che mai - e con modelli come Audi Q7 e Volvo XC90 forse opzioni stradali più pratiche, per non parlare della Range Rover Velar appena annunciata che probabilmente cannibalizza la stessa gamma di Jaguar Land Rover - la Discovery 2017 guadagnare la corona di re SUV 2017?

Il nostro parere veloce

In un mondo di Audi Q7 e Volvo XC90 lidea di acquistare una Land Rover potrebbe far pensare "è un po troppo fuoristrada, vero?". Certo, la Discovery è ed è sempre stata un fuoristrada capace, ma nella sua veste del 2017 mantiene quella capacità estrema, ma la mescola con un design sorprendente e una gran quantità di comfort su strada e di lusso interno per lavvio. Metti tutte e tre queste 7 posti una accanto allaltra e, dopo averle guidate tutte, è la Land Rover a spuntarla. Pensiamo che abbia anche laspetto più eccitante.

Anche i punti deboli della Discovery non sono esattamente difetti: il design è sempre più vicino alla Range Rover, quindi cè il rischio che Jaguar Land Rover cannibalizzi il proprio mercato (ma entrambi sembrano fantastici); quella parte posteriore sarà messa in discussione da varie persone; e la tecnologia, sebbene certamente abbondante, può richiedere qualche ricerca per entrare nelle profondità di tutto. Oh, e non dimentichiamo che con tutti gli extra potrebbe costare una fetta di denaro in più rispetto alla concorrenza più vicina.

Altrimenti la Land Rover Discovery è una macchina completamente versatile sia su strada che fuoristrada. Mangerà asfalto per colazione e strade sterrate per cena, trascinerà la famiglia su qualsiasi terreno il mondo gli capiti di gettare contro, assicurandoti nel contempo che tu abbia un aspetto e ti senta bene seduto al volante. È, in breve, il re dei SUV per il 2017.

Recensione Land Rover Discovery (2017): il miglior SUV a 7 posti che si possa comprare

Recensione Land Rover Discovery (2017): il miglior SUV a 7 posti che si possa comprare

5 stars - Pocket-lint editors choice
Pro
  • Enormemente capace sia su strada che fuoristrada
  • La disposizione a 7 posti può essere facilmente manipolata in base alle esigenze
  • Guida raffinata e confortevole
  • Una gran quantità di tecnologia a bordo
  • Leggera e spaziosa
  • Laspetto sorprendente lo distingue dalla concorrenza
Contro
  • Quel retrotreno dividerà lopinione
  • Linterfaccia tecnologica di bordo è un po complessa
  • Le opzioni possono renderlo più costoso della concorrenza
  • Ora è terribilmente simile alla Range Rover

Recensione Land Rover Discovery 2017: design completamente nuovo

Se hai mai visto una Discovery 4 del 2009 sulle strade, non avrai bisogno che ti diciamo che la Discovery 2017 ha un design completamente nuovo, dallinterno verso lesterno.

Pocket-lintLand Rover Discovery 2017 recensione immagine 2

Ciò che non si vede ha un grande impatto sul design: la nuova Discovery è più grande di prima, ma è anche più leggera di quasi mezza tonnellata grazie a una costruzione prevalentemente in alluminio. È il peso di unintera famiglia proprio lì.

Quello che non ti puoi perdere è lesterno visivamente dimpatto. Quelle luci anteriori a forma di S strabici, il naso tirato indietro, il paraurti abbassato e i fianchi sporgenti che coprono i passaruota ma si curvano allindietro per dare alla parte superiore del corpo una cornice più snella. Notare anche quelle prese daria anteriori: queste posizionano laria in ingresso sulle ruote per deviare laria circostante e causare una resistenza eccessiva. Non è solo un bel viso, è anche intelligente.

La fiancata sposa linee nette con morbide pieghe e flessioni nella carrozzeria, ma a differenza del posteriore inclinato della Range Rover Velar, la nuova Discovery mantiene la sua altezza - come è necessario per la sua disposizione a 7 posti - e la parte posteriore, quindi, sarà un area di contesa per alcuni. Ha le spalle un po larghe e squadrate. Inoltre quel paraurti posteriore ribassato sembra un po triste, mentre il bagagliaio in due pezzi della precedente Discovery 4 è stato sostituito con un pezzo all-in-one con apertura verso lalto (cè un portellone interno, però). Non ci interessa laspetto generale, ma quasi tutti quelli con cui abbiamo parlato dicono "non sono sicuro della parte posteriore". A ciascuno il suo.

Pocket-lintLand Rover Discovery 2017 recensione immagine 8

Come abbiamo accennato, la nuova Discovery è innegabilmente più vicina che mai nel linguaggio del design alla Range Rover, confondendo i confini più che mai. Non è necessariamente una cosa negativa: dipende se vuoi un 5 posti o un 7 posti in una certa misura; e se sei fermamente fissato su questultimo, allora pensiamo che la Discovery abbia il vantaggio visivo rispetto alla forma più rotonda dellAudi Q7 e allaspetto più convenzionale della Volvo XC90. La Land Rover offre anche cinque punti iosfix, guadagnando punti famiglia extra proprio lì.

Nuova recensione Discovery: vere abilità fuoristrada

Abbiamo testato le ultime novità Land Rover in tutte le condizioni: su pareti rocciose, attraverso deserti sabbiosi, su terreni accidentati e sulle autostrade americane. E questa cosa è un distruttore: divorerà praticamente qualsiasi cosa tu voglia gettare sulla sua strada, dallasfalto allo sporco, al fango e alla sabbia. Non è un pretendente 4x4, questo è certo - questo è il vero affare che ispira fiducia.

Pocket-lintLand Rover Discovery 2017 recensione immagine 5

Quando ci si diletta in fuoristrada, la Disco è, beh, una meravigliosa giostra. Riuscivamo a malapena a capire la velocità con cui siamo andati sfrecciando lungo i sentieri sterrati del deserto senza provare la minima preoccupazione - e quei grumi e dossi sono stati sgranocchiati con poco trambusto. Questo grazie al sistema di sospensione a doppio braccio oscillante completamente indipendente e alla velocità con cui può assorbire ciò che si trova sotto le ruote.

Come un vero e proprio 4x4, il Discovery offre modalità di guida speciali - generale, erba, ghiaia e neve, fango e solchi, sabbia, strisciamento su roccia - oltre al blocco differenziale a bassa velocità per salite ripide e persino fuoristrada (ATPC) dove lauto striscia a un ritmo lento permettendoti di concentrarti solo sullo sterzo. Questi sono facilmente selezionabili da un quadrante rotante a comparsa o, nel caso degli ultimi due, pulsanti assegnati individualmente al centro. Quella sospensione può anche regolare laltezza di marcia dellauto per lautorizzazione, per superare condizioni particolarmente pericolose. Tutto con il tocco di un pulsante.

Pocket-lintimmagine degli interni di land rover discovery 2017 7

Non che, come qualsiasi auto, la Discovery sia impermeabile a tutti i terreni. Lultimo giorno della nostra escursione di quattro giorni, dopo aver percorso centinaia di miglia, abbiamo sgonfiato le gomme per un po di guida sulle dune di sabbia. E qui non stiamo parlando di pneumatici speciali: solo di quelli standard da strada. Lo abbiamo fatto prima in robusti pick-up, come il Toyota Hilux, e ci aspettavamo di rimanere bloccati nella sabbia molto più di noi. Abbiamo spinto lacceleratore abbastanza forte da mantenere le cose in movimento il 95% del tempo.

Recensione Land Rover Discovery: unauto per tutti i giorni

Tornando sulle strade di Blighty, siamo sicuri che alla maggior parte delle persone non fregherà molto di tutto questo però. Dal vialetto allabbandono scolastico tende a non essere troppo pericoloso, giusto? Il fattore importante da togliere è come la nuova Discovery può trasferire quelle intelligenze fuoristrada in condizioni normali. La sospensione, ad esempio, può sferragliare con una buca e la noterai a malapena davanti (è più rigida al centro e dietro, attenzione, ma comunque non troppo male). Questa Land Rover è lincarnazione del comfort e della raffinatezza su strada.

Pocket-lintland rover discovery 2017 immagine degli interni 1

Quelle sospensioni pneumatiche hanno anche altri usi: premi il pulsante Elegant Arrival e lauto si abbasserà da sola entrando nel parcheggio, rendendo più facile entrare e uscire per coloro che potrebbero avere difficoltà a fare il grande passo in avanti. O, sai, quelli a cui piacciono i jeans attillati o un vestito che limita il passo. Ancora una volta, prendendo le abilità fuoristrada e mettendole alla prova con le abilità su strada; una grande idea.

Se il tempo dovesse peggiorare e tu vivi nei boschi, allora, beh, ci piacerebbe vedere una VW Sharan uscire da una situazione appiccicosa. Nessun problema del genere per la Discovery, senza la necessità di essere un guidatore esperto: il suo computer di bordo fornirà la potenza necessaria alle ruote giuste per evitare sbandate sul ghiaccio e così via.

Recensione Discovery 2017: un sacco di spazio e comfort

Ma è la guida quotidiana che è così dannatamente facile. Seduto al volante, il doppio tetto apribile che lascia entrare un sacco di luce in barca, gli occhiali da sole saldamente fissati al viso e quel cambio a otto velocità che si prende cura di ogni transizione, è un posto calmo e quasi pacifico.

Pocket-lintimmagine degli interni della scoperta del land rover 2017 9

Cè un sacco di spazio anche nella parte posteriore, con i tre posti centrali comodi quasi quanto davanti. La parte posteriore più lontana è un po più stretta, ma poiché la fila centrale ha sedili regolabili in modo indipendente è facile far cadere quello centrale solo per avere più spazio per le gambe quando si possono ospitare sei anziché sette adulti.

Lo spazio nel bagagliaio arriva fino a 2.500 litri se si abbattono tutti i sedili, il che richiede solo 14 secondi per fila tramite i comandi elettronici. In tal modo cè abbastanza spazio per sdraiarsi quasi completamente. Basta piegare lultima fila e la configurazione a 5 posti significa un ampio spazio di 1.230 litri o, in termini pratici, una cuccia per lanimale domestico di famiglia.

Recensione Land Rover Discovery 2017: motori ed efficienza

Abbiamo guidato le opzioni diesel da 2 litri e 3 litri per questa recensione, che nelle loro disposizioni del motore a quattro cilindri non suonano particolarmente capienti per unauto del genere. Ma ciò che gli manca in termini di entusiasmo - il sorpasso non dà certo la sensazione del passo da supercar, ad esempio, anche quando si è in modalità sportiva sul quadrante del guidatore - compensano in efficienza e coppia. Quel fuoristrada non sarebbe plausibile senza una super forza nella borsa; abbiamo persino portato sei adulti su piste relativamente pericolose di collina nel deserto di notte senza intoppi.

Pocket-lintLand Rover Discovery 2017 recensione immagine 4

La parte critica di quella composizione del motore è che Land Rover ha optato per un motore a quattro cilindri, proprio come Volvo ha fatto con la XC90. Questo è importante perché restituisce un chilometraggio migliore e non è così pericoloso per lambiente (JLR cita 47,1 mpg per il 2 litri, 44.8 mpg per il 3 litri). Il chilometraggio reale sarà inferiore, ovviamente, ma è ancora buono rispetto a quanto potrebbe essere scadente (il diesel V6 da 3 litri e la benzina da 3 litri sono più potenti, ma questultimo scende a 26 mpg irrilevanti).

Recensione Land Rover Discovery 2017: chicche tecnologiche

Come parte della casa madre Jaguar Land Rover, la Discovery utilizza il sistema InControl Touch Pro dellazienda. È un sistema touchscreen da 10 pollici sulla colonna centrale, a portata di mano e che risponde bene.

Pocket-lintimmagine degli interni di land rover discovery 2017 6

Tuttavia, non è un sistema "Blade", come per la Range Rover Velar. Questa è la configurazione della santa trinità dellazienda, che non ci aspettavamo di vedere in alcun modo nella Discovery. Forse un futuro modello di restyling lo prenderà a bordo.

Che cos'è il Pocket-lint daily e come lo ricevi gratuitamente?

Così comè, la configurazione di InControl Touch Pro offre molto a portata di mano. Navigatore satellitare, media, configurazione audio, climatizzatore, controllo del sedile, controllo multimediale posteriore (se applicabile), dati sullefficienza e sullo stile di guida e connettività (cè uno slot per una scheda SIM per il Wi-Fi in movimento). È un sacco di cose e, francamente, questa è una delle cadute della Discovery (come in qualsiasi configurazione di Jag): cè così tanto da scavare che può essere un po complesso.

Pocket-lintimmagine degli interni di land rover discovery 2017 10

Tuttavia, la Discovery non ti costringe a controllare tutto attraverso quel touchscreen, che è una decisione saggia. Anche la presenza di quadranti fisici per il controllo del clima, il riscaldamento dei sedili/raffreddamento e i media è a breve distanza. Il controllo della velocità di crociera, il salto di traccia e il volume su/giù sono comodamente posizionati sul volante del conducente, il che spiega perché la manopola del volume fisica è posizionata così pesantemente verso il lato del passeggero.

Ci sono anche altre stranezze, tra cui unapp Apple Watch e Android Wear per consentire linterazione remota con Discovery, oltre a prese USB e 12V sufficienti per alimentare le famiglie più tecnologiche (e non sono tutte in primo piano, sono posizionate ovunque assicurando che tutte e tre le file siano servite).

Pocket-lintland rover discovery 2017 immagine degli interni 4

La complessità non ostacola labilità, però. Avendo vissuto con la Discovery per un paio di giorni, ci siamo abituati alla sua configurazione e abbiamo imparato a sufficienza i suoi dettagli. E se stiamo citando questo come un apparente negativo, allora dobbiamo solo guardare indietro alla nostra recensione della Volvo XC90 - unauto che più o meno manca di qualsiasi controllo di input fisico e, come tale, non può essere considerata perfetta al 100% .

Per ricapitolare

La Land Rover Discovery è un veicolo completamente versatile sia su strada che fuoristrada. Mangerà asfalto per colazione e strade sterrate per cena, trascinerà la famiglia su qualsiasi terreno il mondo gli capiti di lanciarsi contro, assicurandoti nel contempo che tu ti senta e ti senti bene seduto al volante. È, in breve, il re dei SUV per il 2017.

Scritto da Mike Lowe.