Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Se sei un produttore di automobili e non stai cercando di aggiungere un crossover alla tua gamma di modelli, probabilmente stai puntando i tuoi sforzi nella direzione sbagliata.

La gamma lineare di hatchback, berlina e station wagon ha visto i SUV inseriti nel mix, con molti che abbracciano un design più grosso e più radicale. Per alcuni questa è stata unopportunità per aggiungere un fuoristrada al mix, ma per molti ha aperto le porte ai crossover. Ed è in questo segmento più piccolo che stiamo assistendo a molta attività.

Il nostro parere veloce

Nel mercato dei crossover – o SUV di segmento B, se preferisci – dove cè una furiosa quantità di concorrenza in questo momento. Quello che è iniziato con alcune curiosità come la Nissan Juke è esploso in una gamma di auto che potresti scegliere rispetto alla tradizionale hatchback, evitando laffronto rappresentato dalle versioni ampliate o "plus" di quei modelli. Ottieni più spazio allinterno di questi modelli, per una guida confortevole e una guida con maggiore visibilità sulla strada.

La Kia Stonic non sta spingendo il marchio di un marchio premium, ma probabilmente rimarrai sorpreso da quanto ottieni per il prezzo richiesto. Prenderemmo seriamente in considerazione la prima edizione per gli extra che ottieni rispetto alla seconda edizione, con le modifiche agli interni che apportano un ascensore premium per rendere lo Stonic un po più eccitante. A merito di Kia: ci sono un sacco di tecnologia in bundle che ti costerebbe molto in opzioni altrove.

La crescita di Kia nel Regno Unito negli ultimi anni non può essere ignorata. Un vero cambiamento nel design, una garanzia di 7 anni di serie e un approccio semplice per dotare le auto di un sacco di tecnologia creano un piatto accattivante. Lo Stonic potrebbe non essere lauto più bella sulla strada in questo segmento, ma è una piccola cosa divertente e vale davvero la pena fare un giro di prova se stai cercando di sostituire la tua vecchia berlina stanca.

Alternative da considerare

Pocket-lintImmagine recensione Toyota C-HR 1

Toyota C-HR

Kia sosterrebbe che il C-HR è un livello sopra lo Stonic - la Toyota è più lunga (4,3 m di lunghezza) e generalmente più costosa - ma è uno dei nostri piccoli crossover preferiti perché sembra così caratteristico, è spazioso allinterno ed è girato attraverso un livello di carattere che potresti non aspettarti da un marchio giapponese. Linterno, in particolare, è un posto piacevole in cui stare e se vuoi unauto leggermente più pratica di unautovettura a tre oa cinque porte, la C-HR mette in un grande stivale, ehm, stivale. Ci sono un paio di opzioni di motore aggiuntive oltre a quelle offerte da Kia, inclusa una configurazione ibrida super economica presa in prestito dalla Prius. Solo un sistema di infotainment vecchio stile e alcuni prezzi leggermente allettanti mentre lo specifichi potrebbero scoraggiarti.

Leggi larticolo completo: Recensione Toyota C-HR

Pocket-lintDacia Duster recensione immagine 1

Dacia Duster

Ok, lo ammettiamo, se stai cercando qualcosa di elegante e orientato alla moda come lo Stonic, un Duster potrebbe non essere nel tuo radar. Ma abbiate pazienza... Il marchio economico di Renault offre un veicolo che è molto simpatico e vince grazie al suo rifiuto della moda, approccio senza fronzoli. Cè un chic utilitaristico sul Duster (comprane uno in bianco per un impatto completo) e mentre ammetteremo che non è la migliore guida, o in effetti non offre nessuno dei kit di sicurezza o tecnologici della Kia, riderai fino alla banca. Perché la Dacia è un affare. E se sei diretto in campagna, vivi su una pista accidentata o incontri regolarmente fango, neve o ghiaccio, allora una versione a 4 ruote motrici su pneumatici sottili ti porterà in luoghi che altrimenti avresti bisogno di una Land Rover per raggiungere. Evita la moda del crossover, per una sensazione 4x4 vecchia scuola.

Leggi larticolo completo: recensione di Dacia Duster

Recensione Kia Stonic: Teniamo duro, i crossover stanno arrivando

Recensione Kia Stonic: Teniamo duro, i crossover stanno arrivando

4.0 stelle
Pro
  • Un sacco di tecnologia in bundle
  • Standard Android Auto e Apple CarPlay
  • Bello e facile da guidare
  • Poche opzioni di assetto rendono le scelte semplici
Contro
  • Non è lauto più bella sulla strada
  • Lassetto "2" è un po scarso
  • Poche scelte di motori potrebbero scoraggiare alcuni

Look da camion Tonka, senza ingombro

Il Kia Stonic (come in stone-ic, non gin and s-tonic) è basato sul Kia Rio ed è tipico di una tale mossa crossover. Lazienda ha già Sorento e Sportage nella gamma adatta ai SUV, ha anche l Anima nel mix, mentre lo Stonic rotola nella posizione più piccola senza aspirazioni di offrire qualcosa di più avventuroso di unaltezza da terra più alta e quei look contemporanei.

Pocket-lintKia Stonic immagine 10

Questo è il modello partner della Hyundai Kona e sospettiamo che la scelta tra questi modelli dipenderà dal design esterno che preferisci e da come ti senti riguardo ai marchi. Ma cè molto, scusate il gioco di parole, cross-over tra questi due modelli.

Cè anche il prezzo, con lo Stonic che parte da poco più di £ 16K e il Kona che arriva a £ 100 in meno, sebbene Hyundai continui a offrire otto diversi livelli di allestimento, quindi sì, lo Stonic rimane potenzialmente la scelta più semplice.

Laspetto caratteristico stilizza lo Stonic, conferendogli quelle linee robuste simili a un camion Tonka. Ci sono grandi ruote che si trovano vicino agli angoli e ai mancorrenti del tetto, con archi anteriori ben pronunciati che fanno sembrare questa vettura il business (qualunque sia il business). Le linee forti della parte anteriore sembrano scendere leggermente verso la parte posteriore mentre gli archi vengono inghiottiti nel resto del corpo e sembrano meno pronunciati. Quei forti archi si curvano in un grosso paraurti, che dà ancora una volta limpressione di forza.

La Hyundai Kona taglia le linee leggermente più agili, lasciando Kia un po più sfacciata - e il senso che otteniamo è una sorta di approccio "stile di vita attivo" da Kia, mentre Hyundai sembra un punto di vista "fashion first" per ciò che è, essenzialmente, la stessa macchina.

Pocket-lintKia Stonic immagine 12

Oltre alla normale gamma di colori, Kia offre una gamma di opzioni di verniciatura bicolore, che è molto di tendenza. È qualcosa che abbiamo incontrato sulla nuova VW T-Roc , con la personalizzazione molto richiesta su queste auto più piccole. Aggiunge individualità – qualcosa di cui Mini ha davvero beneficiato, ad esempio – e cè attrazione per coloro che vogliono che il loro crossover sia un po più divertente.

Ma troviamo più difficile innamorarsi dellaspetto dello Stonic rispetto ad alcuni dei suoi rivali più costosi. Non è così stravagante come la Nissan Juke o la Toyota C-HR . Riteniamo che la T-Roc e l Audi Q2 abbiano un aspetto leggermente migliore. Strizza un po gli occhi e non è così lontano dal SUV Dacia Duster o Peugeot 2008 , questultimo dei quali, per inciso, ha circa lo stesso prezzo.

Luci interne alte e basse

Scivola dentro e troverai che linterno corrisponde al prezzo iniziale di £ 16K di questa macchina. Kia lo sta mantenendo davvero semplice con i livelli di allestimento per lo Stonic. Ci sono due gradi, il 2 e la prima edizione. Mentre il 2 ottiene i prezzi di partenza più bassi, è la prima edizione che ottiene laumento di qualità, e lo è anche abbastanza, quindi sospettiamo che il modello più costoso attirerà il maggior interesse - certamente sarebbe la nostra raccomandazione, anche se vede il prezzo salire a £ 19.695.

Pocket-lintInterni Kia Stonic immagine 1

Linterno dello Stonic è per lo più in plastica dura, non cè molto che abbia una finitura morbida, tranne su quei punti chiave di contatto – il volante, la leva del cambio e il freno a mano – che, in una certa misura, si adattano perfettamente al punto di prezzo. Per chi ha bambini, questo non è tanto uno svantaggio quanto un vantaggio: è più facile pulire le superfici dure quando si sporcano.

I sedili in tessuto adornano le 2 specifiche e le cose siedono verso lestremità senza fronzoli della scala; passa alla Prima Edizione e mentre non stai ottenendo unopzione di posti a sedere in pelle completa, ci sono finiture in finta pelle ai bordi e un sollevamento generale attraverso la cabina.

Ciò include un volante a fondo piatto piuttosto ambizioso che potrebbe sollevare un sorriso. È il genere di cose che vedi adornare le auto sportive, ma darti quella sensazione sportiva al posto di guida sembra essere stato nella lista delle priorità di Kia. Sulla First Edition è avvolto in una bella pelle traforata anche con riscaldamento, anche se la proliferazione di controlli che offre lo rende un po impegnato.

Pocket-lintKia Stonic immagine interna 7

Ci sono anche punti salienti di colore che arrivano allinterno, abbinando parte del rivestimento interno al colore del tetto a contrasto sulla nostra auto di prova. Questo dà un sapore di personalità agli interni, allo stesso modo che Fiat fa sulla 500 . Ancora una volta, si tratta di aggiungere carattere, anche se allinterno della flotta di prova abbiamo visto alcuni modelli in cui i loro punti salienti interni erano totalmente diversi dal resto dellauto: passare da un tetto verde lime a interni giallo limone è più che un po disorientante, quindi scegli con saggezza .

La prima edizione è linterno più confortevole e di qualità superiore, che riempie una serie di interruttori vuoti con funzioni reali. Osiamo dire che se la Kia Stonic vendesse bene, potrebbero esserci più opzioni in futuro, ma a meno che tu non sia davvero spremuto sul budget, le specifiche 2 sembrano un po scarse al confronto.

Alcuni chiameranno immediatamente linterno come "economico", ma sarebbe davvero un disservizio. Se stai cercando una cabina lussuosa, rivolgi lo sguardo allAudi Q2 o Q3 o alla Mercedes GLA . Non mancano le opzioni per spendere di più allinterno di altri marchi per unesperienza più lussuosa.

Pocket-lintInterni Kia Stonic immagine 2

Per il guidatore e il passeggero cè molto spazio per i gomiti e per la testa. Per quelli nella parte posteriore, è davvero unesperienza hatchback, che offre ampio spazio per la testa, ma lo spazio per le gambe non è enorme. Puoi ospitare un paio di adulti nella parte posteriore, ma è uno spazio più adatto ai bambini.

Come molti di questi tipi di auto, anche lo spazio nel bagagliaio non è enorme. Certo, ti porterà a casa dal supermercato o in vacanza, ma non è il più pratico 352 litri di spazio. Potrebbe essere necessario installare quelle barre sul tetto se hai intenzione di portare la famiglia in campeggio per la settimana.

Meno scelte di motore, meno confusione

Con le scelte di assetto ridotte al minimo, Kia ha applicato la stessa logica alle scelte del motore. Se stai acquistando la Prima Edizione cè un benzina (1 litro turbo) o un diesel (1,6 litri), entrambi abbinati a un cambio manuale a 6 marce che aziona le ruote anteriori (non cè nessuna ambizione di essere un fuoristrada, quindi la mancanza di unopzione di trazione integrale non ci sorprende né ci preoccupa).

Questa non è una mossa comune quando si acquista unauto – dove il numero di scelte di motore presentate agli acquirenti può essere un po sconcertante – è comune per Kia. Sebbene ciò significhi che cè meno scelta per acquistare davvero lauto che si adatta perfettamente alle tue esigenze, sospettiamo che molti apprezzeranno questo approccio semplicistico, poiché è molto meno confuso.

Pocket-lintKia Stonic immagine 13

Il modello 2 trim aggiunge un motore aggiuntivo, un benzina da 1,4 litri – la potenza più economica e più bassa del lotto – ma non labbiamo guidato, quindi parleremo degli altri due.

La benzina turbo da 1.0 litri potrebbe sembrare un po sottodimensionata quando la si legge a pieno carico, ma questi piccoli motori a 3 cilindri hanno fatto grandi cose negli ultimi anni. È una piccola cosa vivace che ti porterà a 62 miglia allora in circa 10 secondi. Anche se potrebbe non vederti dominare la corsia di sorpasso sulle autostrade, è il tipo di piccolo motore che è ottimo per la guida in città, dove la sua capacità di alzarsi e andare ti vedrà saltare fuori dalla linea e sfrecciare nel traffico.

La seconda scelta è il diesel da 1,6 litri. Questo è un po più coppia rispetto alla benzina e un po più rumoroso nella guida normale, ma mentre otterrai un miglior risparmio di carburante da esso, la guida è molto simile. È un po più lento arrivare a 62 miglia allora, ma sospettiamo che la vera decisione qui riguarderà la tua percezione del diesel, piuttosto che la differenza di prezzo di 800 sterline.

Dove potresti trovare un po in difficoltà la Kia Stonic è quando è completamente carica di famiglia e bagagli, cercando di affrontare le colline più ripide mentre parti per le vacanze. È qui che si può sentire la potenza contenuta del motore, ma nella guida normale sembra un buon equilibrio. E diciamocelo: la maggior parte delle volte il carico più pesante che dovrai trasportare è il negozio settimanale di Tesco.

Pocket-lintKia Stonic immagine 1

Cè anche poco di cui lamentarsi quando si tratta di guida o maneggevolezza. La sospensione è forse un po più solida di quanto ci si potrebbe aspettare. Questo si adatta allo stile più sportivo di quel volante ed è progettato per evitare il sguazzare che un tempo affliggeva questo tipo di auto di guida più alta. Altrimenti lo sterzo è abbastanza leggero da essere comodo, rendendo questa unauto facile da guidare e unauto facile con cui convivere.

Per molti, lattrattiva sarà in quellaltezza di marcia più elevata e nella visibilità che offre sulla strada. Leccessivo stile di alcune auto può farle sentire un po più chiuse del necessario, ma la sensazione travolgente dello Stonic è che puoi vedere tutto intorno a te a colpo docchio, ed è probabile che sia popolare tra coloro che frequentano la scuola, fare un salto al supermercato o correre per le strade di periferia.

Un pacchetto tecnologico progettato intorno alla comodità

Al centro del cruscotto dello Stonic cè il display da 7 pollici. Sul modello 2 trim dovrai azionarlo tramite i pulsanti che fiancheggiano il display, mentre la prima edizione lo vede potenziato su un touchscreen per una maggiore interattività. È un sistema abbastanza facile da usare e siamo ancora fan di quei pulsanti chiaramente contrassegnati da nomi come "nav" o "radio", poiché ti portano dove vuoi andare senza fare confusione. Anche la radio DAB è di serie.

Pocket-lintKia Stonic immagine display 4

Il sistema è un po impegnato in termini di design visivo, ma alcuni potrebbero vederlo raramente, poiché tutti i modelli Stonic offrono connettività Bluetooth per il telefono, nonché Android Auto e Apple CarPlay di serie. Ciò conferisce allappeal Stonic rispetto alla scelta più ampia ma predefinita di Nissan, la Qashqai , che non offre nessuno di questi sistemi convenienti.

Se possiedi un iPhone o un dispositivo Android (cosa che quasi sicuramente sei) allora sarai in grado di attingere a quei sistemi sullo Stonic per unesperienza smartphone più fluida. Potresti anche preferire lesperienza di navigazione di Google Maps a quella offerta dallauto, che non ti costa nulla in più.

Oltre allintrattenimento e alla connettività per smartphone, avrai anche altri elementi essenziali come i sensori di parcheggio posteriori, con la tecnologia di sicurezza inserita di serie nella First Edition. Ciò include il rilevamento dei punti ciechi e lavviso di traffico trasversale posteriore, per assicurarti di non invertire la rotta contro qualcuno che ti passa davanti. Anche il cambio di corsia e la frenata di emergenza sono di serie sulla First Edition (o come optional per la 2), entrambi progettati per tenerti al sicuro sulle strade.

Pocket-lintKia Stonic visualizza limmagine 2

Le aggiunte che ottieni nella Prima Edizione lo fanno sembrare un buon affare, mettendoti sulla strada con molti extra per i quali potresti pagare un sacco di soldi se dovessi optare per alcuni marchi rivali. Questa è una caratteristica di Kia ed è uno dei motivi per cui le sue auto hanno un buon rapporto qualità-prezzo.

Per ricapitolare

La crescita di Kia nel Regno Unito negli ultimi anni non può essere ignorata. Un vero cambiamento nel design, una garanzia di 7 anni e un approccio semplice per dotare le auto di un sacco di tecnologia creano un piatto accattivante. La Kia Stonic potrebbe non essere lauto più bella sulla strada in questo segmento, ma è una piccola cosa divertente e vale davvero la pena fare un giro di prova se stai cercando di sostituire la tua vecchia berlina stanca.

Scritto da Chris Hall.