Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Il Kia Picanto è il bambino della famiglia Kia, seduto sotto il Rio recentemente lanciato in termini di costi e dimensioni. Questo non vuol dire che la Picanto di terza generazione non offra cervelli in quel piccolo corpo.

Lultimo modello della city car dellazienda sudcoreana è dotato del supporto per Apple CarPlay e Android Auto , oltre a numerose funzioni di sicurezza e funzioni avanzate di assistente alla guida, che lo rendono il Picanto tecnologicamente più avanzato di sempre.

Quindi, come si comporta la macchinina e può conquistare i cuori degli amanti della città?

Il nostro parere veloce

La nuova Kia Picanto offre un design più sportivo e serio rispetto al suo predecessore, ma offre anche sul fronte tecnologico. Potrebbe non essere disponibile nella miriade di colori e opzioni di personalizzazione come per la Fiat 500, ma offre molta potenza, molta tecnologia e molte caratteristiche di sicurezza, come la frenata di emergenza autonoma.

Il sistema di infotainment di Kia è anche molto facile da usare e navigare, rendendo linstallazione di Apple CarPlay e Android Auto un gioco da ragazzi sui livelli di allestimento più alti, mentre i vari extra - come il pad di ricarica wireless sulla GT-Line S - ne fanno una città auto che guarda bene al futuro. Anche avere la gamma di funzioni di sicurezza di serie anche sui rivestimenti inferiori è fantastico.

Se il tuo budget lo consente, ti suggeriamo il modello Picanto 3 o il modello GT-Line S per ottenere la connettività e la frenata di emergenza autonoma di serie, ma anche la Picanto 2 è stata divertente da guidare, quindi non necessariamente bisogno di spendere tutti i soldi su questo nuovo bambino Kia per ottenere un acquisto piccolo, sportivo e intelligente.

Recensione Kia Picanto (2017): piccola, sportiva e smaliziata

Recensione Kia Picanto (2017): piccola, sportiva e smaliziata

4.0 stelle
Pro
  • Bel design sportivo
  • Buona maneggevolezza
  • Sistema di infotainment comodo e reattivo
  • Ottima connettività Apple CarPlay e Android Auto
  • Buon prezzo
  • Molte dotazioni di sicurezza di serie
Contro
  • Interni un po plasticosi
  • Nessuna opzione di personalizzazione per interni o esterni come i concorrenti
  • GT-Line o GT-Line S offrono interni più emozionanti rispetto ad altri rivestimenti

Kia Picanto (2017) recensione: Design

La Kia Picanto di seconda generazione era carina e sfacciata, ma la nuova Picanto ha un aspetto più arrabbiato e sportivo. Come il nuovo Rio, Kia ha ridisegnato la Picanto 2017 con angoli più acuti e linee più dritte, risultando in una posizione complessivamente più seria rispetto al suo predecessore.

La nuova Picanto offre esattamente lo stesso ingombro del modello di seconda generazione - è lungo 3.595 mm e largo 1.595 mm - ma Kia ha cambiato gli sbalzi: quello anteriore ora è più corto per un look più sportivo, mentre quello posteriore è più lungo per per creare 255 litri di bagagliaio rispetto ai 200 litri del modello precedente.

Pocket-lintkia picanto 2017 recensione immagine 3

Ci sono griglie e prese daria più larghe anche sulla parte anteriore della nuova Picanto, oltre a un paraurti più audace sia sulla parte anteriore che su quella posteriore. La tipica griglia a naso di tigre argentata o cromata (che dipende dallassetto) è presente, ma è più ampia e più sottile di prima, conduce ai fari e sottolinea ulteriormente laspetto più sportivo.

I fendinebbia sono posizionati in griglie laterali separate o allinterno della griglia inferiore principale - tutto dipende dalla scelta dellassetto (e se tali pannelli esistono di conseguenza) - mentre le porte a lama daria nelle griglie laterali convogliano laria lontano dai passaruota più definiti che ospitano ruote da 14 pollici, 15 pollici o 16 pollici (di nuovo, a seconda dellassetto).

Al posteriore, i gruppi ottici posteriori a forma di C sono simili alla precedente Picanto ma sono più grandi sul nuovo modello e più dettagliati, mentre il montante del tetto posteriore è più verticale per offrire maggiore spazio in cabina (è 5 mm più alto del modello uscente).

Pocket-lintkia picanto 2017 recensione immagine 6

La nuova Kia Picanto è disponibile solo con cinque porte, come la Kia Rio , con le maniglie delle porte posteriori uguali a quelle anteriori, anziché integrate come la Nissan Micra 2017 , ad esempio.

È disponibile in cinque allestimenti nel Regno Unito, che rientrano in 1, 2, 3, GT-Line (nella foto in bianco) e GT-Line S (nella foto in rosso). I due modelli GT hanno paraurti sportivi anteriori e posteriori più grandi, doppi terminali di scarico e accenti rossi in vari punti come lungo le minigonne laterali e allinterno della griglia superiore.

In definitiva, tutti i nuovi modelli Picanto hanno un bellaspetto, ma la GT-Line e la GT-Line S sono le nostre preferite per il paio di dettagli di design extra che danno vita alla nuova Kia baby. Si allontanano sicuramente dalla carineria offerta da altre city car, come la Fiat 500 e la Smart ForTwo Cabrio , facendo risaltare la Picanto come unauto più sportiva e seria.

Recensione Kia Picanto (2017): Interni e infotainment

Allinterno della nuova Kia Picanto, le cose seguono le stesse orme della Kia Rio 2017. La plancia strutturata presenta una modanatura cromata satinata per separare i comandi e il display, mentre le griglie di ventilazione verticali a ciascuna estremità sottolineano lampiezza dellabitacolo silenzioso, confortevole e spazioso. La finitura è un po plasticosa, proprio come la Rio, anche se la GT-Line e la GT-Line S hanno alcune aggiunte ai loro interni che le fanno risaltare un po di più.

Pocket-lintkia picanto 2017 immagine interna 7

La tappezzeria di posto è dipendente ordinata, con il panno nero, il panno nero a premio o il presente di finta pelle nera e rossa. Lecopelle è disponibile su GT-Line e GT-Line S, insieme ad aggiunte come un rivestimento della fascia centrale nero lucido, maniglie interne delle portiere cromate satinate e pedali in acciaio inossidabile, che contribuiscono a una finitura interna più premium rispetto allo standard finiture.

Ci sono alzacristalli elettrici anteriori su tutti i modelli, così come la chiusura a distanza e una radio con porte USB. I modelli Grade 2 aggiungono Bluetooth con streaming musicale, quattro altoparlanti rispetto a due, un volante rifinito in pelle e leva del cambio, tra un paio di altri extra. I modelli Grade 3 offrono ulteriori aggiunte tra cui Bluetooth con riconoscimento vocale, un sistema a sei altoparlanti e un touchscreen "mobile" da 7 pollici con navigazione TomTom, Apple CarPlay e Android Auto.

La GT-Line S dispone anche di questo touchscreen da 7 pollici, che è brillantemente reattivo e semplice da usare, oltre a un caricabatterie per telefono wireless, un tetto apribile elettrico e sedili anteriori riscaldati, rendendo questo modello quello da scegliere se si desidera il tutta la tecnologia Poiché Kia non offre "opzioni" in quanto tali, non è possibile aggiungere il touchscreen da 7 pollici e tutta la sua connettività o il caricabatterie wireless a un Picanto "1", ad esempio, ovvero per Apple CarPlay o Android Auto, Dovrai scegliere la Picanto 3 (al prezzo di £ 12.650) o la GT-Line S (al prezzo di £ 13.950).

Pocket-lintkia picanto 2017 interni immagine 4

Sotto il touchscreen ci sono i controlli della temperatura, uno scaffale per il tuo smartphone o qualsiasi altra cosa ragionevolmente piccola e portabicchieri. Ci sono anche ulteriori pulsanti di controllo davanti alla leva del cambio, anche se questi sono pulsanti fittizi sui rivestimenti che non hanno sedili riscaldati, così come sul volante stesso e sulla portiera del conducente. Cè uno schermo secondario sul display del guidatore, ma come con il Rio, questo è un menu di impostazioni piuttosto che un secondo display utile.

Kia Picanto (2017) recensione: Esperienza

La nuova Kia Picanto è disponibile in nove opzioni nel Regno Unito al momento del lancio, con due motori, due trasmissioni e quei cinque allestimenti summenzionati.

Il 1.0 litri benzina è disponibile con 66 CV e manuale a cinque marce nella Picanto 1, 2 e GT-Line; il motore a benzina da 1,25 litri con 83 CV è disponibile con manuale a cinque marce o automatico a quattro marce sulla Picanto 2 e 3, o manuale a cinque marce nella GT-Line S; entro la fine dellanno sarà disponibile anche un motore T-GDi da 1.0 litri.

Pocket-lintkia picanto 2017 recensione immagine 12

Abbiamo testato la Picanto 2 da 1,0 litri, la GT-Line da 1,25 litri e la GT-Line S da 1,25 litri. La prima accelera da 0 a 100 km/h in 13,8 secondi e offre emissioni di 101 CO2/km , mentre gli altri due motori accelerano da 0-60mph in 11,6 secondi e offrono emissioni di 106 CO2/km.

Tutti e tre i modelli erano un piacere da guidare, offrendo molta potenza quando si trattava di salite ripide e aumentando rapidamente la velocità su percorsi più veloci, nonostante non avessero le statistiche più sportive. Anche quando si aggiungeva potenza, labitacolo rimaneva silenzioso.

Cera un po più di potenza dal motore da 1,25 litri, ma non ci sembrava che mancasse il 1,0 litri come potrebbe suggerire la sua cifra. Entrambe le opzioni sono state gestite e affrontate molto bene, ispirando fiducia sulle tortuose strade italiane e offrendo unesperienza di guida robusta e stabile con una buona visibilità.

Pocket-lintkia picanto 2017 recensione immagine 5

Le sospensioni erano solide, soprattutto nel caso dei modelli GT-Line, aiutandoci a sentirci connessi con la strada, mentre lo sterzo era leggero e reattivo e anche la frenata era brusca. Il modello Picanto 2 ha avuto la sua giusta dose di strade non così brillanti durante il nostro test drive specifico, uno dei quali aveva molti dossi e buche da affrontare, ma si è comportato senza problemi - sicuramente migliore e più comodo di quello che il nostro La Fiat 500 se la caverebbe.

Come con la Kia Rio, a bordo della nuova Picanto cè un sacco di tecnologia di sicurezza extra, con il controllo elettronico della stabilità (ESC), la gestione della stabilità del veicolo e il controllo dellassistenza alla partenza in salita di serie su tutti i livelli di allestimento.

La frenata di emergenza autonoma è di serie su Picanto 3, GT-Line e GT-Line S, o come opzione £ 350 su Picanto 1 e 2. Questa funzione porterà lauto a un arresto completo a velocità fino a 50mph, o ad un arresto parziale quando si viaggia a velocità superiori a 50 miglia orarie senza lintervento del conducente. Una pecora ha attraversato la strada davanti a noi mentre era nel modello GT-Line, attivando la funzione di frenata di emergenza autonoma, quindi chiaramente funziona bene. La pecora, la macchina e noi stessi siamo sopravvissuti senza un graffio.

Pocket-lintkia picanto 2017 recensione immagine 9

La nuova Picanto ha anche il Torque Vectoring su tutti i modelli, che utilizza il freno antibloccaggio e i sensori ESC per rilevare se lauto sta sbandando, applicando dolcemente i freni rispettivamente allinterno o allesterno delle ruote posteriori. Questa caratteristica era eccezionale quando si trattava di curve strette, funzionando perfettamente e rassicurandoci quando le curve erano più strette di quanto ci aspettassimo allinizio.

Per ricapitolare

La nuova Kia Picanto offre un design più sportivo e serio rispetto al suo predecessore, ma offre anche sul fronte della tecnologia. Potrebbe non essere disponibile nella miriade di colori e opzioni di personalizzazione come quelli della Fiat 500, ma offre molta potenza, molta tecnologia e molte caratteristiche di sicurezza.

Scritto da Britta O'Boyle.