Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - La nuova Kia Rio offre supporto sia per Apple CarPlay che per Android Auto , insieme a una gamma di funzioni di sicurezza, dai sistemi di interruzione di emergenza autonomi ai sistemi di avviso di deviazione dalla corsia, che la rendono la Rio più tecnologicamente avanzata di sempre.

Lazienda coreana non solo ha riprogettato il nuovo Rio, ma gli ha anche dato un po di cervello in più. La domanda è: come si comporta e può questo nuovo piccolo Rio conquistare il segmento B?

Il nostro parere veloce

La nuova Kia Rio offre un design maturo ed elegante che rappresenta un miglioramento significativo rispetto al modello precedente. Sì, alcune opzioni di personalizzazione degli esterni e degli interni sarebbero state piacevoli e il modello automatico potrebbe sicuramente vedere alcuni miglioramenti delle prestazioni, ma nel complesso, la Rio 2017 è una bella macchinina a un prezzo accessibile.

Il sistema di infotainment e la funzionalità di connettività sui modelli con allestimento Rio 3 e superiori sono eccellenti, così come lintegrazione di Apple CarPlay e Android Auto, che funzionano entrambi brillantemente. E sono queste caratteristiche tecnologiche che aiutano a elevare le auto del 2017 al di sopra e al di là delle basi del passato.

Kia ha impiegato alcune grandi caratteristiche di sicurezza anche nel nuovo Rio, anche con gli allestimenti inferiori, il che è bello vedere, specialmente nel caso della frenata autonoma, disponibile sugli assetti Rio 2 e superiori. I modelli Kia Rio 3 o First Edition sono quelli da scegliere se il tuo budget lo consente perché è il sistema di intrattenimento su questi modelli che distingue il Rio dalla massa.

Recensione Kia Rio (2017): tutto sulla connettività

Recensione Kia Rio (2017): tutto sulla connettività

4.0 stelle
Pro
  • Buona maneggevolezza e guida confortevole
  • Ottima connettività Apple CarPlay e Android Auto
  • Sistema di infotainment reattivo
Contro
  • Lautomatico manca di potenza
  • Nessuna opzione di personalizzazione per interni o esterni
  • Il rivestimento interno potrebbe essere più eccitante

Kia Rio (2017) recensione: Design

La Kia Rio è ora alla sua quarta generazione e ha visto alcuni cambiamenti significativi nel corso della sua vita. Il nuovo modello ha una linea più ampia e seria rispetto al suo predecessore, offrendo angoli più acuti, linee più dritte e, nel complesso, un appeal più sportivo.

Pocket-lintkia rio 2017 recensione immagine 5

Con 4065 mm, la Kia Rio (2017) è 15 mm più lunga del modello che sostituisce e 66 mm più lunga della nuova Nissan Micra . La lunghezza extra consente un cofano più elegante rispetto al predecessore del Rio, che ospita la tipica griglia anteriore a naso di tigre di Kia, che è una caratteristica di design piuttosto che una presa daria.

La griglia è circondata da vernice argento o cromata a seconda della versione e si fonde perfettamente con le luci a LED a forma di U con linee definite che si estendono nelle spalle e nelle portiere, fino alla parte posteriore dellauto. Sotto la griglia cè un paraurti dalla superficie dinamica che incorpora la presa daria, mentre i fendinebbia anteriori di nuova forma sono stati posizionati più in alto e più vicino al bordo di entrambi i lati per una finitura più robusta e più ampia.

La parte posteriore più corta e più verticale presenta montanti C più stretti rispetto al modello precedente e le linee rette seguono le luci più scolpite e il vetro del portellone quasi verticale. Sul nuovo Rio è presente anche un sottile spoiler posteriore, che sottolinea il suo aspetto più sportivo, mentre il calo di 5 mm in altezza e laumento di 10 mm del passo contribuiscono a fornire una finitura più matura e sofisticata.

La nuova Kia Rio è disponibile solo con cinque porte, con le porte posteriori dotate delle stesse maniglie di quelle anteriori, a differenza della Nissan Micra 2017 che ha le maniglie posteriori integrate. Questo aggiunge ancora una volta alla maturità del nuovo Rio.

Pocket-lintkia rio 2017 interni immagine 1

La Rio 2017 è disponibile in quattro allestimenti nel Regno Unito, che rientrano nella categoria 1, 2, 3 e nel modello First Edition a tiratura limitata. I modelli Rio 1 hanno cerchi in acciaio da 15 pollici, i modelli Rio 2 hanno leghe da 15 pollici, Rio 3 hanno leghe da 16 pollici e Rio First Edition ha leghe da 17 pollici.

Kia non offre opzioni di personalizzazione per la nuova Rio, quindi, a differenza della nuova Nissan Micra e della Fiat 500 , ci sono sette colori esterni nel Regno Unito e nessun mezzo per renderli più eccitanti con accenti colorati o tettucci fantasia. Sienna Brown è il colore esterno offerto di serie, con Clear White disponibile come opzione gratuita. Gli altri colori comprendono Satin Silver, Graphite (nella foto), Midnight Black, Smokey Blue e Blaze Red, tutte opzioni a pagamento.

Recensione Kia Rio (2017): Interni e infotainment

Allinterno della nuova Kia Rio le cose sono semplici e sofisticate, anche se un po plasticose. Le linee rette dallesterno si susseguono nella cabina spaziosa e silenziosa. Cè un layout più ergonomico rispetto al precedente Rio con un cruscotto scolpito e prese daria orizzontali per un aspetto complessivamente più ampio.

I modelli Rio 3 e il modello First Edition dispongono di un touchscreen "mobile" da 7 pollici con navigazione TomTom, Apple CarPlay e Android Auto, mentre i modelli Rio 1 hanno un display da 3,8 pollici con Bluetooth e i modelli Rio 2 hanno un display a colori da 5 pollici con radio DAB.

Pocket-lintkia rio 2017 interni immagine 5

Kia non offre "opzioni", quindi non è possibile aggiungere il touchscreen da 7 pollici al Rio 1, ad esempio, il che significa che i modelli Rio 3 (a partire da £ 16.295) o la First Edition (al prezzo di £ 17.445) sono quelli scegliere per la migliore esperienza di connettività.

Il display da 7 pollici è straordinariamente reattivo e facile da usare, molto più di alcuni concorrenti, il che lo rende uno dei migliori attributi del Rio. È molto semplice e intuitivo navigare sia in termini di opzioni touchscreen che di pulsanti funzione minima, e CarPlay e Android Auto sono entrambi un gioco da ragazzi da configurare e utilizzare.

Il pulsante Custom, contrassegnato da una stella sulla destra del display, è eccellente in quanto è possibile accedere a CarPlay e Android Auto dal lato guida del touchscreen anziché dal solo pulsante Media a sinistra, ma può essere impostato anche ad altre opzioni. Anche il sistema di navigazione è ottimo, con buone informazioni sulla corsia, inclusa lindicazione al conducente quando una corsia è solo per svoltare a sinistra oa destra.

Sotto il touchscreen si trovano i controlli della temperatura e dellaria condizionata, mentre un ripiano dedicato per smartphone è posizionato sopra le porte Aux-In e USB, questultima necessaria per configurare CarPlay e Android Auto. Cè anche un ampio vassoio portaoggetti sopra la scatola del cambio sui modelli Rio 2 e superiori, portabicchieri tra i sedili del passeggero e del conducente nella parte anteriore e anche le porte USB sono presenti nella parte posteriore, il che è fantastico.

Pocket-lintkia rio 2017 interni immagine 3

Ulteriori controlli si trovano sul volante, incluso il pulsante di attivazione vocale per CarPlay e Android Auto nei modelli Rio 3, il cruise control per i modelli Rio 2 e le finiture superiori e i controlli audio per i modelli Rio 1. Uno schermo secondario è inoltre posizionato sul display del conducente tra i quadranti. Tuttavia, questa schermata è un menu delle impostazioni piuttosto che un utile secondo display, quindi non aspettarti istruzioni di navigazione o informazioni speculari dal touchscreen centrale.

In termini di audio, il nuovo Rio è dotato di un sistema a quattro altoparlanti sui modelli Rio 1, ma questo aumenta a sei altoparlanti con i modelli Rio 2 e finiture superiori. Non è probabile che ti lasci a bocca aperta perché Kia non ha scelto di concentrarsi sullaudio come hanno fatto altre marche, e puoi dimenticare gli altoparlanti nel poggiatesta del conducente, ma il sistema a sei altoparlanti era adeguato con Siri e Google Assistant entrambi chiari .

Kia ha consentito una capacità del bagagliaio di 325 litri nella nuova Rio, ma nonostante ciò, cè abbastanza spazio per quattro adulti per sedersi più che comodamente con 1120 mm di spazio per le gambe nella parte anteriore e 770 mm nella parte posteriore. Ci sono anche 1021 mm di spazio per la testa nella parte anteriore e 966 mm nella parte posteriore, insieme a 1375 mm di spazio per le spalle nella parte anteriore e 1355 mm nella parte posteriore, che abbiamo trovato più che sufficienti per noi durante le nostre cinque ore di guida.

Pocket-lintkia rio 2017 recensione immagine 9

I materiali dei sedili dipendono dal grado, ma tutti, tranne il modello First Edition, sono neri monocolore. Entrambi i modelli Rio 1 e 2 optano per il tessuto Tricot, mentre i modelli Rio 3 hanno rivestimenti in ecopelle nera e la First Edition ha ecopelle nera e rossa. Come per gli esterni, non ci sono opzioni di personalizzazione degli interni, il che significa che il nuovo Rio raggiunge una finitura più matura allinterno, ma allo stesso tempo non riesce a offrire lo stesso entusiasmo di alcuni dei suoi concorrenti del segmento B, come la Micra 2017.

Non vogliamo necessariamente la pelle arancione sul cruscotto e sui braccioli delle portiere, o sedili con motivi, ma ci piace avere lopzione nel caso in cui ci sentiamo audaci.

Kia Rio (2017) recensione: Esperienza

La nuova Kia Rio è disponibile in un portafoglio di sette propulsori nel Regno Unito con opzioni che includono motori a benzina e diesel, nonché modelli manuali a cinque velocità, modelli manuali a sei velocità e un modello automatico a quattro velocità.

Per farla breve, cè una gamma confusa di opzioni di motore e cambio in arrivo nel Regno Unito, ma il turbo benzina da 1 litro disponibile con 99 CV sugli allestimenti Rio 2 e Rio 3 e 118 CV sul modello Rio First Edition sembra proprio quello che fa per te. per.

Il primo accelera da 0 a 60 mph in 10,3 secondi e offre emissioni di 102 CO2/km, mentre il secondo raggiunge i 60mph in 9,8 secondi e fornisce emissioni di 107 CO2/km.

Pocket-lintkia rio 2017 interni immagine 2

Proviamo a guidare una benzina da 1,4 litri con specifiche australiane, Rio automatico a quattro velocità, che aveva lequivalente di un assetto Rio 3 del Regno Unito (sebbene il modello automatico sarà disponibile solo su un assetto Rio 2 nel Regno Unito). Questo motore a benzina da 1,4 litri è disponibile anche come manuale a sei marce (di nuovo solo su un assetto Rio 2) ma nessuna delle opzioni manuali era disponibile per noi da testare.

Entrambi offrono 98 CV ed emissioni rispettivamente di 114 CO2/km e 140 CO2/km. Il modello automatico ha accelerato da 0 a 60 mph in 13,4 secondi, mentre il manuale è un po più veloce a 11,8 secondi, ma entrambi sono molto lontani da un portello caldo.

Le migliori auto elettriche 2022: i migliori veicoli a batteria disponibili sulle strade del Regno Unito

Mentre lauto Rio era perfettamente capace e piacevole durante la guida in città, mancava considerevolmente di potenza quando si trattava di ripide colline e si alzava rapidamente a velocità più elevate. Lautobox a quattro velocità era lento a cambiare e non rispondeva, spesso con il nostro piede sul pavimento e un forte rumore lamentoso che riempiva la cabina altrimenti tranquilla prima che finalmente salissimo su una collina o costruissimo abbastanza velocità per il sorpasso.

La Kia Rio si è comportata bene e ha girato bene in curva, tuttavia, ispirando fiducia su strade ventose, offrendo unesperienza di guida che sembrava robusta e stabile. Lo sterzo era ben ponderato e reattivo, mentre le sospensioni erano solide, aiutandoci a sentirci in modo rassicurante sulla strada, anche se avremmo preferito non aver sentito tanto alcuni dei dossi più grandi.

Pocket-lintkia rio 2017 recensione immagine 8

Cè anche un sacco di tecnologia di sicurezza extra a bordo, tra cui il controllo elettronico della stabilità, la gestione della stabilità del veicolo e il controllo dellassistenza alla partenza in salita sui modelli Rio 1, che partono da £ 11.995. Gli allestimenti Rio 2 e superiori aggiungono una telecamera di retromarcia, sensori di parcheggio posteriori, frenata di emergenza autonoma e sistemi di avviso di deviazione dalla corsia.

La funzione Autonomous Emergency Braking attiverà i freni del Rio e lo arresterà completamente se rileva una frenata improvvisa o pericolosa dal veicolo che precede o da un pedone sulla strada, quando si viaggia a velocità comprese tra 5mph e 50mph. Il sistema Lane Departure Warning avverte il conducente di agire se rileva che lauto sta iniziando a virare al di fuori di una corsia.

Tutti i modelli Rio includono anche una funzione di stabilità in linea retta e il controllo della frenata in curva. Il primo mantiene lauto dritta se cè una differenza nella pressione dei freni applicata tra il lato sinistro e destro dellauto, mentre il secondo fornisce una pressione del freno asimmetrica per contrastare qualsiasi perdita di trazione in curva.

Per ricapitolare

La nuova Kia Rio offre un design maturo ed elegante che rappresenta un miglioramento significativo rispetto al modello precedente. Il sistema di infotainment è eccellente, la connettività sugli allestimenti più alti è brillante e ci sono alcune grandi caratteristiche di sicurezza anche nel modello 2017, anche ai gradi inferiori.

Scritto da Britta O'Boyle.